Vai al contenuto

releone71

Dichiarazione dei redditi verso il pensionamento

Messaggi raccomandati

releone71

Pensate un po', nei prossimi anni il fisco si proporrà come un consulente, anzi un amico consulente, che elaborera' i nostri redditi e quanto pagare in relazione ad essi. Noi dovremo solo controllare l'esattezza dei dati e, come al solito, pagare. Mah!

 

http://www.repubblica.it/economia/2017/11/11/news/la_rivoluzione_del_fisco_ruffini_cittadini_non_faranno_piu_dichiarazione_dei_redditi_-180805596/ :-?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gpb

è in parte quel che succede fuori d'Italia...

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
releone71

D'accordo. Ma mi chiedo come funzionerà la procedura delle spese deducibili (spese mediche, ristrutturazione edilizia, riqualificazione energetica). Non si finirà sempre col doversi rivolgere ai caf per apportare le opportune rettifiche al conteggio presentato dal fisco?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cactus_atomo

è un percorso già avviato già quest'anno nel 730 precompilato ho trovato i redditi da lavoro dipendente, i redditi da un piccolo appartamento affittato, le detrazioni per i versamenti assicurativi, spese mediche ed altro

se non trovi stranezze, paghi e non hai rottur 4di scatole successive. altrimenti fai le correzioni. il sistema come è normale ha avuto dei problemi il primo anno (pr sempio nn tutte le ssicurazin son state sollecite e trasmettre i dati), ma direi ch siamo quasi a regime

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cactus_atomo

ovviamente non ci sarà tutto per tutti, ma con l'informatizzazione dei pagamenti succederò quello che succede adesso con le detrazioni prr le assicurazioni, finiranno nel precompilato, ci saranno alcune spese che non potranno andae nel precompilato,ma siccome le pese mediche sono fatturate, e in fattura c'è il codice fiscale, direi che gran parte dei problemi saranno risolti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
releone71

Grazie dei chiarimenti. Idem per le fatture che passano attraverso la procedura bonifico per ristrutturazione edilizia o riqualificazione energetica?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
leicaclub

Finalmente faremo a meno dei consulenti fiscali, che sono una tassa sulle tasse..  :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Invece del superenalotto l'agenzia estrarrà il nome del contribuente e quanto dovrà pagare

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
leicaclub

Non è vero perché arrivano precompilati molto esatti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

C'è più suspense con la riffa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
°Guru°

Il mio sesto senso mi dice che c'è l'inculata dietro l'angolo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
stefanino
Grazie dei chiarimenti. Idem per le fatture che passano attraverso la procedura bonifico per ristrutturazione edilizia o riqualificazione energetica?
quelle di risytrutturazioni precedenti ci sono

quelle nuove non saprei ma direi che essendo bonifici speciali che arrivano ad ADE in automatico da anni e visto che ADE raccoglie masse di dati molto superiri (esempio spese mediche/farmaceutiche) mi verrebbe da pensare che sia cosi'

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cactus_atomo

ci sono casi molto, particolari, ho una casa in comproprietà, in un condominio di 48 appartamenti, non mi mraviglierei se le deduzione per le ristrutturazioni condominiali possano non essere precise

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
tomminno
D'accordo. Ma mi chiedo come funzionerà la procedura delle spese deducibili (spese mediche, ristrutturazione edilizia, riqualificazione energetica). Non si finirà sempre col doversi rivolgere ai caf per apportare le opportune rettifiche al conteggio presentato dal fisco?

 

Io sono già 2 anni che mi trovo la dichiarazione perfettamente precompilata con tanto di detrazioni. Non ho fatto altro che ricontrollare e confermare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
spersanti276
Il mio sesto senso mi dice che c'è l'inculata dietro l'angolo.

=))

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cactus_atomo

certo che siamo strani, prima ci lamentiamo della complicazione della denubciadei redditi, quando ce la danno precompilata non ci sta bene. la precompilata la i può accettare o meno, di sicuro è una traccia utile e riduc anche i possibili errori formali

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
spersanti276
certo che siamo strani, prima ci lamentiamo della complicazione della denubciadei redditi, quando ce la danno precompilata non ci sta bene. la precompilata la i può accettare o meno, di sicuro è una traccia utile e riduc anche i possibili errori formali

39279426-sneezes-man.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mozarteum

Piu' che denuncia per i redditi ci vuole la querela di parte

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Finalmente faremo a meno dei consulenti fiscali, che sono una tassa sulle tasse..  :D

 


 

secondo me i commercialisti possono dormire sonni tranquillissimi, anzi proprio d'oro, pure quelli del forum.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Panurge

Garantito, scannagatti a parte.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Martin
certo che siamo strani, prima ci lamentiamo della complicazione della denubciadei redditi, quando ce la danno precompilata non ci sta bene. la precompilata la i può accettare o meno, di sicuro è una traccia utile e riduc anche i possibili errori formali
È vero, uno che ha lavorato anni in Germania e che fino all'anno scorso magnificava il loro "sistema di dati incrociati che devi solo confermare" . Alla ricezione del primo 730 precompilato italiano, è partito con "accidenti allo stato spione che si fa i cazzi tuoi..."

:D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

così poi devi mantenerli due volte. a me basterebbe che le tasse fossero un po' meno ed un po' più eque, sul come fate voi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
piodegliulivi
Perché in Germania non butti la carta per terra, in Italia si.

Qua si è furbi se si evade e fesso chi paga.

Fintanto che gli evasori non andranno in prigione sarà tutta fuffa.

 

A bolzano si sta pure meglio che in germania,come in altri posti.

Sulla questione evasione tenderei a non prendere come riferimento virtuoso la germania.
Come al solito si prende come riferimento il bottegaio,che in un sistema fiscale equo ,progressivo e sostenibile per le piccole realtà potremmo essere d'accordo ed incazzarci,Prendere un piccolo imprenditore Svizzero,Danese,Svedese ,Norvegese o di qualsiasi altro posto e fategli aprire bottega in Italia.
Poi vediamo che accadono i miracoli all'incontrario.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Comodissimo il 730 precompilato. È sufficiente inserire eventuali rettifiche, ma il resto è pronto. Anche per le detrazioni sulla ristrutturazione edilizia, una volta inseriti i dati il primo anno, tutto diventa semplice. Per persone fisiche con un lavoro e eventualmente qualche immobile e qualche detrazione, null di complicato,non c'è bisogno di nessun sindacato o commercialista.

È uno dei pochi casi in cui l'innovazione telematica ha portato vantaggi reali e tangibili per il cittadino, in termini di semplificazione, e snellimento di tempi e costi.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Panurge

I 730 devono sparire o quasi, l'amministrazione ha tutto, l'unico vero limite è la scarsa propensione "informatica" di una buona fetta della popolazione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Mi piace anche il principio che sta dietro: non sei tu, potenziale evasore o onestissimo lavoratore, a dover comunicare i tuoi redditi, ma sono io Stato a dirti quello che devi pagare in base a dati certi e trasparenti, che sono condivisi telematicamente tra i vari enti.

Ottimo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Schelefetris

ma riusciranno a condividere i documenti tra di loro?

a me ancora arrivano richieste di documenti dalla locale ADE gia inoltrati nei tempi previsti ad altra ADE come da disposizioni di legge...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

e  i vari commercialisti subiscono sta storia ?  =;

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

i commercialisti lavoreranno più di prima a correggere cappellate e poi se ne lamenteranno pure magari perché il sistema informatico ministeriale si inceppa.

se il fisco funzionasse ne servirebbe il 10% di quelli che ci sono ora. stesso discorso anche se in ambito diverso vale per gli avvocati, i geometri ed avanti con tutta la pletora di consulenti vari che ci sono in giro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

in un paese dove ci stanno tutti sti notai , beh , che vuoi aggiungere .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    282.447
    Discussioni Totali
    5.881.008
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×