Vai al contenuto

maxbara

Aiuto per accoppiamento testina braccio 12"

Messaggi raccomandati

maxbara

Buongiorno a tutti,

mi rivolgo agli analogisti di chiara fama presenti sul forum per un aiuto,

dopo la piacevole esperienza legata alla regolazione dei finali a 1/4/8 ohm, ho un nuovo quesito riguardante l'accoppiamento testina braccio:

ho da pochi giorni in prova un nuovo giradischi sul quale è montato un braccio da 12 pollici di prima fascia, un jelco 750L con il porta testina originale da 12gr.

Io possiedo una sola testina, una Benz Ruby 3 open air, la compliance è 15 ed il peso credo intorno ai 7gr, mi trovo ad avere una FR bassettina e lo vedo nei woofer che ballano, per prima cosa ho aggiunto un poco di silicone nel "reservoir" (chissà se si chiama così) del braccio e le cose sono leggermente migliorate, poi sto aspettando un paio di porta testine più leggeri uno da 8.7gr e l'altro da 10.4gr.

Ma veniamo alle domande: pensate che ci sia un modo per risolvere il problema? E dopo il meraviglioso post sul confronto delle testine in batteria, ci sarebbe una testina che si accoppierebbe meglio, mantenendo la timbrica della ruby che a me piace molto?

Grazie e cercate di essere buoni...

Max

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
bear_1

...ma... che massa totale ha il braccio con il suo shell originale? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maxbara
  1.  da questa tabella 10,96 gr, giusto?

effective_mass_jelco_tonearms_WM.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
bear_1

mah.. c'è qualcosa che non quadra... ma scusa cosa pesa La shell..? 12 g. come scrivi... allora come fa ad essere la massa  10.96? Fa una prova pesa la shell e poi mi dici.

Comunque se la shell è di 8g. allora la canna è 4g.(non credo proprio che un 12" abbia una canna di  metallo  di questo peso)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
pepe57

Con quel braccio ed una testina che pesa 7 grammi/15cu non dovresti avere grossi problemi di FR talmente bassa da avere problemi con i woofer (dovresti avere un FR attorno ai 9.4 Hertz...).

Ma ballano sempre o, ad esempio, solo con certi dischi o all' inizio di questi?

Ci sono tre possibilità a parer mio:

A) la cedevolezza della testina è aumentata (da quanto tempo ce l' hai?) e in questo caso, l' unica strada percorribile sarebbe quella di cercare di alleggerire più che puoi il tutto. Però se i woofer ballano, difficilmente si riuscirà a risolvere il problema alleggerendo.

B) la testina con altri bracci non ti crea il problema? Nel caso che massa hanno questi bracci? Se con altri non te ne crea, allora è il braccio che ha qualche problema (è nuovo o usato? Magari c'è qualche problema co i cuscinetti).

C) la testina quando legge il disco è libera? Non ci sono i litz che toccano la superficie dell' LP? il braccetto del lift non tocca la parte inferiore del braccio?

:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maxbara

la shell pesa 12gr.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
pepe57

Probabilmente non è quello in alluminio citato nella tabella.

Comunque non è che cambierebbe molto la cosa sulla FR finale, i woofer non dovrebbero comunque "ballare".

:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
bear_1

mah.. da ricerca mi risulta che la massa sia di 20g. e più grammi compresa la shell....(verifica o fai una ricerca sul web)  Se fosse così:

20g. la massa braccio, 7g. testina più 1g. viti tot 28g. con una compliance di 15 avresti 7.76Hz....siamo appena al di sotto dei 8Hz

 comunque non dovresti avere quei problemi..... però ripeto conoscere la massa  del braccio è fondamentale per approntare un calcolo esatto.

Comunque alla fine c'è sempre il disco test con cui verificare se il calcolo funziona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maxbara

non potrebbe essere una massa dinamica? chiedo...

comunque con il disco test la risonanza è fra i 9 e i 10 Hz

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
carloc1

La massa effettiva dello Jelco è di circa 11/12 grammi, cosa confermatami dal costruttore.

Incluso il suo shell originale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
bear_1

....allora va bene..... anzi se è come dici va benissimo quindi i problemi sono  altri....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
bear_1

@carloc1 ... ma se la shell da sola pesa 12 g. come fa ad avere una massa di 11/12g. come dici...?????

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
carloc1

Il peso degli oggetti e la massa effettiva del  braccio sono due cose diverse.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
bear_1

Si O. K. la massa è sempre la stessa è il peso che cambia.... ma visto che siamo sulla Terra e non sulla Luna come fai qui (sulla terra) a determinare la massa ?

"La massa si misura per mezzo di una bilancia a due piatti e due bracci uguali: sul primo piatto si pone l’oggetto di cui si vuole determinare la massa; sull’altro lo si «bilancia» con masse note.

Le moderne bilance elettroniche, anche se molto diverse dalla bilancia a due piatti, adottano lo stesso principio fisico del confronto dei pesi"

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mikefr
1 ora fa, maxbara ha scritto:

non potrebbe essere una massa dinamica? chiedo...

comunque con il disco test la risonanza è fra i 9 e i 10 Hz

Allora sei a posto,l'andirivieni dei woofers è fisiologico se non è veramente eccessivo,specie all'inizio del disco,lo si elimina solo con il filtro subsonico.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
fischio

@bear_1 quella che viene definito massa di un braccio in realtà è una massa equivalente, se ricordo bene, posta in corrispondenza dello stilo, più la massa è posta vicino al perno del braccio, meno influisce sulla massa equivalente. Semplificando molto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maxbara

@fischio esatto.

@mikefr credo che  i woofers che "andirivengono", siano impegnati a fare cose che non dovrebbero fare...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
bear_1

@fischio  questo lo so.. da tempo.... volevo essere di aiuto in maniera molto semplice  a "maxbara"....... in realtà o non realtà quando si calcola con la classica formula 

per sapere la Fr del braccio con  una determinata testina non vado a calcolare la massa equivalente.. almeno nella formula che si usa regolarmente, per semplificare il discorso, non vedo traccia 

di massa equivalente.....(se poi il nostro amico vuole approfondire si deve leggere l'articolo di Paolo Nuti sull'accoppiamento braccio testina)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maxbara

ho letto,  grazie, cercavo di approfondire..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
pepe57

@bear_1 più che altro non si parla di massa gravitazionale ma di massa inerziale (che può differire decisamente dalla prima, in un senso o nell' altro).

Questa indica la forza necessaria per fare cambiare lo stato di un corpo.

Pensa ad un pendolo, la velocità dello stesso viene regolata avvicinando o allontanando dal fulcro il contrappeso. Il peso (massa gravitazionale) del contrappeso resta lo stesso, ma la sua massa inerziale cambia e proprio per questo (avendo una forza costante applicata, la molla dell' orologio) rallenta o accelera in base alla distanza del peso dal fulcro.

:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mikefr
11 ore fa, maxbara ha scritto:

credo che  i woofers che "andirivengono", siano impegnati a fare cose che non dovrebbero fare..

Assolutamente si,l'ampli eroga potenza per una cosa che non è udibile,ma ripeto,è fisiologico se non è eccessivo.Per minimizzarlo ci sono vari artifici quali quello di utilizzare clamp per appiattire il più possibile il disco,diminuire la massa del braccio ma rimanendo nel range ottimale della frequenza di risonanza sostituendo lo shell,viti e contrappeso con altri più leggeri,ma anche con questi accorgimenti un minimo di movimento ci sarà sempre,l'unico metodo efficace,lo ripeto,è utilizzare un filtro subsonico che molti fono hanno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maxbara

Grazie, aspetto infatti le 2 shell più leggere per provare, 

come dicevo nel post di apertura mi sarebbe piaciuto avere anche opinioni su testine che potessero avere una resa simile alla ruby ma con una compliance minore per esempio, o che in ogni caso potessero rendere bene dal punto di vista fisico-dinamico con quel braccio..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
fischio

@maxbara Se come scrivi con disco test la frequenza di risonanza è ideale (9-10Hz), alzare quella frequenza rischia di portarti in campo di influenza delle frequenze registrate con potenziali effetti nefasti.

I movimenti del woofer potrebbero essere dovuti a ondulazioni del disco, a meno che questo non si verifichi con tutti i dischi. Ma in quest'ultimo caso il problema è nel braccio o nella testina (più probabile quest'ultima).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maxbara

Oggi ho avuto un po’ di tempo, e ho notato che avviene solo sul canale di sx, quello dx è normale, antiskating è a posto, vta 20 gradi, sullo stilo 2,2 gr di peso, azimut regolato elettronicamente a 0

mah...

e il braccio che problemi potrebbe avere in caso?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maxbara

Ho pensato che fosse un problema dell’ accoppiamento braccio testina, perché prima la testina era montata su un 9” della Rega un rb808 e non ha mai avuto problemi, ancora mah..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
fischio

@maxbara Se è solo su un canale, dubito fortemente che sia un problema meccanico (accoppiamento o problemi al braccio); sui eventuali problemi elettrici non mi esprimo per incompetenza.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maxbara

Non vorrei che fosse la sospensione che è collassata ma non ho idea se possa causare un problema del genere.. ho cominciato a guardare le Ortofon Cadenza Black ... adesso mi faccio  un caffè ed un sabbadone... poi mi lavo il viso e mi calmo...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
fischio

Anche la sospensione lavora sui due canali, non è selettiva. Scusa che prefono utilizzi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
fischio

Hai magari una testina muletto per fare una prova? Per vedere solo se è colpa sua.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maxbara

No non ho un muletto e lo fa con i 2 pre fono

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    286.875
    Discussioni Totali
    6.050.726
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×

Informazione Importante

Privacy Policy