Vai al contenuto
  • Annunci

    • K-Tribes Team

      Problemi di login?   31/12/2017

      Scrivici usando il tasto [Contatti] in alto sulla destra.
Ivo Perelman

salute benessere Osteopatia o infiltrazione?

Messaggi raccomandati

appecundria

@°Guru° chiunque può definirsi osteopata, è come dire sono interista.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Panurge

Tutti i paesini avevano l'osteopata quando ero piccolo, ti riparavano dopo i canonici voli dalle piante o dalla bicicletta.

  • ahah! 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
LUIGI64
13 ore fa, Ivo Perelman ha scritto:

Non è che sono tutti bravi, come i chirurghi o gli idraulici. Sono mestieri che richiedono una certa manualità e quella esiste o no a prescindere.

Certo, hai ragione ma è meglio precisarlo, perché non è sufficiente essere famosi per non fare danni. Purtroppo. Lo dico per esperienza personale. C'è da dire che oltre alla bravura ed alle tecniche utilizzate , più o meno correttamente, i risultati spesso a tale terapie variano non poco da paziente a paziente

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
audio2
1 ora fa, appecundria ha scritto:

Tu forse confondi l'osteopatia col massaggio o forse ti vendono un buon massaggio per osteopatia

ecco nel mio caso probabilmente è andata così, ma ha comunque funzionato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
nullo

No, seguo un fisiatra ( e prima un altro meno a portata di mano) che ha ampliato la sua visione con quella disciplina e ha conseguito la specifica laurea all'estero. Molto appassionato lui, molto curioso io... mi spiega ogni passo.

non amo gli steccati religiosi o scientifici che siano, in quella disciplina c'è tanto di valido. Poi se uno la vuole girare sul mistico allora mi astengo pure io.

  • Melius! 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gela80

Nullo lascia stare appecundria. 

Lui sa di osteopatia come io so di astrofisica. Cioè il nulla... a parte gli articoli che legge su internet e che ha provato a postare qualche volta.

Continua ad affidarti ai tuoi osteopati di fiducia come hai sempre fatto e vivi felice.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gela80

Appecundria rileggiti il post n.10.

Il 22 dicembre l'osteopatia è entrata a far parte delle professioni sanitarie.

Ovvero verranno creati CORSI UNIVERSITARI molto probabilmente di 5 anni a numero chiuso.

Pensi che si mettano ad insegnare acqua fresca agli studenti? Riti sciamani?

Informati meglio su cosa fa veramente l'osteopatia. Soprattutto all'estero.

E su cosa è diventato ad oggi il ROI.

Ps: a meno che tu non sia fisiatra, medico, fisioterapista o altro penso tu non abbia titoli per parlare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gela80

Un'ultima cosa: è vero che l'osteopatia è andata avanti per anni basandosi su alcune concezioni dei padri fondatori che io stesso da studente ho aspramente criticato ma oggi molte cose sono cambiate e gli studi hanno aperto a nuove strade molto interessanti nel campo della terapia manuale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
appecundria

@gela80 sono osteopata.

  • ahah! 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
appecundria
1 ora fa, gela80 ha scritto:

oggi molte cose sono cambiate e gli studi hanno aperto a nuove strade

Gli studi hanno stabilito che l'osteopatia propriamente detta è infondata, la nuova strada è che "osteopatia" è diventato un modo per far pagare di più la fisioterapia normale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gela80

E dove ti sei diplomato di bello?

Frequentato il corso full time o part time? (in quel caso sarai un medico, fisioterapista o laureato in scienze motorie almeno).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gela80

Dalla quantità di tuoi post giornalieri non devi essere molto occupato con i tuoi pazienti.

  • Melius! 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
appecundria

Sei rimasto indietro. Io pratico l'osteopatia eterologa, li curo col pensiero, via etere. Non servono gli studi scientifici, funziona, lo dico io.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gela80

Bravo ora ti sei rivelato per quel che sei...fai così:

Iscriviti ad un corso di massaggio qualunque da un weekend, poi apriti un ambulatorio e ci metti fuori una bella targhetta con scritto OSTEOPATA.

Quando ti arrivano i Nas raccontagli che tu non fai nulla di male perché tutti possono definirsi osteopata.

Poi mi racconti com'è andata...

Impara ad avere più umiltà. Almeno per le cose che non conosci...

