Vai al contenuto
Melius Club

oscarbessi

segnalate i 3 migliori libri musicali che avete letto

Messaggi raccomandati

oscarbessi

comincio io:

1000 dischi per un secolo - Enrico Merlin

Made in Germany. Psychedelia, Rock Progressivo e Musica Cosmica - Gianluigi Gasparetti

Rock Oltre Cortina - Alessandro Pomponi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
aggelos

come ascoltare la musica - a. copland

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
regioweb

Alta fedeltà - Nick Hornby

Quarantacinque giri per dieci anni - P. V. Tondelli

Mondoradio rockstation - L. Imovilli

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
landrupp

Tre libri faccio fatica, la memoria non mi aiuta più, ma me ne viene in mente uno bellissimo:

- "natura morta con custodia di sax" di Geoff Dyer

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
floyder

Progressive & Underground

Krautrocksampler

Folk inglese e musica celtica

.

Più che un libro una guida , 24.000 dischi di Bertoncelli, consigliato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
aldofive

U2 - At the End of the World di Bill Flanagan , è in assoluto il libro musicale migliore mai letto da me. E' soprannominato dai fan degli U2 la "Bibbia degli U2" non a caso. Ora credo che sia introvabile. L'ho letto e lo possiedo da quando avevo 25 anni (1994) ero un fan sfegatato e il mio universo musicale erano solo gli U2, ora è diverso perché ascolto un po' tutto. 

Ma il libro è fantastico, in pratica dopo averlo letto non hai più domande da farti sugli U2  e la loro musica.

Consigliato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Piero51
9 ore fa, floyder ha scritto:

@floyder 

9 ore fa, floyder ha scritto:

Più che un libro una guida , 24.000 dischi di Bertoncelli, consigliato

Concordo,io possiedo la versione del 2004,che tu' sappia esiste una versione più aggiornata che magari si chiama 34.000 dischi ....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
minollo63

Questi i miei suggerimenti "letterari":

L'ultimo disco dei Mohicani - M. Blatto 

Alta fedeltà - N. Hornby

Retromania - S. Reynolds

ciao

Stefano R.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
oscarbessi
2 ore fa, Piero51 ha scritto:

versione del 2004

L'ultima è del 2007. Ad ogni versione vengono aggiunti nuovi artisti e nuove uscite di quelli già inseriti, stesso dicasi del libro "gemello"  Il Dizionario del Pop-Rock di Enzo Gentile e Alberto Tonti che è arrivato al 2016.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
meridian

Ciao , alcuni titoli in ordine sparso, per argomenti più specifici ne possiamo riparlare 

Sweet Soul Music                                        Peter Guralnick

F. Zappa l' Autobiografia                             Zappa - Occhiogrosso

100 milgiori dischi Progressive Italiano   Mox Cristadoro 

Vita e musica di John Coltrane                  Lewis Porter

The Progressive Rock File                          Jerry Lucky

Progressive Italiano                                     Gaboli - Ottone

We Will Rock you                                          Massimo Cotto

Alta Fedeltà                                                   Nick Hornby

Rock Progressivo Inglese                           Giancarlo Nanni

Il Jazz                                                             Luca Cerchiari

Il dizionario del Pop Rock                           Gentile - Tonti

Penguin guide Jazz Recording IX             Cook - Morton

The Strawberry guide progressive Rock   Charles Snider 

saluti , Dario  

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
apprendista

Libri musicali? Ne ho comprato uno tempo fa ma lo devo ancora leggere.

Si intitola "Volevo solo uccidere i Porcupine Tree", di Enrico Rocci.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
alexis

Il don Giovanni ( e gli altri) scritti mozartiani di Massimo Mila e la biografia mozartiana di Hildesheimer .

un altro bellissimo libro con trama musicale, che guida invisibilmente la narrazione, è norwegian Wood di haruki Murakami.

poi molti altri.. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giorgiovinyl
15 ore fa, minollo63 ha scritto:

Questi i miei suggerimenti "letterari":

L'ultimo disco dei Mohicani - M. Blatto 

Alta fedeltà - N. Hornby

Retromania - S. Reynolds

ciao

Stefano R.

Condivido i tuoi suggerimenti cambierei solo Retromania con Post Punk 1978-1984 dello stesso autore...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
floyder
19 ore fa, Piero51 ha scritto:

Concordo,io possiedo la versione del 2004,che tu' sappia esiste una versione più aggiornata che magari si chiama 34.000 dischi ...

Ho la 2007 ma sinceramente non conosco altre uscite.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
oscarbessi
17 ore fa, minollo63 ha scritto:

L'ultimo disco dei Mohicani - M. Blatto

2 ore fa, alexis ha scritto:

norwegian Wood di haruki Murakami.

Grazie delle segnalazioni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
JusticeAngel

John Powell - Come funziona la musica

Ezio Guaitamacchi - Delitti rock

Muse - Love is our resistance. Testi commentati

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
minollo63
2 ore fa, giorgiovinyl ha scritto:

Condivido i tuoi suggerimenti cambierei solo Retromania con Post Punk 1978-1984 dello stesso autore...

In effetti ero indeciso nella scelta tra i due libri di Reynolds citati e alla fine ho optato per Retromania solo perché forse è quello che più si avvicina a un certo pensiero dominante su questo forum... ;)

xDxDxD

Per inciso, per chi volesse approfondire, sono entrambi due ottimi libri.

Ciao

Stefano R.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Still Spinning

- A Polillo   "Jazz"   Mondadori 

- A Lomax"   La terra del blues"  il Saggiore"

- W Claxton,  JE Berendt  "Jazz life"   Taschen

Quest'ultimo è  principalmente un libro fotografico, in inglese, ma per chi vuole affrontarlo è  consigliatissimo.

Per inciso, Claxton è stato l'autore di moltissime copertine in ambito jazz fra le più famose.  Molti dei jazzmen degli anni '60 volevano essere fotografati principalmente da lui.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Still Spinning

Aggiungo un altro volume ponderoso da tenere in considerazione se interessati all'argomento.

-  " Storia illustrata dell' opera"  a cura di R Parker       Giunti-Ricordi 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
alexis

Di j.e behrend, oltre al già citato „jazz life“, fondamentale, segnalo anche il bellissimo nada brahma, Welt ist Klang ( The world is Sound, e The third ear, non so se tradotti in italiano),  incentrato sui meccanismi percettivi sottili, quelli oltre l‘orecchio :-)  Per me è stato illuminante.. ;-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cele

Una musica costante di Vikram Seth

Poi un po' tutti i romanzi di Murakami traboccanti di riferimenti musicali.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giorgiovinyl

Tre libri sono stati fondamentali per ampliare le mie conoscenze musicali e sono tutti e tre inglesi:

The Penguin Guide to Compact Disc di March, Greenfield e Layton, fondamentale in epoca pre-internet per costruirsi una buona discoteca di musica classica;

The Penguin Guide to Jazz Recordings di Cook e Morton, idem quanto sopra per il Jazz;

The Mojo Collection per il Rock.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giorgiovinyl

Altri 3 libri

Il resto è rumore di Alex Ross 

Krautrocksampler di Julian Cope

1966 di Jon Savage

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
_fabio_

Non saprei sceglierne solo tre fra questi, per me, a vario titolo indispensabili:

- La Grammatica della Musica, Ottò Karolyi

- Nuova storia del Jazz, Alyn Shipton

- Breve Storia della Musica, Massimo Mila

- La musica nel Castello del Cielo, John Eliot Gardiner

- Jazz!, Carlo Boccadoro

- Gli Immortali, Giorgio Pestelli

- Storia della Musica, collana EDT Autori vari (in particolare i Vol. dal 6 all'11... sono alla ricerca della nuova edizione del volume 12, quello con la copertina rossa, al momento non venduto "singolarmente")

Ci sono poi varie biografie, ma quelle raramente le ho riprese in mano per una consultazione.

Ciao,

Fabio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Morenik

Ce ne sarebbero tanti altri, ho scelto questi tre perché son quelli che ho riletto più e più volte.

20180322_214920.jpg

20180322_214906.jpg

20180322_214847.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
LaVoceElettrica

24.000 Dischi è un ottimo riferimento. Va detto che Bertoncelli e Thellung sono i curatori, mentre gli autori sono ben di più.

A chi, invece, interessa la musica forte ma allo stesso tempo cerca un approccio scanzonato consiglierei "Manuale di sopravvivenza per il musicista classico" di Alessandro Zignani, Zecchini editore.

Zecchini, del resto, ha un catalogo notevole, per cui segnalerei il sito:

http://www.zecchini.com/

LVE

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Rinop69

"Come funziona la musica" di David Byrne;

"Autobiografia  alla batteria" di Bill Bruford;

"In the court of king crimson 67-72", la prima parte della biografia dei kc di Sid Smith tradotta in italiano.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
shastasheen

Joe Kackson "A cure for gravity"

Marc Almond "Tainted life"

Lemmy "White line fever"

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
analogico_09

Tre sono pochi.., tra le letture più "illuminanti":

 

La Musica romantica", Robert Schumann

Il Popolo del blues,  Le Roy Jones

Tutte le mattine del mondo, Pascal Grignard (libro e ominimo film)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
oscarbessi
7 ore fa, analogico_09 ha scritto:

Tutte le mattine del mondo

Ho il cd di Jordi Savall, non sapevo che all'origine c'era un libro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    292.585
    Discussioni Totali
    6.277.273
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×

Informazione Importante

Privacy Policy