Vai al contenuto

tigre

Cosa vedere al cinema?

Messaggi raccomandati

tigre

E' da mo' che non vado al cinema.

Cosa consigliate attualmente in programmazione?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
°Guru°

Non li ho ancora visti, ma andando a naso, e sono i film che vorrei vedere, ti consiglierei in primis "The Square" e come seconda scelta "Borg-McEnroe"

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ferdydurke

Non vedo molto purtroppo ma scelgo attentamente...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ordelle

BLADE RUNNER e muoviti xche tra un po' lo tolgono dalle sale !!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
stereoplay28
BLADE RUNNER e muoviti xche tra un po' lo tolgono dalle sale !!!!

 

... gia' fatto ... :((

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ordelle
BLADE RUNNER e muoviti xche tra un po' lo tolgono dalle sale !!!!

 

Beh allora aspetta DETROIT e HAPPY ENDING gli unici 2 film che val la pena andare a vedere..... usciranno a breve....entro fine mese..... in attesa puoi sempre bissare BladeRunner.

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gbale

Bah uscito ieri Borg/quell'altro: un film incentrato troppo sul tennis, può risultare molto noioso a chi non è tennista. Le due caricature opposte sono al limite del grottesco. Insegna forse qualcosa agli sportivi, agli altri poco e niente. Insufficiente.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Gabrilupo

The Place. Il cinema italiano può essere diverso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Hironobu

Assolutamente The Square. Scorretto, sarcastico, provocatorio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
kauko
The Place. Il cinema italiano può essere diverso.
peraltro sempre coi soliti attori.

mi incuriosisce, penso di vederlo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Gabrilupo
The Place. Il cinema italiano può essere diverso.
peraltro sempre coi soliti attori.

mi incuriosisce, penso di vederlo.

E' vero che debba molto a Perfetti sconosciuti ma per questa volta sono disposto a perdonarla a Veronesi. Spero non faccia tris... Mia menzione particolare per Giulia Lazzarini ma, in generale, bravi tutti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
analogico_09

Non ho capito se Perfetti sconosciuti sarebbe il film che farebbe la differenza nell'affannoso quando non asfittico panorama del cinema italiano...

 

Da veder e al cinema, mi incuriosiscono il giallo inglese tratto da Agatha Christie "Mistero a Crooked House " e il thriller "La Ragazza nella nebbia"...inoltre BR 2049 che mi blocca un po' per via della durata e tiepida curiosità...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Gabrilupo

É solo il film che Veronesi ha girato prima di The Place.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
analogico_09
É solo il film che Veronesi ha girato prima di The Place.
Sapevo che fosse stato girato prima, ovviamente, la mia domanda era un'altra ma non importa.

Mi rispondo da solo: Perfetti sconosciuti, che ho visto recentemente in DVD prestatomi da un amico che ha insistito perchè lo vedessi, è la conferma che il cinema italiano sia sempre, immutabilmente uguale a se stesso...con poche eccezioni: il trionfo dello stereotipo e del macchiettismo dei personaggi e relativi interpreti, solite tematiche psico-socio-onanistich ed autotomasturbatorie conservate sotto formalina. 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Gabrilupo

Penso che ti saresti risposto da solo comunque, per questo non mi sono prestato al gioco. Veronesi non ha fatto altro che osservare una parte della realtà che gli sta attorno e "girarla". Che, poi, quasi tutto quello che passa sul video in Italia sia romanocentrico e macchiettistico è vero, forse perché molte vite vissute macchiettistiche lo sono per davvero. La finzione si ispira alla realtà o il contrario?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
analogico_09

Avevi pensato (a) male Gabri... :) mentre il temuto gioco del tuo "sospetto" a cui avresti dovuto prestarti (mi rincresce e mi scuso di averti dato questa impressione come di una sfida, cosa a cui non avevo affatto pensato ) sarebbe coinciso con le consuete quattro chiacchiere che si fanno normalmente nel forum dato un argomento che sarebbe meglio, e vale in generale, non si esaurisse con la battuta.

Ma no problem, non c'è obbligo di nulla, però visto che ora sei voluto "cadere nella mia trappola" :D (è una battuta... ma la tua risposta piccata mi ci ha aveva fatto un po' pensare) provo a rispondere alle tue osservazioni con due battute:

 

ciò che fa un buon o cattivo film è come viene "girata" la realtà che circonda il regista (e tutti noi).

 

Oscar Wilde sosteneva che La vita imita l'arte più di quanto l'arte non imiti la vita ....  solo riporto ciascuno trae le sue conclusionni... per Wilder il mondo era simile a un palcoscenico e gli uomini gli attori sulla scena...

 

Ma non vale la pena scomodare l'aforisma di un genio per trattare certa paccottiglia cinematografica italiana...

;)

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Gabrilupo

Non c'è alcun problema Peppe, anzi ti chiedo scusa io se ti ho dato l'impressione d'essermi infastidito. Nulla di tutto questo, solo ritmi particolarmente intensi che mi negano il piacere delle "quattro chiacchere e, d'altronde, non volevo lasciare il discorso in sospeso ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
analogico_09

No problem anche per me Gabri, e le quattro chiacchiere ludiche sempre a quando si puote e si vuole, ovviamente, non c'è fretta, prima il "dovere"... :)

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Gabrilupo

Qualcuno ha visto Una questione privata dei fratelli Taviani?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mauriziox60

io, ma è appunto questione privata  :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
briandinazareth

vi consiglio "the square" senza riserve...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Gabrilupo

Qualcuno ha visto Assassinio sull'Orient Express?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mozarteum
E' da mo' che non vado al cinema.
Cosa consigliate attualmente in programmazione?

Quo vadis

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Qualcuno ha visto Assassinio sull'Orient Express?

 

Non mi ha entusiasmato.

Non molto fedele al romanzo giallo. Propone un Poirot atipico, più dinamico, a tratti violento.

Alcuni bravi attori si affiancano ad altri molto più sciatti. Opulenta la ricostruzione delle carrozze del treno. Ma non saprei dire quanto filologica. Inoltre troppe ambientazioni fatte al computer, suggestive, ma non esattamente credibili.

Bravi Cruz, Pfeiffer e Deep. Discutibile ma comunque bravo Branagh.

Purtroppo sono proprio l'atmosfera e la tensione a mancare.

Voto: 6/7

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Gabrilupo

Grazie ;)

Un'amica mi aveva dato un giudizio simile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    282.430
    Discussioni Totali
    5.880.389
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×