Vai al contenuto
  • Annunci

    • K-Tribes Team

      Problemi di login?   31/12/2017

      Scrivici usando il tasto [Contatti] in alto sulla destra.
bebo123

scelta hard disk esterno

Messaggi raccomandati

bebo123

Salve, devo prendere un nuovo hard disk esterno perchè quello che ho usato fin'ora è ormai pieno, secondo voi è meglio acquistarne sempre uno già pre-confezionato, o è meglio comprare un box esterno e scegliere l'hard disk più appropriato, diciamo quello che dovrebbe essere il più affidabile?

Leggevo che ultimamente i marchi con meno possibilità di rotture sono i Toshiba e Hitachi.

Quello che presi 3 anni fa era un western digital elements 2 tb con alimentatore esterno, e non ha dato nessun tipo di problema, forse solo un po lento nel trasferimento dei file.

L'unico mio dubbio riguarda la compatibilità tra box e hard disk.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

western digital red piú box esterno a parte. 

oppure prendi un nas

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
bebo123

come box che marca mi consigliate?

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
come box che marca mi consigliate?

vedi su amazon in base alle recensioni

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Arnaldo

amazon non ha concorrenti....per il prezzo e la scelta, spesso.

 

mia esperienza, ho WD esterni e interni al NAS, OK.

Segate portatile interno allo streamer...rumorosetto ma funziona bene.

dipende dove devo metterlo...se su NAS serie red, se interno a streamer preferisco uno piccolo così lo alimento in lineare.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
hi_fil

WD esterno preconfezionato, ne ho comprati diversi tutti perfetti e ancora funzionanti compreso uno caduto a terra, una volta ho comprato un Samsung e si è rotto dopo due mesi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
MAXXI

Ho un HDD Toshiba da 5TB con alimentazione propria che funziona alla perfezione da un anno e l'ho quasi completamente riempito di files ad alta definizione , BR "liquefatti" e moltissime foto digitali fatte con la mia reflex Nikon. E' collegato ad una USB dell' OPPO 105 EU ed è uno spasso passare in pochi istanti da un film all'altro o da un album flac 24/96 a un DSD 64......

 

160 euro in un normalissimo negozio d'informatica vicino casa. Comprare in rete non mi aggrada

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
GasVanTar

Anche perché i Lacie, per quanto belli e ben fatti, non sono totalmente "muti"... :bz

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Ho un WD da 4TB.. ma è piuttosto rumorosetto.. se ci appoggio una mano sopra vibra, mentre è in lettura/scrittura.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
GasVanTar

Addirittura...e che è una lavatrice...  =))

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Io miei WD RED sono silenziosissimi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
rael71

Mi introduco per chiedere un consiglio: devo comprare un hard disk interno da 8/10TB o meglio 1 HDD per lo storage e 1 per la copia di backup (lo collego solo quando faccio il bkup settimanale o bisettimanale)

Fino ad ora ho sempre comprato WD RED per lo storage (usato singolarmente non all'interno di una NAS) e WD Green per la copia.

Anche a livello lavorativo abbiamo sempre usato WD anche perchè le mie esperienze parecchi anni fa con Seagate non sono state positive.

Ora ho sentito parlare bene della nuova generazione IronWolf di Seagate (omologa di WD Red) che è più economica rispetto a WD.

Potrei quindi pensare a un ironwolf da 8 con un Seagate Archive da 8 per la copia (purtroppo la versione archive che è più econonica e mi sempra ideale per la copia di backup non supera gli 8TB) o due Ironwolf da 10TB.

 

Qualcuno ha esperienze con questi Seagate?

Grazie mille

 

Aggiungo che come case esterno USB/esata io mi sono sempre trovato molto bene con raidsonic IcyBox

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
danrap

Wd red....hard disk eccezionali.. Ne ho uno da 3tb silenziosissimo ed affidabile

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
antonew

WD red e non sbagli

l'affidabilità è tutto in questo campo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
bebo123

alla fine ho preso sempre il wd 2 tb elements, magari prossimamente prendero' il wd red e lo uso come disco dati nel mio pc.

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Addirittura...e che è una lavatrice...  =))
Guarda.. è il primo WD di cui non posso ritenermi soddisfatto.. questo è il modello:

che differenza c'è da un WD Red e altri colori? Come si può conoscere il colore se uno acquista un WD esterno e non da inserire in un nas?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
GasVanTar

Guarda trovi sommariamente risposta leggendo le caratteristiche qua: https://www.wdc.com/it-it/products/internal-storage.html , per gli Hdd esterni portatili (quelli da 2.5") o comunque standard (da 3.5") già nel loro box, il modo per conoscere la qualità del disco che c'è al loro interno è quello di smontarli, tranne che non venga già dichiarato dal produttore.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
MAXXI

magari alla fine si scoprirà che c' è una unica fabbrica ( cinese of, course.....) che magari li fabbrica per tutti e poi vengono rinominati con il brand specifico....... :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Paky33

Io utilizzo due HD WD serie "Red".

Uno per il backup e l'altro per la riproduzione. Per entrambi uso delle docking station, una è collegata al PC ad uso domestico e che uso per il backup, e l'altra collegata al PC audio.

In pratica, quando masterizzo o compro dei files musicali, li metto prima su un HD e poi sull'altro così da avere delle copie di tutto.

Gli HD serie Red sono affidabili, silenziosi e costano il giusto.

Mai avuto problemi

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cactus_atomo
Ho un HDD Toshiba da 5TB con alimentazione propria che funziona alla perfezione da un anno e l'ho quasi completamente riempito di files ad alta definizione , BR "liquefatti" e moltissime foto digitali fatte con la mia reflex Nikon. E' collegato ad una USB dell' OPPO 105 EU ed è uno spasso passare in pochi istanti da un film all'altro o da un album flac 24/96 a un DSD 64......160 euro in un normalissimo negozio d'informatica vicino casa. Comprare in rete non mi aggrada
ma lo hai fatto un backup?

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
MAXXI
Ho un HDD Toshiba da 5TB con alimentazione propria che funziona alla perfezione da un anno e l'ho quasi completamente riempito di files ad alta definizione , BR "liquefatti" e moltissime foto digitali fatte con la mia reflex Nikon. E' collegato ad una USB dell' OPPO 105 EU ed è uno spasso passare in pochi istanti da un film all'altro o da un album flac 24/96 a un DSD 64......160 euro in un normalissimo negozio d'informatica vicino casa. Comprare in rete non mi aggrada
ma lo hai fatto un backup?


Eheheh , tutto questo ben di Dio è "una summa" in un unico supporto ma in realtà è residente , oltre che su due PC , su altri HDD più piccoli da 500 GB e da 1TB.Ma non dovevi dirmi qualcosa sull ' Oppo come da pvt ? ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    281.655
    Discussioni Totali
    5.873.868
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×