transaminasi

Help per scelta dac! Conviene spenderci tanti €?

Messaggi raccomandati

rose66

Ti consiglio vivamente Aqua Acustic

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Xabaras
7 ore fa, GiovaneLeone ha scritto:

i dac son come i cavi...

Ah, bene. Tutti fessi allora a spendere migliaia di euro sui dac. E quindi un dac Burr brown, un Sabre o un r2r sono uguali? Comunque ti sfido a non sentire le differenze tra un Bricasti ed un Fiio, ad esempio... ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
GiovaneLeone
5 minutes ago, Xabaras said:

Ah, bene. Tutti fessi allora a spendere migliaia di euro sui dac

tu l'hai detto. non io.

anche coi cavi si sentono differenze e si spendono migliaia di €.

con le casse anche si sentono differenze

il punto è quali differenze si sentono...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Xabaras

Quindi dici che tra un Bricasti e un Fiio cambia solo l'impostazione ma alla fine entrambi suonano bene nella stessa misura? be', se fosse così stiamo qui a perder tempo e soldi da anni, tutto inutile. O sono io che non capisco, più probabile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
rpezzane

@Xabaras Non rispondere alle provocazioni. Lascia perdere, è tempo sprecato e inquiniamo un thread.

Per Transaminasi, visto che hai possibilità di budget sentiti anche Playback Design. Io ho recentemente ascoltato MPD5 vs Aqua La Scala Optologic MK2 vs CEC DA5.

Aqua andava meglio di CEC ma nulla a che vedere con Playback almeno in quella catena audio.

Saluti

Roberto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
newton

@naim ce n'è uno usato sul mercatino...Aqua Formula ultimo modello

sarebbe interessante se il forumer intervenisse

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
naim

@newton Mettendomi nei suoi panni, reputo complicato intervenire con qualsiasi tipo di considerazione e giudizio, avendo l'oggetto in questione in vendita sul mercatino.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
emaspac

i DAC bisogna davvero ascoltarli nel proprio impianto, altrimenti sono tutte parole senza senso.

una cosa che posso suggerire: le alimentazioni curate contano e molto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
_Diablo_
14 ore fa, Vittorio58 ha scritto:

categoria alta Bricasti M1

Concordo, uno dei DAC che fa la differenza sempre.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Mister66

@_Diablo_ ci mancherebbe 12k!!!!

:|

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
FabioSabbatini
4 ore fa, Xabaras ha scritto:

Tutti fessi allora a spendere migliaia di euro sui dac. E

Io non userei la parola fessi. Però. Il 3d chiede se conviene. Occorre quindi prendere in considerazione l'ipotesi che per qualcuno non convenga. Tanto siamo pochi. Sospetto che per la maggior parte conviene. Ma questo non implica automaticamente che io sia fesso. Almeno mi auguro. Ci si confronta, si esprimono opinioni. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
MAXXI

@Vittorio58 

dato il prezzo lo rinominerei  Sti...casti  storpiando un po' il famoso detto :D . Se dovessi fare una pazzia e passare dall'attuale AUNE S6  ( perfettamente adeguato al mio attuale impianto )  ad uno più noto e costoso prenderei allora il CEC DA5  da 4000 euro che ho avuto l'occasione di sentire a lungo  a Roma da HIFI D'Agostini  in un impianto tutto Macintosh e Sonus Faber Venere. Ma ritengo che per Roberto abbia un prezzo troppo...proletario  :)

http://www.polarisaudio.it/cec-da5

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
rpezzane

Ho trovato il CEC DA5 abbastanza esteso in alto ma molto povero di corpo sulla gamma media. Solo a giudicare i componenti di Transaminasi non gli consiglierei mai quel DAC per la sua catena. Poi magari mi sbaglio ma non credo sia adeguato per qualità e tipologia di suono.

Saluti

Roberto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
MAXXI

@newton 

e perché lo vende....dato che è così valido. ;) . sta anche su AudioGraffiti ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
MAXXI

@rpezzane 

be', è ovvio che uno ascolta tutta la catena , in quella che ho citato andava a meraviglia su tutto l'arco delle frequenze. Ma , come detto , l'ho ascoltato solo per curiosità dato che il portafoglio è quello che è ...ma mi fa vivere comodamente su altre cose.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
_Diablo_
56 minuti fa, Mister66 ha scritto:

ci mancherebbe 12k!!!!

E' certamente costoso (poi tutto relativo all'impianto) ma lo è meno di altri con cui se la gioca (DCS, MSB, ARC).

Si parla tanto di DAC, alcuni spacciati per ammazzagiganti ecc...al netto dei discorsi sull'M1 si può andare sicuri.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maxfabbri

Sono oggetti difficili da ascoltare soprattutto in condizioni ‘’conosciute’’.....internet però aiuta se si fa la giusta tara incrociando pareri ecc.

Se si punta al top, e quindi conseguentemente  si parla di separare dac e sorgente, total dac  e bricasti 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giannifocus

Prenditi una pennetta M2Tech la metti in un bel case corazzato, una PSU falsa e vedrai come suona :D

vai grandeeeeeee prendi il top!!!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
FabioSabbatini

@_Diablo_ 

In effetti se ci penso, anche io mi sentirei sicuro col bricasti. Sicuro di spendere 10000 euro di troppo. Come con qualunque altro dac di costo simile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
magoof

Tra tutti quelli citati il bricasti è  una macchina professionale quindi per fare musica ovvero lavorarci....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
naim
3 minuti fa, magoof ha scritto:

Tra tutti quelli citati il bricasti è  una macchina professionale quindi per fare musica ovvero lavorarci...

Se entri nel sito Bricasti http://www.bricasti.com/

...comprendi da solo che non è esattamente cosi'

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Gici HV

@FabioSabbatini scusate l'OT...

Potresti darmi qualche info in più sul tuo DAC? 

Se non vuoi inquinare il 3ad va benissimo anche in privato,grazie. 

...anche perché mi sembra che qui se non spendi almeno 10k prendi una cag... 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
FabioSabbatini

@Gici HV 

Ciao,

Scusate me per l'OT della risposta, mi auguro sia un sacrificio sopportabile.

Non capisco l'ultima riga del tuo post...molto criptica

Ne ho diversi di dac,

principali: Jadis js2 MkIII, rme adi2pro 

ma se il tuo pre-giudizio è quello che lascia presagire l'ultima riga non condivido nella maniera più assoluta. In tal caso felice di continuare la discussione (come dici tu, anche in privato, qui siamo OT). È sempre stimolante partire da punti di vista diversi. A volte si rischia perfino di imparare qualcosa. 

9_9

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Gici HV

@FabioSabbatini forse mi sono spiegato male,mi sembra che tu sia l'unico che propone cose dal costo umano,anche se non entry level.

Sto valutando un nuovo dac e il rme,con qualche sacrificio,potrebbe rientrare nel budget. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Alerosso10

@Gici HV 

non c’é bisogno di spendere 10.000 euro. Anche i dac più economici  ormai vanno benissimo. 

Non pensare però che non ci siano differenze. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
FabioSabbatini

@Gici HV 

Peccato!

Allora la pensiamo in modo simile...

Rme adi2 pro è la versione a/d d/a del dac rme adi2, mille euro appunto. Stato dell'arte secondo me. Ascoltato migliaia di dac. Molti in condizioni controllate.

Flessibilità straordinaria. Dsp con eq parametrico e una marea di altre cose. Tutta sostanza e qualità. La fuffa manca. I restanti 9000 euro te li puoi tenere in saccoccia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Gici HV

@Alerosso10 nella mia testa bacata si è insinuato il tarlo che il piccolo (ma sorprendente) Asus stu sia l'anello debole dell'impianto, sto valutando Denafrips Ares e Gustard x20, forse riesco a sentirli a casa mia...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Alerosso10

Sono due convertitori che hanno ottenuto molti consensi. Se puoi sostenere la spesa rimarrai soddisfatto. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
aemme

C'è in commercio un DAC sul tipo economico che ha circa le stesse funzioni del DAC Magic Plus di Cambridge? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    290.403
    Discussioni Totali
    6.195.323
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us