Marshall

Martin logan source in distorsione

Messaggi raccomandati

Marshall

Ciao a tutti,

Ho da poco acquistato una coppia di Martin logan source, purtroppo e dico purtroppo, sono stato poco attento e mi sono fatto soggiogare dal fascino di quelle bellissime ibride e dalla furbizia del proprietario. Non mi sono reso conto in pratica di alcune piccole distorsioni in gamma media, dei rumori simili a quelli che fa lo speaker del cellulare quando comincia a gracchiare...questo perché appena sentivo qualcosa di strano, il tizio metteva su delle tracce ad hoc che tiravano fuori il meglio e nascondevano molto. Una volta acquistate e portate a casa, mi sono reso conto che la dinamica, la trasparenza ed il dettaglio erano nettamente inferiori alle indiana line a torre che avevo giá. 

Preso dallo sconforto, ho cominciato a chiedere qualche informazione in giro e le risposte sono state di 2 tipologie:

-Amplificazione sbagliata ( cyrus 8vs + psxr) 

-Pannelli elettrostatici da sostituire.

Potrei tentare di essere ottimista e pensare che forse il carico da gestire per il povero cyrus è troppo elevato, mandandolo in distorsione e clipping a poco più della metá del volume. Però pensando che potrebbero essere i pannelli da sostituire, mi viene il magone...tutti quei soldi buttati nel cesso mi fanno sentire male.

Ho parlato con 2 riparatori...uno asserisce che le ML non possono essere riparate perché il pannello è curvo ed il mylar è teso e attaccato col biadesivo. L'altro invece per 500 euro dice di ripararle perché ha il mylar in casa ed esegue queste riparazioni. 

Ascoltando i difetti che lamentavo per telefono, i tecnici non hanno riscontrato i sintomi della rottura (ovvero perdita di efficienza di uno dei due diffusori) a me si sentono entrambi nella stessa maniera, ma il suono soprattutto nella voce e negli alti mi sembra un po' velato...troppo indietro per essere delle elettrostatiche che dovrebbero spiccare proprio per questo. 

Ora avrei bisogno di sapere se c'è qualcuno che può aiutarmi a capire meglio la situazione, perché attualmente non sono per niente soddisfatto della resa sonora.

Grazie mille

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maxraff

La prima cosa da fare secondo me è di provarle con un ampli più correntoso, magari te lo fai prestare da qualche amico ...e poi si vede. Ma chi te le ha vendute come le pilotava? Per quanto riguarda i pannelli, che io sappia, quando partono si può solo sostituirli, e il costo è piuttosto elevato, ma se già li hanno in casa, e sono originali, forse li hanno presi prima del “folle” aumento apportato da Martin Logan

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
emil63

E' sempre la stessa storia.Diffusori davvero bensuonanti le ML che pero' ho giurato di non prendere mai piu',dopo il folle preventivo che mi hanno chiesto per sostituire le membrane in mylar delle mie ex Ascent-I

Non e' possibile che la politica commerciale sia cosi ottusa...Io credo che in questo modo,perdano un sacco di potenziali possessori,spaventati dall'inevitabile esborso di quattrini per una sostituzione,invero abbastanza semplice da effettuarsi...

Venendo al caso specifico.Proverei prima,come dice l'amico Max a pilotare le tue con un ampli ben correntoso,tanto per spazzare via ogni dubbio sul reale motivo di queste distorsioni,anche se non sono molto ottimista...

Un saluto

Emilio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Marshall

Dunque...ho parlato con un paio di riparatori ed entrambi mi hanno detto che se il problema è il pannello, va solo sostituito e che a causa della forma curva, non può essere riparato. Avevo parlato però con un privato di pisa che afferma di poter sostituire la membrana per 500 euro,spedendogli i pannelli direttamente smontati dalla base. Lui afferma di poterli far tornare nuovi. Un altro tecnico (di mestiere questa volta) mi ha detto che non si possono riparare e che conosce di fama il tizio dei 500 euro...mi ha detto che posso provare a farglielo fare ma è un lavoro fatto in casa, mentre lui neanche prova a fare dei lavori un po' arrangiati in questo senso. 

Mi è stato anche detto che però i sintomi che accuso io non sono propriamente da pannello esaurito, in quanto l'efficienza dei 2 è rimasta pari,mentre di solito uno dei due si degrada prima. Io accuso forse il dettaglio sul medioalto un po' carente...a volte quasi fastidioso e confuso. 

Il tecnico ha aggiunto che la storia degli amplificatori più potenti è una baggianata...che oggi gli amplificatori sono progettati per pilotare tutti i tipi di diffusori e che 70w sono più che sufficienti a pilotarle (parole sue) e che sono tutte teorie degli audiofili che dicono la loro un po' come nel calcio.

Ovviamente io una prova vorrei farla, ma qui non ho amici con amplificatori da 150w a canale.

Il proprietario le pilotava con 2 finali da 200w mi pare. 

Ognuno di loro ha una propria idea, ma più o meno convergono tutti sulla sostituzione dei pannelli. Io credo che pur avendo solo 70w, avrei dovuto avere almeno a basso volume il famoso dettaglio delle martin logan...invece suonano molto meglio le mie indiana line che costano 1/5 delle ML.

Ora, non voglio dire che fanno schifo, ma qualcosa non va sicuramente. 

I tecnici con cui ho parlato sono stati molto gentili e mi hanno spiegato bene la situazione. Mi hanno detto che per 800 euro (prezzo che le ho pagate) dovevo aspettarmi dei pannelli esauriti...altrimenti le avrei pagate molto di più. Secondo me è una caz**** perché nuove costavano 2600 euro e avendo 10 anni, 800 euro è un prezzo giusto per una cassa funzionante.

Io vi ho riportato nel dettaglio le informazioni che ho raccolto in questi giorni...se avete altre soluzioni, mi fate sicuramente una gran cortesia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Marshall

@emil63 purtroppo anche io non sono ottimista in questo senso. Stavolta mi sono fatto fregare alla grande e non ho avuto neanche la bella idea di andarmi a cercare i punti deboli di un diffusore ibrido...non avendone mai visto uno, avrei dovuto documentarmi. Ho preso e buttato nel cesso 800 euro e per uno che non naviga nell'oro, è una bestemmia. La delusione è davvero tanta e non so quando riuscirò a metterci una pietra sopra...forse è più lo smacco che la perdita di denaro. In casa mia non entreranno mai più sistemi strani come questo. Ma neanche gratis.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
emil63

Di al tuo amico tecnico che la baggianata degli ampli piu' potenti,forse la spara lui.Mi sento di dirti che con ampli anche da 100 watt le ho sentite "sedersi" letteralmente e la mancanza di dinamica che dici di percepire,secondo me puo' essere imputabile alla tua pur onesta amplificazione.

io le mie le ho pilotate con finali dai 200 watt in su.Vedi tu...

La prova con ampli piu' correntoso,secondo me e' inevitabile.Se poi,sostituissi o riparassi i pannelli e facessero lo stesso malfunzionamento che faresti?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Marshall

@maxraff purtroppo ho parlato con l'importatore e quasi si vergognava a dirmi che la sostituzione costava una fucilata in petto. 

Il signore che mi ha rifilato la bella sola, vista l'etá, spero si goda ancora per poco tempo i miei soldi😂😂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
emil63

Aspetta un attimo! Di dove sei? Se non abiti lontano un ampli te lo presto io.Almeno escludi l'incapacita' del tuo ampli a pilotarle...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Marshall

@emil63 non prendertela, le cose che ho scritto sono le teorie del tecnico che non è mio amico. Anche io sono convinto che il suono cambi tra un 70w e un 200w e di sicuro la prova vado a farla, tant'è che un negozio della mia cittá mi ha gentilmente invitato a portargliele per fare una prova. Io qui sono solo in cerca di soluzioni e vi ringrazio tutti per gli interventi...l'ultimo mio pensiero è quello di offendere qualcuno per cose tra l'altro che neanche ho pensato io. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Marshall

@emil63 sto a Brescia...sei molto gentile 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
emil63

Ma no non sono offeso,tranquillo.E' che mi dispiace per te e spero che la prova dal negoziante,possa essere chiarificatrice.

A disposizione se avrai bisogno di qualsiasi chiarimento.

Cordialmente,

Emilio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Marshall

@emil63 be' una cosa potresti dirmela...in che modo hai sentito cambiare le ML con il finale potente? 

Grazie intanto per l'augurio...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maxraff

Se ci dici di dove sei, sono sicuro che un ampli per fare una prova lo troviamo...visto adesso Brescia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
emil63

Quello che ti posso dire e' che aumenta l'aria e la percezione di "energia" che emettono i diffusori,oltre a un basso piu' veloce e controllato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Marshall

Infatti le indiana mi sembrano più aperte in questo senso

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Marshall

Sapete se c'è qualcuno che le ha fatte riparare senza la sostituzione totale del pannello? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maxraff

Non credo si possa fare: prima parlavi di un signore di Pisa, adesso non ricordo, ma potrebbe essere lo stesso con cui ero in contatto io al tempo, quando avevo le Martin Ascent i; se è lui è uno che ha lavorato per molti anni da Natali (da sempre importatore ML) e quindi credo che sappia il fatto suo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Marshall

@maxraff al telefono era sicurissimo del risultato. Mi ha proposto per 500 euro la sostituzione del mylar su entrambi i pannelli (ammesso che sia questo il problema), perché dice di averlo acquistato direttamente dall'america e che, avendo delle basi martin logan, avrebbe potuto poi provarli nel suo laboratorio senza costringermi a spedire la cassa completa. Uno dei tecnici con cui ho parlato lo conosceva, ma non mi ha voluto dire nulla sul risultato finale, perché a detta sua: "non gli veniva nulla in tasca"...bell'aiuto

Spendendo 500 euro ci starei ancora dentro diciamo, considerando il fatto che i miei diffusori sembrano nuovi a guardarli. 2000 euro assolutamente no.

Però a fiducia faccio un po' fatica sinceramente e qualche testimonianza in merito mi farebbe sicuramente comodo. 

Quello che non capisco è come mai solo una persona è in grado di ripararle mentre gli altri riparatori dicono tutti che è impossibile...mah!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Marshall

Comunque il tizio dei 500 euro si chiama Fabio. So solo questo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maxraff

Non è la stessa persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gianventu

@Marshall Ciao, come ti è stato consigliato, proverei le ML con una diversa amplificazione. Non è una questione di potenza solamente, ma anche di gestione del carico e dell'impedenza che scende molto in basso. La storia dei gracchiolii mi fa pensare che potrebbe essere quello il problema. Per un periodo ho pilotato le mie ML con un finale YBA 1 che a volumi sostenuti mi dava quel problema. Sostituito con altra amplificazione, problema scomparso. 

Altra cosa che andrebbe controllata è l'alimentazione, anche se dubito possa essersi creato un problema lì ad entrambi i diffusori.

Se fatti questi test il problema rimane, non rimane che la sostituzione del pannello.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gianventu
15 ore fa, emil63 ha scritto:

Non e' possibile che la politica commerciale sia cosi ottusa...Io credo che in questo modo,perdano un sacco di potenziali possessori,spaventati dall'inevitabile esborso di quattrini per una sostituzione,invero abbastanza semplice da effettuarsi...

Sono d'accordo con te. Fortunatamente i recenti modelli sono molto migliorati nella gestione del pannello, che comunque dopo un 10/15 anni richiede la sostituzione.

Diciamo che se hai una buona assicurazione a copertura del fenomeno elettrico e la fortuna di avere uno sbalzo di tensione...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Marshall

@gianventu Intanto grazie per l'intervento...diciamo intanto che avverto il disturbo solo a determinati volumi e solo in particolari situazioni, tipo riproduzione di pianoforte o voce. Ho notato anche quanto possano essere suscettibili alla posizione d'ascolto. Attualmente, in posizione completamente verticale (le basi possono essere invertite per inclinare i diffusori...ma sicuramente lo sapete giá) devo essere seduto per apprezzare i toni alti, che altrimenti sparirebbero facendo sembrare la traccia completamente ovattata. Questo penso sia una loro caratteristica. 

Per quanto capra io possa essere nell'ascolto,mi rendo conto della minore spazialitá e dettaglio rispetto alle indiana line a torre. Il dettaglio potrebbe essere dovuto all'abitudine che ho al tweeter a cupola che è sicuramente molto più tagliente.

Quello che mi preoccupa è ciò che mi ha detto il tecnico, ovvero che se ascoltando  il pianoforte dovessi accusare delle vibrazioni/distorsioni, allora è il pannello da sostituire. 

Stamattina ho parlato con un altro riparatore,sempre davvero molto gentile e disponibile...anche lui mi ha detto le stesse cose, ma stavolta sono stato messo in guardia sulla famosa riparazione dei 500 euro, in quanto il diffusore non suonerebbe più come ML l'ha fatto. A detta del tecnico, quel signore è anche bravo a tendere il mylar, ma scombina il suono dei diffusori. Mi ha anche detto che avrei dovuto comprare le quad (vecchie versioni), in quanto molto più affidabili delle ML che invece si rompono con molta facilitá. Mi ha raccontato di un suo cliente americano, da poco trasferitosi in Italia, che ha fatto sostituire i pannelli dalla Martin Logan direttamente in America...una volta arrivato in Italia, i pannelli si sono rotti dopo 1 anno.

A questo punto direi che l'acquisto anche del nuovo equivale ad un suicidio. Non è che il suono di questi diffusori stupisca talmente tanto da giustificare un rischio del genere...ma questo è un parere personale. 

In ultimo mi ha messo in guardia per l'amplificatore, perché se la situazione dei pannelli (ammesso che siano fallati) dovesse degenerare, mi potrebbe far bruciare i finali...allegriaaaaaaaa😄😄😄😄

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Marshall

@gianventu la riproduzione del piano è davvero pietosa. Appena alzo un pelino il volume, distorce in una maniera incredibile

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gianventu
1 ora fa, Marshall ha scritto:

Attualmente, in posizione completamente verticale (le basi possono essere invertite per inclinare i diffusori...ma sicuramente lo sapete giá) devo essere seduto per apprezzare i toni alti, che altrimenti sparirebbero facendo sembrare la traccia completamente ovattata. Questo penso sia una loro caratteristica. 

Entro certi limiti, si, è così. Le ML hanno un sweet spot molto limitato che migliora con un posizionamento ottimale, ma che comunque può essere più ristretto rispetto a diffusori tradizionali.

Il punto però è che, nella posizione di ascolto ideale, regalano sensazioni uniche.

1 ora fa, Marshall ha scritto:

A questo punto direi che l'acquisto anche del nuovo equivale ad un suicidio. Non è che il suono di questi diffusori stupisca talmente tanto da giustificare un rischio del genere...ma questo è un parere personale. 

Su questo, ovviamente, non sono d'accordo..:D anche perché come ricordavo sopra, i recenti  modelli hanno una gestione dell'alimentazione del pannello che ne allunga molto la vita. Non dimentichiamo poi che essendo diffusori alimentati, sono soggetti a danni da sbalzi di tensione. Tre anni fa, causa forte temporale, oltre all'alimentatore del DAC, mi partirono alimentazione e pannello di una ElectroMotion. Sono sette anni che ho ML, mai cambiato, tranne in quel caso i pannelli e mai avuti problemi.

Da quel che posso capire, nel caso tuo, credo il problema stia proprio nel pannello.

Su Youtube credo dovresti trovare un video che mostra come vengono costruiti i pannelli. Se trovi un bravo tecnico puoi capire che il lavoro di sostituzione è meno difficile e complesso di quanto possa sembrare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gianventu
1 ora fa, Marshall ha scritto:

la riproduzione del piano è davvero pietosa. Appena alzo un pelino il volume, distorce in una maniera incredibile

Anche il meno adatto degli ampli non potrebbe dare un problema di questo genere. Per cui credo che il problema sia il pannello. La perdita di dettaglio e il suono ovattato, sono  indicatori tipici del pannello esaurito. Puoi provare una cosa se ancora non l'hai fatto: pulizia con aspirapolvere (a bassa potenza..) del pannello. Dubito tu risolva, ma non costa niente tentare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Marshall

@gianventu sì sono andato a vedere come viene sostituito e, ad esser sinceri, credo che le 500 euro chieste per la riparazione dei 2 pannelli sia una ladrata vera e propria, ma a quanto pare è l'unico ad effettuare questa operazione. Gli altri cambiano tutto il pannello. Cercherò di scoprire, da chi ha fatto riparare i diffusori, se poi le ML sono davvero tornate come nuove...almeno posso cavarmela con "poco". Di sostituire i pannelli da Natali non ci penso minimamente. Con un totale di circa 3000 euro tra pannelli e diffusori usati, avrei potuto acquistare molti altri diffusori dinamici di ottima qualitá e nuovi...ma questa è un'altra storia. Per quanto voi possiate essere positivi e disponibili alle spiegazioni, io continuo a sentirmi amareggiato e deluso. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Elettro

Dalla tua descrizione, io credo che tu stia ascoltando una risonanza.  Tutti i pannelli ML vengono trattati termicamente prima di lasciare la fabbrica.  Alcune volte con l'età, si allentano leggermente e danno luogo a distorsione allorché si alza il volume dell'ampli.  In pratica la membrana non è tesa abbastanza . 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Marshall

@Elettro probabilmente non è abbastanza tesa come hai ipotizzato, però questi pannelli non possono essere "ritoccati" per mandare nuovamente il mylar nella corretta tensione...sará comunque da sostituire penso. Se solo sapessi come fare, ci proverei anche. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Elettro

Sarebbe  opportuno, chiedere al costruttore, io lo farei. Chi meglio di loro conosce le proprie creature? Tra l'altro, sono molto disponibili ad elargire informazioni utili ai proprietari dei loro diffusori. Non costa nulla, alla fine...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    289.744
    Discussioni Totali
    6.173.045
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us