Vai al contenuto

LUIGI64

Mirrorless al posto di reflex

Messaggi raccomandati

LUIGI64

Il mio attuale corredo è il seguente: Nikon 7200 e D90 ( che vorrei comunque tenere) - nikon 18.105 - Tammy 70.300 vc - nikon 50 1.8d - Tokina 11.20 . Passando ad una mirrorless, per prediligere una maggiore portabilità, quale obiettivo potrei salvare e quale mirrorless mi consigliate, senza rimpiangere troppo la 7200 in qualità e senza svenarsi? Grazie a tutti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gian62xx

per come la vedo io, o reflex o mirrorless, con le lenti di competenza, niente matrimoni misti (a meno di non avere lenti costosissime).

prendere una ML e una lente a tiraggio lungo, quindi con adattatore, alla fine e' grossa uguale, e' sbilanciata sulla lente, la pila dura 1/3 se va bene ... a che pro?

vai di 7200.

se vuoi la ML, prendi anche la sua lente dedicata a tiraggio corto.

(senza contare che delle tue lenti funziona certamente il 50 afd, per gli altri non mi esprimo, il 18-105 non funziona di certo).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
marcogi

sony Alpha 7 e con 1 adattatore puoi usare tutte le lenti che hai

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Robbie

Io passando da Nikon (D80) a Fuji (XE2S) avevo inizialmente tenuto il corredo.
Ora però ho venduto tutto senza rimpianti. Unica lente Nikon che ho tenuto, un 70-210 f4 fisso, che uso in manuale con l'adattatore (tanto era manuale pure prima!). Nessun rimpianto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gian62xx

visto che il fine e' la riduzione di pesi e ingombri, io come alternativa ci vedrei benissimo una di quelle compatte che chiamano "premium",  cioe' fatte bene e di ottime prestazioni. allora si che "sta in tasca"  ... e funziona bene.

con la "compatta" dai un taglio a monte a tutto il discorso lenti ... altrimenti si ricade nel tunnel ... 🤣

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Robbie

Però ti garantisco che avere appesa al collo la fuji con i suoi obiettivi dedicati e tutto un altro portare rispetto anche solo alla d80 con uno zoom tutto fare.

Specie se ti piace camminare...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
LUIGI64

Che corredo, con doppio obiettivo dedicato e mirrorless, potete consigliarmi con costo ricavato da vendita della 7200 + obiettivi? Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Roberto M
Il 29/4/2018 Alle 11:04, LUIGI64 ha scritto:

Passando ad una mirrorless, per prediligere una maggiore portabilità

Sony RX 100.

Per me non ha senso tenere la D90.

Tieni tutto il corredo che hai con la 7200 che va benissimo e volendo comprare una portatile prenditi la RX100 MK3 che è un gioiellino. Oppure se vuoi risparmiare la MK2.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Roberto M
7 ore fa, LUIGI64 ha scritto:

ricavato da vendita della 7200 + obiettivi?

Purtroppo se vendi macchina e corredo 7200 sarà un bagno di sangue.

Comunque se proprio lo vuoi fare dovresti dirmi il budget che hai per la mirrorless, così potremmo suggerirti una buona soluzione.

Poi sarebbe utile capire che genere di fotografia fai. 

perché a seconda del genere può essere più indicato un sistema rispetto ad un altro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
LUIGI64

Credo poco più di mille euro...

Ritratti, on the street e viaggi

Comunque, affiancare alla 7200 una mirrorless non top e/o compatta, potrebbe essere un'idea

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gian62xx
Il 30/4/2018 Alle 20:13, LUIGI64 ha scritto:

Comunque, affiancare alla 7200 una mirrorless non top e/o compatta, potrebbe essere un'idea

e' la soluzione piu  soddisfacente, sul lungo periodo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
tomminno

Ma dove la trovate una portabilità con una ML se davanti ci mettete un 300?

Le ML sono compatte solo con piccoli sensori abbinati a obiettivi corti, fissi e poco luminosi.

Obiettivi che con una reflex non verrebbero nemmeno degnati di uno sguardo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Robbie

@tomminno  be', ma un corredo è un corredo. Anche "più leggera nel 90% delle situazioni, tranne quando monti il supertele" è un vantaggio. Non credo nessuno usi un 300 come unico obiettivo. Per il resto... se prendiamo un 35 f1.4, quindi non direi lente buia come tu asserisci, la differenza in portabilità è sempre eclatante:

Fuji: meno di 200grammi, 65x55mm

https://www.juzaphoto.com/recensione.php?l=it&t=fujifilm_35mm

Nikon: 600g 83x90 mm

https://www.juzaphoto.com/recensione.php?l=it&t=nikon_35g_f1-4

Ma non potrebbe che essere altrimenti, se il 35 nikon deve andar bene anche su FF, con il tiraggio aggiunto dallo specchio.

Che poi le reflex abbiano altri innegabili punti a favore, è fuori di dubbio!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
tomminno

Dimentichi però che un 35 f1.4 per apsc è equivalente ad un 50 f2 su ff, quindi si è buio forte 😁

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
tomminno

Per avere le stesse proporzioni ottiche, se vuoi un equivalente apsc del 35 1.4 Nikon, dovresti trovare in commercio una lente Fuji 24/f1.0. Solo tra questi potresti fare un confronto in pesi e dimensioni. Scommetti che sarebbero identici? Solo che non mi risulta esistere un 24 f1 apsc. 

Altrimenti stiamo paragonando metri e kilometri ignorando le unità di misura. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Robbie

Tu non stai parlando di differenze tra mirrorless e reflex, ma tra apsc e full frame. Comunque tecnicamente, la luminosità dell'obiettivo (rapporto tempi diaframmi) resta lo stesso. A cambiare tra ff e apsc (e non tra reflex e mirrorless) è la profondità di campo.

Ma è un ragionamento parziale, perché forse oggi un po' meno, ma fino a poco tempo fa la stragrande maggioranza delle reflex vendute agli amatori erano delle apsc. Per cui se hai un sensore apsc e vuoi un 35 f1.4 nikon sei costretto comunque a portarti dietro quel mammozzone.

In ogni caso, a parità di dimensione di sensore, le mirrorless hanno il vantaggio di avere un tiraggio sensibilmente inferiore e questo ha un impatto anche sulla dimensione delle lenti a parità di prestazioni ottiche.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
tomminno
9 ore fa, Robbie ha scritto:

In ogni caso, a parità di dimensione di sensore, le mirrorless hanno il vantaggio di avere un tiraggio sensibilmente inferiore e questo ha un impatto anche sulla dimensione delle lenti a parità di prestazioni ottiche.

Dici? 😅reflex-vs-mirrorless-ff-obiettivo.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gian62xx

come dicevo prima, passare da reflex a una mirrorless ha senso solo se si adegua l'ottica a qualcosa di piccolo e portatile veramente.

girare con il carcamagno della foto sopra non ha alcun senso, mi tengo la mia reflex senza se e senza ma.

e ripeto, la soluzione per me e' una compatta top.

personalmente ho una x100 che e' veramente tascabile al 100%. e ha l'ottica fissa (in tutti i sensi) cosi diamo un taglio a ogni paturnia futura.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
tomminno
Il 9/5/2018 Alle 14:24, gian62xx ha scritto:

come dicevo prima, passare da reflex a una mirrorless ha senso solo se si adegua l'ottica a qualcosa di piccolo e portatile veramente.

La A9 ha un po' cambiato il panorama, ha un Af superiore a quello della D5 o 1DX2. Inoltre l'area di copertura Af di una ml è inarrivabile per una reflex. Per non parlare del tracking che può contare su tutto il sensore invece che di sensorini da 350Kpx.

Poi ci sono ancora un po' di problemi con l'otturatore elettronico (il global shutter è ancora inarrivabile per i costi), ma Canikon potrebbero montare i loro classici otturatori meccanici in cui sono decisamente più avanti di Sony, se solo si decidessero a puntare sulle ML, che ormai è chiaro sono il futuro e il presente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gian62xx

non lo metto in dubbio, ci mancherebbe.  il mondo va avanti (...si suppone ...) .

pero' "quella" mirrorless io non la vedo -per me- un passo avanti.

e' grossa uguale e pesa uguale e costa ... tanto ... e fa le stesse foto identiche. a me e a tanti altri non conviene.  milioni di arre di maf -bellissime e a qualcuno utilissime- non mi servono

ai costruttori si, eccome che conviene ... 🤣

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
redpepper
Il 12/5/2018 Alle 13:56, tomminno ha scritto:

montare i loro classici otturatori meccanici in cui sono decisamente più avanti di Sony

Scusa ma se montano un otturatore meccanico su una mirrorless non si vede nulla, montato e lasciato aperto dovrebbe essere chiuso prima di scattare il che porterebbe a dei ritardi inaccettabili in alcuni ambiti. Uno dei vantaggi delle ML è quello che il mirino non si oscura mai.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
tomminno
14 ore fa, redpepper ha scritto:

Scusa ma se montano un otturatore meccanico su una mirrorless non si vede nulla, montato e lasciato aperto dovrebbe essere chiuso prima di scattare il che porterebbe a dei ritardi inaccettabili in alcuni ambiti. Uno dei vantaggi delle ML è quello che il mirino non si oscura mai.

Se ti trovi in una condizione di luce in cui l'otturatore elettronico crea evidenti artefatti, meglio avere un buon otturatore meccanico di riserva. In quelle condizioni non avrai i 20fps, ma probabilmente in quei casi i 7fps di un normalissimo otturatore meccanico, potrebbero essere sufficienti. Quelli Sony fanno pena. 

Il global shutter al momento non è disponibile su nessun dispositivo che costi meno di 35k€. Nell'attesa che scenda di prezzo, meglio essere coperti in ogni condizione di luce. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
redpepper

@tomminno Se parliamo di artefatti dovuti alla luce questi rimangono comunque global o rolling shutter. Ai tempi della pellicola se volevo fotografare una immagine dalla tv con tubo catodico dovevo impostare 1/25 per avere la scansione a 50 hz delle linee dispari e poi pari indipendentemente dal tipo di otturatore utilizzato centrale (global) o a tendina (rolling). Tempi più rapidi causano artefatti sull'immagine della tv. Se il problema sono le luci a led pilotate a frequenza di rete anche qui si potrà usare solo il tempo di sicurezza indipendentemente dal tipo di shutter.

Sul digitale non sono molto aggiornato quali sono i tempi per una scansione completa di un sensore FF?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
tomminno
4 ore fa, redpepper ha scritto:

Se parliamo di artefatti dovuti alla luce questi rimangono comunque global o rolling shutter. Ai tempi della pellicola se volevo fotografare una immagine dalla tv con tubo catodico dovevo impostare 1/25 per avere la scansione a 50 hz delle linee dispari e poi pari indipendentemente dal tipo di otturatore utilizzato centrale (global) o a tendina (rolling). Tempi più rapidi causano artefatti sull'immagine della tv. Se il problema sono le luci a led pilotate a frequenza di rete anche qui si potrà usare solo il tempo di sicurezza indipendentemente dal tipo di shutter.

Sul digitale non sono molto aggiornato quali sono i tempi per una scansione completa di un sensore FF?

Tanto per dirne una con la A9 e le sorelline A7 per usare il flash devi passare all'otturatore meccanico.

La A9 ci mette 6.25ms a leggere l'intero sensore, pare vada in risonanza con le luci led a oltre 7000Hz (https://www.dpreview.com/articles/7370859353/sony-a9-banding-reported-by-fro-fact-or-fiction)
Comunque il problema non sono solo i led: https://www.dpreview.com/forums/post/60669173?image=0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
zenold

Io personalmente, da sempre possessore di Leica m, ho affiancato una sony a 7ii, fullframe, anche perché con un semplice anello potevo utilizzare tutte le mie ottiche, per dimensioni ed ingombro non è paragonabile ad una piccola ML, ma é questione di scelte

Sappiamo tutti che la differenza non la fa la macchina/lente , ma chi ci sta dietro, ora come ora ci sono macchinette della Fuji, ad esempio, che fanno cose egregie, dipende cosa vogliamo previlegiare, la comodità o la qualità 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    285.673
    Discussioni Totali
    5.995.114
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×