Jump to content
Melius Club

tigre

Muriano Research Traslatore... finalmente!

Recommended Posts

melos62

Io vado per i due anni, e sono sono ancora in luna di miele.😀

Soprattutto lo ascolti anche a lungo  senza paturnie e senza pungolo di cambiamenti. 

È passata l'estate,  la scorsa, e ai primi freddi ho rimesso l'amplificazione titolare a valvole, molto più "importante " e da me molto amata. Però dopo un mesetto mi è venuta voglia di tornare alla semplicità assoluta,  come quella di una pura acqua di fonte, del traslatore. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
melos62
7 ore fa, leika ha scritto:

Io ho avuto il piacere di ascoltarlo , a mio avviso rivoluzionario !

Dicci qualcosa in più 😀

Share this post


Link to post
Share on other sites
leika

@melos62

ti dico è stato un mio grande desiderio poterlo ascoltare , tanto da autoinvitarmi ad un ascolto , un mio amico andava e io lo pregai di poterlo accompagnare, ero troppo curioso,  non sono bravo a fare recensioni ma la cosa che mi ha più impressionato è stata la dinamica , e l'assenza di distorsione , il proprietario fece la prova mettendolo a tutto volume, tutto è rimasto  invariato nonostante la pressione sonora più alta, per quello che mi riguarda io con la mia amplificazione ho chiuso il cerchio ho raggiunto un livello a mio avviso alto.

Ma posso benissimo affermare , che ascoltare questa macchina é un vera esperienza 

Share this post


Link to post
Share on other sites
melos62

@leika ho già detto che il mio traslatore si è inserito nel mio ristretto harem di macchine da musica, a cui sono particolarmente affezionato.  Si tratta di macchine dotate di grande personalità e qualità indiscutibile. Lo HH Scott 222d del 1963, ovvero l'hifi americana della golden age, poi  Norma monofonici (venduti),  VTL, i Klimo Beltaine,  BAT  con i Cary Audio grossi... In Hifi io sono per la poligamia, senza esagerare perché altrimenti si sconfina nel rigattierismo o nel collezionismo feticistico, però come mi piace abbianre le cravatte alla camicia e alla giacca, talvolta mi pace cambiare il mood dell'impianto. In questa logica, il Traslatore non spazza via queste meravigliose macchine da musica, che continuo ad apprezzare (ed anche Gennaro Muriano apprezza, come  mi ha detto) però il Traslatore è una macchina universale, come una cravatta che puoi mettere sulla camicia bianca, oxford ed anche fucsia (per quelli che amano il genere 🙂

Alla fine quando lo metto in pista, nella sua semplicità e modestia di ingombri, alla fine non mi viene mai voglia di toglierlo, e non per demerito degli altri ottimissimi apprecchi. E ho detto tutto 🙂

Share this post


Link to post
Share on other sites
ar3461

@melos62 dovendolo usare con una coppia di minidiffusori con quali pensi possa sposarsi meglio ? Monitor come le 3/5a o piu sul classico come le Minima Fm2 et simili...?

Share this post


Link to post
Share on other sites
melos62

@ar3461  ne ho già scritto: si adatta benissimo a diffusori molto diversi. Io lo ho provato a lungo con le mie ls3/5a sia 15 ohm sia 11 ohm ed è un abbinamento eccellente,  come poterono constatare i presenti  a Pozzuoli da Consonance (c’era anche Appecundria). Non ho ascoltato le minima, ma con tutti i diffusori da me provati, dopo un’ora circa di funzionamento, si creava un ottimo amalgama. Eccezionale  il coniugio coi magnetoplanari. Unica eccezione coi tad r1 di Ciro che oggettivamente richiedono ben altre potenze per sprigionare tutte le loro potenzialità, ma che finché si rimaneva in programmi non troppo esigenti suonavano divinamente coi 28 watt del Muriano.

perciò credo che anche con le minima  potrebbe andare benissimo.

ps: come minidiffusori per il video ho dei leema xero, 85 db e 200 watt nominali, che dopo un’oretta di adattamento suonavano come se fossero diffusori molto più grandi, non saprei meglio spiegare, con una notevole... facilità di emissione.

questa versatilità è uno dei punti di forza del progetto, con la silenziosità e l’assenza di fatica di ascolto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ar3461

grazie , mi interessava particolarmente l'abbinamento con i due piccoli mostriciattoli 3/5a e minima , avute e rivendute ma ora mi e' tornata la voglia di riascoltarle per questo chiedevo...

Share this post


Link to post
Share on other sites
melos62

Non rimarresti deluso...

Share this post


Link to post
Share on other sites
tigre

@appecundria si. Ancora luna di miele

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    297000
    Total Topics
    6527724
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy