Vai al contenuto

Bleach

Aggredito giornalista di Nemo

Messaggi raccomandati

Bleach

Non sto a mettere link, la notizia è stata passata da tutti i principali tg e la trovate in prima pagina su ogni giornale online.

Penso che tutti, o quantomeno molti, abbiate visto il video dell'aggressione.

Ora, non voglio entrare nel discorso "politico" della questione, ma ho una sola domanda: perchè attualmente quel signore è ancora a piede libero e non è stato arrestato ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
leicaclub

Perché le percosse non prevedono l'arresto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Bleach

Se non ho capito male, 30gg di prognosi e naso rotto, il tutto -ovviamente- verificabile da filmati.   Da ignorante mi chiedo: cosa deve fare uno per essere arrestato ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
leicaclub

Fino a 40 gg di prognosi credo siano considerate lesioni lievi ed il reato punibile a querela di parte.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
SerG

Ho, purtroppo, visto il filmato, che mi ha lasciato l'amaro in bocca. Pensare che esistono persone così, che puoi incontrare giornalmente, mi fa capire che viviamo in una società in cui la civiltà è in via di estinzione.

SerG

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
carlottina

però è anche a causa del fatto che "sanno di poterlo fare"...

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Bleach

Probabilmente è vero, ma non voglio entrare nel discorso (eventualmente) politico. Quello che mi ha lasciato basito è il fatto che uno possa spaccarti il naso e... rimanere libero.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Idefix
Fino a 40 gg di prognosi credo siano considerate lesioni lievi ed il reato punibile a querela di parte.

Se è così. il giornalista dovrà avere molto coraggio, fiducia nelle istituzioni e la fortuna che quest'ultime lo tutelino. Altrimenti si infilerà in un tunnel......

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
appecundria

Ha ragione Leica, purtroppo. Tra un paio d'anni comparirà davanti al giudice di pace per lesioni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
leicaclub

Però, volendo spezzare una lancia a favore dell'aggressore (che non ha giustificazioni), sarebbe ora di finirla con questi pseudo servizi spazzatura in nome dei quali agli inviati è permesso di braccare una persona (il fratello) che non c'entra nulla con i fatti raccontati ed anche riprendendo, mentre ai comuni mortali ciò è vietato.

Perché queste saranno le ragioni della difesa, quando e se ci sarà un processo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Bigfour
Probabilmente è vero, ma non voglio entrare nel discorso (eventualmente) politico. Quello che mi ha lasciato basito è il fatto che uno possa spaccarti il naso e... rimanere libero.

 

Non c'è arresto se non in flagranza di reato, in sostanza le FdO avrebbero già dovuto trovarsi sul posto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
madmax

Ma non vi siete ancora convinti che la nostra amata patria è in mano ai banditi (in giacca e cravatta e non)che ormai fanno il bello e il cattivo tempo ? 

Convincetevi che andrà sempre peggio =((
Io sono felice che mio figlio vive all'estero 
Dobbiamo solo augurarci di non essere coinvolti in casini con questa gentaglia 
Amen 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
°Guru°

Giusto, se tutti ci mettiamo a dare capocciate sul naso ai giornalisti scomodi vedrai che calmata che si danno! Yeah!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
lufranz
Se guardate "Striscia", accade regolarmente: calci e cazzotti all'inviato e al cameraman sono all'ordine del giorno, qualche volta anche minacce armate. Evidentemente sanno di poterlo fare senza rischio.

Detto questo, spesso i giornalisti televisivi non sono scomodi, sono cialtroni a caccia di gossip che hanno come unico scopo quello di solleticare i pruriti e le curiosità inutili di certo pubblico, solo per alzare gli ascolti. Magari non a loro, che in fin dei conti fanno quel che gli viene ordinato di fare (ci sarebbe modo e modo anche in quello), ma a chi li manda una testata sul naso male non farebbe. Anche considerando che alla fine li paghiamo noi per riempire la TV di spazzatura.


Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

ma è giornalismo ?

a me pare voler rompere e provocare ad ogni costo x poi piagnucolare : vai ad importunare quel tizio e poi ti lamenti se ............
intanto sei in prima pagina su quotidiani e tiggi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Panurge

Ok, forza con i like al clan Spada.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
albrt
Ok, forza con i like al clan Spada.
:)
ma è giornalismo ?
a me pare voler rompere e provocare ad ogni costo x poi piagnucolare : vai ad importunare quel tizio e poi ti lamenti se ............
intanto sei in prima pagina su quotidiani e tiggi
Bè, è giornalismo molto più di quanto lo sia quello di certe interviste in cui si "dimenticano" domande scomode.

