Vai al contenuto

giaietto

Analogico Italiano, come siamo messi?

Messaggi raccomandati

giaietto

Credo solo la Gold Note faccia tutto in casa.

Vyger e SAP montano bracci e testine straniere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
arturo3358

Un tempo [edit] produceva un ottimo braccio  MC1 ora non più purtroppo...

Recentemente Canova & Tanto avevano messo in produzione un braccio interessante ma non riesco più a trovarne  traccia in rete

Peccato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
arturo3358

e Tanto in realtà è Panto  (errore del correttore , sic!)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gibraltar
Il 14/2/2018 Alle 08:36, xalessio ha scritto:

dubito che in Italia ci sia qualcuno che produca bracci (...)

ma Morsiani è ancora in attività? Se sì, mi pare che facesse tutto, a parte le testine, oppure ricordo male?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
pepe57

L' amalthea di Thesis Audio è Italiano.

:)

FDT_6706.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Dragon

E se non ci stai dentro, io aspetterei di starci e me lo porterei a casa in un secondo momento!

E' un grande giradischi, oserei dire unico, il suo suono è molto preciso, autoritario, esteso, controllato, raffinato.  Lui è molto silenzioso e...bellissimo!

Con quale braccio e testina intendi acquistarlo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giaietto

Ho chiesto il preventivo con il braccio standard B5 ed eventualmente con il B7 Ceramic

Testina Machiavelli Gold MC ad alta uscita 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Dragon

Ottima scelta, avevo anch'io la Machiavelli Gold, eccellente testina, molto equilibrata, grande estensione ed eccellente punch.

Per il braccio, il B5 è ottimo, il B7 Ceramic è stratosferico, indipendentemente dal prezzo.

Il Mediterraneo in quale finitura pensi di prenderlo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giaietto

O classica wood o tutto nero... Hai consigli?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Dragon

Se esteticamente ti piacciono entrambi, ti consiglierei senz'altro la versione in Noce massello, a parte che a me piace molto di piu, é più prezioso in quanto noce nazionale a doghe, ma oltre questo, il suono del noce a me piace assai di più.

Ha una risoluzione maggiore ed una maggiore autorevolezza nella proposizione delle basse frequenze; ha anche un peso maggiore, visto che il peso specifico del noce è maggiore di quello del mediodenso (materiale con il quale sono realizzate le basi nere e bianche).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Vittorio58

Certo che il Mediterraneo in massello è proprio bello. Con le sue forme sinuose ad onda si abbinerebbe perfettamente sia come colore che come styling con le mie Sonus Faber Extrema che sono in massello e metallo nero lucido. Però anche il Gyro come bellezza non è secondo a nessuno (almeno per me).

A livello sonoro non saprei se andrà meglio il trittico Gold Note o il tuo Gyro + Sme IV e testina. Certo il tipo di sonorità sarà diversa essendo uno un telaio flottante e l'altro rigido.

Saluti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giaietto

Qualcuno mi sa dire come si comporta il Pre Phono PH-10 con la Machiavelli Gold?

Per il momento ho il pre prono interno al Norma che però era leggermente inferiore al pre Phono della http://www.aqvox.de/phono.html che ebbi modo di provare in passato con la Ruby 3

AqVox vs GoldNote?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Pippo87

Se vai sul pre-prono PH10 perché la Machiavelli ad alta uscita ???? Mi sembra un contro senso ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giaietto

Infatti ho preso una MC ad alta uscita proprio per evitare problemi  in modo tale che l'MM interno al Norma non debba fare fatica.

Secondo Rossi il suo MM va meglio dell'MC che secondo lui perde in rapporto segnale rumore rispetto alla filosofia Norma.

Era giusto per informarmi nel caso passassi dalla Benz RUBY 3 a bassa uscita (0,3) alla Machiavelli, ma credo tu mi abbia già risposto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Pippo87

Io ho un GOLD Note Giglio + Machiavelli Red (versione DIM) + PH7 e sono soddisfatto.

La scimmia mi sta sollecitando per una Ruby ... ma per ora resisto ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
aldina
Il 14/1/2018 Alle 17:07, gigi60 ha scritto:

Il Torqueo color Marsala mi arriva a febbraio col braccio Saec 506

Mai visto ne sentito,ma penso suoni molto bene

Listino 8.000 euro,compreso base pilastro esterno per montare un braccio

Ciao Gianni... scelta interessante e filologica il SAEC 506; è abbastanza raro e secondo me molto più equilibrato nel prezzo rispetto all'FR 66 che è ampiamente sopravvalutato o all'Ikeda da 12".

Però a questo punto gli abbinerei una testina old fashion, in fondo ci può stare, gira anni '70 rivisitato, braccio anni '70... quindi ci vuole qualcosa di coerente come epoca da contrapporre al Bergmann con braccio ad aria e testina moderna...

che ne dici?

ciao

Marco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gigi60

Torqueo consiglia e vende Ikeda 407 o Saec 506 che preferisce leggermente rispetto all Ikeda 

prendono dei bracci in Giappone e li ricondizionano

come testina monterei la Koetsu Coralstone Diamond o Audiotekne 

o spu A 95

il giradischi mi arriverà più avanti perché stanno facendo una serie limited con la meccanica tutta in bronzo e rame

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
_Diablo_
Inviato (modificato)
Il 27/2/2018 Alle 17:03, Pippo87 ha scritto:

Se vai sul pre-prono PH10 perché la Machiavelli ad alta uscita ???? Mi sembra un contro senso ...

.

Infatti anche io punterei sulla Donatello Gold da 0.5mv, che tanto col PH10 piloti tutto e dello stadio d'ingresso fono dell'integrato non te ne fai nulla.

Risparmiavi qualcosa e probabilmente suonava anche meglio la Donatello. In ogni caso bel giradischi.

Modificato da _Diablo_

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Pippo87
Il 27/2/2018 Alle 18:59, giaietto ha scritto:

informarmi nel caso passassi dalla Benz RUBY 3 a bassa uscita (0,3) alla Machiavelli,

Scusa ma non ho capito ... hai già una Ruby.?? Prendi il PH10 e sei a cavallo ... che te ne fai di una Machiavelli (ad alta uscita ...) ??? Secondo me sei messo meglio con la Ruby, ovviamente se è ancora in forma :D (se non sei convinto, appena hai la Machiavelli mi mandi un messaggio e la Ruby viene a casa mia :P)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giaietto

Come ho scritto sopra ho intenzione di avere un sistema analogico TUTTO italiano.

Se posso utilizzare il prono interno al pre è meglio, in questo caso una MM ad alta uscita si sposa meglio senza mettere in affanno l'ingresso MC del Norma.

Il Gyro me lo ritirano. Lo scambio è al 99% della trattativa, presto arriverà l'Italiano.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
_Diablo_
Inviato (modificato)

Le testine costose a mezze via secondo me coi phono interni fanno a pugni (che già di solito non sono dei capolavori per ovvi motivi di spazio/progetto), un conto diverso se hai un PH10 dove puoi regolare tutto e ti migliora pure molto la qualità di base. Sì è un cavo in più e una rottura in più ma lo vale non poco.

Modificato da _Diablo_

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giaietto

In passato ho avuto una MC ad alta uscita della Dynavector, era un bel sentire con l'ingresso Phono dello Spectral.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Vittorio58

@giaietto Lo dai indietro? Non lo vendi il gyra ed il resto?

Ciao.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giaietto

Ho trovato una buona offerta con il ritiro compreso che mi evita lo sbattimento di venderlo. Me lo hanno comunicato ieri.

Vengono a prendere e mi installano quello nuovo senza che io debba fare nulla.

Per il PH-10 ho sempre tempo, nel frattempo vedo come se la cava con il Phono interno.

Quest'ultimo credo vada dettato sul guadagno MM e impedenza 47'000.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Pippo87
28 minuti fa, giaietto ha scritto:

Quest'ultimo credo vada dettato sul guadagno MM e impedenza 47'000

Con le MC ad alta uscita è così ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giaietto

Grazie. Vi tengo aggiornati.

La configurazione finale dovrebbe essere Gold Note Mediterraneo legno massello in Noce + Braccio B7 + Machiavelli Gold.

Credo si tratti di una buona configurazione che pareggi o superi il Gyro +SME + Benz.

Ma soprattutto viva il Made in Italy :x

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giaietto

OK, mi dovrebbe arrivare tra circa 10 gg, nel frattempo ho fatto regolare il Phono sui 47'000 e guadagno per MM.

Ed ora godetevi il MADE in ITALY: 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
deep purple

Stupendi giradischi!

E auguri per il tuo nuovo giradischi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    286.943
    Discussioni Totali
    6.053.598
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×

Informazione Importante

Privacy Policy