Jump to content
Melius Club

OTREBLA

Atànsion Atànsion, Affaròn Vinilòn!

Recommended Posts

Marco.C
2 ore fa, OTREBLA ha scritto:

Si tratta invece di quest'altra (ma quante diavolo di versioni ne ha stampate la Rhino?), stereofonica, tagliata da Tape e riversata dal grande Doug Sax

Esattamente la versione che avevo segnalato al post #1970.

Gentilmente facci sapere com'è, sono curioso in quanto ho letto pareri discordanti. Non tanto in merito alla qualità dell'incisione o del master, ma riguardo alla musica in sé: mi pare di avere letto che il disco "The Great" originariamente fosse un cantato mentre quello inciso qui é solo strumentale (o viceversa! Non so se ricordo male o se ho capito peggio)

EDIT: ho risolto...avevo letto tali informazioni dalle recensioni su Amazon.com che però erano riferite ad un altra versione più vecchia. Purtroppo amazon pur cambiando l'edizione di un titolo lascia le stesse recensioni.

Quindi: the Great é un album strumentale con 8 tracce, come giustamente inciso su questa versione Rhino.

Share this post


Link to post
Share on other sites
OTREBLA

Ah è strumentale? Boh...ti farò sapere.

Share this post


Link to post
Share on other sites
OTREBLA

Sì è strumentale, protagonista assoluto il "pianista" Ray Charles.

Un pianista Blues, con incursioni Swing in almeno due brani.

Il disco è bello, Ray Charles non canta ma il disco è bello lo stesso.

Impressionante il lavoro di taglio della lacca da parte dal mai troppo compianto Douglas Sax. La registrazione è del 1957, faccio notare.

Tenuto conto dell'anno a cui risale il master, il disco suona semplicemente da Dio.

Se non teniamo conto dell'anno a cui risale il master, il disco continua a suonare semplicemente da Dio.

Preparo una recensione da 8...minimo.

Peccato, peccato che non c'è più Doug Sax. Che perdita ragazzi. Uno che lavorava con tutto il sistema a valvole.

Che perdita...ogni volta che ascolto un suo trasferimento...va be', è un discorso inutile.

Stampa assolutamente perfetta, silenziosa e pulita. Brava Optimal.

Busta interna in plastichina, da buttare immediatamente.

Buona la copertina, con finitura lucida.

Alberto.

P.S.: è paradossale che sul solco vuoto vi sia inciso RTI. Alla Optimal avranno rosicato :D.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rimini

Sto ascoltando il doppio Bruckner/Mozart della Speakers Corner segnalato da @OTREBLA. Bellissimo e ben registrato (Philips!).

A poco più di 20 euri spedito, veramente un bell'acquisto…anzi, direi un colpo di c..o! 😄

Ancora grazie!!!

P.s.

Arrivato largamente in anticipo nonostante sia stato spedito da Dodax (ma tramite amazon!😉).

Share this post


Link to post
Share on other sites
OTREBLA

Sì 20 Euro è regalato...e poi è una bella esecuzione, registrata pure benino.

Che l'Affaròn Vinilòn sia con te.

AlbertYoda

Share this post


Link to post
Share on other sites
Berico

Qualcuno mi consiglia un paio di dischi di musica classica  best buy su Amazon? In vinile ho quasi nulla... best buy in relazione all’incisione...😅

Share this post


Link to post
Share on other sites
aggelos

tutto tranne che un affare...

200 euro per il cofanetto berliner/rattle sulle sinfonie di sibelius.

vinile trasparente comprensivo di booklet abbonamento promo alla digital house e file hires. serie limitata 2000 pezzi

ad essere bello e bello...ma è un feticcio, per pochi..non ne vale il prezzo ma dove c'è gusto...

rattle poi non mi è mai stato simpatico per via della moglie che ha inciso moltissimo per la dg e non posso credere che in qualità di direttore dei berliner non abbia fatto pressioni..

altro vinile troppo caro è il settimo volume di haydn 2032 di antonini...solita confezione e fotografie bellissime..un oggetto d'arte piu che musica edito dalla alpha...anche qui di affare c'è poco..

Share this post


Link to post
Share on other sites
OTREBLA

Se vuoi la Classica registrata bene devi rivolgere la tua attenzione al catalogo Speakers Corner. Ristampe DG, Living Stereo, Mercury, Decca, Philips, ecc., di qualità audiophile.

Il costo per vinile non è basso.

