Vai al contenuto

mom

I 70 anni di Brian Eno

Messaggi raccomandati

floyder

Un grande senza alcun dubbio, il mio trittico preferito di questo artista che definire poliedrico è un eufemismo,  Another green world / Before and after science / Taking tiger mountain, notevole Spinner con la collaborazione di Jah Wobble ... ma ce ne sarebbero da citare, auguri Brian.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
landrupp

un personaggio davvero geniale, belle anche le collaborazioni, ad esempio questa:

le produzioni poi...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ClasseA

Forse quello che segue è il brano di Eno che preferisco: enigmatico, traboccante di sognante surrealismo.

Meraviglioso

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
azn131

https://www.youtube.com/watch?v=PAqc54h9YU8

Anche questa, del '74, primo album da solista, non è male! :D

rockeggiante quanto basta, bel riff, bell'andamento! 

Auguri Brian!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
diego_g

Auguri e il mio massimo rispetto. 

Ricordo negli anni '90 un'installazione avanguardistica in una chiesa sconsacrata a Brera, a Milano. 

Ma anche i migliori U2, il disco imperdibile con David Byrne, oltre alle cose già citate dagli amici... 

È soprattutto "Pearls", fantastico ed appropriato sottofondo di tanti bei momenti, ehm... 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gian62xx

di lui ho ascoltato tutto sommato poche cose, 

ma stravedo per "my life in the bush of ghost" con Byrne.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giorgiovinyl

Un grandissimo di lui adoro il poker iniziale da Here Come the Warm Jets fino a Before and After and Science, ma c'è davvero l'imbarazzo della scelta, l'iniziale collaborazione con i Roxy Music che dopo il suo abbandono non sono tornati più a quel livello, la fase ambient.la trilogia berlinese con Bowie, le sue produzioni new wave, su tutti i Talking Heads ma anche il primo splendido album dei Devo. Un innovatore come pochi nel rock.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
minollo63

Personaggio indiscusso della musica mondiale, dal forte carisma e di una capacità unica a capire e a immergersi nella musica dei musicisti con cui collaborava.

Oltre a ricordarlo per tutte le collaborazioni già citate fin qui, io aggiungo anche la produzione del primo e grandissimo disco omonimo degli Ultravox! (quelli con il punto esclamativo !) e della raccolta di musica cosidetta "no wave" intitolata No New York, vero caposaldo del genere musicale in questione, oltre alla recente collaborazione con James Blake stella nascente della musica rock mondiale di questa seconda decade del nuovo millennio.

Ciao

Stefano R.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Armando Sanna

Lo seguo dagli anni '80 quando rimasi folgorato dal brano "Street Life" dei Roxy Music, era la prima volta che ascoltavo delle tastiere inserite nell'armonia della canzone creare una strana tessitura musicale, ho sempre pensato che la composizione senza questo strano e appropriato intervento non sarebbe stata di uguale bellezza e raffinatezza...  

Gli anni passarono e iniziai ad entrare sempre più in sintonia con Enopensiero, fino a cercare anche le sue collaborazioni , produzioni o le operazioni di ridisegno del sound di vari artisti che hanno beneficiato per un periodo più o meno lungo del suo incontro.

Tra i tanti lavori mi piace ricordare :

1-June-1974 (Cale,Ayers, Nico...)

Live 801 (AA.VV.)

Evening Star (Fripp e ENO)

Another Green world 

Before and After Science che è il proseguo di "Remain in the Light" T.H. 

Heroes (Bowie)

Achtung Baby (U2)

The soundtrack (Passengers) 

Another Day on the Earth

...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
floyder

Eno + Fripp = Magia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mom

😍

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
djansia

Brian Eno è anche la risposta a tutti quelli che "con il computer sono capaci tutti..." e non è l'unico, per fortuna, tra gli esponenti della musica legata alla tecnologia e l'elettronica in generale che fa bellissima musica e produzione. Ho spesso comprato dischi solo perché prodotti da lui, sulla fiducia.

Tra i tanti, voglio citare 1.Outside di David Bowie e Bright Red di Laurie Anderson.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
SonicYouthMilano

Comunque anche se non espressamente citato nei crediti, a mio parere, a giudicare dalle sonorità Eno ha dato più che una mano ad una altro capolavoro...

Iggy-Pop-The-Idiot-Vinile-lp2.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Pasquale SantoiemmaGiacoia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
LaVoceElettrica

Ma... Braianino è il diminutivo di Brian? È piccolo di statura?

Visto che ha tre nomi e due cognomi (o quattro nomi e un cognome, boh...) mi ha sempre fatto specie come si è risolto di chiamarlo in Italia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
wow
2 ore fa, LaVoceElettrica ha scritto:

Ma... Braianino è il diminutivo di Brian?

Brian Peter George St. John le Baptiste de la Salle Eno

Un grande in assoluto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
wow

@mom ascolta questa versione acustica dei Bang On A Can All Star .

web_banner_2boac_all-stars_credit_stephanie_berger_berger2013_0.jpg.2d6704e76ac85e4790d3fa2189424cf1.jpg

Un capolavoro migliore dell'originale

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mauriziox60
18 ore fa, wow ha scritto:

ascolta questa versione acustica dei Bang On A Can All Star

un link?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
minollo63

@mauriziox60 ...tipo questo ? 😉

Ciao

Stefano R.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mom

@wow è  il mio preferito!  Molto rilassante...piacevolissimo! 🤩

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Armando Sanna

magari gli appassionati lo sanno :

Brian Eno venne utilizzato anche per la sigla del nostro TG 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Armando Sanna

Album poco conosciuto degli anni '90 pieno di brani vari...

Tra questi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
wow

Qualcuno ha le carte per le Strategie Oblique?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
FedeZappa

Dopo aver letto questa discussione e visto quei video, preso dai sensi di colpa per il fatto di aver solo 3 album del nostro eroe (Taking The Mountain Tiger, Another Green World, Before And After Science), ho ordinato i seguenti:

- instrumental box set 3cd

- vocal box set 3cd

- essential Fripp & Eno (poco rappresentato nei due box)

Vi chiedo, dal momento che non sono un collezionista seriale e di molti artisti preferisco avere il meglio o l'essenziale, ed essendo la sua discografia sterminata, cosa mi consigliate di prendere oltre a quello che ho gia?

Grazie...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Armando Sanna

Parto dai lavori più vecchi fino a quelli più recenti, che ritengo molto interessanti di ENO:

1973 – Here Come the Warm Jets

1981 – My Life in the Bush of Ghosts (con David Byrne)

1988 – Music from Films III

1992 – Nerve Net

2005 – Another Day on Earth

con altri artisti

1975 -  Evening Star è un album di Robert Fripp e Brian Eno 

1975 – Robert Wyatt: Ruth Is Stranger Than Richard (sintetizzatori, chitarra ed effetti)

1976 – David Bowie: Low (compositore, voce, strumenti vari ed effetti)

1976 – 801: 801 Live (voce e strumenti vari)

1991 – U2: Achtung Baby (produttore e tastiere)

2000 – AA. VV.: The Million Dollar Hotel: Music from the Motion Picture (compositore, produttore e tastiere)

2007 – Robert Wyatt: Comicopera (compositore, tastiere, effetti, enotron: voce campionata di Eno suonata da Wyatt)

Ti risparmio i vari Music for Airport, Ambient... molto spesso nominati  

buon ascolto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
FedeZappa

Ok grazie mille!

Davvero esplicativo! 

Allora... Evening star e' contenuto in buona parte nella raccolta Essential Fripp/Eno, My Life In The Bush, dimenticavo, c'è l'ho già, idem Achtung Baby degli U2...

Controllo quanto ho nei 2 box set degli album che hai citato e se ho poco mi attivo subito con la ricerca...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    287.440
    Discussioni Totali
    6.081.192
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×

Informazione Importante

Privacy Policy