Vai al contenuto

joe1949

Il Thread dei Giradischi

Messaggi raccomandati

Cano

Cambiano tutte le risonanze del sistema, c'è meno "rumore" quindi un maggior numero di informazioni che la testina riesce a leggere 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
etnatom

Ho letto bene il prezzo? 951 euro?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Cano

@etnatom si 

Ma non è un prodotto banale

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
etnatom

Si però oggi con poco di più ci si compra un nuovo 1200!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Cano

@etnatom si...Però non monta quel piatto 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
edigio
16 ore fa, etnatom ha scritto:

Bello, alcune le ho anche io (Isonoe).. Cosa cambia con il piatto FunkFirm rispetto all'originale?

Posso dire che all'inizio usavo il piatto Funk Firm in modo errato, cioè con un mat (ne utilizzavo uno in grafite con incollato sopra un sottilissimo mat in carbonio).
Dopo aver tolto il mat ed appoggiando i dischi direttamente sul piatto con mia sorpresa si è avvertito un miglioramento avvertibile, con una maggiore pulizia ed anche un migliore equilibrio tra le gamme, in precedenza infatti il suono era più sbilanciato sulla gamma alta.

Il prezzo dell'oggetto da nuovo è improponibile, sono stato fortunato a trovarlo usato in uk a circa 1/3 del suo listino, che è comunque alto ma molto più sensato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
etnatom

Interessante, ci sono modifiche da apportare o basta sempicemente sostituire il piatto originale con il Funk?

Con la regolazione della velocita da strobo come hai risolto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
edigio

Aggiungo, sempre riguardo al mio 1210 anche gli altri interventi effettuati, almeno quelli che mi ricordo:

  • sostituzione dell'alimentazione con una esterna
  • sostituzione del braccio originale con un Audiomods + supporto dedicato (in legno di ebano, realizzato da un artigiano inglese)
  • sostituzione del perno con uno modificato per ospitare del lubrificante alla base (quello originale è aperto) + realizzazione di una basetta in rame tra telaio e perno
  • realizzazione di una base apposita

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Cano

@edigio dovresti usare l'achromat

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
edigio
40 minuti fa, etnatom ha scritto:

Interessante, ci sono modifiche da apportare o basta sempicemente sostituire il piatto originale con il Funk?

Con la regolazione della velocita da strobo come hai risolto?

Basta sostituire il piatto, c'è da procurarsi un altro magnete però, oppure bisogna trasferirlo dal piatto originale.

Si perde la funzione della regolazione della velocità da strobo, ma è un giradischi quarzato, in teoria dovrebbe essere giusto. Teoria verificata anche dalla pratica: con l'app del cellulare gira correttamente.

15 minuti fa, Cano ha scritto:

@edigio dovresti usare l'achromat

Devo trovare qualcuno che me lo presta :-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
joe1949

@edigio Rimane sempre il dubbio se, comprando questi upgrade al prezzo di mercato, il gioco valga la candela rispetto ad acquistare un giradischi di qualità superiore al pur buon sl 1200 e senza modificare un oggetto, oggi facilmente rivendibile se originale

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
BEST-GROOVE
3 minuti fa, joe1949 ha scritto:

Rimane sempre il dubbio se


per me vale il gioco se chi apporta le modifiche piace l'oggetto e decide di tenerlo per parecchi anni a venire; poi se il tutto volendo rivenderlo è reversibile, meglio ancora.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
edigio
11 minuti fa, joe1949 ha scritto:

Rimane sempre il dubbio se, comprando questi upgrade al prezzo di mercato, il gioco valga la candela rispetto ad acquistare un giradischi di qualità superiore al pur buon sl 1200 e senza modificare un oggetto, oggi facilmente rivendibile se originale

Dubbio senz'altro fondato.

Pensando alla rivendibilità così com'è sarebbe un bagno di sangue, anche se i lavori sono tutti reversibili. Ci sarebbe da rimontare tutti i pezzi originali e rivendere singolarmente le modifiche, e così molto probabilmente il bilancio torna in pareggio.

Ma nel mio caso è stato appassionante il viaggio e non penso proprio di vendere il piccolo Frankenstein.

E poi una mia piccola convinzione, non credo che sul nuovo spendendo una cifra fra i 2 ed i 2,5 mila euro ci siano giradischi sensibilmente più performanti del mio mostriciattolo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Cano

@edigio be'...Così io te lo comprerei 

Liscio...giusto se regalato :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cactus_atomo

in questo momento ho 4 gira a casa, un denon dp5000 con braccio grace 860, un denon dp5000 su cui devo montare un jelco (ho anche un braccio denon) un thorens td125 con braccio saec 3088 ed un technic sl10. purtroppo avendo gli operai in casa non posso usarli e neppure fotografarli, tutto rinviato a maggio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
BEST-GROOVE
7 minuti fa, cactus_atomo ha scritto:

un denon dp5000 su cui devo montare un jelco

  

se recente il Jelco vedrei più di buon occhio il Denon che sarà coevo al giradischi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
edigio
1 ora fa, Cano ha scritto:

be'...Così io te lo comprerei 

Liscio...giusto se regalato :)

Ma tu sei un appassionato, difficile da trovare :-)
 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cactus_atomo
1 ora fa, BEST-GROOVE ha scritto:

se recente il Jelco vedrei più di buon occhio il Denon che sarà coevo al giradischi.

il jelco non è recentissimo, il denon mi pare non abbia l'alzabraccio. dovrei controllare ma adesso non posso

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
joe1949
2 ore fa, cactus_atomo ha scritto:

il denon mi pare non abbia l'alzabraccio. dovrei controllare ma adesso non posso

Se non ha l' alzabraccio te lo smaltisco io e a gratis! Cosa non si farebbe per far contento un amico, neh?  :ph34r:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Alerosso10

Se invece ha l’alzabraccio lo smaltisco io. :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
BEST-GROOVE

@joe1949 @Alerosso10   Non siete certificati Iso per lo smaltimento rifiuti pericolosi per cui ...niente daa fare!   :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
joe1949
46 minuti fa, BEST-GROOVE ha scritto:

Non siete certificati Iso

E chi lo dice poi? Mostro la patacca?    xD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Alerosso10

@BEST-GROOVE 

peccato. :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mauro1

Il 1200 con le solite modifiche , piedini , mat , ricablaggio interno esterno , contrappeso , cornicetta , doppio piano appoggio . ciao a tutti

1200.JPG

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    286.945
    Discussioni Totali
    6.053.683
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×

Informazione Importante

Privacy Policy