Vai al contenuto

°Guru°

cronaca e costume L'allucinante omicidio di Zevio

Messaggi raccomandati

°Guru°

Parliamo dei ragazzini che hanno dato fuoco all'auto nella quale dormiva una persona. Ora dicono si trattasse di uno scherzo. Al di là di queste giustificazioni, magari suggerite dagli avvocati, ma com'è possibile? 

http://www.veronasera.it/cronaca/omicidio-clochard-zevio-due-ragazzini-giustificazione-scherzo-12-gennaio-2018-.html

Ho sempre rifiutato il ricorrente tirare in ballo la mancanza di valori, ma cos'altro? Non è che questi stanno talmente tanto su internet da pensare di vivere in un immenso videogioco?

Temo che questa dissociazione dalla realtà non sia poi così rara.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cactus_atomo

purtroppo non è rara per niente. gli episodi di bullismo aumentano, non che una volta non ci fossero (ricordato il massacro del circeo, compiuto da 3 giovani della roma bene, che frequentavano prestigioso istituti privati, che avevano una paghetta pari ad uno stipndio ministeriale e a cui le donne non mancavano) ma oggi are che pur di mettei in mostra tutto sia lecito. mi aspetto che i genitori li giustifheranno arlando di ragazzata

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ryo

Questi episodi mi fanno pensare che ragazzini del genere non abbiano alcun Super-Io che li controlli internamente e che fornisca loro una, seppur rozza e didascalica, distinzione tra bene e male. Solo un ego smisurato in continua e spasmodica ricerca di emozioni forti con cui placare noia, insoddisfazione e mancanza di visibilità. Gran parte del problema credo derivi dalla precarietà delle figure genitoriali.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
°Guru°
5 minuti fa, Geronimo ha scritto:

Gran parte del problema credo derivi dalla precarietà delle figure genitoriali.

Eh già...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Roberto M

@cactus_atomo 

Questi assassini pero’ non vengono  dalla “roma bene” ne’ frequentavano prestigiosi istituti e non credo che avessero paghette, se non i soldi per comprare i petardi e i fiammiferi con cui tormentavano, fino ad ucciderlo, quel povero senza tetto.

Sono figli di migranti, non sempre questa criminalità sadica e insensata viene dalle “buone famiglie” autoctone.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
vizegraf

Una volta c'erano gli Istituti di correzione, a Genova c'era Garaventa (Una nave adibita a quello scopo) dove finivano i teppistelli e l'educazione familiare era piuttosto rigida, poi negli anni '60 (seconda metà) sono arrivate anche da noi le teorie del dott. Spock, estrema tolleranza e permissivismo nei confronti del bambino. Da li in poi sono iniziati i guai. E' vero che Spock ha poi ritrattato parte delle sue teorie, ma ormai il danno era fatto.

N.B. Non si tratta del dott. Spock della serie televisiva.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cactus_atomo

@Roberto Mal solito travisi il senso di quello che dico. non è un discorso di censo, è come il caso di robinho, calciatoe famoso, pieno di soldi  di donne, che va a compiere uno stupro di gruppo. l'dea che pe vincere la noia occorre compiere un gesto aberrante mi ripugna, l azioni insensate mi lasciano sgomento,con la follia non si ragiona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
LaVoceElettrica
1 ora fa, °Guru° ha scritto:

Temo che questa dissociazione dalla realtà non sia poi così rara

Confido che il giudice preposto li faccia ri-associare drammaticamente alla realtà.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
acam75

...io dico la mia, tante "mazzate" a loro e una bella "randellata" anche ai genitori...

...è pura e semplice "cattiveria", non c'è  altro, mancanza totale di valori e rispetto per sé stessi e tantomeno per gli altri o coloro considerati "diversi"....

...vanno presi e rinchiusi, punto...e fra vent'anni quando forse avranno imparato qualcosa  reiseriti in società...ma purtroppo il mio pensiero resterà solo uno scritto di due righe in un forum...

Cordialmente Andrea 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Paranoid.Android
55 minuti fa, vizegraf ha scritto:

le teorie del dott. Spock

6ee08d45f7a94d4c6fda9ee84833054a687ddf77

Condivido sarebbero ottime

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
°Guru°

La mia sensazione e che ne uscirà che si stavano divertendo a spaventarlo facendo scoppiare dei petardi sotto la sua macchina, che ha preso fuoco. Così si intuisce dalle testimonianze dei residenti, che hanno sentito diversi botti. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
acam75

@guru...spero non vada a finire così...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
°Guru°

Vedrai. Per questo parlo di ragazzini non in grado di capire la differenza tra la vita reale e il videogioco.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
acam75

...fossi un procuratore, se entrambi i ragazzi non avessero  gli avambracci ustionati nel tentativo di tirarlo fuori dall' auto una volta resosi conto che lo "scherzetto" stava bruciando viva una persona, butto la chiave della cella per vent'anni....

...ovviamente in cella solo libri, niente tv o Xbox, a cominciare dall' ottocento russo, Dostoevskij,  Tolstoj e compagnia....se dopo vent'anni e un po' di buona lettura ancora non sanno dare un "valore" alla vita umana, allora lavori forzati, a spaccare pietre sotto il sole perché irrecuperabili e dannosi per sé e per gli altri...

Ripeto,  consapevole di aver scritto cose non applicabili in questo paese...purtoppo.

Cordialmente Andrea  

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Walkiria

@acam75 concordo, ma siamo in italia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
bluesman74

Nelle società capitalistiche, dove la cultura della prevaricazione trova terreno fertile, questi fatti sono ricorrenti, inoltre ora che ci avviciniamo al collasso del sistema capitalistico dato dalla migrazione negativa, dovremo abituarci ad una crescita esponenziale di questi fenomeni.

Ritengo che a breve i modelli totalitari applicati nei paesi dell'est Europa torneranno in auge e verranno rivalutati come una soluzione per il cancro della corruzione capitalistica.

Corruzione non solo materiale ma soprattutto dell'anima

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    286.943
    Discussioni Totali
    6.053.576
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×

Informazione Importante

Privacy Policy