Alberto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
aggelos

le conosco bene:-(

queste sono registrazioni nuove, in digitale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
OTREBLA

Su IBS ci sono una serie di abbuoni di 5-7-10 Euro a seconda della spesa.

https://www.ibs.it/

Ne ho approfittato per prendere 3 Blue Note 80th, a 21.20 Euro cadauno, o meglio ciascheduno, che con lo sconto di 10 Euro vengono a costare 17.86 Euro cadauno, o per meglio dire ciascheduno, spese di spedizione incluse.

Col buono di 7 Euro invece ho preso con un'altro ordine, separato dal primo, questi due vinile del grande sassofonista inglese Tubby Hayes,  sperando che  siano stati trasferiti da Tape (uno, il Live At Hopbine, quasi certamente).

https://www.ibs.it/gritsbeans-greens-lost-fontana-sessions-vinile-tubby-hayes/e/0602577439636

https://www.ibs.it/syndicate-live-at-hopbine-1968-vinile-tubby-hayes/e/5065001717307

Con lo sconto di 7 Euro sono venuti a costare 17.06 Euro ciaschecadauno, spese di spedizione incluse.

Nel frall'intanto IBS mi ha confermato l'invio di Hustlin' di Stanley Turrentine, nella ristampa Tone Poet, che grazie ad un buono sconto di qualche giorno fa mi è venuto a costare 28.10 Euro.

Alberto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
giorgiovinyl
1 ora fa, OTREBLA ha scritto:

Nel frall'intanto IBS mi ha confermato l'invio di Hustlin' di Stanley Turrentine, nella ristampa Tone Poet, che grazie ad un buono sconto di qualche giorno fa mi è venuto a costare 28.10 Euro.

Anche a me...

I link non funzionano Alberto

Share this post


Link to post
Share on other sites
OTREBLA

In che senso non funzionano? A me funzionano benissimo.

In ogni caso i codici EAN dei dischi sono questi:

0602577439636

5065001717307

Cercali col codice EAN e vedrai che li trovi.

Alberto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
fabfab
22 minuti fa, capodistelle ha scritto:

i prezzi mi sembrano ottimi ma...peccato per le spese di spedizione costanto tanto quanto

Share this post


Link to post
Share on other sites
capodistelle

Voleva essere provocatorio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
giorgiovinyl

Curiosità, ma la Krall incide in analogico?

Share this post


Link to post
Share on other sites
capodistelle

Non saprei, non credo, sicuramente canta in analogico.

Share this post


Link to post
Share on other sites
fabfab
20 minuti fa, capodistelle ha scritto:

Voleva essere provocatorio

ah, non avevo colto 😀

però se la Krall piace, non mi sembra un prezzo da sottovalutare (o no?), considerato la media di quello che si trova in giro

peccato per le spese

Share this post


Link to post
Share on other sites
capodistelle

A proposito di spese di spedizione dagli US, c'è qualcuno che ha sperimentato strumenti tipo questo :

https://www.myus.com/welcome/sem/?aid=1000721&utm_source=google&utm_medium=cpc&utm_campaign={campaign}&utm_content={adgroup}&gclid=CjwKCAiA5JnuBRA-EiwA-0ggPXkL-eNAQSEdvV2cNno4SlPtcWbQsR0RfsC0BuDTol0kGtGYRzR2jxoC0BIQAvD_BwE

é da tenere presente che normalmente ordini di valore superiore a 99$ a volte di 49$ non si pagano le spese di spedizione, US per US.

Nel passato ho avuto buone esperienze con acquisti dal Jappone, quando si consolida il pacco normalmente è l'acquirente che dichiara il contenuto e il suo valore. E' pensabile di accumulare un certo numero di dischi per poi farseli spedire.

Share this post


Link to post
Share on other sites
giorgiovinyl

Nel link che ha postato del live in Paris c’è scritto remastered from the Original master tapes

Share this post


Link to post
Share on other sites
capodistelle

A volte ho l'impressione che ci prendano per i fondelli. A parte gli scherzi non ho una risposta certa al tuo quesito.

Share this post


Link to post
Share on other sites
floyder
37 minuti fa, giorgiovinyl ha scritto:

Curiosità, ma la Krall incide in analogico?

Nata nel clou dell’era digitale, credo di no ma potrei sbagliare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
giorgiovinyl

Anche a me sembra strano sopratutto per una registrazione dal vivo, forse ci può illuminare @OTREBLA 

Share this post


Link to post
Share on other sites
OTREBLA

Riporto direttamente dalle note dei dischi:

Stepping Out (1993 - stampa Justin Time Records del 2016): digitally remastered by Renée Marc-Aurèle and Ian Terry in November 1999.

When I Look In Your Eyes (1995 - stampa del 1999 su  2lp 33 rpm ORG): mastered for vinyl by Bernie Grundman

All For You (1995 - stampa del 1996 su 2lp 33 rpm ORG): mastered for vinyl by Bernie Grundman

Love Scenes (1997 - stampa Verve su 2lp 33 rpm del 2016): recorded by Al Schmitt   

The Look Of Love (2001  stampa su 2lp 45 rpm ORG): mastered by Doug Sax and Robert Hadley

Live In Paris (2002  stampa su 2lp 33 rpm ORG): originally mastered by Doug Sax and Robert Hadley - vinyl edition mastered by Bernie Grundman

The Girl In The Other Room (2004 - stampa Verve del 2016 su 2lp 33 rpm): recorded by Al Schmitt.

Christmas Songs (2005 - stampa Classic Records 33 rpm): Mastered by Doug Sax.

From This Moment On (2006 - stampa Classic Records 33 rpm): Mastered from the original analogue tapes by Bernie Grundman

Quiet Nights (stampa 2009 Verve 33 rpm) : mastered by Doug Sax

Come si vede, della prima produzione, ante scomparsa Doug Sax (morto nel 2015), l'unico disco per il quale si fa esplicitamente riferimento al nastro è From This Moment On (2006).

E' logico pensare che così come si è scelto il nastro per quel disco, lo si sia scelto anche per altri, ma vai a sapere quali.

Ci sono tuttavia alcuni punti fermi: le stampe ORG e Classic Records suonano in maniera favolosa (e per tale motivo sono state utilizzate per anni dagli espositori delle fiere Hi-Fi). Quelle Verve suonano comunque molto bene ma c'è in ogni caso una differenza con le prime, quindi forse queste ultime sono da file Hi-Res mentre le ORG e CR da Tape. 

Il Live In Paris è un caso particolare, in quanto sono coinvolti in tempi diversi due leggende del taglio lacca, Doug Sax e Bernie Grundman. Per me è da Tape.

Infine la stampa Justin Time di Stepping Out suona digitale, di un digitale mediocre, quindi forse è ripresa direttamente dal CD (ed è un peccato perché il disco è bello). Benché a monte di quel disco, per quel che ne sappiamo, possa esserci anche un nastro (nel 1993? Non impossibile tenendo conto di quel "digitally remastered...").

Alberto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rimini
11 hours ago, OTREBLA said:

E' logico pensare che così come si è scelto il nastro per quel disco, lo si sia scelto anche per altri

Pensando male, potrebbe essere il contrario. È certo che lo sia per quello specificato, mentre dove sono rimasti nel vago…..🙄

Share this post


Link to post
Share on other sites
OTREBLA

Aggiornamento per The Look Of Love (2001 2lp 45 rpm ORG) e Live In Paris (2002 2lp 45 rpm ORG): non mi sono accorto che dentro ai suddetti dischi avevo inserito un piccolo tagliando adesivo che in origine era incollato alla plastica di sigillatura e che ho ritagliato. Su detti piccoli adesivi c'è la fotografia del master tape, con la scritta: Bernie Grundman from the original analogue master tapes.

Quindi anche per The Look Of Love e Live In Paris vi è la menzione specifica del nastro. E sono tre.

Si fa sempre più strada l'ipotesi che la Krall di quel periodo registrasse, di norma, su Tape.

Alberto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
maxbara

Pomeriggio affaroso ne ho scelti 29 su forse 500

B51B3F9C-6196-4D1D-ADBC-A7FDAFEA4C1D.jpeg

Share this post


Link to post
Share on other sites
gabel

Notevole la settima di Mahler diretta da Klemperer: forse la migliore versione registrata! 👍

Share this post


Link to post
Share on other sites
OTREBLA

Sembra tutta roba buona, ben conservata. Le condizioni dei dischi come sono? Quanto gli hai dato?

Alberto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
maxbara

@OTREBLA i dischi sono tutti near mint reale, non all'italiana…. le copertine variano dal near mint al vg+ ma c'è roba del 1950.. 

2 euro al pezzo compresi i cofanetti da 5 dischi, presi al mercatino di Savigno durante la sagra del Tartufo, dopo aver mangiato da Amerigo.. osteria stellata.

Diciamo un pomeriggio da bon vivant.. alla buona però... i prox 6 pomeriggi alla cipolla cruda….

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    296843
    Total Topics
    6520126
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy