Vai al contenuto

vassago

trovare la fase delle prese elettriche

Messaggi raccomandati

vassago

Salve a tutti vi scrivo per avere qualche spiegazione sulla fase delle prese elettriche, ho acquistato un rilevatore di fase della oelhbach il cui funzionamento sembra abbastanza semplice: si inserisce la spina del componente di cui si vuole individuare la fase e si identifica quale dei due spinotti e' quello della fase.

Quello che non mi e' chiaro è il passaggio successivo: come faccio a capire in quale "buco" della presa va inserito lo spinotto corrispondente alla fase? nelle prese scucko non e' evidenziato. Mi aiutate per favore?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ar3461

@vassago ehm mi spieghi meglio come fai ad individuare la fase del tuo apparecchio con questo aggeggio Oelhbach ? se posti qualche foto sarebbe il top..:D

Mi' e anche poco chiaro il passaggio successivo ...intendi come identificare la fase nella presa a muro ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
vassago

deve ancora arrivarmi, ma ho visto un video in rete, praticamente tu inserisci la spina nella presa dell'apparecchio e si illumina un led a destra o a sinistra in base a dove si trova la fase...o almeno cosi' mi sembra di avere capito... 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ar3461

riesci a postare il link di questo video ? che prezzo ha l'apparecchietto di cui parli ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
BEST-GROOVE

si fa prima a smontare il coperchio dell'apparecchio e vedere il cavo marrone su che puntale della spina è collegato...ed è gratis!   :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
vassago

be'... beato te che hai voglia di smanettare in quel modo...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ar3461

scusa allora l'apparecchio descritto sopra cosa individua ? se rosso stop se verde vai ??? :P comunque ho sempre letto che per individuare la fase di ogni apparecchio sia necessario staccarlo completamente dalla catena di riproduzione e tenerlo solo alimentato...poi provare con i vari giocattolini a trovare la fase ....tipo il famoso termometro ...di VdH ....rimembri ? io sono troppo pigro per fare tutto cio' ed anche per provare ad orecchio la fase apparecchio per apparecchio ...individuo la fase elettrica nella presa a muro poi ci collego un distributore di rete che ha il suo bel led che rileva la fase dopodiche' ci appizzo sopra tutte le spine ..sperando che cosi' sia tutto in fase...speranza vana dici ?????

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
amus

vassago per le prese a muro (ma conviene farlo sul capo del cordone di alimentazione che si inserisce nella vaschetta) basta infilare un cacciavite cercafase nei buchi e verificare se la lampadina si accende.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
vassago

Non si prende la scossa (scusate l'ignoranza)?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Alerosso10

Lo infili in un solo buco, quindi niente scossa. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
BEST-GROOVE
25 minuti fa, vassago ha scritto:

Non si prende la scossa (scusate l'ignoranza)?


assolutamente no....son fatti apposta; se prendi la scossa rimanessi vivo, denunci il costruttore del cercafase non fosse cinese.  xD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
senek65

non un cacciavite normale.un cerca fase

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Pippo87

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Pippo87

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
amus

37 euro? il cacciavite l'avrò pagato 5.. e nel caso la lampadina si dovesse fulminare posso sempre svitare la placchetta scoprendo il frutto e i fili  per usare la tecnica suggerita da bestgroove ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
vassago

Io ho ordinato proprio questa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
floyder

oehlbach-phaser.png

Questo lo uso per cercare la fase degli apparecchi, alla presa elettrica con il tester.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
corrado

Se ne è parlato una marea di volte, per rilevare la fase degli apparecchi (che tra l'altro è un termine improprio) serve un tester anche un cinese da 10 euro  è più che sufficiente. Il cercafase non serve a nulla. Cercate le altre discussioni sul forum dove @Fabio Cottatellucci e il sottoscritto hanno descritto come fare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ar3461

@floyder una spiegazione breve e di facile interpretazioni per dei idiot-proof? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ar3461

@corrado se ci fai una spiegazione breve e di facile interpretazione per noi poveri ignoranti te ne sarei /saremmo grati... xD9_9

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ar3461

Grazie anticipato ovviamente ai due destinatari dei post sopra indicati e buona domenica.... A tuttiiiiiii

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Vittorio58

Scusate la domanda: io che ho un rigeneratore di rete PS Audio la fase devo controllarla all'uscita della presa dal muro e poi ovviamente anche sulle prese di uscita del rigeneratore a cui si collegano i cavi di alimentazione dei vari apparecchi.

Giusto?

Grazie.

Saluti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
floyder
18 minuti fa, ar3461 ha scritto:

@floyder una spiegazione breve e di facile interpretazioni per dei idiot-proof? 

Si prende l'apparecchio scollegato dai cavi di segnale e con solo il cavo di alimentazione collegato, inserire la spina di corrente e ti darà la fase, ripeti l'operazione su tutti i componenti del tuo impianto sempre tutti scollegati da cavi di segnale e segnati sul lato spina con un po' di adesivo in modo che ogni volta che li scolleghi non devi ripetere l'operazione, a questo punto con il tester cerca la fase della presa a muro e collega tutto avendo l'impianto completamente in fase.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
floyder

ps se hai una multipresa collegala alla presa a muro e cerca la fase col tester sulla ciabatta e poi collega il tutto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
corrado

Procuratevi un tester e impostatelo per misurare tensioni alternate. Scollegate gli apparecchi tra di loro devono essere collegati solo alla rete elettrica, i diffusori possono anche rimanere attaccati. Collegate un puntale del tester nella parte esterna di una presa rca dell'elettronica e l'altro puntale nel foro centrale di una presa di alimentazione (terra). Accendete l'elettronica e leggete il valore di tensione, ripetete l'operazione invertendo la spina. La "fase" giusta sarà quella che indica una tensione più bassa, alcuni potrebbero preferire a orecchio una fase invertita.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
corrado

L'operazione richiede pochissimo tempo, non è pericolosa e ed è più semplice di quello che sembra.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
tarmac

interessante

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
DANI_M
20 ore fa, BEST-GROOVE ha scritto:

Quel tipo di verifiche si fanno ad orecchio girando la spina e riprovando...poi si passa ad un'altro pezzo della catena e via di seguito in cascata

Condivido

anche perché se non percepisci nulla è una pippa audiofila

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    287.506
    Discussioni Totali
    6.085.563
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×

Informazione Importante

Privacy Policy