Vai al contenuto
  • Annunci

    • K-Tribes Team

      Problemi di login?   31/12/2017

      Scrivici usando il tasto [Contatti] in alto sulla destra.
Ospite Giovanni90

Cambridge Audio Azur 640P o 540p

Messaggi raccomandati

Ospite

Salve a tutti, vorrei sapere le differenze tra questi due pre-phono considerando che utilizzo solo testine mm e se ne vale la pena acquistare un pre phono, come impianto ho un nad302, giradischi technics sl1700 mkII, testine audiotechnica at100 e shure m44-7, Canton quinto 520. Grazie in anticipo a tutti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ultima Legione @

 

La differenza tra i due pre-phono RIAA é che il 640P nasce per gestire oltre le cartdrige MM anche quelle MC (Moving Coil) a media e bassa tensione di uscita, mentre il 540P puó gestire solo testine MM (Magneto Mobili).

 

Con la precisione che a parte questo, per il resto sono perfettamente identici circuitalmente, per il loro costo costituiscono degli entry-level assolutamente validi, concorrenziali e dotati di una sana musicalitá.

 

E a mio personalissimo parere comunque il loro acquisto é un concreto upgrade rispetto all'ingresso phono nativo del Tuo storico e ottimo NAD 302.

 

Al seguente -------> link trovi il manuale dei Cambridge Audio.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

La differenza tra i due pre-phono RIAA é che il 640P nasce per gestire oltre le cartdrige MM anche quelle MC (Moving Coil) a media e bassa tensione di uscita, mentre il 540P puó gestire solo testine MM Magneto Mobili.

 

Con la precisione che a parte questo, per il resto sono perfettamente identici circuitalmente, per il loro costo costituiscono degli entry-level assolutamente validi, concorrenziali e dotati di una sana musicalitá.

 

E a mio personalissimo parere comunque il loro acquisto é un concreto upgrade rispetto all'ingresso phono nativo del Tuo storico e ottimo NAD 302.

 

Al seguente -------> link trovi il manuale dei Cambridge Audio.

Grazie mille. Ma oltre a questa opzione di scelta del 640p da Mc a Mm ci sono altre differenze sostanziali? Anche sul suono ovviamente?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ultima Legione @

 

No, il circuito del 540P é perfettamente identico all'ingresso MM e alla relativa parte circuitale del 640P..........

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

No, il circuito del 540P é perfettamente identico all'ingresso MM e alla relativa parte circuitale del 640P..........


Ah ecco.. quindi inutile prendere il 640p se non si utilizzano testine Mc. Tanto utilizzo solo testine mm per questo mi premeva sapere la differenza.. Grazie mille per le info allora

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ultima Legione @

 

 

.................e aggiungo che un Cambridge Audio 651P (che sarebbe un evoluzione perfezionata del 640), dopo una modifica che ho dovuto apportare sull'impedenza d'ingresso della sezione MC (che nasce a 100 Ohm) per adattarla alla particolarissima Impedenza di una storica quanto eccelente testina DENON DL-301II (tanto incompresa quanto ingiustamente spesso bistrattata nei forum, perché sempre accoppiata molto male), é riuscito persino a scalzare dal mio setup analogico e dal mio soggiorno un acclamato pre-phono (ad Amplificatori Operazionali) del costo di quasi 1000 Euro e del quale per pudore non dico il nome per non urtare i suoi numerosi possessori.  ;);):D:D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

 

.................e aggiungo che un Cambridge Audio 651P (che sarebbe un evoluzione perfezionata del 640), dopo una modifica çhe ho dovuto apportare sull'impedenza d'ingresso della sezione MC (che nasce a 100 Ohm) per adattarla alla particolarissima Impedenza di una eccelente testina DENON DL-301II (tanto incompresa quanto ingiustamente spesso bistrattata nei forum, perché sempre accoppiata molto male), é riuscito persino a scalzare dal mio setup analogico e dal mio soggiorno un acclamato pre-phono del costo di quasi 1000 Euro e del quale per pudore non dico il nome per non urtare i loro numerosi possessori.  ;);):D:D

Ho letto qualcosa sul 651p però costa più di 100€.. il 540p l'ho trovato praticamente alla metà.. non vorrei però che acqusitando un 540 non si ha un upgrade vero..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ultima Legione @

 

Per le Tue testine MM prendi tranquillamente e senza remore il valido 540P e vivi felice e sereno sinché non troverai un altro capace realmente e concretamente di stupirti e superarlo.

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
goodmax

ho il 640P e devo dire che suona alla grande, nonostante sia stato snobbato dalla massa audiofila per via del costo alla portata di tutti.

nel mio ho cambiato l' alimentatore esterno (12VCA 500mA) con un trasf.incapsulato da 1A.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
parehouse

Anche per me il 640 tra gli economici è il migliore

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
bungalow bill
ho il 640P e devo dire che suona alla grande, nonostante sia stato snobbato dalla massa audiofila per via del costo alla portata di tutti.

nel mio ho cambiato l' alimentatore esterno (12VCA 500mA) con un trasf.incapsulato da 1A.

 

Sul sito Cambridge ci sono i nuovi pre phono CP1 ( mm ) e CP2 ( mc ) , dal costo contenuto . Chissà come suonano . Anch'io sono alla ricerca di un pre phono .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Mi sembra che il 540 non abbia il filtro subsonico che invece il 640 ha!..sempre se dovesse servire...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
goodmax

io lo tengo inserito

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Buona domenica Giovanni90 cerca di fare uno sforzo o di rinviarne l'acquisto per uno superiore.

Sappi che il pre phono è fondamentale nella riuscita dell ascolto del vinile che non è come mezzo obsoleto ma lo diventa piuttosto quando a suonarlo sono componenti di basso profilo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
MDT360
io lo tengo inserito
Limita molto la gamma bassa, toglilo e te ne accorgerai subito.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ultima Legione @
Buona domenica Giovanni90 cerca di fare uno sforzo o di rinviarne l'acquisto per uno superiore.Sappi che il pre phono è fondamentale nella riuscita dell ascolto del vinile che non è come mezzo obsoleto ma lo diventa piuttosto quando a suonarlo sono componenti di basso profilo.

Le opinion (ovviamente compresa la mia) son tutte uguali finché non si posson avvalorare con fatti concreti e  posso anche arrivare a comprendere lo scetticismo su un onesto pre-phono qual'é il Cambridge 540, ma.........

 

.....................sinceramente faccio fatica a comprendere perché il gentile Giovanni, con un chiaro impianto di tipo budget, ma son sicuro ben suonante perché ne conosco bene almeno i 3/4 degli elementi che lo compongono, dovrebbe privarsi della possibilitá dello sperimentare e nel frattempo godersi il suo bel setup analogico.

 

Magari in attesa di potersi comprare un magnifico e ineccepibile EAR Yoshino 834P valvolare che da solo vale quanto l'intero impianto?

 

Permettendomi di dissentire, dico semplicemente di non esser d'accordo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

E ci mancherebbe che opinioni abbiamo tutti mica certezze.

Forse sono stato io a spiegarmi male perché non gli ho detto di lasciar perdere ma di posticiparne l'acquisto continuando ad usare il suo amplificatore con fono interno.

Ma se poi vuole migliorare scegliendo bene migliora pesantemente e se avesse chiesto di migliorare altro non avrei consigliato un pre fono.

Lui vuole ascoltare bene i suoi dischi e l prefono fa quel lavoro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ultima Legione @

 

Chiedo venia per l'aver mal compreso anch'io e l'occasione é opportuna per salutarti cordialmente.

 

Pino.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
parehouse
io lo tengo inserito

 

Io pure

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Buona domenica Giovanni90 cerca di fare uno sforzo o di rinviarne l'acquisto per uno superiore.

Sappi che il pre phono è fondamentale nella riuscita dell ascolto del vinile che non è come mezzo obsoleto ma lo diventa piuttosto quando a suonarlo sono componenti di basso profilo.

 


Cosa mi consigli Renzio quindi ? Dici che con il Cambridge 540p a 50€ non mi cambia la vita?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
goodmax
io lo tengo inserito
Limita molto la gamma bassa, toglilo e te ne accorgerai subito.

prova già fatta, non avverto limitazioni ma noto che eventuali escursioni a bassissima frequenza sono eliminate, e poiché sono dannose per i wf preferisco questa opzione, del resto il taglio è centrato a 15hz.. e le evetuali oscillazioni degradano sicuramente anche il suono, eliminandole ampli e wf ringraziano.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
goodmax

La differenza tra i due pre-phono RIAA é che il 640P nasce per gestire oltre le cartdrige MM anche quelle MC (Moving Coil) a media e bassa tensione di uscita, mentre il 540P puó gestire solo testine MM (Magneto Mobili).

 

Con la precisione che a parte questo, per il resto sono perfettamente identici circuitalmente

il 540p ha il filtro subsonico fisso, non bypassabile con uno switch come nel 640p

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

La differenza tra i due pre-phono RIAA é che il 640P nasce per gestire oltre le cartdrige MM anche quelle MC (Moving Coil) a media e bassa tensione di uscita, mentre il 540P puó gestire solo testine MM (Magneto Mobili).

 

Con la precisione che a parte questo, per il resto sono perfettamente identici circuitalmente

il 540p ha il filtro subsonico fisso, non bypassabile con uno switch come nel 640pChe tu sappia, il 551p che ho io ha anche lui il subsonico sempre attivo ?Dove hai trovato le info ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
goodmax

le notizie sul 540p le sapevo e si trovano in rete, anche gli schemi, del 640p (che ho) basta guardare la parte dietro e si vede un selettore on off subsonic, per il 551p non saprei dirti, ma se non ha l' interrutore dietro ha sicuramente il subsonic sempre inserito.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Allora direi che se si deve usare solo testine mm,tanto vale risparmiare e prendere il 540...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
goodmax

lo penso anch'io

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
danrap

Siete sicuri che la sola differenza sia solo sulla possibilità di amplificare mc?

Lo dico perche andando a memoria mi sembra di ricordare differenze molto maggiori (Stadio passivo della riaa e alimentazione) , ma posso sbagliarmi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
goodmax

può darsi, bisognerebbe confrontare gli schemi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
parehouse

E sicuramente chi lo ritiene una ciofeca (restando logicamente nella sua categoria di prezzo) il 640 non lo ha mai ascoltato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
goodmax

sicuramente, l' hanno valutato dal prezzo.

:D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    281.565
    Discussioni Totali
    5.871.414
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×