Jump to content
Melius Club

Marzius

DAP Sony nw-A35

Recommended Posts

LUIGI64

È vero, un pelo più di ariosita' non guasterebbe

Share this post


Link to post
Share on other sites
LUIGI64

In rete ho trovato queste considerazioni in rapporto al cayin n3, Oh Sony!

 

Naturalmente, essendo Sony ci sono alcune irritazioni. L'uso continuo del cavo connettore proprietario rende l'A35 come componente di sistema più scomodo rispetto al N3 che utilizza una connessione universale USB-C. Per acquistare una sostituzione devi pagare molto di più. Per ottenere audio digitale dalla Sony devi acquistare un cavo specifico e costa molto di più. Per quanto mi conosco USB-DAC dal PC non è possibile con la Sony, a differenza del N3.

 

Energia

 

L'amplificatore sul N35 è in realtà molto debole a soli 35mW in 16 ohm. Mentre Cayin non hanno rilasciato un rating caricato per 16 ohm nella loro scheda speculare è sicuro dire che il N3 ha sicuramente una potenza più potente con i suoi 130mW in una valutazione di 32 ohm. Su carta che suggerisce che la A35 lotta per qualcosa di veramente oltre IEM e le cuffie portatili efficienti 32 ohm e più basse.

 

Rumore

 

Su IEM efficaci l'A35 ha anche uno sfondo più nero e un livello di rumore più basso durante la riproduzione, ma questa differenza è solo in realtà rilevabile su IEM efficace. L'amplificatore digitale di Sony è un ottimo esecutore per il rumore una volta che entra ed è qualcosa che l'amplificatore analogico N3 potrebbe combattere al meglio. Sentirete più rumore da parte della Sony anche se l'amplificatore digitale non è in uso (nessuna musica) e il N3 è più silenzioso a questo riguardo. Potrebbe ben essere un attuatore di muto che scatta sul N3 quando la riproduzione si ferma per ottenere quel livello di silenzio.

 

Tonalità

 

Senza la tecnologia Clear Audio + di Sony, l'A35 è il leggermente più neutrale e lineare dei due in termini di presentazione tonale. Entrambi hanno una luce relativamente calda, ma il N3 presenta leggermente più calore e corpo, oltre a un timbro più naturale che il A35. Al contrario, l'A35 ha il più pulito delle due presentazioni, ma con una nota più sottile che dà un'impressione di migliore chiarezza e separazione, oltre a articolazioni e scintille più alti.

 

Con Clear Audio + queste sono due presentazioni tonalissime molto diverse, con l'A35 che offre una presentazione tonale più oscillante o perfino a forma di v, rispetto alla firma musicale più calda e più equilibrata del N3.

 

Il N3 è il più liscio dei due con una media ricca e più avanzata e in particolare una presenza vocale più prominente. Il Clear Audio + mette maggiormente l'accento sull'impatto medio basso del basso e spinge avanti l'alti mentre conserva un'estensione decente. Al contrario, la prestazione vocale è più lontana e incassata e molto meno coinvolgente. A tale il N3 colpisce un tono più intimo di quello più stacco A35 con Clear Audio + attivato in termini di staging e posizionamento vocale / strumentale..

Share this post


Link to post
Share on other sites
Marzius

Non è un dap per cuffie da 80ohm....questo lo si sapeva già da prima, almeno non da liscio senza ampli aggiunto ;-)

Provare una cuffia diversa no?
Se devi spendere 139 per un A5 prenditi una cuffia Fidelio X2 a 16ohm scusa.
E' normale che un lettore con uscita amplificata più potente renda meglio e sono daccordo con te che senza modifica audio il Sony è scandaloso e andrebbe restituito di corsa (come feci col primo 2 mesi fa).

Adesso io non ho mai superato i 100 di volume :-)...ma con cuffia al massimo di 30ohm....OHHH è un player portatile non amplificatore per cuffie sovraurali :-D

PS: io tutta questa ariosità con i FiiO X5 non l'ho mai percepita!!!
PS2: per aumentare la dinamica bisogna scegliere nei settaggi Veloce e non Lento x le codifiche HiRes. Io ce l'ho su Lento perchè non ascolto metal o rock spinto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
LUIGI64

Quelli si, che mi piacerebbe...prima o poi

Share this post


Link to post
Share on other sites
Marzius

cosa?

Share this post


Link to post
Share on other sites
LUIGI64

La fidelio :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Marzius

Io sno innamorato delle Fidelio X2, sono piacevolissime!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Iotelodico

Come cuffie mi trovo bene con le mie, non le vorrei cambiare...poi mi servono necessariamente chiuse visto che ascolto in mobilità.

Per il resto farò prove più approfondite, comunque non sarà un dap per cuffie a media impedenza però con il Fiio X3 (non esattamente un A&K e non esattamente il modello di punta della casa) suonavano bene, tutto li...mi sarei aspettato lo stesso, poi non ho certo la pretesa di andare in giro con cuffie a 250 ohm

Share this post


Link to post
Share on other sites
LUIGI64

Anche in questi lidi e non solo, se ne è parlato un gran bene..ora le x2 credo abbiano un rapporto q/p ottimo

Share this post


Link to post
Share on other sites
LUIGI64
Come cuffie mi trovo bene con le mie, non le vorrei cambiare...poi mi servono necessariamente chiuse visto che ascolto in mobilità.

Per il resto farò prove più approfondite, comunque non sarà un dap per cuffie a media impedenza però con il Fiio X3 (non esattamente un A&K e non esattamente il modello di punta della casa) suonavano bene, tutto li...mi sarei aspettato lo stesso, poi non ho certo la pretesa di andare in giro con cuffie a 250 ohm
Mi è sfuggito, che cuffie utilizzi?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Iotelodico

Beyerdynamic DT 770 Pro, versione da 80 ohm

Chiuse e soprattutto per le mie orecchie comodissime...avevo prima le Sennheiser Momentum Over Ear e ogni volta che le mettevo non vedevo l'ora di toglierle...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Marzius

Vedi come sono diverse le opinioni.....io le DT 770 PRO le ho rese dopo 1 settimana.

Avevano un suono troppo eufonico per i mie gusti, mi sembrava di avere un riverbero (tipo un eco) sempre inserito mentre ascoltavo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Iotelodico

A me non dispiacciono affatto invece, poi ovviamente non mi ritengo neanche lontanamente un audiofilo quindi magari sono sordo eh

Share this post


Link to post
Share on other sites
MicEnd
Vedi come sono diverse le opinioni.....io le DT 770 PRO le ho rese dopo 1 settimana.
Avevano un suono troppo eufonico per i mie gusti, mi sembrava di avere un riverbero (tipo un eco) sempre inserito mentre ascoltavo.
Anch'io ho reso ad amazon dopo due giorni le DT 770 PRO e al loro posto ho preso le DT880 600ohm che

ho tutt'ora

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Marzius

Beh le DT 880 PRO sono un must e quelle da 300ohm in su non possono mancare nella collezione di un appassionato di cuffie.

A suo tempo le ho avute anche io.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Marzius

Le ha rese pure lui :-)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Iotelodico

Mi ci ritrovo molto, e concordo assolutamente sulla lunghezza del cavo demenziale...per il resto per me ottime cuffie, di una comodità estrema (dopo due ore sembra di non averle neanche addosso)...forse non particolarmente adatte nel periodo estivo perché fanno un bel caldo, ma credo sia un problema comune di molte circumaurali

Share this post


Link to post
Share on other sites
Iotelodico

Vabbè Massimo hai letto il motivo per cui le ha rese, poi se vogliamo leggere solo quello ci piace allora altro discorso dai...

Share this post


Link to post
Share on other sites
LUIGI64

Giusto, le ha rese per il cavo lungo.

Fatti salvi i gusti personali, pare suonino bene, comunque

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Marzius
Vabbè Massimo hai letto il motivo per cui le ha rese, poi se vogliamo leggere solo quello ci piace allora altro discorso dai...

 

Scherzavo.....è ovvio!

I gusti non si discutono ;-)

Share this post


Link to post
Share on other sites
LUIGI64

Insomma, 'sto sony, lo rendiamo o no?!!

:D

Share this post


Link to post
Share on other sites
Marzius

Io assolutamente no! Mi ci trovo benissimo con le mie cuffie.

Dopo le mie esperienze coi DAP mi fermo qui.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Iotelodico

Io lo dico domani dopo i test di questa sera :)

Comunque al momento 70 rendo, 30 tengo

Share this post


Link to post
Share on other sites
LUIGI64

Ma se uno volesse aggiungere un ampli aggiuntivo, tipo fiio a5, cambierebbe anche la timbrica (nel caso come), o è solo più potente?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Iotelodico

La timbrica a mio parere rimane la stessa, solo suonerà il tutto meglio e più forte, stage più ampio, migliore separazione degli strumenti, ecc, ecc

Share this post


Link to post
Share on other sites
LUIGI64

Non sarebbe male..

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Iotelodico

Si sicuramente, tra l'altro del Fiio A5 dicono tutti benissimo...il mio problema è che io ascolto in cuffia in giro ed avere un aggeggio in più da portarmi dietro (con relativi cavi...) non mi fa impazzire onestamente

Share this post


Link to post
Share on other sites
LUIGI64

Quello è vero, credo si possano impilare. Poi, alla bisogna, si può collegare anche ad altra sorgente, come smartph. o autoradio, potrebbe rimanere sempre utile

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Marzius

Allora io ho già provato il Sony con l'A5 e migliora tutto anche la timbrica diventa più "solida" e corposa ma........ non ci siamo con le dimensioni perchè i 2 insieme sono sproporzionati :-)

Il FiiO A5 è grande come il FiiO X5 III

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    294418
    Total Topics
    6415148
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy