Vai al contenuto
  • Annunci

    • K-Tribes Team

      Problemi di login?   31/12/2017

      Scrivici usando il tasto [Contatti] in alto sulla destra.
InGryphonAto

Problemi con Intona: ilMacMini non rileva il DAC con scheda JLSound I2SoverUSB

Messaggi raccomandati

InGryphonAto

Ciao a tutti,

ho da poco preso l'isolatore USB della Intona, collego il MacMini con l'Intona, poi collego l'Intona con il DAC che ha una scheda in Input della Jlsound I2SoverUSB, ma sorpresa!!! non viene rilevato dal MacMini nessun DAC, l'Intona inizialmente lampeggia sia nell'Host che ne Device, poi si stabilizza ed entrambi i led si attestano sul led verde fisso, ma nulla ... il DAC non viene riconosciuto o meglio i driver XMOS della scheda Jlsound non vengono rilevati ... risultato ... nulla l'Intona non va! se stacco il cavo USB che va dall'intona al DAC e lo collego direttamente al DAC tutto funziona ed il Mac ritorna a rilevare la scheda XMOS output come uscita possibile.
Non credo ci sia molto da fare se non restituire l'Intona ... idee? peccato ... credo di essere l'unico caso al mondo ... non ho mai letto in giro in rete di problemi con i DAC. ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ipoci

Andiamo bene, ne ho presa una anche io ma mi arriverà settimana prossima (credo) ...

 

Un cordiale saluto, Massimiliano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
leon77

Potrebbe essere un problema di assorbimento, l'Intona se non sbaglio per funzionare ed essere vista senza problemi ha bisogna di 500mA.

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
leon77

Assicurati di aver collegato correttamente host e device, poi prova altre porte usb, possibilmente la 3.0 che ha specifiche superiore in termini di amperaggio fornito al carico

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
InGryphonAto
Potrebbe essere un problema di assorbimento, l'Intona se non sbaglio per funzionare ed essere vista senza problemi ha bisogna di 500mA.

 

 


Scusa l’ignoranza ...

Il dac deve dare 500mA o il Mac? Comunque i led dell’Intona sono verdi fissi su entrambi i lati, il che mi farebbe pensare che tutto funzioni correttamente

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
InGryphonAto

Non credo si possa sbagliare a collegare host e device visto che hanno ingressi differenti. Provo con il MacBook che ha la 3 di usb il Mac mini credo abbia solo 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
leon77

In alternativa un hub usb alimentato separatamente.

Faccio sapere

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
InGryphonAto

ma chi fornisce la corrente all'Intona? il Mac o il Dac? lo ignoro ....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
leon77
Potrebbe essere un problema di assorbimento, l'Intona se non sbaglio per funzionare ed essere vista senza problemi ha bisogna di 500mA.

 

 


Scusa l’ignoranza ...

Il dac deve dare 500mA o il Mac? Comunque i led dell’Intona sono verdi fissi su entrambi i lati, il che mi farebbe pensare che tutto funzioni correttamente

 

Il mac, il dac Jlsound se lo alimenti separatamente non assorbe nulla dell'Intona/Mac

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
InGryphonAto

il JLsound potrebbe essere stato configurato con alimentazione proveniente dalla sorgente (in questo caso il MAC)?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
leon77

Si, potrebbe essere, ma spero di no perché è un primo step da fare subito sulla jlsound.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
InGryphonAto
Si, potrebbe essere, ma spero di no perché è un primo step da fare subito sulla jlsound.

 

fosse così il motivo del malfunzionamento sarebbe questo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
leon77

Prova prima una porta usb 3, o un hub usb alimentato separatamente, poi vediamo altro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
InGryphonAto

Ok verso le 23 riesco a fare la prova, sbaglio a fare duplice prova mettendolo prima tra Mac e Intona ed in un secondo momento tra Intona e DAC?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
hi_fil

A che serve inserire un intona tra pc e dac?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Il mac alimenta l'intona che a sua volta alimenta se ce n'è bisogno l'interfaccia usb, ma in modo limitato quindi una causa potrebbe essere che la corrente richiesta è troppa.

Le prime versioni di Intona avevano problemi di riconoscimento, ho letto, da un po' è stato risolto tutto e dovrebbe funzionare senza problemi (e senza alimentatori dopo l'Intona preferibilmente)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
InGryphonAto
Il mac alimenta l'intona che a sua volta alimenta se ce n'è bisogno l'interfaccia usb, ma in modo limitato quindi una causa potrebbe essere che la corrente richiesta è troppa.
Le prime versioni di Intona avevano problemi di riconoscimento, ho letto, da un po' è stato risolto tutto e dovrebbe funzionare senza problemi (e senza alimentatori dopo l'Intona preferibilmente)

 

Quindi mi stai dicendo che ho un Intona vecchio e quindi fallato?

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
leon77

Visto che è fallato me lo compro a metà prezzo... B-)...sono serio

 

È solo un problema di assorbimento, evidentemente nella nuova versione hanno cercato di mantenere più basso questo aspetto per avere una compatibilità maggiore, ma funziona ugualmente, anzi se fosse mio, gli fare anche un bel ali dedicato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
InGryphonAto

allora, ho provato con USB 3.0 esterno alimentato.

Provato prima tra MacMini e Intona > nulla ... tutto come prima
Provato tra Intona e DAC > nulla ... non appare l'Output "XMOS Output" driver
bypasso l'Intona e vado diretto dal MacMini al DAC ... tutto ok ... funziona

quando uso l'Intona, all'inizio le luci verdi lampeggiato un po' alla rinfusa, poi si stabilizzano, quando si stabilizzano sento un fruscio di un secondo sulle casse, fruscio che tipicamente mi fa capire che il DAC è stato agganciato dal MacMini e che quindi tutto funzionerà, ma invece non appare il driver XMOS tra i possibili Output e quindi non si aggancia, non saprei cosa altro fare ... lo metto in vendita? lo restituisco alla Playstereo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
leon77

Amperaggio dell'alimentatore hub usb?

 

Puoi provare su un PC?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
InGryphonAto
Amperaggio dell'alimentatore hub usb?

 

Puoi provare su un PC?

 

Sullo scatolotto USB3.0 ho letto 5V-2A.

Si posso provare con un PC, ma domani ... si ma che noia ...

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
InGryphonAto

Aggiornamento:

ho provato l'Intona in queste configurazioni:

PC portatile Windows > Intona > DAC:
windows risponde dicendo che (quasi testuali parole) "il dispositivo USB collegato ha dei problemi e non funziona", premetto che prima di fare il test ho collegato direttamente il DAC al PC portatile Windows per far riconoscere il DAC, cosa avvenuta correttamente ed anche abbastanza velocemente.
Led Intona: Spenti

PC portatile Windows > Intona > mouse:
tutto funziona
Led Intona: Lampeggianti regolari

MacMini > Intona > Lettore CD Apple:
tutto funziona
Led Intona: Fissi verdi

Quindi mi pare che è la comunicazione con il mio DAC che ha qualche problema e che l'Intona funziona correttamente ma che magari è la versione vecchia, quella più rigida in merito di amperaggio di spunto per handover con USB.

Cosa posso fare????

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
BasBass
Aggiornamento:

ho provato l'Intona in queste configurazioni:

PC portatile Windows > Intona > DAC:
windows risponde dicendo che (quasi testuali parole) "il dispositivo USB collegato ha dei problemi e non funziona", premetto che prima di fare il test ho collegato direttamente il DAC al PC portatile Windows per far riconoscere il DAC, cosa avvenuta correttamente ed anche abbastanza velocemente.
Led Intona: Spenti

PC portatile Windows > Intona > mouse:
tutto funziona
Led Intona: Lampeggianti regolari

MacMini > Intona > Lettore CD Apple:
tutto funziona
Led Intona: Fissi verdi

Quindi mi pare che è la comunicazione con il mio DAC che ha qualche problema e che l'Intona funziona correttamente ma che magari è la versione vecchia, quella più rigida in merito di amperaggio di spunto per handover con USB.

Cosa posso fare????

Spiegando il problema, prova a chiedere la sostituzione a Playstereo con un altro esemplare.... magari più recente/aggiornato

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
InGryphonAto

dettagli aggiuntivi:

la scheda USB nel mio DAC la JLsound i2soverusb (http://jlsounds.com/i2soverusb.html) prevede tre differenti approcci per essere alimentata, tratta dal loro sito (o dal manuale di installazione: http://jlsounds.com/uploads/Specifications.pdf a pagina 4):
  1. Power by USB bus
  2. The USB part is powered by USB bus, but the generators and the reclock are fed by a separate external power supply
  3. Both the USB part and the generators with the reclock are fed by two different external power supplies. 
La scheda USB del DAC è alimentata COMPLETAMENTE dalla batteria (quindi casistica 3).
E, aggiungo che, l’alimentazione sul cavo USB serve ESCLUSIVAMENTE per dare lo spunto per l’accensione della scheda USB del DAC. Qui succede qualche cosa nell'Intona che non fa funzionare correttamente questo handshake 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
sm63
Ciao a tutti,
ho da poco preso l'isolatore USB della Intona, collego il MacMini con l'Intona, poi collego l'Intona con il DAC che ha una scheda in Input della Jlsound I2SoverUSB, ma sorpresa!!! non viene rilevato dal MacMini nessun DAC, l'Intona inizialmente lampeggia sia nell'Host che ne Device, poi si stabilizza ed entrambi i led si attestano sul led verde fisso, ma nulla ... il DAC non viene riconosciuto o meglio i driver XMOS della scheda Jlsound non vengono rilevati ... risultato ... nulla l'Intona non va! se stacco il cavo USB che va dall'intona al DAC e lo collego direttamente al DAC tutto funziona ed il Mac ritorna a rilevare la scheda XMOS output come uscita possibile.
Non credo ci sia molto da fare se non restituire l'Intona ... idee? peccato ... credo di essere l'unico caso al mondo ... non ho mai letto in giro in rete di problemi con i DAC. ...

Di sicuro posso dire questo ....la Xmos JLS lato pc assorbe quasi 400 ma  ,questo carico piu tosto altro puo' essere critico nel caso in cui la tensione viene fornita tramite regolatori facendo uso di induttori serie per filtrare disturbi alta frequenza .

Se ricordo bene l'intana fa uso di induttori serie sia in ingresso che in uscita ,questi indipendentemente dalla corrente erogata possono creare problemi al momento della accensione .

Anzi tutto ti consiglio alimentare separatamente la Xmos fornendo una 4 V per il lato PC e 5 V per la parte restante.  .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
sm63
dettagli aggiuntivi:

la scheda USB nel mio DAC la JLsound i2soverusb (http://jlsounds.com/i2soverusb.html) prevede tre differenti approcci per essere alimentata, tratta dal loro sito (o dal manuale di installazione: http://jlsounds.com/uploads/Specifications.pdf a pagina 4):
  1. Power by USB bus
  2. The USB part is powered by USB bus, but the generators and the reclock are fed by a separate external power supply
  3. Both the USB part and the generators with the reclock are fed by two different external power supplies. 
La scheda USB del DAC è alimentata COMPLETAMENTE dalla batteria (quindi casistica 3).
E, aggiungo che, l’alimentazione sul cavo USB serve ESCLUSIVAMENTE per dare lo spunto per l’accensione della scheda USB del DAC. Qui succede qualche cosa nell'Intona che non fa funzionare correttamente questo handshake 
Come non detto ....comunque l'intona con la Xmos JLS funziona perfettamente  , a mio avviso dovresti provare a lasciare alimentata la Xmos ,forse un piccolo ritardo nel dare lo spunto per accendere il dac puo creare qualche problema .

  

