Vai al contenuto
  • Annunci

    • K-Tribes Team

      Problemi di login?   31/12/2017

      Scrivici usando il tasto [Contatti] in alto sulla destra.
bafo1

ECM su Tidal

Messaggi raccomandati

bafo1

...finalmente anche Ecm su Tidal, prime impressioni d'ascolto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
fmr59

Ottimo e abbondante!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Anche su Spotify...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
moos

Anche su Apple Music. Non l'intero catalogo però

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
MCnerone

Grande notizia!

Ho ascoltato qualcosa di Jarrett ma senza fare confronti con lo stesso brano che ho su hd, ma sembra che il files sia di qualità notevole.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ipoci

Boh, a me gli ECM mi sembrano tutti "riverberati" ... non riesco a farmeli piacere.

 

Un cordiale saluto, Massimiliano

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
bafo1

Per ECM è una decisione epocale direi, cmq file in MQA godibilissimi ottima dinamica. Ho confrontato alcuni cd con le versioni in streaming, ancora qualche punto a vantaggio del cd, ma dipende molto dal proprio setup.

Enrico

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
fabiodeluca

Grande notizia!

 

Ora spiegatemi che senso abbia più (a parte il feticismo per il quasi-sempre-di-pessima-qualità dischetto argentato) avere un lettore cd.

 

Fidatevi: Tidal con setup decente (non necessariamente stellare...) se la batte senza se e senza ma con lettori (non stellari).

E con setup stellare se la batte senza se e senza ma con lettori stellari...

 

Ma volete mettere la quantità infinita di musica da ascoltare e scoprire con Tidal?

 

Non ditemi che 20€ al mese sono troppi...con tutto il rispetto delle tasche di chiunque....e’ il prezzo di un CD al mese

 

E non citatemi il discutibile SACD ed il fallimentare DVD Audio

 

E poi siamo nel 2017 mica più negli anni ‘80?

 

Fabio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Fabio hai già elencato tu tutti i motivi per cui Tidal sta diventando anche la mia unica fonte di musica.

Con un set up digitale adeguato, anche non costosissimo, batte in qualità lettori CD e SACD di costo anche 5 volte superiore, e con un set up digitale di pregio....non c'é storia per nessun lettore di CD o SACD! Esperienza personale di vita vissuta (ho dato via Accuphase DP 700, anche se per le mie migliaia di CD ho tenuto il DP 600...ma non l'uso più da mesi e mesi...).

Con la codifica MQA poi la qualità digitale ha fato un balzo in avanti inatteso...e non c'é bisogno di ricomprare per la quarta volta i dischi più amati (la prima in vinile, la seconda volta in CD, la terza in SACD e ora...toccherebbe alla quarta in MQA, che peraltro considerato il grande salto di qualità meriterebbe anche...ma per fortuna é gratis e compresa nell'abbonamento di Tidal HiFi!!).

Ascoltavo ieri sera sul mio impianto la bellissima registrazione ChiaroScuro di Kancheli in MQA e stavo pensando che un suono così bello e reale non l'ho mai sentito prima neppure su impianti da più di 1 milione di euro..! E ne ho sentiti diversi di impianti milionari...

 

IMG_0351.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Brandx

Sono d'accordo sulla bontà di Tidal (sono abbonato dalla prima ora), adesso vorrei fare il grande passo,

al momento ho un dac soddisfacente ma non a livello del mio cd player, cosa mi consigliate di andare direttamente in streaming o rimanere con il pc + dac, ma acquistarne uno più performante. Grazie.-  

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
MCnerone
Sono d'accordo sulla bontà di Tidal (sono abbonato dalla prima ora), adesso vorrei fare il grande passo,
al momento ho un dac soddisfacente ma non a livello del mio cd player, cosa mi consigliate di andare direttamente in streaming o rimanere con il pc + dac, ma acquistarne uno più performante. Grazie.-  
Io mi sono preso un Fidelizer Nimitra che governo da tablet.
20 secondi per avviarsi, non serve monitor e gestisco qualsiasi cosa da tablet.
Uso Roon, stabile e Tidal che è perfettamente integrato.
Il tuo cd player non ha ingresso digitale?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Brandx

Uso Roon, stabile e Tidal che è perfettamente integrato.
Il tuo cd player non ha ingresso digitale?

Purtroppo No.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Sono molto curioso anch'io, ma purtroppo ho poca pratica in questioni informatiche.

Volendo usare l'iphone 7 (ho anche un tablet Samsung, ma lentissimo e un notebook Sony vaio antico) necessariamente devo dotarmi di un DAC presumo. O forse è meglio avere uno streamer dedicato?