Ed ora buona notte che ho perso anche troppo tempo a risponderti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ivo Perelman
51 minuti fa, appecundria ha scritto:

Gli studi hanno stabilito che l'osteopatia propriamente detta è infondata, la nuova strada è che "osteopatia" è diventato un modo per far pagare di più la fisioterapia normale.

https://www.amazon.it/Comprendere-messaggi-del-nostro-corpo/dp/8880935291/ref=pd_sim_14_4?_encoding=UTF8&psc=1&refRID=APNBZHEA3PSGEX7T671H

Prova anche con questo che è più divulgativo.  Ogni cosa va compresa con calma.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
appecundria

@Ivo Perelman dubito che in quei libri ci sia dimostrato il fondamento scientifico dell'osteopatia. Lo stesso @gela80  ha scritto che è un principio abbandonato.

Ora c'è altro, che si pratica dal neolitico, che per ragioni di marketing viene oggi chiamato osteopatia.

Poi, se vuoi credere alla medicina inventata da uno durante la guerra di Secessione americana, per carità fai pure.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ivo Perelman

In Germania non si protegge il termine. Si è ritenuto che quello che si fa nella professione di osteopata lo fanno già medici, fisioterapisti, naturopati. Nessun divieto per le scuole di osteopatia, ma neanche per gli ordini di categoria di offrire corsi (veri, tanto per intenderci) in materia. In Francia e UK la professione è regolata in altro modo, in Italia alcuni sono convinti che la facciano le donne, in saletta riservata o in spiaggia, dipende dalla situazione e dal cliente. Non mi meraviglierei se qualcuno cliccasse questa risposta ad un quiz in TV e protesterebbe veementemente se gli dicessero che si sbaglia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ivo Perelman
12 ore fa, LUIGI64 ha scritto:

Certo, hai ragione ma è meglio precisarlo, perché non è sufficiente essere famosi per non fare danni. Purtroppo. Lo dico per esperienza personale. C'è da dire che oltre alla bravura ed alle tecniche utilizzate , più o meno correttamente, i risultati spesso a tale terapie variano non poco da paziente a paziente

La tecnica va adattata al paziente e non viceversa. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
appecundria
24 minuti fa, Ivo Perelman ha scritto:

in Italia alcuni sono convinti che la facciano le donne, in saletta riservata

Dici a me? Non l'ho mai nemmeno pensato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ivo Perelman

Scambiando massaggi e osteopatia non si sa mai B|

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
LUIGI64
14 ore fa, Ivo Perelman ha scritto:

La tecnica va adattata al paziente e non viceversa.

Certo, ma spesso il corpo reagisce in maniera diversa da come ci si può aspettare.

Probabilmente, la bravura del fisioterapista è proprio capire, gradualmente, come intervenire correttamente, evitando rigidi protocolli di intervento

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ivo Perelman

Ogni paziente come la partita di calcio è una storia a sé. Ma forse quelli infiltrati nella professione non lo sanno;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
LUIGI64

Anche quelli che si credono bravi e magari sono troppi sicuri dei loro mezzi, possono far danni seri.:(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ivo Perelman

Purtroppo capita quando non si riesce a valutare la condizione reale del paziente per tutta una serie di motivi.  Sono già rimasto bloccato in auto dopo un trattamento. Altre volte invece mi è andata benissimo presso altri (lì non ci sono più tornato)

Sono solo espereinze personali che non mettono in dubbio una professione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
LUIGI64

Certo, ma anche il paziente deve essere ben sveglio e consapevole che quel tipo di trattamenti, potenzialmente, possono peggiorare la situazione. Quindi non andiamo a cuor leggero. Attenzione, soprattutto quando utilizzano, su ernie discali, trattamenti con torsioni esagerate del bacino

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ivo Perelman

Ci sono tecniche più soft per l'ernia discale, anche l'osteopatia viscerale con i suoi diversi approcci. 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
LUIGI64

Sì, sì, provate anche quelle. Vanno bene e non mi pare abbiano controindicazioni. Non attendiamoci miracoli, ovviamente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ivo Perelman

http://milano.repubblica.it/cronaca/2018/01/14/news/moglie_di_un_pensionato_fa_scoprire_un_giro_di_prostituzione_cinese_a_san_donato_milanese-186479514/?ref=RHPPBT-BH-I0-C4-P3-S1.4-T1

Succede anche questo. Per fortuna non vengono considerate infiltrate nella professione ;)

Ad Amsterdam è legale, come l'osteopatia "uffciale". Grazie ai voli low cost meglio andare da quelle parti per farsi trattare legalmente e scoprire le differenze fra i due tipi di "terapia".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    281.599
    Discussioni Totali
    5.872.363
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×