giogra

politica ed economia Italia sotto ricatto

Messaggi raccomandati

maurodg65

https://www.corriere.it/esteri/18_maggio_27/oettinger-l-italia-non-salvabile-fa4e991c-611f-11e8-9f1c-2fb6ab417c7d.shtml

Parole durissime giungono per esempio da Berlino, dal tedesco Guenther Oettinger, commissario al bilancio europeo: se ci fosse una futura crisi dell’area Euro, dichiara in un’intervista al giornale Berliner Morgenpost, l’Italia non potrebbe essere salvata. Spiegazione: l’Esm o meccanismo europeo di stabilità, la «rete di salvataggio» predisposta da Bruxelles per i casi più estremi, «non potrebbe salvare un’economia così grande come quella italiana».

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maurodg65

Salvini: “...mi rifiuto di andare avanti così ancora per giorni, settimane..., anche perché i mutui non aspettano, la benzina non aspetta, gli sbarchi di clandestini, che sono ripresi, non aspettano...” :D 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
nullo

@mom

starai mica credere che i ministri li scegliesse il solo pdc e non la segreteria di partito, o dei partiti, col manuale Cenvelli in mano, vero?

Ps

questo utilizzo del richiamo alla costituzione da parte di politici che si manifestano verginelle ( mentre hanno perso la verginità da bambini e ora hanno i capelli bianchi), mi pare appena un poco strumentale...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maurodg65
11 ore fa, mom ha scritto:
12 ore fa, Savgal ha scritto:

stasera daremo la lista dei ministri della Lega a Conte

Basta questa frase per non  aggiungere altri commenti. Dice tutto lei. 

Arlecchino, servitore di due padroni. ( penso alla triste vignetta).

Non resta che contare su Mattarella e sulla Costituzione. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
nullo

Un'altra vergine coi capelli bianchi...

i ministri scelti liberamente sono un film mai visto in un governo politico.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maurodg65

Se non comprendi la lingua italiana il problema è solo tuo.

I due post sono chiari ed ognuno potrà leggere e giudicare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
nullo

Pomicino e Gava 

programmazione economica bilancio, ecc.ecc., chi non avrebbe li scelti per la competenze e non per il peso nella D.C.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
nullo
8 minuti fa, maurodg65 ha scritto:

Se non comprendi la lingua italiana il problema è solo tuo.

I due post sono chiari ed ognuno potrà leggere e giudicare.

Non hai i capelli bianchi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maurodg65

Il post di Mom parla di “due padroni”, Di Maio e Salvini, che affermano “stasera daremo la lista dei ministri a Conte”, Conte l’Arlecchino servo di due padroni la vignetta a cui si fa riferimento, non si parla di discussioni e di nomi concordati ma di lista data al PdC incaricato, la differenza la possono notare tutti ed infatti credo che tutti, quasi tutti, l’abbiano fatto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
nullo

«Cencelli aveva realizzato un lavoro perfetto: aveva calcolato la forza di ogni corrente tenendo conto delle percentuali ottenute ai congressi (queste cifre le aggiorna periodicamente) e aveva poi diviso in categorie di importanza decrescente i posti appetibili: i ministeri sono ripartiti in “grossissimi”, in “grossi”, “piccoli”, e “senza portafogli”. Tra i primi ci sono l’Interno, gli Esteri, la Difesa e il Tesoro da sempre in mani democristiane o eccezionalmente socialdemocratiche e repubblicane, ma mai affidati a un socialista. La distribuzione dei posti diventava un problema matematico. Tra due correnti di uguale forza, se una otteneva un ministero “grossissimo”, poteva avere, per esempio solo due sottosegretari. L’altra corrente, se otteneva un ministero di seconda categoria era compensato con un numero maggiore di sottosegretari, alcuni dei quali nei ministeri di prima categoria».

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maurodg65
2 minuti fa, nullo ha scritto:

Non hai i capelli bianchi?

No, la barba è abbastanza brizzolata, i capitelli molto poco, quasi nulla.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
nullo
Adesso, maurodg65 ha scritto:

Il post di Mom parla di “due padroni”, Di Maio e Salvini, che affermano “stasera daremo la lista dei ministri a Conte”, Arlecchino servo di due padroni la vignetta a cui si fa riferimento, non si parla di discussioni e di nomi concordati ma di lista data al PdC incaricato, la differenza la possono notare tutti ed infatti credo che tutti, quasi tutti, l’abbiano fatto.

Ammazza, sai leggere tre righe e fare un riassunto di quattro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
nullo
1 minuto fa, maurodg65 ha scritto:

No, la barba è abbastanza brizzolata, i capitelli molto poco, quasi nulla.

Sempre vergine dopo i 50 con Cencelli ( una novità di oggi mai vista in precedenza) e la costituzione che vanno di pari passo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maurodg65
7 minuti fa, nullo ha scritto:

Ammazza, sai leggere tre righe e fare un riassunto di quattro.

Non è un riassunto, è una spiegazione a chi non comprende o non vuole comprendere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maurodg65
5 minuti fa, nullo ha scritto:

Sempre vergine dopo i 50 con Cencelli ( una novità di oggi mai vista in precedenza) e la costituzione che vanno di pari passo.

Il manuale Cencelli non c’entra nulla, perché non c’è mediazione con il PdC, ma solo la comunicazione della scelta fatta da soggetti terzi a colui che avrebbe il compito di nominare i ministri, e che invece si limita a prenderne atto, il punto era questo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
nullo

Il pdc stesso è frutto di mediazione

Ristudiati meglio cosa fosse il manuale Cencelli, va...

a seguire riesempio facile facile

<<Può essere anche stabilito che la nomina sia fatta su designazione di un altro soggetto: in tal caso, quest'ultimo indica una persona o un certo numero (una rosa) di persone, tra le quali deve essere individuato il nominato. La designazione può essere vincolante oppure può essere lasciata al soggetto che effettua la nomina la facoltà di discostarsi dai nomi proposti o chiedere che ne vengano proposti altri.>>

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
nullo

Eppoi veniamo dal governo supportato da Renzi... la verginità assoluta in tal senso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maurodg65

@nullo il manuale cencelli “non esiste”, non è una legge delle stato e non è una legge costituzionale, ma una sorta consuetudine risalente alla prima Repubblica, una regola non scritta che prevedeva una spartizione degli incarichi tra le forze politiche in base al peso politico di ogni forza politica coinvolta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Roberto M
12 minuti fa, maurodg65 ha scritto:

perché non c’è mediazione con il PdC, ma solo la comunicazione della scelta fatta da soggetti terzi a colui che avrebbe il compito

Formalismo ipocrita.

Il governo deve avere la fiducia dei partiti.

Se i partiti che dovrebbero dare la fiducia indicano nomi “non negoziabili” il PDC (indicato a sua volta dai partiti) puo’ mediare quanto vuole ma alla fine deve accettare.

Altrimenti non ha la fiducia..

E’ sempre stato cosi’ dire che ora e’ cambiato qualcosa e’ una notizia falsa, che rientra nella vergognosa campagna stampa fatta contro questo governo perfino prima della sua nascita.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Lorenzo67

A volte vivete proprio nel libro dei sogni ... se il PdC è nominato dalla maggioranza (non potrebbe essere altrimenti, se vuole avere la fiducia del Parlamento), da chi volete che prenda gli ordini sulla composizione del governo, se non da chi l'ha nominato? La Costituzione può dire quello che vuole ma i fatti sono questi. E vale anche per Mattarella, che può fare tutte le manfrine che vuole ma se non convince la maggioranza, non può nascere il Governo. Non è difficile arrivarci, eh ... Se si vuole la Repubblica Presidenziale bisogna emigrare, qui da noi non c'è. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
domenico80

e il PDR dove e da chi farebbe prendere i voti ad un suo governo pastrocchiato con nomi non graditi a lega e 5 s ?

PD e FI ?

con Verdini e Grasso ci arriverebbero ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maurodg65
5 minuti fa, Roberto M ha scritto:

Se i partiti che dovrebbero dare la fiducia indicano nomi “non negoziabili” il PDC (indicato a sua volta dai partiti) puo’ mediare quanto vuole ma alla fine deve accettare.

Altrimenti non ha la fiducia..

Certo, ma il punto che credo volesse sottolineare Mom è proprio che il PdC incaricato, Conte nello specifico, non è stato di fatto neppure coinvolto nella scelta degli uomini di quella che poi sarebbe la squadra di Governo, che poi affinchè il Governo possa nascere debba necessariamente avere una maggioranza parlamentare è ovvio e scontato.

In pratica siamo di fronte ad un allenatore che non mette bocca sugli acquisti da fare sul mercato e si limita a prendere atto degli acquisti che il DS della società gli mette a disposizione per formare la squadra da schierare in campo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
domenico80

come Zidane

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maurodg65
1 minuto fa, domenico80 ha scritto:

e il PDR dove e da chi farebbe prendere i voti ad un suo governo pastrocchiato con nomi non graditi a lega e 5 s ?

PD e FI ?

Tra concordare e prendere atto c’e una differenza, il PdC è un ruolo politico.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maurodg65
Adesso, domenico80 ha scritto:

come Zidane

Questo lo credi tu, Zidane ha voce in capitolo, poi se gli compri a sua insaputa Ronaldo, Neymar e Messi se ne farà una ragione e troverà il modo di schierarli in campo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
domenico80

intanto passano i giorni e si urla allo spread

allora la colpa non è di salvini

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maurodg65
Adesso, domenico80 ha scritto:

allora la colpa non è di salvini

O Savona o morte. 

Di chi è colpa? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
domenico80

@maurodg65 

solo per la formazione , tanto basta tenere titolari fissi Ronaldo e Ramos

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
domenico80

@maurodg65 

di chi non vuole Savona !

incomprensibile tale incaponimento , ma forse è suonato il telefono per gli sgraditi a Berlino

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Questa discussione è chiusa.

  • Statistiche forum

    290.470
    Discussioni Totali
    6.198.308
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us