Infine, potrei collegare l'iphone all'oppo 95 per ascoltare Tidal?

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
fabiodeluca

Dopo lunghi calvari con alterne vicende e soddisfacimenti, scarterei l’ipotesi pc+dac....oggi esistono soluzioni per lo streaming digitale completamente plug & play che evitano i mal di testa del settaggio e continua manutenzione di un pc (o Mac) anche a capre informatiche come me...

 

Per quanto riguarda i software di gestione andrei, per chi ha una soluzione compatibile (streamer o dac Roon Ready) su Roon senza se e senza ma.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
fabiodeluca

@simotocca

 

Grazie per la segnalazione dell’album ‘Giya Kancheli: Chiaroscuro’....;-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
pifti

Per informazione il catalogo ECM è ora anche su Deezer

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
luigi61

 

Sono d'accordo sulla bontà di Tidal (sono abbonato dalla prima ora), adesso vorrei fare il grande passo,
al momento ho un dac soddisfacente ma non a livello del mio cd player, cosa mi consigliate di andare direttamente in streaming o rimanere con il pc + dac, ma acquistarne uno più performante. Grazie.-  
Mia esperienza personale per godere della qualità di Tidal, ma anche della musica liquida se ben rippata: un Auralic Aries con il suo software LightingDS (o in alternativa il bellissimo Roon) e un DAC Lampizator Amber 2.
Un suono bellissimo, non mi staccherei mai dall'ascolto, davvero piacevole e coinvolgente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
moos

Sto seguendo una conversazione simile sulla Community di Roon e ci sono discussioni sul fatto che molti dei CD ECM in Tidal presentano una watermark ben udibile. A quanto pare è una prassi ben consolidata in Universal (per i suoi file in streaming), da poco distributore ufficiale di ECM.

Ecco il tread (la cosa comincia al post 53) 

Personalmente non riesco a sentire differenze ma il mio impianto (ed il mio orecchio) potrebbe non essere così rivelatore.
Qualcuno ha avuto esperienze in merito?

Qui altre info

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Ecco una di quelle che si definiscono "fake news"! Basta usare i propri orecchi per capire che la qualità audio di un file rippati a 16/44 é esattamente identica a quella dello stesso file in streaming da Tidal. Fatto decine di confronti a casa mia, su decine di registrazioni Universal, Warner e adesso ECM....

Non solo la qualità audio é identica, ma se si ascoltano filea in MQA, la qualità di Tidal surclassa qualunque supporto fisico, SACD o quello che volete voi.... A casa mia sono CERTO che non c'é nessun rumore aggiunto, né con i miei diffusori né in cuffia (ed essendo una Stax 009 garantisco che fa percepire qualunque sfumatura...).

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maxfabbri
Sono molto curioso anch'io, ma purtroppo ho poca pratica in questioni informatiche.

Volendo usare l'iphone 7 (ho anche un tablet Samsung, ma lentissimo e un notebook Sony vaio antico) necessariamente devo dotarmi di un DAC presumo. O forse è meglio avere uno streamer dedicato?

Infine, potrei collegare l'iphone all'oppo 95 per ascoltare Tidal?

 


Per l'oppo la risposta è sì:

 

https://support.tidal.com/hc/en-us/articles/203131191-Oppo

 

Dovrebbe alla fine fare per l'ascolto di Tidal quello che fa uno streamer...sulla qualità del suono dell'oppo 95 non ho esperienze dirette ma penso che un dac esterno collegato all'uscita digitale abbia senso solo se di una certa qualità

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

quote

Per l'oppo la risposta è sì:

 

https://support.tidal.com/hc/en-us/articles/203131191-Oppo

 

Dovrebbe alla fine fare per l'ascolto di Tidal quello che fa uno streamer...sulla qualità del suono dell'oppo 95 non ho esperienze dirette ma penso che un dac esterno collegato all'uscita digitale abbia senso solo se di una certa qualità

 

 

unquote

 

 

 

Mille grazie Max, gentilissimo!

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
franz159

Per l'ascolto di Tidal esistono anche svariate soluzioni basate su SBC (single board computer) tipo raspberry o sparky ed altre che si possono implementare con costi di partenza molto contenuti (diciamo nell'ordine dei cento euro).

Poi chiaramente al salire della qualità del dac, dell'alimentazione ecc i costi man mano salgono...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
TOLA

tidal mi intriga, ma non posso ascoltarlo con un semplice mac collegato con un dac standard?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    281.655
    Discussioni Totali
    5.873.868
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×