Vai al contenuto

keres

cultura generale È morto Stephen Hawking

Messaggi raccomandati

keres

Anche lui se ne è andato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
senek65

Che brutta notizia!

Chissà se ora avrà le risposte alle domande di una vita. Chissà se ora farà parte del tutto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
landrupp

Bel personaggio, un uomo dal destino davvero singolare affrontato con molta determinazione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Bazza

Ne ho sempre ammirato la determinazione nonostante la grave malattia. 

Che possa finalmente riposare in pace ed esser parte del tutto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
appecundria

Disse: "il più grande nemico della conoscenza non è l'ignoranza, è l'illusione della conoscenza".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
tigre

Rip caro Stephen

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
camaro71

r.i.p.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
briandinazareth

Una mente unica, colui che ha fatto amare l'astrofisica ad ameno 2 generazioni. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
enzo966

Uomo incommensurabile: se io fossi stato nelle sue condizioni fisiche, avrei smadonnato senza soluzione di continuità senza certo pensare neppur lontanamente all'astrofisica.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Xabaras

Una perdita enorme per il mondo della scienza. Un grande uomo, imprigionato in un corpo paralizzato ma con la mente in viaggio verso mete che nessuno ha mai raggiunto. RIP.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Schelefetris

Einstein sbagliò quando disse: "Dio non gioca a dadi". La considerazione dei buchi neri suggerisce infatti non solo che Dio gioca a dadi, ma che a volte ci confonda gettandoli dove non li si può vedere. S. H.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
stefanino

malattia conclamata da quando era un ragazzo, prospettiva di vita di qualche anno.

Molti meriti di cui uno non voluto: dimostrare quanto la mente possa influire sul corpo e tenerlo in vita al servizio della mente stessa.

Sono un appassionato di Hawking che ho sempre ammirato e mi sono anche chiesto se , in un corpo "normale" sarebbe stato semplicemente (si fa per dire) uno scienziato di grandissimo spessore invece che lo scienziato straordinario che abbiamo ascoltato e letto.

(L'idea che la malattia abbia stimolato l'ingegno e' un po' romantica, lo ammetto.)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mauriziox60

persona eccezionale e scienziato eccezionale. Non sempre le cose coincidono come con Lui. Il buco nero lo ha lasciato qui sulla terra dopo la sua dipartita

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
leolunetta

Mi spiace davvero molto. Ho comprato e letto due suoi libri, di cui uno ancora lo posseggo "Buchi neri e universi neonati"...

RIP

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Idefix

Un Uomo straordinario, unico.

Chissà se, come hanno detto, altri avrà le risposte.

p.s.: leggo sul CdS che è nato il giorno della morte di Galileo, morto il giorno della nascita di Einstein: curiose coincidenze...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
piodegliulivi

gli sono grato per tanti motivi.

Da adolescente durante una interrogazione in fisica feci una sua citazione definendolo una macchina vivente pensante.Credo che la sua particolare condizione fisica abbia contribuito a fargli svilupare capacitá logiche superiori,dopo quella interrogazione sono diventato lo studente prediletto della professoressa ,Russo ricordo si chiamasse.Oltre a questi ricordi personali penso che mancherà all umanità tutta,e a me mancheranno i suoi saggi,

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
briandinazareth

In realtà era eccezionale anche prima della malattia. 

Era già considerato uno dei giovani fisici più brillanti in assoluto. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
kauko
16 minuti fa, briandinazareth ha scritto:

n realtà era eccezionale anche prima della malattia.

nel film su di lui.

quando gli viene diagnosticata la malattia e la possibilità di restare paralitico come prima replica gli fanno dire (non so se l'ha detto davvero o se è una trovata da film, ma per me è verosimile): e il cervello? quello resterà attivo?

una risposta che ho trovato davvero spiazzante e indicativa del personaggio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
piodegliulivi

da quello che so la sua risposta quando gli dissero che gli restava poco da vivere fu  qualcosa del tipo non è possibile ho ancora tante cose da fare!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
tigre

@stefanino il tuo pensiero imho non è assolutamente romantico. È la rappresentazione della semplice realtà

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
stefanino

cioe' ritieni anche tu che nella prospettiva di non avere una vita molto lunga abbia messo la quinta e abbia preso il volo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
audio2

io dal basso della mia crassitudine se a 20 anni avessi avuto prospettive corte, avrei dilapidato tutto in molteplici vizi...eppoi i medici...

ops scusi ci siamo sbagliati..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
bungalow bill

RIP

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
tigre

@stefanino ritengo, anche per esperienze personali, che la differenza fra la grafite ed il diamante sia per lo più dovuta alle pressioni (e temperature) a cui quest'ultimo è stato sottoposto.

Poi ovvio che fosse "dotato" neh..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
keres

@tigre Aveva sui 165 di QI, io ieri ho fatto un test con 20 domande e ho raggiunto 150, ma è chiaro che ci deve essere qualche errore, due o tre risposte le ho date con pochissima convinzione, son stato fortunato :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
tigre

@keres  :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
keres

Ne ricordo una di domanda che mi aveva mandato in loop, poi chiudo l'off topics:

Se ieri è domani allora oggi è venerdì. il che significa che oggi in realtà è? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
bost

@keres 

14 ore fa, keres ha scritto:

Se ieri è domani allora oggi è venerdì. il che significa che oggi in realtà è? 

troppo difisil...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
senek65
14 ore fa, keres ha scritto:

Se ieri è domani allora oggi è venerdì. il che significa che oggi in realtà è? 

oggi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Robbie

@keres dopodomani?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    287.506
    Discussioni Totali
    6.085.563
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×

Informazione Importante

Privacy Policy