Vai al contenuto

gianventu

politica ed economia Quali, secondo voi, i più grandi leader politici degli ultimi cento anni?

Messaggi raccomandati

gianventu

In questo periodo di universale "magra" di figure di livello, fatemi tre nomi. Facciamo che almeno uno sia italiano (lo so, è dura..)

I miei:

Winston Churchill in testa con ampio margine

Ghandi

Alcide de Gasperi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
appecundria

Mussolini

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
penteante

Winston Churchill

Mao Tse Tung

Silvio Berlusconi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Panurge

Roosevelt.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gianventu

@appecundria mica è necessario partecipare a tutti i 3d se non se ne ha voglia. Almeno impegnati e aggiungine due, chessò, Starace e Galeazzo Ciano. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cactus_atomo

willy brandt

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
keres

Cetto Laqualunque

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
keres

Kennedy

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
appecundria
2 minuti fa, gianventu ha scritto:

Almeno impegnati e aggiungine due


Non posso, è come chiedermi i tre più grandi calciatori: dopo Maradona mi si blocca la mano.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
lufranz
3 minuti fa, appecundria ha scritto:


Non posso, è come chiedermi i tre più grandi calciatori: dopo Maradona mi si blocca la mano.

Dai, te ne suggerisco uno io: Pinochet. Può andare ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
penteante

Mah, a parte le boutade, bisogna indicare quelli che ci piacciono, o quelli valutati per l'importanza storico-politica obbiettiva?

perché, se fosse per preferenza, Berlusconi non l'avrei messo, mentre in considerazione del fatto che da 25 anni non riusciamo a togliercelo di torno, vuol dire che politicamente è un leader...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
lufranz
12 minuti fa, penteante ha scritto:

Mao Tse Tung

Io i dittatori li lascerei fuori dalla classifica, altrimenti ci possiamo mettere anche Hitler, Mussolini, Stalin... tutta gente "grande" nel proprio settore (vedi anche il discorso fatto sopra su Berlusconi).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
lufranz

Come leader politico, anche se a me personalmente era gradito come un gatto nelle mutande, non possiamo dimenticare Andreotti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
penteante

Non sono d'accordo, perché mentre Hitler, Mussolini, Stalin sono stati dei perdenti a consuntivo della loro azione, Mao ha portato la Cina fuori dal medioevo, e le ha consentito di fare il balzo verso la grande potenza che oggi appare evidente...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Re_Frain

Mazzini

Cavour

Garibaldi

ops... sono più di 100 anni :)

1 minuto fa, penteante ha scritto:

Hitler, Mussolini, Stalin  Mao

hanno tutti qualcosa in comune...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
penteante

Ripeto: Hitler, Mussolini, Stalin "hanno perso"

Mao ha vinto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
lufranz

"Le stime del numero di vittime totali del periodo 1949-1976 sono molto discordanti fra loro e variano da 20 a 80 milioni: comprendono da 2 a 5 milioni di contadini durante il terrore della riforma agraria nel 1951-1952, da 20 a 40 milioni per la carestia del 1959, alcuni milioni per i laogai e da 1 a 3 milioni per la rivoluzione culturale.

Sono controversi i giudizi di colpa, negligenza e responsabilità rispetto alla terribile carestia del 1959-1961: alcuni autori (Jung Chang, John Halliday Mao: la storia sconosciuta, 2005) sostengono che sia stata causata volontariamente da Mao vendendo una quantità di derrate alimentari insostenibile per il Paese all'Unione Sovietica in cambio di tecnologia militare nucleare.

La maggior parte degli storici e lo stesso governo cinese sostengono comunque che la principale causa non furono i disastri naturali, ma la politica del grande balzo in avanti" (da Wikipedia)

Bella vittoria, non c'è che dire, anche con la stima più benevola di 20 milioni di vittime. Confrontare con le "opere" di Stalin: riforma agraria, carestia, epurazioni, etc...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
appecundria
23 minuti fa, lufranz ha scritto:

Dai, te ne suggerisco uno io: Pinochet. Può andare ?


no dai, è come dire Joao Mario :S

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Re_Frain

@penteante puoi ripetere all'infinito, ha definito Mao come uno dei leader politici più grandi della storia, uno che ha fatto scopa con Stalin, Hitler e Mussolini ( colpevole anche lui...)

Lui ha vinto e gli altri hanno perso?

Vinto cosa? Con lo sterminio delle persone?

Ma per piacere...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
°Guru°

Pure Lenin non va dimenticato.

Tra gli Italiani? Andando indietro direi Giolitti, tra i più recenti Gramsci, Moro... anche Pannella non va dimenticato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
appecundria
2 minuti fa, appecundria ha scritto:

no dai, è come dire Joao Mario


Ci sono! Mussolini, Salvini, Meloni. Ahhh mi sento meglio :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
lufranz
Adesso, appecundria ha scritto:

no dai, è come dire Joao Mario :S

E' un calciatore, suppongo (io di calcio non so un tubo, mi scuso se ho detto una fesseria...) ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Roberto M

Elisabetta II (Elizabeth Alexandra Mary), Margareth Thatcher, Ronald Reagan e Donald Trump.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
penteante

Vabbeh, allora la domanda del thread doveva essere: quali sono i leader politici che vi piacciono di più?

Se la domanda fosse stata posta così io non avrei messo nè Churchill, nè Mao, nè Berlusconi.

E' chiaro?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
lufranz

Giusto, Reagan. Però citerei anche la sua controparte sovietica Gorbaciov.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
appecundria
Adesso, lufranz ha scritto:

mi scuso se ho detto una fesseria


è un mediocre calciatore, sì. Ma sono io che sto dicendo fesserie (se non si fosse capito). Rifuggo dal concetto di "più grande leader" che in sé è già fascista (rosso o nero è li stess).
Lo stesso Winston Churchill ha commesso errori grossolani che sono costati centinaia di migliaia di vite umane. Se Gallipoli non vi dice niente...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Roberto M
1 minuto fa, penteante ha scritto:

quali sono i leader politici che vi piacciono di più

No, io l'ho intesa come i più grandi statisti.

Berlusconi statista si fa fatica solo a pensarlo.

1 minuto fa, appecundria ha scritto:

Lo stesso Winston Churchill ha commesso errori grossolani che sono costati centinaia di migliaia di vite umane

Infatti.

Ed è stato anche più volte messo in riga dalla Regina Elisabetta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
lufranz
Adesso, Roberto M ha scritto:

Berlusconi statista si fa fatica solo a pensarlo.

"Grande" poi... :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Re_Frain
10 minuti fa, penteante ha scritto:

E' chiaro?

Per me sono criminali della peggior specie.

Vuoi che sia più chiaro?

Come si fa a considerare Mao un grande leader politico capace? A sto punto mettiamoci anche Pol Pot...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
penteante

Scusa, i leader politici si possono giudicare in una prospettiva storica (come ho fatto io) oppure con un criterio morale (come fai tu).

Basta mettersi d'accordo...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    285.659
    Discussioni Totali
    5.994.671
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×