Vai al contenuto

orfeo73

Tra stilo jico e una nuova testina: ultimo nodo da sciogliere...

Messaggi raccomandati

orfeo73

Ciao a tutti, rieccomi, mentre sto ascoltando alcuni dischi col mio nuovo gitadischi(Mitsubishi dp - 86da) e, nonostante la qualità del gira, ho ancora in mente il suono della puntina della shure m95edm sentita con oscilloscopio quando abbiamo settato il gira. Sono seduto sul divano e la musica scorre nitida, il braccio traccia i solchi in modo impressionante ma... ma... nonostante la qualità del gira, riaffiora sempre il dubbio, dovuto al fatto oggettivo che la puntina generica non tira fuori i suoni. In merito a questa perplessità, pensando allo stilo originale o all'eventuale jico, di cui molti di voi decantato le lodi, fino a dire che il suono potrebbe addirittura essere migliore rispetto alla controparte shure, sarei orientato verso questa famigerata sostituzione e dar vita alla shure. Il nodo è solo un dubbio: con 200/250 € di budget prendo una testina superiore? La shure con la jico ha un valore equivalente, tenendo conto delle premesse? Come ho già detto, sarei già orientato, ma prima di muovermi vorrei sciogliere questo nodo, considerando anche altre testine e in tal senso, per rendere la questione più interessante mi spingo fino a 300€. In un modo o nell'altro dovrei comunque aspettare un attimo, ma vorrei solo capire se la shure con lo stilo jico si accosterebbe sui valori da me citati. Oscilloscopio( che saluto) mi ha detto che lo stilo jico è superiore a quella che mi ha fatto sentire(puntina shure).  Insomma, prima di muovermi solo un ultimo dubbio da condividere: Jico/testina... che ne pensate?! Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ediate

Non ho capito quale testina Shure hai; se hai una V15, conviene lo stilo Jico. Altrimenti, consiglio una nuova AudioTechnica AT440MLb o la più nuova VM540ML.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
joe1949
5 minuti fa, orfeo73 ha scritto:

200/250 € di budget prendo una testina...

Se ti accontenti di una a taglio ellittico anche con Jico spendi molto meno: io ho preso questa da un venditore japan a prezzo interessante per la mia V 15III ma vi saprò dire com' è quando arriverà!

http://www.ebay.it/itm/JICO-VN35E-Elliptical-Stylus-for-SHURE-V15TYPE3-Japan-Free-Shipping-w-Tracking/112293505367?ssPageName=STRK%3AMEBIDX%3AIT&_trksid=p2060353.m2749.l2649

Personalmente più di un centino per uno stilo compatibile non spenderei!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
orfeo73

@joe1949 la stilo che dovrei prendere tra spedizione e menate varie potrebbe costarrmi 130 €. Bisogna solo capire se ne vale davvero la pena. Quando arriva la tua? Se posso disturbarti, sarebbe importante il tuo contributo in tal senso. Ma tu hai ordinato dal sito jico? Io dovrei prendere direttamente dal sito. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
joe1949

@orfeo73 No, se apri il link vedi che è un venditore E-Bay giapponese: non credo che sia la Jico sotto mentite spoglie; comunque quando arriverà vi saprò dire!

Edit: si tratta di un venditore giapponese "generico" che vende un po' di tutto; di puntine Jico per la V 15III ne aveva 13 ma ora le ha terminate

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
oscilloscopio
14 minuti fa, orfeo73 ha scritto:

Oscilloscopio( che saluto) mi ha detto che lo stilo jico è superiore a quella che mi ha fatto sentire(puntina shure)

Un caro saluto a te Vincenzo, veramente non ti ho detto che lo stilo Jico è superiore all'originale Shure, ma che fra quelli attualmente in commercio è probabilmente il migliore o comunque quello che più si avvicina all'originale. I 130 euro per lo stilo Jico potrebbero anche starci (ma guarderei anche in giro per vedere un usato originale per meno). Sui 200/250 per una testina nuova, quoto @ediate per una A.T. 440 o la VM 540.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
BEST-GROOVE

200 -250 euro da stanziare per una testina?

Prendila nuova e tieni la Shure come muletto oppure vendila e ammortizzi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
orfeo73

@oscilloscopio ok, ma se dovessi orientarmi sul nuovo cambierei stile, dato che ascolto con grande piacere sul mio thorens la at 120. A mio avviso accoppiamento è stato perfetto. Ma tenderei ad esplorare altri lidi, tenendo sempre in considerazione le caratteristiche da assemblare 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
orfeo73

@BEST-GROOVE si, volevo capire infatti se la shure95 rivitalizzata assume valore equiparabile ad altre testine, pensando all'eventuale budget che andrei a stanziare. Capisco anche che ciò potrebbe risultare oltremodo soggettivo... 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ediate

Se vuoi esplorare altri lidi potresti provare le Ortofon 2m (con quel budget viene la blue se non la bronze). Io comprerei (l'ho fatto per una V15IV) uno stilo compatibile Jico solo per una Shure V15qualcosa; per altre testine Shure, andrei direttamente sul nuovo di altra marca.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
orfeo73

