Vai al contenuto
  • Annunci

    • K-Tribes Team

      Problemi di login?   31/12/2017

      Scrivici usando il tasto [Contatti] in alto sulla destra.
musso

Oyaide Continental 5S silver cavo USB ...chi lo conosce?

Messaggi raccomandati

musso

Vorrei prendere un Oyaide Continental 5S silver USB per collegare il Yulong DA8 al uscita del Aries mini

Qualcuno lo conosce e mi puo dare dei pareri?

Grazie

s-l500.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

E' FAN-TA-STI-CO.

Nonostante il listino non proprio contenuto (340 euro) mantiene un rapporto prezzo-prestazioni davvero esagerato.

Da acquistare ad occhi chiusi.

Veloce, neutro, naturale e dettagliatissimo. Costruzione superba.

STRAconsigliato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
musso

Infatti mi ha veramente sorpreso...ero un pochino incredulo sulle facoltà dei cavi USB audiofili...quindi per i 120 che l'ho pagato ho fatto un piccolo affare:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giacomino

@ciccovecchio con quali altri cavi usb lo hai confrontato se è possibile sapere?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

subito detto...

Ho avuto due Wireworld in prova (quello più caro e l'altro, un pò più giù nel catalogo).

Rispetto a questi ultimi, il Continental era più neutro, più arioso e soprattutto con una scena superiore.

L'ultimo che ho avuto (per poco) è stato un Nordost Heimdall (che cosa il doppio dell'Oyaide).

Ebbene, l'Oyaide, rispetto a quest'ultimo, manteneva una gamma media più bella, più ricca, pur avendo la stessa grandiosità e la stessa scena. 

Il Continentale è uno tra i cavi USB più riusciti che vi siano in giro. E' un autentico best seller.

Preferito (questo te lo posso assicurare perchè li conosco...) da gente che ha provato roba anche molto più costosa e su di catalogo.

Il cavo USB è importantissimo nell'economia di un front end "liquido". Come lo è qualsiasi elemento. E qui, i parametri diventano davvero molteplici.

E' altresì ovvio che il solo cavo usb non basta. Anzi, ti dirò che un cavo dalla trasparenza così esasperata deve essere assecondato da tanta, tantissima qualità. Tipo la cura delle porte usb e un'accurato setup del pc.

Il Continental ti fa vivere ogni piccolo upgrade. 

Qualunque cosa fai a monte, lui te lo fa sentire.

Spero di essere stato utile. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
musso

grazie Ciccovecchio!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giacomino

Grazie per la esaustiva spiegazione, non ero al corrente che un cavo usb portasse a delle diversità sonore cosi' evidenti per ora uso un economico USB WireWorld Chroma e un Belkin e quello di serie all'ampli-dac Burson ed non ho notato delle migliorie anche inserendo l' IFI iPurifier2 tutto collegato all'iMac e Audirvana.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Forrest

prima di inserire un qualsiasi dispositivo, atto a pulire/correggere, bisogna ottimizzare al max quello che già si ha.

I cavi (tutti) sono fondamentali nel trattamento del segnale digitale.
Come lo sono quelli di alimentazione.

Non sono per nulla fine tuning o ottimizzazione, ma sono parte integrante del sistema.
Non più e non meno delle elettroniche stesse.

Un cavo entry level o economico, anche USB inserito erroneamente soltanto perchè qualche straccione strombazza in giro che fanno la stessa cosa di quelli per le stampanti, pregiudica in toto le prestazioni di un intero front end, anche prestigioso.

Idem fanno i cavi di alimentazione da PC.

"Ma guarda che la corrente che arriva all'impianto transita dentro i muri con dei cavetti da 1mm da venti centesimi al metro... ".

Beh, questo io lo chiamo l'alibi del morto di fame.

E per morto di fame non mi riferisco in alcun modo alla situazione pecuniaria, bensì ad un status mentale.

Morti di fame si è dentro la testa. Ci si nasce.

Il passo successivo è l'arroganza... e la stupidità.

Conclusione.

Ignorare totalmente i guru e i predicatori di cazzate e ascoltare, ascoltare ascoltare con le proprie orecchie.

E poi giudicare.

(IMHO)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
BasBass
Infatti mi ha veramente sorpreso...ero un pochino incredulo sulle facoltà dei cavi USB audiofili...quindi per i 120 che l'ho pagato ho fatto un piccolo affare:)

 

Azzzz...... 120 è una gran botta di c..o!!! @-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
granosalis

Cavo spettacolare. Consigliatissimo! 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    281.655
    Discussioni Totali
    5.873.868
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×