Vai al contenuto

Schelefetris

Strage in Texas

Messaggi raccomandati

Schelefetris

Strage in Texas dove un uomo ha aperto il fuoco in una chiesa di Sutherland Springs. Ci sarebbero 27 morti e 24 feriti. Lo riporta la Cnn citando fonti locali.

Testimoni riferiscono di aver udito almeno 20 colpi di arma da fuoco. Il killer sarebbe stato ucciso dalla polizia dopo un breve inseguimento.


oramai è un continuo 

:o

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
camaro71

Orrore senza fine

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Kronzi

Homo furditestas...

È l’evoluzione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
tomminno

Se a loro sta bene così, perché dovremmo scandalizzarci noi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Panurge

Congedato con disonore per violenze famigliari, un arsenale in macchina, come da copione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

è come il turista che in un albergo di las vegas ha portato un arsenale..colpiscono sempre le chiese e chi và a pregare..

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
KIKO

"Texas"

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mozarteum

Sono societa' nervose

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mozarteum

Mi convinco sempre di piu' che nonostante la ricorrente autofustigazione la nostra, quella italiana in particolare se solo riuscissimo un po' a raddrizzarla, e' quella che offre la somma algebrica migliore per lo stare al mondo.

Altrove il denaro, le ideologie persino il diritto soffocano: non si diventa ingrugniti come la maggioranza dei tedeschi se c'e' un ottavo comma che puo' essere interpretato elasticamente e una sanatoria ogni tanto, ad esempio.

O nervosi come gli americani sotto ai 100.000 dollari di reddito. O oppressi da ideologie barbare. O con lo stomaco rovinato o le ossa infreddolite.

Ecc ecc

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cactus_atomo

fa riflettere, il Texas, lo stato dell'unione dove cirolano più armi, che dovrebbero essere un deterrente in casi come questo..e invec

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
briandinazareth
Mi convinco sempre di piu' che nonostante la ricorrente autofustigazione la nostra, quella italiana in particolare se solo riuscissimo un po' a raddrizzarla, e' quella che offre la somma algebrica migliore per lo stare al mondo.Altrove il denaro, le ideologie persino il diritto soffocano: non si diventa ingrugniti come la maggioranza dei tedeschi se c'e' un ottavo comma che puo' essere interpretato elasticamente e una sanatoria ogni tanto, ad esempio.O nervosi come gli americani sotto ai 100.000 dollari di reddito. O oppressi da ideologie barbare. O con lo stomaco rovinato o le ossa infreddolite.Ecc ecc
è da tanto tempo che condivido questa impressione.

ovvero, nonostante tutto è un incredibile colpo di culo vivere qui.

poi dopo aver vissuto per un po' negli usa e continuando a viaggiarci e lavorandoci tutti i giorni questa impressione si è rafforzata parecchio.

anche con tutti i casini e gli incazzi che vivere in italia comporta il bilancio totale non può che essere positivo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
goodmax
"Texas"

 

gringos!

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
bungalow bill
Se a loro sta bene così, perché dovremmo scandalizzarci noi?

 

+1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
°Guru°

Allora armiamoci!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Panurge

E partite.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cactus_atomo

fossero stati disarmti tutti e due non sarreb stato meglio?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
goodmax

molto meglio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
esoteria
fossero stati disarmti tutti e due non sarreb stato meglio?

 

Nel mondo ideale delle fiabe sì, ma siccome nella realtà il cattivo le armi riesce a procurarsele comunque allora preferisco che anche il buono non abbia restrizioni in tal senso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
fossero stati disarmti tutti e due non sarreb stato meglio?
Nel mondo ideale delle fiabe sì, ma siccome nella realtà il cattivo le armi riesce a procurarsele comunque allora preferisco che anche il buono non abbia restrizioni in tal senso.sparatevi pure, non mi da fastidio. (cit originale 'fumate pure, non mi da fastidio')

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Lorenzo67
Mi convinco sempre di piu' che ...

 

Non hai tutti i torti. Più conosci il mondo e più te ne rendi conto. E non è questione di provincialismo, anzi ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
goodmax
sparatevi pure, non mi da fastidio. (cit originale 'fumate pure, non mi da fastidio')

i agree<):)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cactus_atomo
fossero stati disarmti tutti e due non sarreb stato meglio?
Nel mondo ideale delle fiabe sì, ma siccome nella realtà il cattivo le armi riesce a procurarsele comunque allora preferisco che anche il buono non abbia restrizioni in tal senso.
anche questo riguarda il mondo ideale. Nel mondo reale (per esempio in europa) un pazzo che non è radicato negli ambienti malavitosi armi automatiche capaci di uccidere in breve tempo 20 persone non ne trova, mentre se sono in liberra vendita le armi da guerra,  qualunque pazzo un mitra se lo procura legalmente, facipòlment e senza rischi.
Impazzissi e decidessi di fare una strage, un mitra non me o saprei prcurare, impazzissi in florida, entro in un negozio e compro un bazooka e senza rischi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
briandinazareth

il problema è che questi sono tutti "buoni" che non avrebbero dovuto avere armi, di quel tipo poi...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
goerzer05
(...)

Impazzissi e decidessi di fare una strage, un mitra non me o saprei prcurare, impazzissi in florida, entro in un negozio e compro un bazooka e senza rischi

Talmente semplice da sembrare banale. Con una libertà simile alla loro da noi ci sarebbero le stragi per questioni di parcheggio

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cactus_atomo
non è un caso che le stragi "senza motivazione ideologica" siano ricorrenti in usa e praticament eignite in europa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
piergiorgio
ovvero, nonostante tutto è un incredibile colpo di culo vivere qui.

finchè sono liberi di girare indisturbati e fare tutto ciò che vogliono, va bene, ti lasciano stare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
briandinazareth
ovvero, nonostante tutto è un incredibile colpo di culo vivere qui.

finchè sono liberi di girare indisturbati e fare tutto ciò che vogliono, va bene, ti lasciano stare.

 

chi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    282.604
    Discussioni Totali
    5.885.415
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×