Non ricordo chi aveva detto che tanti mettono la 95 sullo stesso livello della v15. Così, giusto per non andare a verificare sul  mio thread precedente. Infatti, su consiglio a avvallo di molti, ero convinto per la Jico, rivitalizzando così la Shure. Chiedo se qualcuno ha avuto modo di inserire la jico sulle Shure e magari può darmi/ darci un parametro indicativo. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
orfeo73

@ediate propendo per la jico solo in base ad una velleità più o meno acclamata, l'idea di avere una shure(famosa) che molti(alcuni) non cambiano con le attuali testine, tenendo in considerazione la puntina originale che ho avuto modo di ascoltare. Se jico mi può in qualche modo restituire la shure 95... Comunque, vorrei chiederti, se possibile, come valuti la jico e se si avvicina al suono dell'originale e perché la sostituzione vale la pena solo per la v15. Vorrei sapere, se puoi, le motivazioni che dovrebbero indurmi a desistere. Non per qualcosa, solo per capire e avere dei parametri in più, grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
what

Questo è l'eterno dilemma che affligge un po tutti noi,la sostituzione dello stilo o andare sul nuovo?E' giusto chiedere, perché prima o poi qualcuno ci dirà in base alla propria esperienza se conviene o no,vero Joe?:D

Anch'io sono afflitto da questo dubbio che riguarda la mia V 15 III: Jico o 440mla ?Aspettiamo che Joe faccia da cavia,anche se il modello da lui scelto non è il massimo della produzione Jico,anche vero però che spingersi oltre sarebbe un azzardo,dal momento che con 200€ circa si va sul nuovo,come detto giustamente in precedenza.Piccola premessa: io una V 15 III nuova non l'ho mai sentita perché acquistata di 2° mano,ma se la Shure la producesse oggi, La  AT sarebbe alla sua stessa altezza ?.........

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
orfeo73

@what proprio quello che stavo pensando... la 95 , in condizioni ottimali, oggi sarebbe superiore ad una at 440?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
joe1949
38 minuti fa, what ha scritto:

Aspettiamo che Joe faccia da cavia,anche se il modello da lui scelto non è il massimo della produzione

Mah, guarda: quando, illo, ma proprio illo tempore acquistai quella testina nuova, montava di serie uno stilo ellittico; ebbi poi la fortuna a inizio anni '90 di trovare uno stilo HE nuovo da un rivenditore in zona, che essendo un amico me la diede al costo, ora non ricordo di preciso ma credo un 70.000 lirette o giù di li; purtroppo come ho scritto altre volte, me l' hanno rotto e quindi sono costretto ad andare, o con quello vecchissimo e ormai consunto, o con quello che ho su attualmente che è un buon generico tipo "Takker" o cosa del genere, ma pagato poco, quindi ho preso la palla albalzo e ho ordinato questo Jico più che altro perché ha un prezzo buono. Certo un SAS non lo avrei mai preso, col prezzo che chiedono!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Overkill

Ho uno stilo originale Shure che conservo , la mia V15 lll lo ristilata con uno Jico Sas He .

Non ho ancora fatto un confronto , magari se mi salta fuori un po' di tempo...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Overkill

IMG_20180211_183312.jpg

IMG_20180211_183358.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
what

@Overkill Aspettiamo con ansia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
releone71

Sembrerebbe addirittura un microridge dalla sigla, un taglio ancora più spinto dell'iperellittico. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Overkill

Che poi....ogni volta che ci penso , mi pongo l'eterno dilemma ; mi godo l'originale e una volta consumato....amen ? O lo tengo per chissà quando...?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
what

La mia monta una "super track plus"

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maxme1

Ciao 

Credo che una shure m95 ristilata anche con diamante Jico non sia assolutamente meglio di una  AudioTechnica AT440MLb. 

Io andrei sul nuovo e terrei la shure come riserva. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
what
3 minuti fa, Overkill ha scritto:

Che poi...ogni volta che ci penso , mi pongo l'eterno dilemma ; mi godo l'originale e una volta consumato...amen ? O lo tengo per chissà quando...?

Come per i vini invecchiati : lo bevo adesso o aspetto un altro anno ? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Overkill

@what @releone71releone7releone71releone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
orfeo73

@maxme1 era per dire, visto che andrei su altro, dato che sono già felice possessore di una at 120. Si, uno potrebbe dire ma perché cambiare?!. risposta semplice: ho Poche risorse per cimentarmi in confronti, quindi credo sia giusto esplorare. Purtroppo si fa quel che si può. Quindi poniamo magari un confronto con la ortofon m2 blue, giusto per fare un nome

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Overkill

@what  Esattamente....:D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
joe1949
20 minuti fa, releone71 ha scritto:

Sembrerebbe addirittura un microridge dalla sigla, un taglio ancora più spinto dell'iperellittico.

Uguale identico a quello che quei "giovinastri disgraziati" amici di mia figlia mi decapitarono: conservo ancora il relitto!   >:(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
orfeo73

@Overkill sarebbe bello e utile un confronto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Bazza

Io attendo invece il confronto fra il Thakker ed il Jico...almeno mi levo  un dubbio e vivo felice e possibilmente in economia ( specie in questo periodo color marrone, lavorativamente parlando )

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Overkill

@orfeo73  Magari in settimana ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    282.572
    Discussioni Totali
    5.884.459
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×