 

Alberto

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

domande scomode all'ingresso di una palestra in un immobile del comune ed occupata abusivamente da anni , senza alcuna reazione da parte del comune , dal fratello di un condannato a 10 anni e di una famiglia nota per le loro attività - benefiche - ?

a me sembra piuttosto un lavoro da magistratura e forze dell'ordine , come appunto pochi minuti fa diceva un magistrato da rai 3 .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
eccheqqua

Comunque il tipo sembra abituato a rilasciare interviste ....oopsss scusate...  testate.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

certo che se tutti i servizi ed inchieste giornalistiche e di un magistarto su mafia e relative infiltrazioni ad Ostia finiscono in soffitta , qualche forte connivenza con la politica devono avercela questi clan mafiosi .

un giorno sì e l'altro pure vien da chiedersi quale percentuale dell'Italia non sia ancora in mano ad organizzazioni criminali appoggiate politicamente

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Panurge

Chi controlla il territorio è un nemico dello stato, chi lo appoggia un fiancheggiatore, alla fine è semplice, un po' meno Beccaria ed un po' più Cialdini, temo che al di fuori di ciò soluzioni non ne esistano.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

i nemici dello stato vanno combattuti e vinti , non dal cittadino che li subisce , ma dallo stato che ne ha i mezzi , assai meno la volontà ! , in Italia , altrimenti , se vince il nemico dello stato , nel caso , le varie criminalità , lo Stato viene sostituito e con esso pure i responsabili politici con scagnozzi in parlamento e senato delle organizzazioni criminali .

Ostia è un piccolo esempio , ma partendo da Ostia le indagini di un magistrato , pluri trasferito , lo hanno portato all'arresto del principale narco trafficante della mafia , fine carriera di quel magistrato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Schelefetris

il fatto è che spesso i nemici dello stato sono lo stato stesso. si vedono servizi su cose allucinanti, una pista ciclabile costata quasi 3 milioni di euro costituita da una semplice riga sulla strada (19km), interi quartieri con spacciatori alla luce del giorno... se certe cose le scoprono provetti giornalistucoli come mai la magistratura e le forze dell'ordine no? poi se si analizzano i fatti si comprende che se ci sono migliaia di spacciatori e la droga sia un così grosso affare è perchè ci sono migliaia di consumatori "perbene". la cosa pubblica oramai è cosa privata e ancora più spesso cosa nostra....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Sono sicuro , anche se io mi sbaglio sempre , che la droga sia un lucroso affare di Stato .

Chiunque , contrario alla droga , quindi , alle criminalità , ha la soluzione per risolvere il problema , che è una sola e semplice , ma , ma quel chiunque deve prima arrivare alla stanza dei bottoni e , una volta arrivato , se SOLO pensa di far di testa sua , viene reso innocuo .
In Italia gli scagnozzi mandati , non dal popolo , nella stanza dei bottoni , sono quelli che vediamo , i renzi i gentiloni gli amato etc etc , tutti baciabanconi invertebrati , perfetti per fare nulla , dei Pieferdinando Casini , per capirci

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
goodmax

"aggredito giornalista di nemo"

 

quel territorio è off limits per lo stato, comandano due famiglie.

fanno quello che vogliono perché nessuno va là a sistemarli per le feste.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

esatto , e per questo ci vogliono protezioni e collusioni politiche

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mozarteum
Fino a 40 gg di prognosi credo siano considerate lesioni lievi ed il reato punibile a querela di parte.

20 giorni

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
varnacia

La testata?.....maniera di far male tipica dei bulli e delinquenti, piccoli criminali e furfanti, non troverai mai una persona per bene che ti da una testata, al massimo uno schiaffo....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Idefix
Però, volendo spezzare una lancia a favore dell'aggressore (che non ha giustificazioni), sarebbe ora di finirla con questi pseudo servizi spazzatura in nome dei quali agli inviati è permesso di braccare una persona (il fratello) che non c'entra nulla con i fatti raccontati ed anche riprendendo, mentre ai comuni mortali ciò è vietato.
Perché queste saranno le ragioni della difesa, quando e se ci sarà un processo.

 

Scherzi vero?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Idefix
Ok, forza con i like al clan Spada.
:)
ma è giornalismo ?
a me pare voler rompere e provocare ad ogni costo x poi piagnucolare : vai ad importunare quel tizio e poi ti lamenti se ............
intanto sei in prima pagina su quotidiani e tiggi
Bè, è giornalismo molto più di quanto lo sia quello di certe interviste in cui si "dimenticano" domande scomode.

 

Alberto

Esattamente

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    282.368
    Discussioni Totali
    5.878.884
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×