newton

mobile hiend, serve davvero?

Messaggi raccomandati

Arnaldo

@FabioSabbatini 7 X 2500$ = 17500$

😱😱😱😱😱😱

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
FabioSabbatini

@Arnaldo 

...7? Ne ho almeno 10

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
minollo63

@Arnaldo ... che vuoi che siano, per uno che ha appeso dietro lo stereo un Picasso e uno Chagall !!!

Bruscolini...

🤣🤣🤣

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
noam

@imoi san Ho due Finite Element , l'unica prova effettiva che ho fatto è stata quando ho testato un altro giradischi rispetto al mio Micro , che ho posizionato momentaneamente su un tavolino Ikea ...orrore  !!!!  Il BL101 sul lack era irriconoscibile , bassi melmosi , medie poco intellegibili ed alte non pervenute  .  La mia esperienza riguarda solo sorgenti analogiche , non so quanto migliori il suono di altri componenti , però per quel poco che ho potuto appurare  , anche questi componenti influenzano la resa finale dell'impianto .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
imoi san

@noam grazie...

purtroppo “costicchiano”, e momentaneamente ho dovuto dirottare le magre risorse su altri fronti...🤔😁

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
meridian

@leika Ciao , ho anche io un Solidsteel, il 6.4 , preso usato e pagato il giusto per le mie necessità, e mi trovo bene, poi ho messo delle basette sotto i componenti, ma questa è un' altra storia . . . 

saluti , Dario 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
FabioSabbatini

Anche io ho un solidsteel a 4 ripiani. Ottimo. Attualmente è in cantina.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
meridian

@FabioSabbatini Spero non sia una serie 6 . . . !!! 🤔 😂

saluti , Dario 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
sav70

@FabioSabbatini spero non siano originali,non vorrei che qualche vibrazione di troppo li mettesse giù,viste le solide attaccature al muro😂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
FabioSabbatini

@sav70 

Sono ad olio, originalissimi e bellissimi, fatti dal mio amico Pepik, purtroppo non più tra noi.

Il capolavoro "sulla spiaggia", di dimensioni esattamente doppie al mio, puoi ammirarlo alla Peggy Guggenheim a Venezia. Nella remotissima ipotesi che tu non ci sia già stato, ti consiglio vivamente la visita.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
FabioSabbatini
1 ora fa, FabioSabbatini ha scritto:

Anche io ho un solidsteel a 4 ripiani. Ottimo. Attualmente è in cantina.

@goldeye

Ti ringrazio per il sorriso ma non volevo affatto fare lo spiritoso in questo particolare caso. 

Semplicemente un Solidsteel lo ho anche io. È in cantina. Ha 4 ripiani. Usato per molti anni, ottimo, lo consiglio. Non facevo ironia. Semplicemente adesso non mi serve e quindi è in cantina. Tutto qua.

Più divertente è la storia dell'acquisto di quel tavolino: tanti anni fa...mi presento da Cherubini dopo aver telefonato e preso appuntamento. Vediamo 'sto coso, OK...è senza imballo, andato perduto, ok vabbe'... faccio per pagare con un assegno e non me lo vogliono dare! Non si fidano! Nemmeno un documento li convince.  Segue scenata...arrivo del direttore...scuse e me lo danno.

Ero di ottimo umore e l'ho preso comunque, nonostante tutto. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
feli
5 ore fa, noam ha scritto:

l'unica prova effettiva che ho fatto è stata quando ho testato un altro giradischi rispetto al mio Micro , che ho posizionato momentaneamente su un tavolino Ikea ...orrore  !!!!  Il BL101 sul lack era irriconoscibile , bassi melmosi , medie poco intellegibili ed alte non pervenute 

Anche per me un'esperienza simile ma di segno opposto: eravamo intorno al 1980, avevo un Thorens TD160mk1 che suonava appoggiato sulla sommità di un mobile rack giapponese tipico degli anni 80 ma piuttosto stabile e senza le famigerate rotelle. Quando nel 1985 acquistai il mio primo tavolino Audiotech, (quello per il Linn Sondek) il miglioramento delle prestazioni fu veramente drammatico, praticamente un altro giradischi. Ripensandoci fu quell'episodio che mi fece cadere nella trappola dell'hiend, dalla quale peraltro non mi sono ancora liberato... 🙂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cactus_atomo

@noam quasi quasi era meglio se il gira lo tenevi in mano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    289.768
    Discussioni Totali
    6.173.726
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us