Vai al contenuto
Melius Club

appecundria

politica ed economia La Grande Marcia del Ritorno

Messaggi raccomandati

appecundria

E' di "18 morti e 512 feriti" il bilancio delle violenze in corso ai confini della Striscia di Gaza, dove migliaia di palestinesi stanno manifestando in concomitanza con l'inaugurazione dell'ambasciata Usa a Gerusalemme, prevista per stasera. E' quanto ha riferito il portavoce del ministero della Sanità del governo di Gaza a guida Hamas, Ashraf al-Qudra. Uno dei palestinesi morti aveva 14 anni.

Salgono così a 61 i palestinesi uccisi nella Striscia di Gaza da spari israeliani dall'inizio della cosiddetta 'Grande marcia del ritorno', cominciata il 30 marzo scorso per chiedere il 'diritto al ritorno' per i rifugiati palestinesi e denunciare il blocco imposto da Israele a Gaza.

maxresdefault.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
appecundria

123940536-2ab45fac-a43f-4522-86c3-a71eac

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
appecundria

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Roberto M

Melius sta diventando l’organo di propaganda ufficiale di Hamas ?

Che schifo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
appecundria

l'ora_7_luglio_1960.jpg

2 minuti fa, Roberto M ha scritto:

Che schifo.


Strage-di-Milano-1.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Xabaras
4 minuti fa, Roberto M ha scritto:

Melius sta diventando l’organo di propaganda ufficiale di Hamas ?

Le ultime notizie danno 25 morti e mille feriti palestinesi conto 0 israeliani. Direi una strage. L'ennesima. Causata materialmente dall'esercito israeliano, politicamente dalla lungimirante politica estera di Trump. Che dici, parlare di propaganda di Hamas non ti sembra un po' fuori luogo?

"Chiunque si avvicini alla barriera tra Gaza e Israele viene considerato un terrorista", così ha commentato Naftali Bennett, il ministro dell'Istruzione israeliana, in un'intervista radiofonica, giustificando l'operato dell'esercito israeliano che sta aprendo il fuoco contro le decine di migliaia di palestinesi.
Alla cerimonia di apertura, che coincide con il 70esimo anniversario della fondazione di Israele,  non parteciperà Donald Trump che con ogni probabilità invierà un video messaggio. Presenti diplomatici americani, Ivanka Trump e il marito Jared Kushner. "Ritorno a Gerusalemme con grande gioia", ha scritto Ivanka su Instagram. "Sono onorata di parte della delegazione che rappresenta il presidente Trump, la sua amministrazione e il popolo americano a questa storica cerimonia", ha aggiunto.

http://www.repubblica.it/esteri/2018/05/14/news/gerusalemme_si_sposta_l_ambasciata_usa_tra_tensioni_alla_striscia_e_polemiche_diplomatiche-196350634/?ref=RHPPLF-BL-I0-C8-P1-S1.8-T1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
appecundria
3 minuti fa, Roberto M ha scritto:

Melius sta diventando l’organo


La tesi è che si può sempre essere palestinesi di qualcun altro. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
appecundria

1335276892316-1.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
appecundria

Loccupazione-delle-terre-incolte-in-Sici

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Xabaras

In questo momento per come stanno le cose si può parlare di strage. Senza alcun dubbio. Una vera vergogna. O sono da considerarsi stragi solo quelle Iraniane ad opera di Assad?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Roberto M

@appecundria 

Il paragone hamas - resistenza e’ semplicemente vergognoso.

Siamo all’apologia del terrorismo, il terrorismo e la ferocia disumana antisemita e genocida propagandato e giustificato come resistenza.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Xabaras

25 a zero non ti basta? Quale è stata l'aggressione che ha giustificato questa risposta da parte dell'esercito israeliano?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
fabiomiche

Grande popolo quello ebraico!

6 milioni di liberi cittadini che combattono per la sopravvivenza, piccola isola di libertà circondata da 2 Miliardi di individui il cui unico desiderio è distruggere il loro stato. 

Forza Amici Israeliani, Avanti Tutta!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Roberto M
15 minuti fa, appecundria ha scritto:

La tesi è che si può sempre essere palestinesi di qualcun altro.

Neanche per nulla, se non sgozzo bambini, non predico il genocidio di un popolo, non scrivo che gli ebrei devono essere tutti sterminati, non mi faccio esplodere in ospedali e scuole, non mi faccio scudo dei bambini per ammazzare ebrei non saro’ mai il palestinese di nessuno.

O si sta con la civilta’ o con la barbarie.

Tu stai con i terroristi assassini e qui ne stai facendo l’apologia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Xabaras

Al momento i morti sono solo da una parte però. Quella palestinese.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Roberto M
4 minuti fa, Xabaras ha scritto:

25 a zero non ti basta?

Ma vegognati pure tu, fai il tifo in una guerra come se fosse una partita di calcio e in fondo ti rallegreresti se ci fossero morti israeliani.

Non funziona cosi’, il terrorista accoltellatore di parigi non vale come la sua vittima, non e’ Francia VS Islam 1 a 1.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Xabaras
2 minuti fa, Roberto M ha scritto:

Ma vegognati pure tu, fai il tifo in una guerra come se fosse una partita di calcio e in fondo ti rallegreresti se ci fossero morti israeliani.

Ahahahahaha... in certi momenti mi chiedo se ci fai o ci sei... e trovo anche la risposta. Per quanto riguarda la tua insinuazione riguardo al fatto che io mi rallegrerei se ci fossero anche morti israeliani ti invito a stare al tuo posto... e a misurare le parole.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
penteante
7 minuti fa, fabiomiche ha scritto:

Forza Amici Israeliani, Avanti Tutta!

I morti palestinesi pare siano arrivati a 37...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Xabaras
3 minuti fa, penteante ha scritto:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
appecundria
8 minuti fa, Roberto M ha scritto:

O si sta con la civilta’ o con la barbarie.


Chiedevo pane, mi ha risposto il cannone. Milano, 1898.

daa24ae6d99dfb489b75bc23af766c36.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gianp

 @fabiomiche quoto alla lettera.

@appecundria ti voglio bene, ma questa discussione l’hai presa completamente dalla parte sbagliata.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Roberto M
7 minuti fa, Xabaras ha scritto:

riguardo al fatto che io mi rallegrerei se ci fossero anche morti israeliani ti invito a stare al tuo posto

Allora che senso ha parlare di 26 a zero ?

Se un terrorista mi si avventa contro con un coltello e lo colpisco prima che si avvicina ha senso parlare di uno a zero ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
appecundria
12 minuti fa, fabiomiche ha scritto:

combattono per la sopravvivenza, piccola isola di libertà circondata da 2 Miliardi


Lebensraum

haushofer_carta_820.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
appecundria
2 minuti fa, gianp ha scritto:

ti voglio bene, ma questa discussione l’hai presa completamente dalla parte sbagliata


Effettivamente è meglio stare dalla parte del retro del cannone. Il davanti è sicuramente la parte sbagliata.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
appecundria
3 minuti fa, Roberto M ha scritto:

cinque giornate di napoli


Furono quattro.

quattrogiornatedinapoli1.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Panurge

Israele in questo momento ha una classe dirigente con grossi problemi e che ha perso la bussola permettendo ad Hamas l'utilizzo dell'arma del martirio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
fabiomiche
1 ora fa, appecundria ha scritto:

Lebensraum

Sei troppo intelligente per non capire che c'entra come i cavoli a merenda; non mi risulta che Hitler stesse difendendo i propri confini.

Ne riparleremo se Israele invaderà l'Egitto, il nord Africa, l'Asia minore..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
appecundria
5 minuti fa, Roberto M ha scritto:

Se poi volete sostenere


Ciò che voglio sostenere è che si è sempre palestinesi di qualcun altro. In pratica significa che se depuriamo le nostre opinione dalle scorie ideologiche scopriamo inattese similitudini.
Non trovi suggestiva l'immagine di Enrico Toti accostata a quella del ragazzo al post 2?
Non scorgi assonanze tra i cannoni di Bava Beccaris e quelli israeliani?
La Guernica di Picasso non potrebbe essere Gaza?

Non pensi che i palestinesi potrebbero a ragione cantare Bella Ciao?

Ovviamente risponderai di no. Pazienza, il bar è bello perché è vario.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maxfabbri

Vogliamo parlare di uno stato catapultato dove non avrebbe dovuto visto che delle radici passate esistevano solo monumenti o poco più e di tutto quello che ne è seguito, anche perché è il caso di ricordare che di atrocità durante i vari conflitti ne sono state commesse da entrambe le parti e che i primi ad usare tecniche terroristiche in quella zona sono stati storicamente gli ebrei. Poi ognuno può avere l’opinione che ritiene ma il discrimine come sempre è avere più cannoni degli altri...anche qui la storia però insegna che i rapporti di forza nel tempo possono cambiare e passare dalla parte di chi ha meno cannoni potrebbe non essere piacevole...

in questo momento non si può certo dire che israele stia facendo un uso oculato della sua potenza militare...eventi come quelli odierni chiamano ulteriore odio per generazioni e generazioni e non è detto che ci si trovi sempre a contrastare disperati con  sassi e coltelli 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    288.849
    Discussioni Totali
    6.145.282
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×

Informazione Importante

Privacy Policy