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
sm63

Aggiungo 

Ultimamente ho usato una intona alimentandola separatamente dal PC ,volevo fornire due tensioni in lineare per alimentare separatamente le due FPGA contenute al suo interno ,per la prima quella lato PC non ho avuto alcun problema fornire esternamente un 5 V pulita rispetto a quella proveniente dal pc ,grosse difficoltà per la seconda al punto da rinunciare ,in quanto quella fornita internamente a sua volta  controllata dalla seconda FPGA ,se non sono perfettamente sincronizzate l'intona non funziona ,non riconoscendo il dispositivo a lui connesso . 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
InGryphonAto
Ciao a tutti,
ho da poco preso l'isolatore USB della Intona, collego il MacMini con l'Intona, poi collego l'Intona con il DAC che ha una scheda in Input della Jlsound I2SoverUSB, ma sorpresa!!! non viene rilevato dal MacMini nessun DAC, l'Intona inizialmente lampeggia sia nell'Host che ne Device, poi si stabilizza ed entrambi i led si attestano sul led verde fisso, ma nulla ... il DAC non viene riconosciuto o meglio i driver XMOS della scheda Jlsound non vengono rilevati ... risultato ... nulla l'Intona non va! se stacco il cavo USB che va dall'intona al DAC e lo collego direttamente al DAC tutto funziona ed il Mac ritorna a rilevare la scheda XMOS output come uscita possibile.
Non credo ci sia molto da fare se non restituire l'Intona ... idee? peccato ... credo di essere l'unico caso al mondo ... non ho mai letto in giro in rete di problemi con i DAC. ...

Di sicuro posso dire questo ....la Xmos JLS lato pc assorbe quasi 400 ma  ,questo carico piu tosto altro puo' essere critico nel caso in cui la tensione viene fornita tramite regolatori facendo uso di induttori serie per filtrare disturbi alta frequenza .

Se ricordo bene l'intana fa uso di induttori serie sia in ingresso che in uscita ,questi indipendentemente dalla corrente erogata possono creare problemi al momento della accensione .

Anzi tutto ti consiglio alimentare separatamente la Xmos fornendo una 4 V per il lato PC e 5 V per la parte restante.  .

dettagli aggiuntivi:

la scheda USB nel mio DAC la JLsound i2soverusb (http://jlsounds.com/i2soverusb.html) prevede tre differenti approcci per essere alimentata, tratta dal loro sito (o dal manuale di installazione: http://jlsounds.com/uploads/Specifications.pdf a pagina 4):
  1. Power by USB bus
  2. The USB part is powered by USB bus, but the generators and the reclock are fed by a separate external power supply
  3. Both the USB part and the generators with the reclock are fed by two different external power supplies. 
La scheda USB del DAC è alimentata COMPLETAMENTE dalla batteria (quindi casistica 3).
E, aggiungo che, l’alimentazione sul cavo USB serve ESCLUSIVAMENTE per dare lo spunto per l’accensione della scheda USB del DAC. Qui succede qualche cosa nell'Intona che non fa funzionare correttamente questo handshake 
Come non detto ....comunque l'intona con la Xmos JLS funziona perfettamente  , a mio avviso dovresti provare a lasciare alimentata la Xmos ,forse un piccolo ritardo nel dare lo spunto per accendere il dac puo creare qualche problema .

  
cosa intendi con "lasciare alimentata la XMOS" visto che la XMOS è già completamente alimentata sia per la parte USB che per la parte del Clock dalla batteria interna al DAC, l'unica peculiarità è la corrente di spunto che abbisogna la scheda per realizzare l'handshake, è di questa corrente di spunto che parli? che dovrebbe essere sempre alimentata dalla batteria interna al DAC e non aspettarsela dall'USB ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
sm63

Forse ho capito male ,parlavi della 5 V proveniente lato pc per dare lo spunto per accendere il dac ?

Nel caso in cui interrompi le alimentazione  ,che siano batterie o un alimentatore non cambia nulla ,si verifica un certo ritardo .

Ripeto se ho capito bene interrompi le alimentazioni tra batteria e dac ,quello che intendevo dire escludi momentaneamente questo circuito lasciandolo acceso prima di collegarlo con l'intona .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
InGryphonAto

Da quel che ho capito io, il la scheda DAC per accendersi ed iniziare l'handshake ha bisogno di essere alimentata dalla corrente che arriva dal MacMini via porta USB, una volta accesa la scheda, questa viene alimentata dalla batteria interna, quindi sia i 4,5 - 5V che alimentano la USB che i 4,5 - 5V che alimentano il Clock passano ad essere alimentati dalla batteria interna, ma il primo spunto necessario per l'accensione della scheda e (credo anche) per l' handshacke sono alimentati dal MacMini attraverso la porta USB ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    281.655
    Discussioni Totali
    5.873.867
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×