Jump to content
Melius Club

ClasseA

Campionato mondiale di Formula 1 - 2018

Recommended Posts

ClasseA

Credo che con la gara di oggi il classico cu** Ferrari si sia espresso al massimo, esaurendosi.

Ora viene il momento Mercedes.

Share this post


Link to post
Share on other sites
zalter

Datti all'ippica, le tue valutazioni sono degne di Armando pellicci :)@ClasseA 

Share this post


Link to post
Share on other sites
qzndq3
31 minutes ago, ClasseA said:

Credo che con la gara di oggi il classico cu** Ferrari si sia espresso al massimo, esaurendosi

Un meccanico in ospedale, un pilota ritirato... ma dove l'hai visto il c*** Ferrari?

Piuttosto il c*** l'ha avuto Hamilton con i due RedBull ritirati.

Probabilmente hai visto un GP diverso... :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
ClasseA

E A Verstappen che voto diamo?

Io darei 3.

Share this post


Link to post
Share on other sites
redhot104

Continua a essere pericoloso. Se non si sbrigano a dargli sanzioni importanti va a finire come con marquez in mgp. E prima o poi qualcuno si farà male.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Victrix
8 ore fa, qzndq3 ha scritto:

con i due RedBull ritirati.

Probabilmente hai visto un GP diverso... :D

Sai che lo penso anch’io?

il primo giro l’ho visto veramente male.

Versteppen lo ha infilato in modo clamoroso e pulito, con i die RedBull in corsa avrebbe perso parecchio tempo in più.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Victrix

@redhot104 

Liberty media vuole lo spettacolo, le gare americane sono così.

Share this post


Link to post
Share on other sites
gianventu
9 ore fa, ClasseA ha scritto:

Credo che con la gara di oggi il classico cu** Ferrari si sia espresso al massimo, esaurendosi.

perché hanno tolto la faccina che rotola dalle risa...

In cosa avrebbe avuto cu** la Ferrari? Nell'aver vinto una gara dopo aver occupato la prima fila dello schieramento? Nell'aver perso un terzo posto sicuro per l'incidente al pit-stop?

Vogliamo parlare di cu**? Mi viene in mente un nome : Hamilton.

Nel 99% dei casi di contatto come quello tra "Versbatten" e Gigetto er Truzzo, la foratura di uno equivale alla rottura dell'ala anteriore dell'altro o di un braccetto della sospensione.

Ma la santa protettrice dei coatti, è intervenuta a proteggere il suo Prescelto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
giocec

Hamilton dichiara a fine gara: soddisfatto del mio terzo posto visto da dove sono partito... gran cazz@t@, era più nero del solito!

Share this post


Link to post
Share on other sites
ferrocsm
9 ore fa, ClasseA ha scritto:

Credo che con la gara di oggi il classico cu** Ferrari si sia espresso al massimo

:DMa che ti hanno fatto team italiani e piloti italiani che gareggiano in competizioni motoristiche? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
gianventu
23 minuti fa, redhot104 ha scritto:

Se non si sbrigano a dargli sanzioni importanti

In F1 esistono attualmente tre Moloch: Mercedes, Verstappen e Hamilton.

La prima, ad esempio, impone i regolamenti tecnici e li scrive di proprio pugno, per avere il vantaggi dalla tecnologia ibrida su cui ha almeno due anni di vantaggio rispetto agli altri, fa di nascosto 1000km di test, complice la Pirelli, per risolvere i suoi problemi di gestione gomma (2013), chiede ed ottiene pneumatici diversi, con la solita complicità Pirelli, causa blistering per ben tre gp europei, roba di questi giorni.

L'olandesino è super protetto dal colosso Heineken, che ha subordinato la sua massiccia presenza come sponsor, alla presenza sullo schieramento di un pilota olandese su una vettura competitiva.

A proteggerlo quindi, una bella corazza di bigliettoni, che lo rendono immune a squalifiche sacrosante che si è meritato in molte occasioni.

Su Hamilton non credo ci sia molto da dire, in questi anni si è visto perdonargli di tutto, a partire dal 2007 con la spy story. Vi lascio un immagine che vale più di molte parole e che alcuni di voi forse si ricorderanno. Nurburgring 2007, rimesso in pista da una gru. Pista bagnata, manovra pericolosissima, alcuni anni dopo, in una situazione simile, perderà la vita il povero Jules Bianchi.

foto4_hamilton_gru_nurburgring_2007.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Idefix

Mi rendete edotto sulla storia delle gomme nei circuiti europei?

Share this post


Link to post
Share on other sites
ClasseA

Splendida gara di Hamilton.

Che in gara sorpassa 3 ( leggasi tre F1) in un colpo solo.

Ma nessuno ne parla. Dopo Meda nella moto Gp adesso doppiamo sorbirci quell'urlatore fazioso di tv 8 rispetto ai più moderati commentatori RAI.

Perché pago il canone per avere questo trattamento?

Viceversa Vettel vince a causa di strategia. Ma la fortuna gira prima o poi.

Eccome se gira, ohhh se gira...

Share this post


Link to post
Share on other sites
ClasseA

@ferrocsm 

Visto che tu sei rivolto civilmente tj rispondo:

Tifavo per Vettel quando era in Red Bull. È un buon pilota. Ma non reggo proprio gli " yesss yess yess iuhhuuu grazie ragazziii grande macchinna" ( e palate di soldi che arrivano per il leccaculaggio del cavallino rampante).

Per fortuna c'è Arrivabene che mi è simpatico perché ha la faccia di uno a cui un treno merci è appena passato sulle balle.

Share this post


Link to post
Share on other sites
zalter

@ClasseA 

Ci stai a cojoná, vero?;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
gianventu
19 minuti fa, Idefix ha scritto:

Mi rendete edotto sulla storia delle gomme nei circuiti europei?

La Pirelli ha comunicato di aver modificato le gomme per i gp di Spagna, Francia e un terzo che non ricordo.

La modifica riguarda lo spessore del battistrada, diminuito di 4mm.

Durante i test di pre stagionali sul circuito di Barcellona, la Mercedes aveva sofferto di un forte blistering alle gomme posteriori e avrebbe "consigliato" la modifica a Pirelli, che naturalmente ha risposto "certamente, tutto quello che il mio padrone chiede, io eseguo". 

Ovvio che poi Pirelli abbia smentito il fatto che a fosse stata Mercedes a richiedere la modifica, e che doveva dire?

Qui la storia:

https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/pirelli-battistrada-piu-sottile-tre-gp-suggerimento-mercedes-376676.html

Share this post


Link to post
Share on other sites
gianventu

@zalter Me lo auguro per lui...9_9

Share this post


Link to post
Share on other sites
ferrocsm
7 minuti fa, ClasseA ha scritto:

Ma non reggo proprio gli " yesss yess yess iuhhuuu grazie ragazziii grande macchinna" ( e palate di soldi che arrivano per il leccaculaggio del cavallino rampante).

Per fortuna c'è Arrivabene che mi è simpatico

Se ne facciamo un discorso di simpatia o antipatia, allora che ti devo dire ClasseA? Hai ragione se ti sta simpatico Hamilton e antipatico Vettel, ma ridurre o sminuire risultati ottenuti in pista partendo da un discorso unicamente impostato su questi presupposti non fa onore né a chi corre in pista e neppure a te che di volta in volta ti trovi a commentare una gara motoristica infarcendola di convinzioni troppo personalistiche.  

Share this post


Link to post
Share on other sites
qzndq3
25 minutes ago, ClasseA said:

vince a causa di strategia

La strategia fa parte delle gare, se positive è un merito e non una causa.

Forse dimentichi che per via di errate strategie Massa ed Alonso hanno perso dei mondiali.

Abbiamo capito che a te non sono simpatici i team italiani ed i piloti italiani, è un tuo diritto, così come a me non è simpatica Mercedes (non amo particolarmente nemmeno le auto entry level di tale brand), però sarebbe opportuno cercare di essere obiettivi e non tifosi da stadio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Tiggy
15 ore fa, maverick ha scritto:

..e qui la tecnologia ha chiaramente fallito.

Più che la tecnologia hanno fallito i processi. Quello che è successo pare sia dovuto a un buco nelle procedure che prevedono che, quando tutti e quattro gli pneumatici risultano in sede, in automatico si accenda la luce verde.

Ieri la gomma posteriore sinistra semplicemente non è uscita (era bloccata), ma la procedura automatizzata l'ha registrata come correttamente in sede e idonea a far scattare la partenza (non appena le altre tre sono state sostituite) mentre in realtà il meccanoco era ancora al suo posto per effettuare la sostituzione.

Non è stato previsto che - in un cambio completo di gomme - la spia di ciascuna ruota debba prima passare sul rosso e poi tornare verde per rendere possibile la ripartenza: tanto sarebbe bastato ad evitare l'incidente di ieri.

Purtroppo mi capita sempre più spesso di notare come manchino, soprattutto nelle grande aziende, persone capaci di disegnare processi completi e coerenti

Share this post


Link to post
Share on other sites
qzndq3
27 minutes ago, Tiggy said:

Ieri la gomma posteriore sinistra semplicemente non è uscita (era bloccata), ma la procedura automatizzata l'ha registrata come correttamente in sede e idonea a far scattare la partenza (non appena le altre tre sono state sostituite) mentre in realtà il meccanoco era ancora al suo posto per effettuare la sostituzione.

Non è stato previsto che - in un cambio completo di gomme - la spia di ciascuna ruota debba prima passare sul rosso e poi tornare verde per rendere possibile la ripartenza: tanto sarebbe bastato ad evitare l'incidente di ieri

Esatto, almeno così pare a prima vista, baco software. Ma potrebbe anche essere un rilevamento errato o un sensore malfunzionante.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Idefix

@gianventu Grazie

Ho letto, mah... mi sembra un gioco sporco. Ma perché la Pirelli sarebbe "schiava" della Mercedes?

Share this post


Link to post
Share on other sites
ferrocsm
32 minuti fa, Tiggy ha scritto:

Purtroppo mi capita sempre più spesso di notare come manchino, soprattutto nelle grande aziende, persone capaci di disegnare processi completi e coerenti

Gualtiero io sposo per intero la tesi sentita ieri sera nei commenti post gara di copiare il sistema americano dove c'è un uomo solo per gomma senza ausili elettronici. A che serve un'altra gara nella gara di velocità a sostituire le gomme in meno di tre secondi e con tre meccanici ad ogni gomma tutti appiccicati alla vettura? Tutta questa alta tecnologia gestita da computer che alimentano e riconoscono sensori, fanno scattare semafori la trovo ridondante e in qualche modo pericolosa per chi si trova ad operare nei pressi dell'auto.

P.S. Quante volte abbiamo letto che la F1 è il banco di prova per sperimentare soluzioni che poi saranno applicate alle auto di serie? Ma chi pretende di andare dal gommista a cambiare le gomme in tre secondi?  

Share this post


Link to post
Share on other sites
briandinazareth

che poi la vittoria di ieri mi è sembrata abbastanza lineare, ferrari più veloce in prova e pure in gara.

scelta coraggiosa con una sola sosta ma probabilmente avrebbero vinto anche con due soste (l'incidente di raikkonen non ci ha permesso di vederlo) ma con le rosse nuove il divario sarebbe stato vicino ai 2 secondi a giro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Idefix

@Tiggy E' sembrato anche a me un problema di procedure...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Idefix

Ma basterebbe indicare un tempo minimo magari di 5 secondi, o no?

Share this post


Link to post
Share on other sites
gianventu
58 minuti fa, Idefix ha scritto:

Ma perché la Pirelli sarebbe "schiava" della Mercedes?

Hai idea di quante gomme Pirelli vende grazie a Mercedes?

https://www.pirelli.com/tyres/en-gb/car/find-your-tyres/fit-on-your-car/mercedes

Poi sono oramai sei anni che la Mercedes dominala F1 imponendo tutto quello che vuole. Potere dei soldi, potere del ricatto.

Il mio sogno è che quest'anno la Ferrari vinca il mondiale e poi saluti la compagnia e organizzi un campionato parallelo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
schaudy

@Tiggy Il cambio delle gomme implica che la macchina venga sollevata, se il verde scattasse quando un sensore rileva la gomma sostituita ci sarebbe il rischio che la macchina ripartisse con le gomme che ancora non poggiano in terra... Quando Raikkonen è ripartito la macchina era poggiata a terra... mentre almeno al posteriore avrebbe dovuto essere sollevata per consentire lo smontaggio ed il rimontaggio della gomma.Il verde, a quanto ho capito, scatta quando il meccanico che solleva il posteriore abbassa la macchina. Se è così l' errore è stato commesso da quel meccanico.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Roberto M

Hamilton ha un cu** assurdo, infilzato da verstappen, nettamente più veloce, si ritrova senza nessun danno con il fenomeno olandese fuori, con anche riciardo e Raikkonen fuori per problemi tecnici.

Normalmente doveva finire settimo ed invece si ritrova sesto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    294934
    Total Topics
    6441332
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy