Jump to content
Melius Club

MARCUSMELIUS

Klipsch RF7 III (che bestie...)

Recommended Posts

maxraff

Io ho le Cornwall in una saletta di 14mq, ascolto prevalentemente jazz, ma la mia anima metal ogni tanto fa capolino, e volendo potrei tirar giu i muri! Una libidine assoluta

Share this post


Link to post
Share on other sites
EVILDEAD

@andrea7617 grazie,e be effettivamente di birra ce ne ! anch'io con il mio 50 quando sono a 3.5 o 4.0 si comincia già a pestare pesante:D le mie son 100db le tue ? mi piacerebbe provare un giorno un valvolare con un pugno di watt di qualità,tempo fà avevo un unison preludio ma l'ho venduto purtroppo:/

Share this post


Link to post
Share on other sites
andrea7617

@EVILDEAD Le mie sono da 99 db e oltre i 4-4.2 sul display dell'Unico non sono andato. È un volume oltre-live nel mio ambiente! Le ho provate anche con il clone dell'Aleph 30 (30w in classe A). Non ha ancora il suo pre ma lo piloto bene con l'amplificatore per cuffie autocostruito VHF1.2 di Bandalex (giardinoelettronico). Che dire...Unico 100 è già un ampli top (ha solo il difetto di essere italiano e costare il giusto, costa come una superalimentazione separata inglese) ma con la classe A pura ho trovato un miglioramento nelle voci. Nemmeno l'amplificatore in classe A l'ho portato al limite con le RF5, quella manciata di watt paiono senza limiti con questi diffusori!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
EVILDEAD

ascoltando queste rf7 una cosa che mi ha un'po stupito è il fatto che si sente molto la differenza tra cd e vinile,con altri diffusori la sentivo ma era meno evidente,il cd dinamico e veloce(ma di brutto:D) mentre il vinile caldo armonico e alte frequenze più diciamo setose mentre con il cd le alte frequenze sono più frizzanti ma mai fastidiose!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
MARCUSMELIUS

@EVILDEAD Le hai provate con altri generi oltre che con rock e metal? Non ce lo fai un bel video...?? 9_9

Share this post


Link to post
Share on other sites
EVILDEAD

@MARCUSMELIUS altri generi tipo ? ho poco di altri generi ma qualcosa dovrei avere:$ho fatto un video con il telefono ma l'audio è abbastanza imbarazzante:S

Share this post


Link to post
Share on other sites
MARCUSMELIUS

@EVILDEAD eheheh...vedi tu..se riesci sarà ben accetto a prescindere ;)   altri generi...funk...soul...jazz...acustica...folk...classica...

Share this post


Link to post
Share on other sites
maui_76

@EVILDEAD

Ciao...

Posso chiederti che marca di valvole hai sul tuo integrato? Sono quelle di serie o le hai cambiate?

Anche io ho una coppia di Klipsch, le piccoline R-15M con l'Unico Secondo... vanno un gran bene!!!  :x

Share this post


Link to post
Share on other sites
andrea7617

@maui_76 sono arrivate le piccole? Come trovi il suono?

Share this post


Link to post
Share on other sites
maui_76

@andrea7617 

Sì, oggi è il quarto giorno appena... però il "caratterino" si è già fatto sentire!

Sono diffusori, benché piccoli, dal grande punch; il cono da 13,3 picchia forte e scende molto bene in basso, con un suono chiaro e mai in crisi, anche quando ci si trova a ruotare il potenziometro un po' più del solito.

Ovviamente non arriva più in basso di 50 Hz ma, fin dove arriva, lo fa senza un briciolo di fatica.

Anche il medioalto è molto buono: assolutamente non trapanante, come purtroppo si legge troppo spesso in giro... anzi, trovo un bel medio luminoso e corposo. Presente e "caratterizzato" sì, ma non dà fastidio; certo, deve piacere il genere, altrimenti si va a cercare altro... ma credo che lo stesso discorso valga per ogni tipo di diffusore.

Il comparto alte frequenze regala un dettaglio molto accentuato ma con sonorità piuttosto naturali; non ho ancora sentito "esse" sibilanti, e tanto mi basta a giudicare personalmente la tromba Tractrix un buon trasduttore.

Non è un diffusore raffinato come quelli "aiend" da migliaia di euro, ma ciò che tira fuori, entro i suoi limiti, lo fa con classe.

Un pregio/difetto di questi diffusori è che sono estremamente "sinceri": restituiscono, nel bene e nel male, ogni segnale sonoro transiti attraverso la catena, a partire dal supporto per finire ai cavi e perdonano poco e nulla... a dirla tutta, è il diffusore più "schietto" che mi sia mai capitato di avere in casa.

Ora roderanno per un bel po', ma se la premessa è questa e se è vero che col tempo possono solo migliorare... be', posso ritenermi ampiamente soddisfatto!  :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
andrea7617

@maui_76 

Come avrai sentito il suono Klipsch non è qualcosa di strano come si dice ed il detto "Klipsch o le ami o le odi" è un non senso per quello che ho ascoltato io.

Share this post


Link to post
Share on other sites
maui_76

@andrea7617 

Verissimo... certo, hanno bisogno di qualità a monte per esprimersi al meglio, questo sì... per questo credo che abbiano un rapporto qualità/prezzo semplicemente straordinario.

Share this post


Link to post
Share on other sites
andrea7617

@maui_76 dovresti sentire le grosse RF... Spettacolo...poi le 7 addirittura... chissà le splendide Palladium!

Share this post


Link to post
Share on other sites
maui_76

@andrea7617 

Eh, immagino...

Avrei preso le piccole torri, ma purtroppo hanno la particolarità di essere un po' troppo profonde per la mia collocazione... riesco a giocarmela meglio con queste più piccole.

Share this post


Link to post
Share on other sites
magoturi

Io ho ascoltato le P39f....da non credere come suonano!

Share this post


Link to post
Share on other sites
EVILDEAD

@maui_76 sono quelle di serie le tung sol,stavo pensando di cambiarle con delle genalex gold lion anche se a dire la verità mi piace anche così,però bisognerebbe provare e sentire9_9

Share this post


Link to post
Share on other sites
maui_76

@EVILDEAD 

Io avevo le Gold Lion proprio fino all'altro ieri... ho dovuto rimettere le Tung Sol di primo equipaggiamento perché con le Gold Lion non riuscivo più ad ascoltare... ma non è un problema delle Klipsch, credo sia circoscritto proprio alle valvole che potrebbero "dare i numeri" o magari a qualcos'altro, perché ho iniziato a non sentirle più "bene" da prima di acquistare le Klipsch.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Aries
2 ore fa, magoturi ha scritto:

Io ho ascoltato le P39f...da non credere come suonano!

Già ascoltate al TAV di qualche anno fà.

Mi accontento delle sorelle piccole...

Share this post


Link to post
Share on other sites
EVILDEAD

@maui_76 ottimo allora lascio le tungsol

Share this post


Link to post
Share on other sites
maui_76

@EVILDEAD 

Se non è che proprio non ti piacciono, direi che ti conviene, per ora...

Share this post


Link to post
Share on other sites
andrea7617

@Aries puoi dirlo forte! Già le 37 sono dei bei bestioni!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Aries

@andrea7617 be' si, diciamo che non passano inosservate...

Share this post


Link to post
Share on other sites
magoturi

Mah: resto con i piedi per terra e mi accontento delle mie RF7 prima serie....:D

Share this post


Link to post
Share on other sites
Aletto

Le ho risentite dal mio negozio di fiducia (amico) e confermo la mia prima impressione, per ascoltare 2, 3 pezzi “sparando” il volume sono fantastiche, possenti, coinvolgenti, per ascoltare per ore la tua musica tendono a diventare “ingombranti”, nel senso che non ti lasciano scampo, vincono loro su tutto, ma anche sull’equilibrio timbrico a volumi più “garbati” dove appaiono comunque “overcolored”.

Insomma un bel rebus per chi non nasce klipsch e cerca un ascolto il più possibile reale e fedele.

Comunque sono ben fatte, danno un senso di robustezza notevole, i driver dorati sono un po’ kitsch ma suonano, diamine se suonano.

Share this post


Link to post
Share on other sites
andrea7617

@maui_76 

Sì, le torri sono piuttosto profonde. Comunque chi ha apprezzato Klipsch prima o poi è passato ai modelli più "voluminosi". Heritage a parte (i modelli di punta sono immensi e non tutti possono inserire ad eccezione delle Forte') lo spazio in qualche modo si ricava. Quindi se amerai questi diffusori sono certo che tra qualche tempo farsi il passo a modelli più grandi. Il vantaggio è che con Klipsch si raggiungono elevati livelli qualitativi d'ascolto spendendo il giusto e senza aspettare qualche eredità!

Share this post


Link to post
Share on other sites
EVILDEAD

@MARCUSMELIUS non ci crederai ma non ho niente di questi generi:$

Share this post


Link to post
Share on other sites
andrea7617

@Aletto hanno un suono emozionante, vero un po' pompato ma è quello che ad esempio io cercavo. Non mi stancano nemmeno dopo parecchio tempo d'ascolto. Sicuramente adatte ai musicofili (come me) piuttosto degli audiofili che cercano un suono più aderente alla realtà. Stavo prima ascoltando gli EST a volume basso e ne usciva un suono estremamente appagante. Erano anni che non ero così soddisfatto, da quando ho abbandonato l'equalizzatore in nome di non si cosa... dell'insoddisfazione forse! RF hanno risolto con poca spesa. Grandi!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Aries
58 minuti fa, andrea7617 ha scritto:

cercano un suono più aderente alla realtà

Penso che anche la dinamica faccia parte della realtà.

In questo parametro le Klipsch non si tirano certo indietro...

Share this post


Link to post
Share on other sites
maui_76

@andrea7617 

Ciò che dici nei commenti precedenti è assolutamente vero e condivido. 

Anche io, oltre ad "artisti del cuore" quali ad esempio Sade, Norah Jones o Lara Fabian, adoro generi forti come la Trance, PsyTrance, Minimal Techno, GoaTrance...

Per troppo tempo ho sacrificato le emozioni che mi danno da sempre queste sonorità, come dici tu, in nome di... che cosa? Raffinatezza? Della ricercatezza ad ogni costo? Che se spendi poco "non è aiennde"???

Basta, sinceramente sono un po' stufo di tutto questo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    293984
    Total Topics
    6390911
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy