Vai al contenuto
  • Annunci

    • K-Tribes Team

      Problemi di login?   31/12/2017

      Scrivici usando il tasto [Contatti] in alto sulla destra.
radio

La ripresa economica che non c'è

Messaggi raccomandati

radio

http://www.ansa.it/sito/notizie/economia/2017/09/09/pil-italia-penultimo-in-ocse-peggio-solo-la-grecia_7f2ac4ce-4b63-4bdf-8c24-7da5452bfcc0.html

 

purtroppo nella TV di stato si rappresenta una situazione completamente diversa,

 

la verita' e' che c'e' la solita Italia, quella del nord che vive di luce riflessa con le economie nord europee e quella del sud che senza le sovvenzioni statali arranca

 

poi mi fermo qui perche' l'economia va insieme alla politica e non intendo violare le regole del forum

 

 

 

:-t

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
goodmax

mai visto tanti turisti italiani in giro par il trentino e l' altoadige, come nemmeno 10 anni fa, mai visto così lunghe file di camion esteri in ingresso ed in uscita da questo Paese.

e poi dite che non c'è ripresa..

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maurodg65

Con i dati si può giocare a piacimento, il fatto che sembra acclarato è che l'Italia è di nuovo, dal punto di vista economico, spaccata in due con una frattura che si sta allargando ed i dati del Nord Italia, dal Pil all'occupazione sono in linea se non superiori alla crescita media europea, il Sud purtroppo sta molto peggio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
luckyjopc
mai visto tanti turisti italiani in giro par il trentino e l' altoadige, come nemmeno 10 anni fa, mai visto così lunghe file di camion esteri in ingresso ed in uscita da questo Paese.

e poi dite che non c'è ripresa..

 

Sulla schifosa a 22 c'erano camion a non finire

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

purtroppo ..prima c'era un lavoratore che prendeva 1200 euro al mese ..adesso con la job act  ce ne sono tre che prendono 400 euro al mese ..per loro c'e' un incremento di lavoro e di potere di acquisto....

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
radio
mai visto tanti turisti italiani in giro par il trentino e l' altoadige, come nemmeno 10 anni fa, mai visto così lunghe file di camion esteri in ingresso ed in uscita da questo Paese.e poi dite che non c'è ripresa..
evidentemente parli senza neppure aver letto quel che ho linkato

la nostra economia va meglio di quella greca che a detta di tutti e' tecnicamente fallita  e si regge con i prestiti UE

 

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maurodg65
purtroppo ..prima c'era un lavoratore che prendeva 1200 euro al mese ..adesso con la job act  ce ne sono tre che prendono 400 euro al mese ..per loro c'e' un incremento di lavoro e di potere di acquisto....

Evitiamo di scrivere cazzate però, quello che affermi non sta né in cielo e ne in terra.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
goodmax
mai visto tanti turisti italiani in giro par il trentino e l' altoadige, come nemmeno 10 anni fa, mai visto così lunghe file di camion esteri in ingresso ed in uscita da questo Paese.

e poi dite che non c'è ripresa..

 

Sulla schifosa a 22 c'erano camion a non finire

 

esatto, una fila indiana interminabile (ci sono solo due corsie).

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

lo so ...lo dicevo anch'io...ma è toccato pure a me ..purtroppo

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
radio
purtroppo ..prima c'era un lavoratore che prendeva 1200 euro al mese ..adesso con la job act  ce ne sono tre che prendono 400 euro al mese ..per loro c'e' un incremento di lavoro e di potere di acquisto....

Evitiamo di scrivere cazzate però, quello che affermi non sta né in cielo e ne in terra.

evidentemente il sig. Mauro non sa cosa sono i  co.co.co

si informi sig. Mauro prima di dar del cazzaro ad altro forumer

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maurodg65
purtroppo ..prima c'era un lavoratore che prendeva 1200 euro al mese ..adesso con la job act  ce ne sono tre che prendono 400 euro al mese ..per loro c'e' un incremento di lavoro e di potere di acquisto....

Evitiamo di scrivere cazzate però, quello che affermi non sta né in cielo e ne in terra.

evidentemente il sig. Mauro non sa cosa sono i  co.co.co

si informi sig. Mauro prima di dar del cazzaro ad altro forumer

 

Evidentemente non sai di cosa parli, i co.co.co non esistono più da un po'.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
radio

visto che il sig. Mauro ha una visione strabica del job act 

 

bisogna ricordare che, nel 2015, il Job Act ha abolito i co.co.pro. ossia i contratti a progetto. Oggi le collaborazioni esterne, dunque, si possono attuare solo con i co.co.co. E qui sta la chiave per rispondere alla domanda iniziale. Se per i co.co.pro. esistevano delle norme che vincolavano le parti a un salario minimo anche a favore dei collaboratori, queste stesse norme non sono previste invece per i co.co.co.https://www.laleggepertutti.it/174046_contratti-di-collaborazione-ce-un-compenso-minimo

 

si informi sig. Mauro e guardi di meno la televisione di stato e le veline  di governo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maurodg65

Radio, io parlo per esperienza nel mondo del lavoro, io sapevo per esperienza diretta che oggi le aziende scelgono altre strade per inquadrare i dipendenti quando non sono in condizioni di assumerli e che con il jobs act sono andate a terminare tutte le collaborazioni dei vecchi contratti a progetto, i co.co.co previsti oggi dal Jobs Act (...che non conoscevo nella nuova "versione"...) sono qualcosa di completamente diverso di quello che erano un tempo e saranno usati per tutto fuorché che per sostituire un contratto di lavoro dipendente come affermi tu e come affermava il forumer nel suo post poco sopra, quindi lascia perdere i discorsi sulle veline di Governo e sulla televisione che è meglio:

 

http://www.propostalavoro.com/benessere-e-lavoro/legislazione-e-sicurezza/co-co-co-dopo-il-jobs-act-come-funziona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

adesso si chiamano agenzia per il lavoro.....ormai i datori di lavoro si rivolgono a loro..piano piano spariscono i contratti a full time indeterminato..con tutti i diritti che c'erano una volta

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maverick

le condizioni di lavoro potranno essere diverse, e peggiori di quelle di una volta, .. questo è indubbio.

Non c'è ramo del produrre, sia privato che pubblico, dove non ci siano lamentele, si richiede sempre di più offrendo sempre meno (in termini di retribuzioni e di diritti e stabilità del lavoro): questo è indubbio.
Ma è altrettanto indubbio che almeno qui da noi erano almeno dieci anni che non si vedevano e che non si vedono locali pieni, vacanze full da ogni parte e gente che spende, anche in cose voluttuarie (e se non hai di che campare le cose voluttuarie le lasci perdere...): per far fare lavori ad alcuni artigiani o imprese del luogo siamo (uso il plurale perchè e successo a me ma anche ai miei condomini) diventati quasi matti.
Diversi amici con attività commerciali non riescono a far fronte agli ordini e alle richieste, stanno lavorando come dei matti, .. ma alla fine i guadagni sono da leccarsi i baffi, .. non si ricordavano periodi così da tempo.
Evidentemente per il principio di conservazione dell'energia :-) se c'è qualcuno che tira la cinghia ( e c'è ..), c'è il vicino di casa che fa la bella vita

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
radio
Radio, io parlo per esperienza nel mondo del lavoro, io sapevo per esperienza diretta che oggi le aziende scelgono altre strade per inquadrare i dipendenti quando non sono in condizioni di assumerli e che con il jobs act sono andate a terminare tutte le collaborazioni dei vecchi contratti a progetto, i co.co.co previsti oggi dal Jobs Act (...che non conoscevo nella nuova "versione"...) sono qualcosa di completamente diverso di quello che erano un tempo e saranno usati per tutto fuorché che per sostituire un contratto di lavoro dipendente come affermi tu e come affermava il forumer nel suo post poco sopra, quindi lascia perdere i discorsi sulle veline di Governo e sulla televisione che è meglio:http://www.propostalavoro.com/benessere-e-lavoro/legislazione-e-sicurezza/co-co-co-dopo-il-jobs-act-come-funziona
non dire falsita'

mai affermato quello che tu dici

piuttosto studia

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maurodg65
Radio, io parlo per esperienza nel mondo del lavoro, io sapevo per esperienza diretta che oggi le aziende scelgono altre strade per inquadrare i dipendenti quando non sono in condizioni di assumerli e che con il jobs act sono andate a terminare tutte le collaborazioni dei vecchi contratti a progetto, i co.co.co previsti oggi dal Jobs Act (...che non conoscevo nella nuova "versione"...) sono qualcosa di completamente diverso di quello che erano un tempo e saranno usati per tutto fuorché che per sostituire un contratto di lavoro dipendente come affermi tu e come affermava il forumer nel suo post poco sopra, quindi lascia perdere i discorsi sulle veline di Governo e sulla televisione che è meglio:http://www.propostalavoro.com/benessere-e-lavoro/legislazione-e-sicurezza/co-co-co-dopo-il-jobs-act-come-funziona
non dire falsita'

mai affermato quello che tu dici

piuttosto studia

Radio prova a studiare tu, i co.co.co attuali non possono essere usati per il lavoro subordinato, non puoi dare orari al lavoratore e non puoi in alcun modo inquadrarlo, quindi sono inutili per un'azienda che deve inquadrare un dipendente, quindi le falsità non scriverle tu.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maurodg65
adesso si chiamano agenzia per il lavoro.....ormai i datori di lavoro si rivolgono a loro..piano piano spariscono i contratti a full time indeterminato..con tutti i diritti che c'erano una volta

Questo è un altro discorso, ma le retribuzioni effettive non sono quelle da te indicate, poi il discorso dei diritti e cosa diversa, ma del resto pensare che un datore di lavoro una volta assunto un lavoratore non possa più licenziarlo è un retaggio dei tempi passati da cui è meglio staccarsi quanto prima.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
appecundria
purtroppo ..prima c'era un lavoratore che prendeva 1200 euro al mese ..adesso con la job act  ce ne sono tre che prendono 400 euro al mese ..per loro c'e' un incremento di lavoro e di potere di acquisto....

guarda, tu hai solo 48 post e forse non lo sai: qui non siamo su Facebook. Le fregnacce non vanno bene. Se non hai competenze sull'argomento limitati a leggere e apprendere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
piodegliulivi

Quest'anno di ritorno dalla pausa estiva,ho notato una strana moria delle edicole.

Ma non aggiungete altro ,so già cosa scriveranno gli uni e gli altri.
Per la questione Ripresa aspetterei le prossime due trimestrali.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
appecundria
Radio prova a studiare tu, i co.co.co attuali non possono essere usati per il lavoro subordinato
non solo, in caso di contenzioso sono carta igienica quindi l'azienda che stupidamente li usa è come se desse una pistola carica in mano al primo sconosciuto che passa. Infatti sono belli che morti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maverick
Quest'anno di ritorno dalla pausa estiva,ho notato una strana moria delle edicole.
Ma non aggiungete altro ,so già cosa scriveranno gli uni e gli altri.
Per la questione Ripresa aspetterei le prossime due trimestrali.

 

ecco, .. le edicole sono uno dei campi dove ho rilevato anch'io un calo generalizzato, ne parlavo anche con il mio edicolante.

Certo, .. per quanto riguarda buona parte dei giornali, .. verrebbe da dire che ognuno raccoglie quel che semina ..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maurodg65

Gaetano, se la gente legge sempre meno giornali e meno riviste, oggi la rete viene usata anche per questo, che senso ha pensare che le edicole possa restare aperte nello stesso numero lo stesso? Senza considerare poi che oggi anche i supermercati vendono giornali.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
piodegliulivi
Gaetano, se la gente legge sempre meno giornali e meno riviste, oggi la rete viene usata anche per questo, che senso ha pensare che le edicole possa restare aperte nello stesso numero lo stesso? Senza considerare poi che oggi anche i supermercati vendono giornali.

 

Questa te la potevi risparmiare.

Sono più di dieci anni che nelle edicole ci trovi marginalmente giornali,ma vendono di tutto.dalle caramelle ai giocattoli alle ricariche telefoniche etc.etc.
Il punto ,l'anomalia è nel numero di edicole che hanno cessato in contemporanea.
E' un mio presagio,aspetto le prossime due trimestrali,ma quella più significativa per l'andamento della nostra economia sarà quella di fine anno.Ovviamente da" leggere" con attenzione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
luckyjopc

edicole, librerie,negozi di dischi,tutti ammazzati da internet,la crisi economica c'entra poco secondo me

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
piodegliulivi
edicole, librerie,negozi di dischi,tutti ammazzati da internet,la crisi economica c'entra poco secondo me

 

Se è per questo pure le vecchie salumerie di una volta non esistono più..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
goodmax
la gente legge sempre meno giornali e meno rivistel

 

la tv ha cancellato i quotidiani, parlano di politica 24h al giorno, una vergogna.

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
radio
Radio, io parlo per esperienza nel mondo del lavoro, io sapevo per esperienza diretta che oggi le aziende scelgono altre strade per inquadrare i dipendenti quando non sono in condizioni di assumerli e che con il jobs act sono andate a terminare tutte le collaborazioni dei vecchi contratti a progetto, i co.co.co previsti oggi dal Jobs Act (...che non conoscevo nella nuova "versione"...) sono qualcosa di completamente diverso di quello che erano un tempo e saranno usati per tutto fuorché che per sostituire un contratto di lavoro dipendente come affermi tu e come affermava il forumer nel suo post poco sopra, quindi lascia perdere i discorsi sulle veline di Governo e sulla televisione che è meglio:http://www.propostalavoro.com/benessere-e-lavoro/legislazione-e-sicurezza/co-co-co-dopo-il-jobs-act-come-funziona
non dire falsita'

mai affermato quello che tu dici

piuttosto studia

Radio prova a studiare tu, i co.co.co attuali non possono essere usati per il lavoro subordinato, non puoi dare orari al lavoratore e non puoi in alcun modo inquadrarlo, quindi sono inutili per un'azienda che deve inquadrare un dipendente, quindi le falsità non scriverle tu.

continui a scrivere cose non vere

io non ho mai detto quel che tu sostieni che io avrei detto 

e da quel che continui a scrivere ho capito che tu non hai neppure capito il senso del discorso

i 400 euro che tu  affermavi esser cazzate   ESISTONO ECCOME! 

ED IO NON HO MAI PARLATO DI LAVORO SUBORDINATO

almeno fai lo sforzo di leggere quel che ti linko

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
goodmax

ehi calma!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    281.618
    Discussioni Totali
    5.872.725
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×