gimmetto

I vecchi diffusori di gamma medio alta suonano peggio degli odierni?

Messaggi raccomandati

mauretto59

Scusate se mi infilo in questa discussione.

Ho da poco acquisito un Luxman lv-105 (quello senza la 'u') e anche leggendo il manuale utente non mi è ancora chiaro l'utilizzo del bottone di pre-riscaldamento delle valvole.

Leggendo che qui quell'ampli qualcuno lo conosce bene, volevo sapere come comportarmi per allungare il più possibile la vita di questa macchina che giorno dopo giorno mi stà meravigliando sempre più.

Il manuale dice di lasciare, in condizioni normali, quel bottone sempre premuto per non stressare le valvole ad ogni accensione. Solo per inattività prolungate non tenerlo premuto.

Qui invece sento che quello switch attivo è il responsabile della cottura dei zoccoli in bachelite delle valvole.

Poichè le mie sessioni d'ascolto sono due/tre ore per tre/quattro volte a settimana, il mio buon senso mi dice di fare così: 

ad ampli spento il bottone lo lascio sempre disattivo, poi quando decido di utilizzare l'ampli lo attivo una decina di minuti prima di dare corrente, uso l'impianto e quando finito spengo l'ampli e dopo disattivo lo switch. Potrebbe essere corretto?

Avrei piacere di conoscere il vs. parere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
TheoTks
1 ora fa, mauretto59 ha scritto:

Poichè le mie sessioni d'ascolto sono due/tre ore per tre/quattro volte a settimana, il mio buon senso mi dice di fare così: 

ad ampli spento il bottone lo lascio sempre disattivo, poi quando decido di utilizzare l'ampli lo attivo una decina di minuti prima di dare corrente, uso l'impianto e quando finito spengo l'ampli e dopo disattivo lo switch. Potrebbe essere corretto?

Infatti  credo che sia il modo migliore per salvaguardare gli zoccoli (in ogni caso, sono zoccoli da stampato del tipo "noval", che si possono tranquillamente cambiare; è però difficoltoso  raggiungerli)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
oscilloscopio

@mauretto59 Anche a mio parere è una buona tecnica...le valvole non amano molto lo shock dell'accensione, quinde se nell'arco della stessa giornata si intende utilizzare più volte l'apparecchio, conviene lasciarle accese, contrariamente, meglio spegnere tutto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gian62xx

il "preheating" non lo ho mai usato.

sara' che accendo, ascolto per quello che mi serve e poi spengo tutto fino (almeno) al gg dopo.

4 ore fa, TheoTks ha scritto:

è però difficoltoso  raggiungerli

eggia' 😂 

pero' i miei di zoccoletti erano in buono stato, i problemi erano altrove.

solo che non ho mai capito perche una valvola sopra all'altra, in orizzontale .il caldo sale, quella spra rimane piu calda di quella sotto, perche non le han mese nel classico modo, in verticale con gli zoccoli sotto ? fa parte del "sistema timer vita" di questo ampli ???

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
TheoTks
9 ore fa, gian62xx ha scritto:

pero' i miei di zoccoletti erano in buono stato

Succedeva a chi non spegneva mai il preriscaldamento.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
paolosances

Una sorta di shock termico in meno?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
oscilloscopio

@paolosances Si, ma come scrive @TheoTks se da una parte si preserva la durata delle valvole, dall'altra si danneggiano gli zoccoli di fissaggio (anche perché quell'ampli è ingegnerizzato piuttosto male e con componentistica di mediocre qualità)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    289.766
    Discussioni Totali
    6.173.708
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us