Jump to content
Melius Club

Sign in to follow this  
Cagliostro

Come migliorare un SOtM sMS-200. Advanced thread

Recommended Posts

Cagliostro

Questo thread è dedicato ai possessori di prodotti SOtM.

So che su questo forum ce ne sono molti, quindi conto di mettere in piedi un confronto costruttivo.

Possiedo un sMS-200, il core di Roon installato su NAS, e vorrei capire come fare per migliorare.

Il primo step, quello più ovvio, è di mettere il SOtM sotto alimentatore lineare.

La Casa ha il suo alimentatore dedicato (https://www.sotm-audio.com/sotmwp/english/portfolio-item/sps-500/),

ma - non prendetemi per scemo - non mi va di prendere quello perché lo vendono solo di colore nero, e sul mio tavolino hi-fi sono attualmente presenti solo elettroniche di colore silver, per cui non ho voglia di "spezzare il design" inserendo un anatroccolo nero.

Quindi il mese scorso ho ordinato un HDPLEX 200W (e male che vada lo metterò ad alimentare il NAS), che però sono ancora in attesa di ricevere, perché subito dopo averlo acquistato sono stato informato che è di imminente arrivo (entro maggio) la nuova versione che monterà a bordo 8 LT3034 (https://www.hdplex.com/hdplex-fanless-200w-linear-power-supply-for-pc-audio-and-ce-device.html).

Ora, dopo questo, un ulteriore, futuro step quale potrebbe essere?

La Casa ha appena commercializzato una nuova versione del sMS-200, modello Ultra, che - se non ho capito male - differisce da quello "base" solo in quanto ingloba il clock sCLK-EX, ma per il resto dovrebbe essere uguale.

Si potrebbe quindi sostituire la versione "base" con quella "Ultra", e amen.

Però la versione Ultra è ancora solo in finitura black (che 2 palle!!!! 😡).

Guardando allora il catalogo SOtM scopro che questi clock sono anche venduti come accessori a parte:

https://www.sotm-audio.com/sotmwp/english/portfolio-item/sclk-ex/

https://www.sotm-audio.com/sotmwp/english/portfolio-item/sclk-xxxx/

Ma come e dove diavolo si montano queste schede clock?

E comunque, se qualcuno avesse esperienze per migliorare questi SOtM, lo leggerei molto volentieri.

Share this post


Link to post
Share on other sites
granosalis

Che bel 3D, spero contribuiscano in molti. 

Come alimentatore, prima che uscisse l'SPS500, il top era l'mBPS-d2s

Praticamente è un alimentatore a batteria, che non mi ha fatto sentire il bisogno di cercare altro. 

Inoltre è grigio come l'SMS200.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cagliostro

@granosalis 

Lato alimentatore, credo di aver risolto con l’HDPLEX. Vedremo quando arriverà quanti e quali miglioramenti saprà apportare.

Però mi sarebbe piaciuto andare oltre.

Sul sito SOtM sono presenti vari prodotti, della metà dei quali ignoro sia la funzione che pure le modalità di utilizzo.

A parte i clock, citati prima, ci sarebbero vari altri oggetti interessanti, tipo:

. HUB USB (https://www.sotm-audio.com/sotmwp/english/portfolio-item/tx-usbultra/);

. filtri su cavi (https://www.sotm-audio.com/sotmwp/english/portfolio-item/iso-cat6/);

. filtri SATA (https://www.sotm-audio.com/sotmwp/english/portfolio-item/sata-filter/).

Insomma, da parlare ce n’è...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cagliostro

Vabbé, ho capito, vado di la in fine tuning ad aprire l'ennesimo thread sul costo esagerato dei cavi.

Così sono sicuro che arriveranno una decina di pagine di interventi 😁

Share this post


Link to post
Share on other sites
ipoci

Io sto aspettando che esca il supporto per il processore ARM del player WTFPLAY!

Poi mi piacerebbe capire come suona il Sotm200 con questo eccezionale player ... che potrebbe essere il miglior "tuning" possibile ... 😂

Un cordiale saluto, Massimiliano

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cagliostro
3 ore fa, ipoci ha scritto:

Io sto aspettando che esca il supporto per il processore ARM del player WTFPLAY!

Scusa, non so nemmeno di cosa stai parlando.

Cosa sarebbe questo supporto a processore ARM???! E cosa c'entrerebbe col SOtM sMS-200?

Share this post


Link to post
Share on other sites
rpezzane
Il 1/5/2018 Alle 23:14, Cagliostro ha scritto:

Lato alimentatore, credo di aver risolto con l’HDPLEX. Vedremo quando arriverà quanti e quali miglioramenti saprà apportare

Io ho inserito l'alimentatore HDPLEX sul mio PC che uso con Daphile. Ti posso garantire che il miglioramento è notevole.

Penso che con questo ci sia poco altro da fare.

Anche io tempo fa stavo vedendo la possibilità di upgrade del clock della mia scheda madre. Sarebbe interessante provare un prodotto di questo genere.

Saluti

Roberto

Share this post


Link to post
Share on other sites
tarmac
7 ore fa, ipoci ha scritto:

Poi mi piacerebbe capire come suona il Sotm200 con questo eccezionale player ... che potrebbe essere il miglior "tuning" possibile ... 😂

interessante combinazione ....siamo nel campo della pura sperimentazione   😅

Share this post


Link to post
Share on other sites
newton

Come vanno questo Sotm? qualcuno ha preso l'ultra? 

si sente dire molto bene in giro...

Share this post


Link to post
Share on other sites
lp62

Per migliorare ci sono varie ipotesi:

1) sostituire lo standard con sMS-200 Ultra neo nuova versione, 1400 € circa meno il valore dell'usato.

2) inserire  un tx usbultra tra lo standard ed il dac che ha un clock migliore e un sistema di riduzione del jitter. 1000 € circa

3) migliorare l'alimentazione sostituendo quella standard con quella sotm l'sPS-500. 500 € circa

4) un upgrade totale con tre scatole 1+2+3 più tre cavi usb dal prezzo che si vuole, fino a spendere anche 5000 euro.

Dipende quindi da quanto si vuole migliorare nella resa e dalla spesa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cagliostro

Voi non ci crederete, ma sono ancora in attesa di ricevere l'HDPLEX, ordinato e pagato su Avtek.it lo scorso fine marzo, perché non è ancora "in stock" il nuovo modello.

Pare che - finalmente!! - le prime spedizioni di questo sospiratissimo modello inizieranno il prossimo 20 ottobre.

Per cui, fino ad oggi sono stato costretto a "congelare" qualsiasi progetto di upgrade del mio sMS-200.

Quando mi arriverà questo benedetto HDPLEX, e avrò potuto verificare gli eventuali miglioramenti apportati da un alimentazione lineare, valuterò se e come andare oltre.

Share this post


Link to post
Share on other sites
p4ul

Ma come mai continui a puntare su questo HD plex? Leggendo in giro non è sto gran che.

Parlano molto bene invece dello sotm 500

e dell' ultracap di uptone audio

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cagliostro

@p4ul 

E come farebbero a dire che non è 'sto gran che, scusa?

Visto che il nuovo modello deve ancora uscire 9_9

E comunque, dove l'hai letto che sarebbe così scarso?

Perché a me è capitato di leggerne solo bene, anche se di vere e proprie recensioni non ne girano tantissime.

Una, per esempio, è questa, e mi sembra più che positiva: https://hifi-opinions.com/en/review-hdplex-200w-linear-power-supply-lpsu/

Share this post


Link to post
Share on other sites
p4ul

Sì in effetti forse allora si riferivano non all' ultimo modello. Comunque io vedo tutti parlare molto bene o di sotm o di uptone audio.

Tu come mai hai puntato proprio  al plex?

