sbronf80

linea elettrica dedicata

Messaggi raccomandati

camaro71

@eso potrebbe benissimo andare meglio ma la vedo una complicazione un po' "inutile"

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ST1971

Porto la mia esperienza,

la mia linea elettrica è già buona di suo, ma per non saper né ascoltare né suonare mi sono passato due linee dedicate e separate dal resto, una per le sorgenti e una per le amplificazioni utilizzando conduttori da 4mm e controllate da voltmetri digitali. Sono costantemente stabili e prive di picchi.

Certo è che credo sia inutile trapiantare mammelle d'oro se la mucca produce latte avariato, quindi alla fine credo che dovendo partire sempre e comunque dal contatore il risultato finale sia sempre e comunque da rimettere al buon cuore di mamma enel... 🙂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
camaro71

@ST1971 anche io ho fatto 2 linee proprio con la tua filosofia di separare sorgenti e finale ma ritengo che sdoppiare lo stesso cavo di linea sia uno sforzo quasi inutile.

già mi hanno dato del matto che ho fatto 2 linee, ovviamente detto da incompetenti e gente che portai paraocchi incapaci di un confronto costruttivo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ST1971

@camaro71 be' diciamo che visto che le forassiti sono grosse non mi è costato nulla passare sei cavi invece di tre, a quel punto... 🙂

la linea elettrica credo sia molto importante, sarà anche vero che le elettroniche, se sono buone hanno stadi di alimentazione a prova di bomba, ma le oscillazioni sulla linea le sentono.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
camaro71
Adesso, ST1971 ha scritto:

la linea elettrica credo sia molto importante

completamente d accordo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Fabio Cottatellucci
12 minuti fa, ST1971 ha scritto:

la linea elettrica credo sia molto importante, sarà anche vero che le elettroniche, se sono buone hanno stadi di alimentazione a prova di bomba, ma le oscillazioni sulla linea le sentono

be', le oscillazioni sono l'ultimo dei problemi, e davvero i cavi su di loro non hanno alcun effetto... :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ST1971

sicuramente ho usato la parola impropria, ma credo che levare di torno tutti gli elettrodomestici dalla linea che serve l'impianto male non faccia 🙂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
viale249

Purtroppo, per come è fatto qualsiasi impianto elettrico, gli elettrodomestici non sono tolti di mezzo da una linea dedicata perché sempre a questa collegati in parallelo, così come tutti gli altri carichi. E se abiti in un condominio hai sicuramente in parallelo l'impianto elettrico dei vicini di appartamento e viceversa. Giusto per puntualizzare... Comunque la linea dedicata è una miglioria; a scanso di equivoci ho una linea dedicata (oramai da quindici anni) per l'impianto stereo...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
damy79

A breve dovrò decidere che tipo di cavo far passare all'interno delle tubazioni per le mie due linee dedicate e sto pensando sempre di più a 2 linee di cavo da 2,5mmq. Ero partito con 2 linee da 6mmq, poi sono passato al 4 e ora mi sto convincendo per il classico 2,5mm. Come diceva @Fabio Cottatellucci , l'importante è che poi mi ricordi di collegarci lo stereo 😂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    290.432
    Discussioni Totali
    6.196.913
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us