Vai al contenuto

salvatore66

Quale condensatore tra Mundorf supreme, Jantzen zsuperior, Clarity cap CSA

Messaggi raccomandati

salvatore66

Quale usereste e perché su un diffusore vintage come le IMF tls 50II sul passa alto del terzo ordine? Quale dei tre è il piu musicale?

Attualmente uso un mundorf supreme per il primo condensatore e uno jantzen zsuperior per il secondo, ma il suono a volte è un po' duro lo vorrei più naturale.

Voglio intervenire sui condensatori perche ho gia tutti i cavi molto morbidi e cioè Supra lorad 2,5 per alimentazione vdh 102 per segnale l'ampli è un pre e finale Arcam delta 110  -- 120 lettore cd Micromega optic che è molto naturale e raffinato.

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Gianni77

quì ti arriveranno caterve di risposte che i mundorf sono la quintessenza del nirvana dei condensatori ;) 

rispettando queste idee personalmente ti consiglio di provare i claritycap CSA, tanto non ti svuotano il portafogli e nel caso non ti piacciano, non perdi granchè, poi racconti tutto qui parlandoci dei confronti con altre marche che hai utilizzato.

in bocca al lupo :) 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
salvatore66

Infatti li ho ordinati i csa per provarli, in questo modo si fa pure prima.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Gianni77

quale versione hai acquistato 250v o 630v ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
salvatore66

Da 3,9 uf c'erano solo da 250 v

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Gianni77

solo curiosità dove li hai presi ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
salvatore66

Axiomedia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
salvatore66

Ora sono curioso pure io, tu che condensatori hai provato? Puoi postare anche qui la tua esperienza 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Gianni77

da quello che ho capito leggendo l'oggetto del tuo messaggio, gli stessi che hai provato tu, ma in più anche il claritycap.

preferisco non esprimermi prima che tu li abbia provati per non condizionarti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Telstar2

Mundorf e Claritycap sono ottimi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
salvatore66

Intanto che arrivano i clarity cap csa ho sostituito i mundorf supreme con altri due jantzen zsuperior e mi sembra che quel leggero scintillio in gamma alta si sia attenuato, sembra che i supreme abbiano questo leggero bagliore in alto o potrei sbagliarmi che magari i modelli superiori non hanno.

Però ancora il suono non è naturale come piace a me, se non risolvo con i CSA proverò a bypassare i superior con dei audyn cap true copper da 0.1uf che sembrerebbero adatti a scaldare il suono, tanto il valore comprensivo dei cap è 4,0 uf

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Gianni77

anche io ho notato esattamente la tua stessa impressione sui mundorf supreme (tutte le serie), tu a quali supreme ti riferisci ?

i csa falli rodare un po' ;) 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
salvatore66

Mundorf supreme base è più fastidioso, e ho provato sui IMF. Il SGO anche se enfatizza gli acuti è molto più liscio. I SGO però non li ho provati sui IMF ma su altri tweeter

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Gianni77

concordo, ma il sgo sembra più liscio perché ha i medi un po' indietro, secondo me.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
salvatore66

Si, i medi sono più indietro ma non so se è dovuto agli acuti enfatizzati

Avendo provato i SGO sui morel mdt33 che sono molto naturali non saprei perché sembrano più lisci

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
salvatore66

Avete esperienza sui bypass di piccolo valore 0,01 uf? Io ho provato i Wima fkp-2 film foil e devo dire che danno maggiore dettagli e apertura senza rendere il suono secco 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Gianni77

secondo me si.

diciamo che mentre i supreme base sono enfatizzati in alto, i sgo sono loudness, poi per carità possono piacere come anche no.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
leon77

Prova gli Audyn Cap true copper max 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
salvatore66

@leon77 E' il costo che mi frena, posso provarli come by-pass di piccolo valore

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
domenico80

ma avete mai trovato un condensatore che , metterlo o meno , si fatica a capire quando c'è  e quando non c'è ?

altrimenti si equalizza a gusto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
leon77

@domenico80 certo per fare crossover devi fare un bel sacrificio, ma se hai il budget, e parti da una base ottima potresti riuscire a avere un risultato che dopo difficilmente troverai in prodotti commerciali. È un investimento, quindi se hai la smania di cambiare diffusore allora lascia perdere, se invece se come il sottoscritto che ormai non cambia nulla da 15 anni allora pensaci...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
domenico80

ritengo che a tutto esista un limite , anche all'indecenza di certi prezzi

però , se qualcuno compra , hanno ragione con quei prezzi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
salvatore66

@leon77 Anche da Audiokit hanno lo stesso costo, ma il 3,9 uf viene 160 euro circa e costerebbe più del tweeter

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
BEST-GROOVE
2 ore fa, leon77 ha scritto:

È un investimento, quindi se hai la smania di cambiare diffusore allora lascia perdere, se invece se come il sottoscritto che ormai non cambia nulla da 15 anni allora pensaci...

quotone!!!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
salvatore66

Sui diffusori principali ho un mix Jantzen alumen 60% e audyn cap true copper max 40% è migliorato tutto dettaglio trasparenza scena 3D e soprattutto naturalezza che ora tutto il resto IMF comprese mi sembra innaturale.

E' vero che si ottengono risultati che nessun diffusore commerciale può avere, ammenochè  non siano di categoria decisamente superiore

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Telstar2

@domenico80 dicono che quelli in rame e teflon sono così trasparenti. Ma costano come un intero diffusore ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
salvatore66

Allora oggi ho provato il Clarity cap csa, ma non mi è sembrato più naturale dello Jantzen zsuperior che sembra essere anche più trasparente.                   Proverò a bypassare i Jantzen con un Audyn cap true copper max da 0.1 uf

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
salvatore66

Qualcuno ha esperienza con i by-pass di piccolo valore, tipo 0.1uf dei carta e olio russi tipo il K40y-9?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    287.449
    Discussioni Totali
    6.081.820
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×

Informazione Importante

Privacy Policy