Per poter alimentare più dispositivi contemporaneamente?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cagliostro

@p4ul 

No, perché mi serviva un elettronica silver, mentre SOtM adesso le fa solo nere (quei cretini 🙄).

Share this post


Link to post
Share on other sites
ktm 15

Nel periodo di un mese ho avuto entrambe i due SOtM 200 e devo riconoscere che il suono che esce da questi oggetti è veramente sorprendente, posseggo un BRIX con a bordo Roon Rock ma questi due oggetti usati come endpoint donano un silenzio e una naturalezza sconosciuta al PC diretto anche se ottimizzato, penso che questa sia la strada del futuro per gli ascolti di qualità senza compromessi. Gia il modello 200 normale è un discreto passo avanti al PC ottimizzato ma il modello Ultra dona una magia che ha del sorprendente, premetto che anche io un mese fa ero abbastanza freddo sulla possibilità di un tangibile miglioramento ed invece mi sono dovuto ricredere.. Non è da trascurare nel caso di questa scelta l'alimentazione dello streamer che risulta fondamentale per il risultato finale, gia con il suo alimentatore da rasoio comunque risulta superiore al PC con alimentazione lineare. Consigliato vivamente, brava SOtM...

Share this post


Link to post
Share on other sites
giusespo

Ho avuto modo di provare nella mia catena il SOtM 200 ultra NEO di ktm e sono rimasto veramente colpito, già col sua alimentazione va molto bene, ma collegata alla mia Uptone LPS 1.2 prende il volo! Risoluzione, corpo, silenzio, scena, velocità ai transienti impressionanti!! Appena posso penso di fare il passo anche io 🙂

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cagliostro

Mi hanno chiamato quelli di Avtek.it

Sembra che il nuovo HDPLEX sia finalmente in arrivo; i primi bancali erano in transito venerdì scorso in Germania, e dovrebbero arrivare a destinazione per essere qui distribuiti da questa settimana.

Sono curiosissimo di ascoltare l'effetto che avrà questo alimentatore lineare sul mio SOtM sMS-200.

Già che ci siamo, e continuando sul tema di questo thread, ho in progetto di fare questi futuri upgrade:

. sostituire il sMS-200 base con il nuovo 200 Ultra Neo + affincargli il suo alimentatore lineare sPS-500 (passando l'HDPLEX nel Rack nel sottoscala, ad alimentare in lineare il NAS e tutte le altre elettroniche lì presenti, tipo modem e switch);

. sostituire il DAC (attualmente ho un PS Audio NuWave DSD, e vorrei passare all'IFI Pro iDSD).

Comunque, piano piano farò tutte queste cose (tutto subito no, perché i soldi non si stampano);

ma da cosa comincereste, voi?

Share this post


Link to post
Share on other sites
giusespo

Io comincerei dal 200 ultra neo con un buon alimentatore 😉

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cagliostro

@giusespo @ktm 15 

Ma c’e tutta ‘sta differenza tra il normale è l’Ultra?

In cosa consiste?

Share this post


Link to post
Share on other sites
giusespo

@Cagliostro secondo me, il normale (ho provato solo la versione NEO) va già molto bene ma siamo al livello, forse un po' meglio, del NUC con Roon Rock altamente ottimizzato, quindi gran macchina. Il 200 ultra neo, è semplicemente meglio in tutto e non di poco. In cosa? Soprattutto maggior risoluzione, strumenti più separati, maggior tridimensionalità, dinamica, velocità negli attacchi, fluidità e i bassi sono semplicemente incredibili, sono rocciosi, profondi ma controllati. L'alimentazione buona però, ha un ruolo importantissimo non fa altro che esaltare sensibilmente tutte le qualità precedentemente elencate. @ktm 15 magari puoi aggiungere qualcosa visto che l'esemplare che ho provato era il tuo ? 😁

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cagliostro

@giusespo 

Sì, in effetti si legge un po' ovunque che questi sMS-200(xx) della SOtM migliorano spudoratamente quando vengono alimentati in lineare.

Girano in rete vagonate di recensioni, in tutte le lingue del globo, dove viene immancabilmente scritto che SOtM dovrebbe essere obbligata con la forza a vendere solo in bundle gli sMS con il sPS, cioè i lettori di rete con l'alimentatore lineare della stessa casa, tanti e tali sono i miglioramenti quando vengono messi insieme.

Ma, assodato questo (e infatti un alimentatore lineare me lo sono preso anch'io, per ora di terze parti ma con l'intenzione di prendere più avanti anche quello della Casa), meno chiara è la differenza [concreta] tra gli sMS base e quelli Ultra, che adesso sono diventati tutti "Neo", ovviamente a parità di alimentazione. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
giusespo
2 minuti fa, Cagliostro ha scritto:

meno chiara è la differenza tra gli sMS base e quelli Ultra

a parità di alimentazioni switching fornite di serie, il tipo Ultra è un altro pianeta, le differenze te le ho scritte qui:

16 minuti fa, giusespo ha scritto:

Il 200 ultra neo, è semplicemente meglio in tutto e non di poco. In cosa? Soprattutto maggior risoluzione, strumenti più separati, maggior tridimensionalità, dinamica, velocità negli attacchi, fluidità e i bassi sono semplicemente incredibili, sono rocciosi, profondi ma controllati

 ho aggiunto che con una buona alimentazione esalta il tutto sopra elencato. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
ipoci

Io mi farei costruire un alimentatore con i regolatori Belleson che sono il meglio che abbia provato ... messo dentro un bello chassis fighetto Streacom.

Un cordiale saluto, Massimiliano

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cagliostro

@ipoci 

E quanto costerebbe lo scherzetto?

Tieni conto che l'alimentatore SOtM viene circa 600 euro; mentre il nuovo HDPLEX viene circa 500 euro.

Ma soprattutto, a chi rivolgersi per farselo costruire?

Così, tanto per dissertare...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cagliostro

@giusespo 

Ok, grazie.

Un po' per volta, percorrerò tutta la strada.

Per ora, inizierò ad aggiungere un alimentatore lineare.

Seguirà il resto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Audiohiker

Scusate ma Quobuz è integrato in questo streamer o serve comunque un pc in rete?

Share this post


Link to post
Share on other sites
genesis

Scusate mi unisco alla domanda di Audiohiker Qobuz è integrato?
Siccome sto cercando un lettore da affiancare ad un DAC estermo avevo pensato ad un Bluesound Node 2.
Questi Sotm possono sostituirlo? C'è un app dedicata come nel Node2? O serve per forza un NAS e Roon per utilizzarlo scusate l'ignoranza in materia!

Share this post


Link to post
Share on other sites
giusespo

Io ho provato il SOtM solo come endpoint di Roon e in questa modalità è integrato solo Tidal per il momento

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cagliostro

@Audiohiker @genesis 

No, gli sMS-200 della SOtM sono tutti Roon Ready, nel senso che sono degli "endpoint" di rete.

E Roon, come noto, attualmente ha integrato solo Tidal.

All'atto pratico, sono lettori di rete perfetti per chi possiede un NAS, nel quale occorre installare il core di Roon.

Fatto questo, dal NAS (dove c'è Roon) il segnale viene veicolato via cavo di rete al SOtM, da questo gestito/elaborato, e poi inviato - via cavo USB - al DAC.

Alcuni rumors - tutti però ancora da verificare - dicono che Roon dovrebbe fornire entro fine anno anche il supporto a Qobuz; e a quel punto Roon avrebbe integrati sia Tidal che Qobuz.

Edit: non serve assolutamente la presenza di un pc/mac lungo il percorso; anzi, il sistema serve proprio per togliersi il computer dai piedi 😜

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

  • Statistiche Forum

    293984
    Total Topics
    6390934
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy