Vai al contenuto

Roberto M

politica ed economia Il lavoro non serve, basta il reddito di nascita

Messaggi raccomandati

Roberto M

@appecundria come fai a competere con questi qui ?

Grillo: "Lavoro retribuito? C'è reddito di nascita"

Con un post sul suo blog, il comico di fatto afferma che il lavoro retribuito oggi è inutile e lancia il diritto al reddito dalla nascita

E questa volta al centro del suo post c'è ancora il reddito di cittadinanza, anzi per l'esattezza il "reddito di nascita", l'ultima idea del comico e fondatore del Movimento Cinque Stelle: "Una società evoluta è quella che permette agli individui di svilupparsi in modo libero, generando al tempo stesso il proprio sviluppo. Per fare ciò si deve garantire a tutti lo stesso livello di partenza: un reddito, per diritto di nascita. Soltanto così la società metterà al centro l'uomo e non il mercato". Poi nel suo post parla anche del lavoro e dell'occupazione e così si avventura in un ragionamento che di fatto appare decontestualizzato dall'emergenza occupazionale di questi anni: "Una società evoluta è quella che permette agli individui di svilupparsi in modo libero, generando al tempo stesso il proprio sviluppo. Per fare ciò si deve garantire a tutti lo stesso livello di partenza: un reddito, per diritto di nascita. Soltanto così la società metterà al centro l'uomo e non il mercato". Dunque il lavoro passa in secondo piano, per Beppe basta incassare il reddito di nascita.

http://www.ilgiornale.it/news/politica/grillo-lavorare-no-pi-necessario-ora-basta-reddito-nascita-1505112.html

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Bazza

Bello, mi pagano per non far niente? 

Poi chi se ne frega se le fabbriche chiudono, tanto si riscuote lo stesso !

Sono veramente dei geni, chissà perche nesduno c'è arrivato prima !!

Alle prossima li voto! 

Ma dico di più, li faccio votare da tutti quelli che conosco.

Geni !!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Roberto M

Siamo oltre il concetto del "comunismo". 

Nasci ed hai già un reddito, il lavoro non serve più "per vivere" ma per "realizzarsi" per avere un "di più".

Però c'è un piccolo problemino.

Siccome lavorare è oggettivamente faticoso e stressante pure nelle professioni intellettuali (figuriamoci per i lavori manuali) potrebbe essere che una larghissima parte della popolazione si accontenti del "reddito di nascita".

Che magari è meglio prendere 600 euro al mese senza fare nulla rispetto a prenderne 1000 lavorando per 8 ore al giorno in fabbrica o ai mercati generali.

Quindi il problema è: chi che paga il reddito di nascita ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Bazza
1 minuto fa, Roberto M ha scritto:

Quindi il problema è: chi che paga il reddito di nascita ?

Dettagli :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Idefix

@Roberto M ...azzo. Sono d'accordo con Roberto !!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Bazza

Che poi ipotizzando 600 euro al mese dalla nascita a 10 anni uno ha gia messo parte attorno ai 72000 euro.

Mica male..xDxD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maurodg65

Senza parole. :/

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
etnatom

Bisognerà cambiare l'Art.1 della Costituzione:
L'Italia è una repubblica democratica basata sul reddito di nascita.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Bazza

Ma anche gli slogan, " redditi di nascita di tutto il mondo unitevi "

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
etnatom

Redditi di naaascitaaaaaaa
PPRRRRRRRRRRRRRR!!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
keres

IL giornale + Robertom vedete cosa ne può venire

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maurodg65

@keres non è vero? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Caravaggio

Qualcuno lo avvisi che ha vinto le elezioni, non serve continuare a sparare cazzate, deve governare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
senek65

Si però...io mica mi accontento più del reddito di nascita o cittadinanza...voglio almeno  il reddito di benestariato-quasi ricco sfondato... tanto..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Roberto M
maurodg65
appecundria
1 ora fa, Roberto M ha scritto:

come fai a competere con questi qui ?

e chi vuole competere? Anzi è una notevole sburocratizzazione, non serve nemmeno il modulo, basta il certificato di nascita. Bene, avanti così!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
kauko

reddito di nascita?

mi piace, a prossimo giro li voto...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Roberto M

Potrebbero trovare un accodo con il vaticano, loro pensano alla vita terrena col reddito di nascita e i preti ci garantiscono la vita eterna.

Tanto vale abolire le elezioni, un ticket del genere vincerebbe sempre !

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Roberto M
3 minuti fa, kauko ha scritto:

mi piace, a prossimo giro li voto...

mmmm per me è troppo poco.

Dovrebbero garantirmi pure la sciampagna, cinque o sei viaggi l'anno, almeno una fuoriserie, la gnocca ecc. ecc.

Aurè che ce ne facciamo di 700 euro al mese ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
appecundria
20 minuti fa, keres ha scritto:

IL giornale + Robertom vedete cosa ne può venire


Società senza lavoro
marzo 14, 2018
di Beppe Grillo – Siamo in un periodo di crisi, c’è la crisi e va superata. Sento ripetere queste parole all’infinito e non riesco a capire cosa stiamo cercando.
Penso che prima di tutto questo non sia un periodo ci crisi. Se lo fosse non durerebbe da più di 10 anni. Siamo di fronte a qualcos’altro. Questo si collega direttamente al fatto che probabilmente tutti stanno cercando, non solo nel posto sbagliato, un qualcosa che non c’è. O meglio, non c’è più.
Per rispondere a questa crisi, per uscirne fuori, tutti cercano il lavoro. Ma siamo sicuri che il problema sia davvero il lavoro? Io penso di no. Il lavoro serve a produrre merci e servizi per soddisfare i bisogni dell’uomo. La nostra era è senza precedenti proprio per la sovrabbondanza di merci e servizi che abbiamo. Abbiamo una capacità produttiva che è di gran lunga superiore alle nostre necessità.
Politici ed economisti si impegnano tutti a capire come produrre di più. Dobbiamo pagare il debito, gridano. Dobbiamo lavorare di più, essere più produttivi, tagliare la spesa improduttiva.
Siamo condizionati dall’idea che “tutti devono guadagnarsi da vivere”, tutti devono essere impegnati in una sorta di fatica perché devono giustificare il loro diritto di esistere.
Siamo davanti ad una nuova era, il lavoro retribuito, e cioè legato alla produzione di qualcosa, non è più necessario una volta che si è raggiunto la capacità produttiva attuale. Si vuole creare nuovo lavoro perché la gente non sa di che vivere, si creano posti di lavoro per dare un reddito a queste persone, che non avranno un posto di lavoro, ma un posto di reddito, perché è il reddito che inserisce un cittadino all’interno della società.
Una società evoluta è quella che permette agli individui di svilupparsi in modo libero, generando al tempo stesso il proprio sviluppo. Per fare ciò si deve garantire a tutti lo stesso livello di partenza: un reddito, per diritto di nascita.
Soltanto così la società metterà al centro l’uomo e non il mercato.
http://www.beppegrillo.it/societa-senza-lavoro/

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
kauko
6 minuti fa, Roberto M ha scritto:

Aurè che ce ne facciamo di 700 euro al mese ?

bè, la contropartita è stare a oziare, non è male, per avere tutto il reso occorre sudare, conviene?

anche per i viaggi, farei come ai vecchi tempi, un sacco a pelo e autostop, tanto non avendo fretta posso andare a destinazione con calma.

ci sono paesi che con 700€ ci campi 6 mesi.. :-D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maurodg65

Manco Bertinotti dei tempi d’oro, questo sì è bevuto completamente il cervello.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
etnatom

Se questo testo l'avesse declamato a "Te La Do Io L'Italia" sarebbe stato un divertentissimo pezzo di satira politica, con tanto di "E' UNA COSA PAZZEEEASCAA!!" con postura del tronco flessa,  pollice e indice destro chiusi ad anello e III-IV-V dito iperestesi...

Grillo sta confondendo la sua capacità di satira con la realtà, e se ne esce fuori con queste solenni minchiate.

E i minchioni, ovviamente, abboccano..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
appecundria

C'è da dire che Grillo non è l'unico a sostenerlo, oltre al grande Domenico De Masi, lo dicono dal Wuppertal Institute al Fattore Quattro, ai fratelli Weizsäcker, Sachs, Lester Brown fino a Otis Redding e ai fratelli Mario e Pippo Santonastaso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
keres

Ha fatto un discorsetto un po' più ampio a carattere filosofeggiante, si pone il problema di una società radicalmente cambiata e cerca possibili risposte in previsione futura sul come far fronte ai bisogni di oggi, visto che la crisi è endemica e perdurante, da questa crisi non si esce, voi di tutto ciò avete colto la gramigna. Non ha fatto previsioni di governo 5s... 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
stefanino

@Roberto M

grillo spara cazzate per rendere impraticabile una qualsiasi alleanza (fosse anche come supporto esterno) a un eventuale governo pentastella

queste dichiarazioni (oltre all'incontro con il PD) fanno capire che tra le dichiarazioni "vogliamo governare" e le intenzione reale di governare c'e' una bella differenza

Non e' molto originale, Salvini lo sta facendo da due settimane con modalita' diverse.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Panurge
21 minuti fa, senek65 ha scritto:

Si però...io mica mi accontento più del reddito di nascita o cittadinanza...voglio almeno  il reddito di benestariato-quasi ricco sfondato... tanto..

 Osho ha detto "per un quasi ricco ci vogliono un bel po' di sfondati", oppure è stato Marx, non ricordo bene.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
armanesh

Ovviamente il comico non dice come e dove trovare le risorse economiche che dovrebbero sostentare questo meraviglioso mondo basato sul  cazzeggio pagato dallo stato. Dove sta la fregatura?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
stefanino

@keres 

che si esca dalla crisi con i redditi di cittadinanza sarebbe da capire meglio visto che tutte le volte che e'0 stata fatta una distribuzione orizzontale  di danaro sui cittadini i consumi (e con loro l'economia) sono rimasti al palo.

Si esce dalla crisi mettendo in campo tutte le risorse possibili per far rientrare velocemente chi ha mollato l'Italia per produrre all'estero e farne arrivare di nuovi

La concorrenza fiscale e' una componente, poi' c'e' quella amministrativa e poi quella legata alla giustizia civile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    287.449
    Discussioni Totali
    6.081.820
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×

Informazione Importante

Privacy Policy