Vai al contenuto

frank00

Prezzi assurdi pads Focal

Messaggi raccomandati

frank00

Stavo curiosando su internet per acquistare dei pads di ricambio per le Focal Elear.

Non che ne abbia bisogno adesso, ma quando ho visto i prezzi ASSURDI mi sono fermato...si parla di circa 130-150 euro per due pads in microfibra (neanche fossero in carbonio!)

Quando presi quelli di ricambio per le Hifiman HE560 spesi 30 euro, per delle HD800 ho visto che si aggira intorno alle 50-70, per me già molto alto per dei semplici pads, ma quello delle Focal è a mio avviso scandaloso per delle cuffie che costano intorno alle 900 euro.

Spero il motivo sia un altro (es. fatte a mano da ottuagenarie in uno sperduto paesino delle montagne francesi😜)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2slow4u

I pads della Stax L700 costano 220 euro, vedi tu...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
MCnerone

Quelli della Utopia sui 300€ e quelli della Abyss 400€.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
BLACKCIRCLE

Utopia e Abyss in linea con il costo della cuffia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
frank00

@BLACKCIRCLE e allora Hifiman che fa pagare i pads per la HE-560 e la HE-6 (rispettivamente cuffie da 950-1300 euro) circa 40 euro cos'è, un benefattore? Oppure è l'unico che fa un prezzo "onesto" per quel che può valere un pad in tessuto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
MCnerone

Stiamo parlando di pads tutti in pelle, mentre quelli Hifiman sono in tessuto, o ibridi.

Anche Sennheiser vende cari i pads della serie 6xx/5xx, circa 50/60€, sul costo della cuffia di 300€, parliamo di un 20% del totale, non pochissimo,, in compenso sono eccellenti e di gran lunga meglio di quelli di Hifiman, che non brillano in qualità.

Il pads Focal, è molto costoso, vero, ma posso assicurare che a qualità e comfort è uno dei migliori pads mai indossato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
apprendista

Focal non è nuova a queste cose, ricordo ancora il topic che parlava del costo delle sacche copripolvere della serie utopia.

Purtroppo il prezzo delle elettroniche francesi non è popolare, meno ancora quello di accessori e ricambi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
BLACKCIRCLE

@frank00 forse è  più  onesto.

Un ultima cosa se spendo 2 3 4k per una cuffia se ci tenessero al cliente e anche professionali, potrebbero mettere un paio di pads di ricambio, ma ormai  qua si pesca a più  non posso nel mare ci sono ancora  tanti pesci!

Come diceva saggiamente la mia nonna; Finché  ghè nè viva il Re, quand ghè ne pu, crepa l'asin e chi ghè sù!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
MCnerone
3 ore fa, BLACKCIRCLE ha scritto:

Un ultima cosa se spendo 2 3 4k per una cuffia se ci tenessero al cliente e anche professionali, potrebbero mettere un paio di pads di ricambio

Non trovo nessuna correlazione nel fidelizzare il cliente mettendo un paio di pad in piu'.

A memoria,  nessuno mette pad di scorta nelle loro cuffie, a prescindere dal prezzo.

Ad onor di cronaca, ho cambiato i pads sulla mia 009, comprata nuova, dopo 6 anni, e non erano rovinati ma solo perché l'imbottitura non era piu' come in origine, per cui se un prodotto è fatto con materiali di qualità, si usa in modo corretto e lo si conserva bene, durerà molto tempo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2slow4u
12 ore fa, frank00 ha scritto:

e allora Hifiman che fa pagare i pads per la HE-560 e la HE-6 (rispettivamente cuffie da 950-1300 euro) circa 40 euro cos'è, un benefattore?


I pads Hifiman sono di fattura abbastanza dozzinale e sono spesso mal rifiniti.

Cio' non toglie che far pagare certe cifre per una coppia di cuscinetti, sia palese speculazione.

Neanche fossero fatti in pelle umana...

Esistono pads aftermarket realizzati in pelle di agnello, finiti benissimo  e imbottiti con memory foam che non costano piu' di 50/60 euro la coppia.

Chiedere 300/400 euro e' razionalmente uno scippo, ma questo e' un mondo in cui i polli felici di farsi spennare abbondano, quindi hanno ragione i vari Focal, Abyss e compagnia cantante.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
piodegliulivi

Ragazzi non lamentatevi.

Pensate piuttosto ai poveretti che possiedono una Ferrari che pagano le pasticche dei Freni quanto una Fiat Panda...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
djansia
22 minuti fa, piodegliulivi ha scritto:

Pensate piuttosto ai poveretti che possiedono una Ferrari che pagano le pasticche dei Freni quanto una Fiat Panda

Sul serio?

Anche a me sembra eccessivo il costo di alcuni ricambi. Ricordo che qualche anno fa contattai Sony, mi occorrevano i pads di ricambio della MDR F1. Alla fine tra ordine, spedizione (dovevano prenderli negli USA) e via dicendo l'operazione si aggirava sui 150/200 euro. Misi la cuffia in vendita su ebay, recuperando anche un po' di soldini...tanto non mi piaceva neanche tanto come suonava, mi ero innamorato più del design e della sua comodità. 

Quelli per la MDR Z1R dove si trovano e quanto costano?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
MCnerone
34 minuti fa, piodegliulivi ha scritto:

Ragazzi non lamentatevi.

Io non mi lamento affatto, come ho detto sopra i pads della 009 sono durati ben 6 anni, il ricambio mi pare mi è costato attorno ai 200€, ma se penso a quanto è durato, non mi sembra uno scandalo come agita qualcuno.

Più che altro, mi sembra uno scandalo pagare 50€ una coppia di pads come quello Grado che dopo un paio di anni incomincia a sgretolarsi, ecco, il vero problema è la bassa qualità di alcuni di questi pads che durano davvero poco.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
MCnerone
1 ora fa, piodegliulivi ha scritto:

Pensate piuttosto ai poveretti che possiedono una Ferrari che pagano le pasticche dei Freni quanto una Fiat Panda...

Ma infatti, se uno si compra  una cuffia da 4000€, vuol dire che ne ha di soldi in saccoccia, e di cosa ha da lamentarsi per due pad da 400€, mah!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
eccheqqua
39 minuti fa, MCnerone ha scritto:

Ma infatti, se uno si compra  una cuffia da 4000€, vuol dire che ne ha di soldi in saccoccia, e di cosa ha da lamentarsi per due pad da 400€, mah!

E immagino dovrá aver acquistato anche un amplificatore di medesima qualitá/prezzo/livello..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
MCnerone
30 minuti fa, eccheqqua ha scritto:

E immagino dovrá aver acquistato anche un amplificatore di medesima qualitá/prezzo/livello..

mah, a volte è cosi, ma non sempre è cosi...magari la cuffia da 4000€ si ascolta col dap...la Utopia ad esempio col Chord Hugo2 è davvero deliziosa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
BLACKCIRCLE

@MCnerone comunque  sono d'accordo  quanto  già  detto da un'altro forumer, se uno spende 4k per una cuffia ci sta che costino 400€ un paio di pads! Se ho una Carrera GtR  non mi lamento per 3k di tagliando. Altrimenti  mi compro  una 500 AbaTT pensando di avere una GtR e non rompo i cabassisi sul costo  del tagliando e dei ricambi. 😉😂😂😂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
MCnerone
1 ora fa, BLACKCIRCLE ha scritto:

comunque  sono d'accordo  quanto  già  detto da un'altro forumer, se uno spende 4k per una cuffia ci sta che costino 400€ un paio di pads! Se ho una Carrera GtR  non mi lamento per 3k di tagliando. Altrimenti  mi compro  una 500 AbaTT pensando di avere una GtR e non rompo i cabassisi sul costo  del tagliando e dei ricambi. 😉😂😂😂

Diciamo che 400€ sono davvero tanti per dei pads, con la stessa cifra penso ci si compri una discreta giacca in pelle,  mi sembra che siamo tutti d’accordo, ma la questione è che diamo per scontato che chi non si fa tanti problemi a comprare una cuffia da 4000€, si lamenti poi del ricambio costoso.

Cio detto, il tuo paragone mi sembra molto aderente, anche perché stiamo parlando di beni voluttuari.

Comunque, se vogliamo aggiungere un altra follia, è quello successo alla mia Abyss, e non solo alla mia, e cioè che per la rottura di un driver, avvenuta per motivi sicuramente riconducibili ad un difetto di costruzione, la Abyss ti chieda 1500€ per la sostituzione dei 2 driver, e di questi casi ne sono capitati ben più d’uno, ebbene chi l’ha fatta riparare, ha si imprecato tutto il santissimo cucuzzaro, ma i 1500€ li ha tirati fuori comunque.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
BLACKCIRCLE

Ma non se ne stanno un "pochino" approfittando? Per non dire presa per il chiulo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
eccheqqua

Certo...ma cosí é per tutto. Un mio amico ha dovuto cambiare il vetro di un faro della sua X5. Ha dovuto acquistare tutto il faro  (non solo il vetro) e fra montaggio e varie ha scucito 1500 euro. A me per una revisione dello Speedmaster hanno chiesto 1.100 euro. Comprato da rivenditore autorizzato, la casa madre non fornisce piú i pezzi,  lo devi spedire in fabbrica in Svizzera. Per fortuna funziona ancora bene ma ho rinunciato (anche su consiglio del rivenditore).

Insomma con sacrificio magari riesci ad acquistare il gran pezzo, il problema é poi mantenerlo, sperando che non si rompa nulla naturalmente. Se si compra alta qualitá (a caro prezzo) si deve purtroppo fare i conti con i costi susseguenti che sono commisurati. Di questo bisogna tenerne conto al momento dell'acquisto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
MCnerone
1 ora fa, BLACKCIRCLE ha scritto:

Ma non se ne stanno un "pochino" approfittando? Per non dire presa per il chiulo?

Diciamo che si cerca di far più soldi possibili, e non solo dalla vendita dell’oggetto, ma anche sul post-vendita.

Ormai queste cuffie top, leggendo anche quanto detto da Ecchequa sullo Speedmaster, possono essere tranquillamente considerate beni di lusso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
apprendista
Il 14/6/2018 Alle 10:54, BLACKCIRCLE ha scritto:

Ma non se ne stanno un "pochino" approfittando? Per non dire presa per il chiulo?

Puoi dirlo forte

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    286.309
    Discussioni Totali
    6.026.475
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×

Informazione Importante

Privacy Policy