Jump to content

Mini tower di alto livello


sricci
 Share

Recommended Posts

officialsm

@Gici HV sei riuscito a sentirle? Io ho girato un po' ma nessuno le aveva in casa. Scritto a Neat per chiedere consiglio e mi hanno detto che vicino al muro sarebbero state meglio le sx3 o sx5.

Link to comment
Share on other sites

21 ore fa, sricci ha scritto:

e sapendo che senza dimensioni adeguate non si possono fare miracoli

lo diceva anche Cicciolina ūüėČ

21 ore fa, sricci ha scritto:

Non ho trovato granché. I vincoli massimi di dimensione sono 100x20x30 (HxWxD) (se si riesce a stare lievemente sotto tanto meglio). Grazie.

ottime le Totem Forest

Link to comment
Share on other sites

davenrk
8 ore fa, sricci ha scritto:

Purtroppo è impossibile.

non investirci troppo allora, fossi in te andrei sicuramente nell'usato, e spenderei poco (1.000 euro max)

o valuta anche, in AGGIUNTA¬†alle tower magari, diffusori da stand magari pi√Ļ leggeri che puoi spostare

 

Link to comment
Share on other sites

@davenrk¬†l'ho sempre pensata cos√¨ anche io, non ho infatti in cantiere di cambiare diffusori, quantomeno nell'immediato, pi√Ļ che altro la mia conoscenza in materia e di marche √® limitata e non avevo mai trovato un gran numero di diffusori di dimensioni contenute che apparissero palesemente superiori ai miei attuali (per la cronaca Monitor Audio Silver 200) e tali da indurmi a considerare il cambio. Ho chiesto sul forum soprattutto per fare una cernita e poi qualche riflessione, non ho infatti specificato apposta come sono posizionati i miei diffusori, immagina la situazione pi√Ļ orripilante possibile sulla quale sorvolo per non essere lapidato. Purtroppo il bilocale √® quello che √® e materialmente o ci sto io o ci stanno i diffusori, non ci sono proprio soluzioni alternative. Il quesito sui mini tower di livello mi frulla in testa da tempo ed √® stato rinverdito da un cambio dei chip del DAC che con non poca soddisfazione ha migliorato sensibilmente la definizione e la resa dei bassi nel mio ambiente. La Silver 200 ora suonano meglio (e pure il sub), sono dei diffusori dignitosi, mi piacerebbe salire di livello per√≤ come tu stesso sottolinei in un ambiente fortemente vincolato potrebbe essere un miglioramento marginale rispetto alla spesa.

Link to comment
Share on other sites

Collegatiper
15 ore fa, sricci ha scritto:

una grande diffusore anche al 50% sarà sempre meglio di uno medio

Non condivido questa affermazione e senza dubbio risparmierei i soldi.

 

Hai una foto/schema della parete che dovrebbe ospitare i diffusori , magari anche una piantina.

Link to comment
Share on other sites

@Collegatiper non escludo che la mia affermazione sia priva di fondamento... come dicevo, immagina la peggiore disposizione possibile: stanza rettangolare (circa 4x7), disposti sul lato corto sbilanciati a sx con il diffusore di sx a 30 cm dal muro, distanza dal muro posteriore 20 cm, poggiati su un mobile di 35 cm (uso dei piedini di sorbotano per disaccoppiare il possibile), in mezzo la tv.

anticipo obiezioni: no, non ho nessuna altra possibile disponizione ed √® l'unica opzione che ho per ascoltare musica, a parte forse installare dei diffusori on wall dei quali so poco, mi pare siano dedicati pi√Ļ all'home theater e in ogni caso resterebbero dietro alla tv (che non √® appesa al muro).

partendo da questa situazione mi sono sempre detto che non valesse infatti la pena investire fantastiliardi in un impianto e probabilmente è proprio così e mi devo accontentare di quello che ho perché salire potrebbe non portare benefici.

Link to comment
Share on other sites

Collegatiper
13 minuti fa, sricci ha scritto:

partendo da questa situazione mi sono sempre detto che non valesse infatti la pena investire fantastiliardi in un impianto e probabilmente è proprio così e mi devo accontentare di quello che ho perché salire potrebbe non portare benefici.

Potresti avvicinarti all’ascolto in cuffia: che genere musicale prediligi?

 

Non avendo la TV appesa meglio non mettere diffusori a parete, a meno di usare dei bookshelf e staffarli verso ‚Äúavanti‚ÄĚ.

 

Una scelta ‚Äúelegante‚ÄĚ potrebbe essere di aggirare parzialmente¬†i vincoli mediante diffusori attivi da scaffale ampiamente equalizzabili ed eventualmente aggiungere un sub come ulteriore elemento di flessibilit√† nella disposizione/equalizzazione.

 

Questi sono carini ed hanno le staffe dedicate:

 

https://hifight.it/prodotto/kef-lsx-accessori-per-i-diffusori-attivi-wireless/

 

 

Link to comment
Share on other sites

Nacchero

@Cano confermo. Li ho e mi hanno tolto non poche beghe.

Mi pare di capire che la situazione sia quasi uguale alla mia.@sricci una foto o un disegno? 

Link to comment
Share on other sites

@Collegatiper¬†ascolto di tutto in realt√† per√≤ la maggioranza degli ascolti riguarda musica che coinvolge batteria-basso-strumenti elettrici o elettronici senza andare a cavillare sui generi. la cuffia sarebbe la soluzione ma in realt√† la maggior parte del tempo in cui ascolto musica non mi dedico esclusivamente a quella¬†e inoltre preferisco essere "avvolto" piuttosto che usare le cuffie. ho pure questo problema tutto mio, immagino tutti voi nella migliore delle ipotesi abbiate un divanto o una potrona correttamente distanziata per fare gli ascolti, io in giovent√Ļ quando ascoltavo musica (e dedicavo ore solo a quello) lo facevo girando in continuazione intorno a un tavolo... e da allora mi √® difficile ascoltare musica in casa stando fermo su divano (che peraltro ora √® un po' troppo sotto ai diffusori). ovviamente lo spazio attuale non mi permette di girare molto avanti indietro. scusa l'OT, ognuno ha le sue...

Link to comment
Share on other sites

@Nacchero attualmente ho dei piedini di sorbotano al posto delle punte, non so se facciano miracoli perché non ho termini di paragone

IMG_20210629_130650.jpg

Link to comment
Share on other sites

Nacchero

@sricci similare. Tu hai un po' meno profondit√†, probabilmente. Io per√≤ li non metterei torri, ma bookshelf. Magari con reflex frontale o in sospensione pneumatica. Prendendo spunto dal mio thread dove, come te, chiedo consigli per casse nuove, ti direi ATC Scm 19. O qualche Harbeth, Proac etc... di dimensioni generose, ma sempre da scaffale, con gli IsoAcoustics consigliati sopra. Io ti butto l√¨ dei nomi pi√Ļ per le dimensioni che per come suonano. Questo le devi giudicare tu.

Insomma, fantasticando su quel budget ce n'è di roba.  

Dovresti provarne qualcuno.

Link to comment
Share on other sites

GasVanTar

Le PMC Twenty5.23i...

P.S. purtroppamente si sforano per tre centimetri i tuoi limiti in profondità...

5twenty23main_1.jpg

Link to comment
Share on other sites

Collegatiper

@sricci nella tua situazione modificherei¬†la parete semplicemente spostando alcuni moduli come nello schizzo sotto (e Renzo Piano muto!!!! ūüėāūüėāūüėā).

 

In pratica cercherei a trovare una linea di simmetria come distanze dalle pareti laterali e ci piazzerei TV e punto d’ascolto privilegiato sul divano.

Poi disporrei i diffusori simmetricamente rispetto ad essa ed a pari distanze dalle pareti laterali (ossia d sx = d dx).

 

Ti servono dei bookshelf anche per abbassare la quota del tweeter pi√Ļ o meno ad altezza orecchio, in quanto gli acuti sono direzionali ed ascoltarli fortemente disassati porta a perdere dettaglio ad altissima frequenza.

 

Le Kef LSX staffate alla parete dietro al TV (che ti ho linkato sopra con i motivi della scelta) le vedrei bene in questa situazione col loro sub.

 

 

BA783AB5-7FE3-4FE9-BFD9-D1362B07F8CC.jpeg

Link to comment
Share on other sites

Gici HV

@sricci i diffusori da pavimento,come dice il nome, dovrebbero stare sul pavimento non su un mobile,opterei per dei bookshelf su dei supporti ad hoc.

Link to comment
Share on other sites

@Nacchero @Gici HV per una mia personale inclinazione estetica non ho mai apprezzato i bookshelf su stand, non mi piacciono visivamente e non li vedrei molto nella posizione. oltretutto ho sempre pensato, sicuramente sbagliando, che siccome sia i diffusori a pavimento che i bookshelf su stand dovrebbero poggiare entrambi su un pavimento il problema sarebbe stato tale e quale per entrambi poggiando su un mobile. forse uno stand disperde (io devo ovviamente disaccoppiare) un po' meglio di un mobile, sebbene a rigore di logica no poiché avendo a disposizione il pavimento da quel punto di vista le due soluzioni dovrebbero equivalersi e non capisco perché su un mobile una debba essere superiore all'altra invece. fa parte comunque delle riflessioni che volevo fare all'interno di questo post esplorativo.

@Collegatiper la tua disposizione sarebbe funzionale alla riproduzione musicale ma ha alcune controindicazioni, la pi√Ļ inconciliabile √® che la tv finirebbe fuori dall'asse centrale del divano (e del tavolo che ci sta dietro, √® un grande plus della stanza questa disposizione) penalizzando la visione su uno dei due posti, sposterebbe un componente (pi√Ļ profondo) verso la finestra rendendolo meno accessibile (contiene bicchieri per gli alcolici :classic_smile:) e togliendo un po' di luce dalla finestra (non ce n'√® molta), dovrei smontare e rimontare e sono ancora traumatizzato dal trasloco a distanza di anni... Hai ragione che il tweeter √® un po' alto, sebbene quando si √® seduti sul tavolo (dietro al divano) sono ad altezza pi√Ļ corretta, circa 20 cm sopra. Spesso ascolto anche in piedi, pi√Ļ raramente sul divano, anche perch√© √® un po' "sotto".

@zigirmato ho un Roksan Caspian M2

grazie a tutti per l'ampio brainstorming comunque

Link to comment
Share on other sites

davenrk

@sricci¬†basta che cambi base del mobile , pi√Ļ stretto, e le casse quando ascolti le sposti in avanti, insieme al divano e al tavolo, al limite bastano 30 cm

in quella posizione delle minitower sopra il mobile! proprio non si possono vedere, perdonami la franchezza

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

@davenrk l'assunto da cui parte il mio post √® trovare la migliore soluzione in base alla stanza e al suo contenuto non cambiare la stanza in funzione della musica, perch√© semplicemente √® al di fuori delle mie possibilit√†, oltre che delle mie intenzioni. Ognuno di noi ha le sue priorit√†, tutte rispettabili, se avessi messo la musica (anzi l'impianto) in cima a tutto avrei acquistato una casa in periferia invece che in zona semicentrale e sicuramente avrei preso una stanza pi√Ļ ampia o un locale dedicato solo a quello, ma avevo altre priorit√†, allo stesso modo il mobile √® stato acquistato durante una liquidazione con un buon risparmio e senza avere in mente quel genere di ottimizzazione. So benissimo che non potr√≤ mai avere a casa mia l'ambiente acustico che vedo in tante foto e che la posizione sia deprecabile sono stato il primo a dirlo... Tant'√® che ho cercato di non specificarla nemmeno per evitare di finire al punto morto "le casse disposte cos√¨ fanno schifo..." Lo so, sebbene il risultato non sia poi cos√¨ infernale anche se sicuramente inaccettabile per molti.

Link to comment
Share on other sites

Gici HV
8 minuti fa, sricci ha scritto:

per evitare di finire al punto morto "le casse disposte così fanno schifo...

Non è che fanno schifo,sono progettate per un altro posizionamento.

Le bookshelf,con i supporti pro che ti hanno suggerito sopra,a mio avviso non sarebbero male e potresti spingerti anche pi√Ļ in alto con la spesa.

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

Nacchero

@sricci pardon. Ci sono comunque pi√Ļ soluzioni. La prima √® usare gli IsoAcoustics di cui sopra. Non sono molto alti e non hai l'effetto stand. Oppure piedini isolanti tipo i Gaia.¬†

 

Puoi optare anche per diffusori di maggiori dimensioni e recuperi anche in altezza. Io, e non scherzo, ci proverei delle transpuls 1000. 

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

davenrk

@sricci scusami eh, ma la domanda mi viene spontanea: chiedevi suggerimenti su diffusori di medio/alto livello, per spendere anche 5.000 euro ma non sei disposto a cambiare un mobile?

 

comunque ognuno di noi ha le sue priorit√†, ci mancherebbe,¬†quello che ti¬†consiglio di fare con la situazione attuale, lasciando tutto inalterato, √® orientarti su diffusori rigorosamente usati , non spendere migliaia di euro, con reflex anteriore e pi√Ļ bassi possibile¬†

valuta la possibilità di spostarli da sopra al mobile ad appena attaccati al mobile, ma messi per terra, ogni volta dovresti spostarli, è una rogna, ma suonerebbero molto meglio

se per forza non li vuoi spostare, meglio ancora dei bookshelf su stand

 

7 minuti fa, Gici HV ha scritto:

potresti spingerti anche pi√Ļ in alto con la spesa.

sarebbero comunque attaccate alla parete di fondo....

Link to comment
Share on other sites

@sricci però mettere una torre sopra un mobile non ha senso ed anche concettualmente sbagliato 

Con gli stand che ti ho postato puoi trovare l'inclinazione giusta, smorzano le risonanze, ci metti su un bel monitor ed otterrai un risultato sicuramente migliore 

  • Melius 2
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

√ó
√ó
  • Create New...

You seem to have activated a feature that alters the content of pages by obscuring advertisements. We are committed to containing advertising to the bare minimum, please consider the possibility of including Melius.Club in your white list.