gianventu

cultura generale Qualcuno interessato a una domotica a basso costo?

Messaggi raccomandati

Robbie

@Tiggy Questo è effettivamente un altro discorso. Nel salotto per ottenere illuminazione a giorno ne faccio andare 5 in contemporanea (3 nel lampadario e due in due piantane) alla massima luminosità. Ma non mi capita quasi mai. Il più delle volte luci basse e calde.

Sono infatti la soluzione ideale come luce di ambienza, che nel mio caso va bene per l'80% delle situazioni che vivo in casa.

Ci sono ambienti (cucina, bagno) in cui non vale la pena metterle dato che non si ha alcun beneficio pratico nella gestione intelligente dell'illuminazione. Guarda caso sono anche quegli ambienti dove è richiesta la maggiore luminosità. 

Le trovo invece ideali per il salotto e la camera da letto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
adriatico

@Tiggy a parte l'allarme che comunque uno dovrebe saperlo prima che lo inserisci con un app legata a servers in india (sonoff li ha in india) per potertelo forse eventalmente craccare, il resto son solo interruttori o relé che accendono/spengono luci e/o alzano tapparelle e/o azionano l'irrigazione etc etc... se uno vuole craccare per potermi accendere la luce è un minchione... che lo faccia pure. Comunque si può usare solo la LAN ( che è circoscritta e gestibile in sicurezza sufficiente)

E più ancora, craccare una WAN per venire a fregare in una casa privata che non sia un piccolo museo o una piccola casa d'aste è da pirla, non lo farebbe mai nessuno.

È un falso problema la sicurezza a mio avviso.

Per le luci... per la differenza di consumo che alla fine è irrisoria io son tornato alle belle alogene da 150-200 watt che illuminano a giorno (ove necessario ovviamente). Le Led per queste applicazioni fanno cagare. Inutili totali.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Robbie

La qualità della luce prodotta da un'alogena, non parlo solo di intensità luminosa, ma proprio di piacevolezza all'occhio, per me oggi è ancora insuperata.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Tiggy
Il ‎11‎/‎12‎/‎2018 Alle 17:08, adriatico ha scritto:

Comunque si può usare solo la LAN ( che è circoscritta e gestibile in sicurezza sufficiente)

Se posso, tu che sistema usi o avevi in mente quando hai fatto riferimento alla LAN?

Un'altra domanda: è possibile continuare a gestire le luci in modalità parallela tra wifi e frutti tradizionali? ovvero, il wifi funziona sempre come un'interruzione sul circuito della corrente (quindi, spengo via wifi e devo poi necessariamente riaccendere via wifi) oppure può semplicemente impartire un impulso (es.spento) che può essere poi invertito da altro impulso (es. acceso) impartito tramite frutto tradizionale?

Al momento ho in casa un po' di oggettini acquistati alla spicicolata "tanto per", una presa wi-fi tp-link (presa per la termocoperta della mia gentile signora), una webcam di sorveglianza kekoon (che ho affiancato all'allarme filare per verificare lo stato dei luoghi in caso di falsi positivi), uno switch sonoff (con il quale avevo programmato il riscaldamento della taverna), ma vorrei capire se è possibile gestirli in maniera integrata e non ciascuno con la sua singola app...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
adriatico

@Tiggy dunque...

io uso Wan. Lan solo le rare volte che il server è down (mi è capitato solo una volta di notte). La sicurezza a mio avviso è un falso problema per la tipologia di ladroni che potrebbero venire in casa mia. 

Si può senz'altro accendere e spegnere anche in maniera mista... googla e youtubba e trovi una valanga di facili tutorial in merito senza che scriva io noiosi post kilometrici.

Se i devices non sono della stessa marca usano app diverse MA si possono ricondurre sotto un unico "cappello" usando standard di interfaccia come alexa, google home ed altri... dipende da quali sono i devices disomogenei.

Ma ripeto se cerchi trovi una valanga di documentazione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    290.563
    Discussioni Totali
    6.202.312
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us