Jump to content
Melius Club

transaminasi

Help per scelta dac! Conviene spenderci tanti €?

Recommended Posts

transaminasi

...  oppure ormai tra quelli 'normali' e quelli di un 'certo livello' le differenze si sono assottigliate?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cano

C'è qualche dac a buon prezzo che va molto bene 

Le differenze comunque ci sono 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mister66

Il mondo dei dac è forse il più attrezzato in questo momento!

Considerando la levatura del tuo impianto e che hai venduto il meraviglioso lettore cd/sacd Luxman d08u (sei un pazzo) il livello del dac deve essere comunque elevato,e questa parola vuol dire EURO!

E'un componente che deve per forza essere provato nel tuo ambiente prima di acquistare per sentito dire.

Bisogna sapere che tetto si sei posto come spesa e qualità, ma se riesci a portarti a casa per testare le caratteristiche io dico Msb o Dcs

Share this post


Link to post
Share on other sites
transaminasi
9 minuti fa, Mister66 ha scritto:

il meraviglioso lettore cd/sacd Luxman d08u

La differenza tra il D08U e il DA06 si sentiva tutta...   è anche per questo che ho appena fatto fuori il DA06...

Share this post


Link to post
Share on other sites
transaminasi
36 minuti fa, Cano ha scritto:

C'è qualche dac a buon prezzo che va molto bene 

Ovviamente ti chiedo di fare qualche esempio!   :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cano

@transaminasi quello che per mio gusto ha il rapporto q/p più alto è il Lectoor digicode, per il quale sta per uscire anche la nuova psu 

Mi piace moto anche l'AMR dp777 

A prezzo più basso molto buono il Cambridge 851D

Share this post


Link to post
Share on other sites
transaminasi

Ma...   di fronte a questi esempi mi viene da pensare che sarebbe stato meglio tenersi il Luxman DA06...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Vittorio58

Per me nella categoria di prezzo medio bassa Schiit Yggdrasil, categoria medioalta Ps Audio Directstream, categoria alta Bricasti M1.

Oltre per me siamo fuori prezzo considerato l'avvicendamento frequente di nuovi modelli, release, funzioni e novità nelle codifiche.

Ciao.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cano

In che senso? 

Non conosco comunque il dac luxman

Share this post


Link to post
Share on other sites
transaminasi

...nel senso che gradirei fare il salto di qualità. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mister66

@Cano Il salto di qualità che Roberto vuole va’ dai 10/15k.

Stessa cifra di listino del lettore cd che ha venduto. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cano

@transaminasi pensavo mi avessi chiesto quali fossero quelli buoni senza stare sui modelli top 

Gli MSB citati da Mister sono ottimi 

Dipende però dal budget 

Non sottovalutare però il Lectoor...Se avesse un marchio più esoterico non so cosa potrebbe costare e paragonato anche a macchine ben più costose ne è sempre uscito alla grande 

Ora con la nuova psu opzionale...sono proprio curioso di sentirlo 

In più è completamente bilanciato 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cano

@Mister66 ah ok

Ma al dac cosa ci attaccherà?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Vittorio58

@transaminasi Compralo. Poi quando lo cambi mi fai un fischio. Inizio piano piano a riempire il salvadanaio.:D

Share this post


Link to post
Share on other sites
transaminasi

Quale dovrei acquistare per poi 'girartelo'???

Share this post


Link to post
Share on other sites
transaminasi

Ah, ecco!  

Ma l'hai provato? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
SimoTocca

Io considererei attentamente lo Schiit Yggdrasyll che costa intorno ai 2500 euro, ma che The Absolute Sound mette fra i 3 migliori DAC del momento (gli altri due sono DCs Vivaldi e Berkeley Reference, che costano da 10a 20 volte di più...).

Share this post


Link to post
Share on other sites
SimoTocca

Oppure, e mi ha sempre convinto molto più del Bricasti, il TotalDAC Dual...

Share this post


Link to post
Share on other sites
transaminasi
28 minuti fa, Cano ha scritto:

Ma al dac cosa ci attaccherà?

Intendi quale streamer?

Share this post


Link to post
Share on other sites
naim

Leggo che all'estero in parecchi sono stati stregati dal nostrano Aqua Acoustic Formula R2R, definito una macchina spaziale e promosso a nuovo riferimento. Tra l'altro è stato da poco aggiornato alla versione xHD, upgrade a cui si presta facilmente essendo totalmente modulare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mister66

Schiit Yggdrasyll

Questo è un dac che vorrei provare a fondo. Ho letto ottime recensioni. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
transaminasi

Prenderei di nuovo l'Aurender N100H, anzi il nuovo N100C, che ora, oltre all'uscita usb, ha anche la coassiale, solo che prima vorrei essere certo di non prendere un dac con streamer integrato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
GiovaneLeone

i dac son come i cavi...

Share this post


Link to post
Share on other sites
transaminasi

...  quindi chiediamo di spostare i 3d sui dac in 'fine tuning'?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cano
52 minuti fa, transaminasi ha scritto:

solo che prima vorrei essere certo di non prendere un dac con streamer integrato

Io opterei per questo 

Questione anche di sinergia sorgente dac 

Share this post


Link to post
Share on other sites
FabioSabbatini

Pensavo che poche migliaia di euro fossero sufficienti per avere una sufficiente approssimazione dello stato dell'arte. Mi sbagliavo. Mille bastano: Rme dac adi2 (io ho la versione anche a/d ma dovrebbe essere molto simile), suona significativamente meglio su tutti i parametri rispetto ad es all'ottimo, dolce e soave amr dp777. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    292479
    Total Topics
    6326015
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy