Vai al contenuto
  • Annunci

    • K-Tribes Team

      Problemi di login?   31/12/2017

      Scrivici usando il tasto [Contatti] in alto sulla destra.
Tramat

Cavo di alimentazione - sezione conduttore

Messaggi raccomandati

Fabio Cottatellucci

@FabioSabbatini Non intendevo correggerti e peraltro non ne avrei l'autorità :)

Manifestavo solo dei dubbi, e concordo col tuo ultimo post, specialmente con la frase:

10 minuti fa, FabioSabbatini ha scritto:

Se quello che ci piace di più coincide con quello che suona in modo più corretto, è importante fino a un certo punto.

...basta che non si dica che la nostra scelta è oggettiva.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
emaspac
1 ora fa, Fabio Cottatellucci ha scritto:

"Percepito" mal si concilia con "Oggettivo"

alcuni tipi dither fanno arrivare la dinamica del CD a 110DB. percepiti.

misurano questo allargamento della dinamica facendo ascoltare i brani alle persone.

per te saranno sempre percepiti, ma questi dither li vendono e li usano in campo professionale, perché oggettivamente funzionano.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
emaspac

ovviamente il dither non fa altro che eliminare la distorsione non lineare dei troncamenti che avvengono per portare il master su CD.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
meridian

@Fabio Cottatellucci  Molto d' accordo su quanto scrivi più sopra,  le mie prove ormai standardizzate richiedono concentrazione e conoscenza dei brani che si propongono, per poter individuare sfumature e variazioni.  Mi rendo conto che in un decennio, aiutato anche da un locale piccolo e raccolto, ho standardizzato molto le mie impressioni, avendo anche un sistema stabile da circa un decennio, eccetto l' inserimento del pre meno di 3 anni fa, e paradossalmente dei cavi che ho anch' essi da molto tempo, soprattutto le alimentazioni. Ultimamente ho inserito il Silcable potenza alto di gamma in biwire , e devo dire che il miglioramento risulta evidente senza troppi distinguo. Sulle alimentazioni, per esperienza, il finale ha esigenze tutto sommato non così stringenti, un buon cavo , anche di sezione non elevata, lavora bene , mentre su pre e sorgenti, ci sono tutti i motivi per cercare di far bene e individuare ciò che asseconda meglio il suono che si cerca o il modo che ci pare più adeguato di presentare nel complesso i parametri su cui ci si sofferma. Su che caratteristiche deve avere un buon cavo, l' ho già scritto diverse volte e anche più sopra, a mio parere geometria, materiali, progetto e manualità fanno la differenza, e io la sento nel mio sistema, credo si potrebbe replicare in molte altre situazioni dove, forse, chi ascolta non ha mai fatto delle verifiche adeguate . . . 

Saluti , Dario 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Vuncenzo_Cenci

Fabio intanto GRAZIE del chiarimento.

Le tue ipotesi mi sembrano molto sensate in effetti mi pare che in alcuni cavi per applicazioni industriali sia presente un 4 cavo non isolato di "purga" che  è diverso dal sovradimensionamento della terra ma il principio e' coerente.  Personalmente ho 6 linee dirette dal contatore ai componenti alcune schermate altre no e di diversa sezione l'impianto tutto in bilanciato e un solo componente a terra (il pre). Ora implementero' questa nuova ipotesi con un bel 4 o 6 mm per la terra e poi vediamo.

V

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
corrado
6 minuti fa, Vuncenzo_Cenci ha scritto:

e un solo componente a terra (il pre)

Se le altre elettroniche non sono a doppio isolamento la cosa non và assolutamente bene. Se un elettronica è stata progettata per avere la terra, non và assolutamente tolta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Vuncenzo_Cenci

Per motivi di sicurezza? O ci sono motivazioni "elettriche"

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
corrado

Motivi di sicurezza.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Vuncenzo_Cenci

Certo è corretto quello che dici la 220V può essere molto pericolosa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Fabio Cottatellucci

Eh sì, gli apparecchi che nascono per essere connessi a terra DEVONO essere connessi a terra.

Nessun cavo di segnale, neppure bilanciato (= ha il gancio), può garantire la gestione delle correnti di corto e soprattutto un contatto affidabile.
 

@Vuncenzo_Cenci Figurati, è un piacere :).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
folkman

@emaspac 

Finalmente uno che dice una cosa 

sensata sui famosi test in cieco

doppio cieco triplo ecc. ecc.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
folkman

@emaspac

post num.56

Post esemplare da incorniciare 

un esempio per tutti

Modificato da folkman
Sbaglio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    281.596
    Discussioni Totali
    5.872.339
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×