Jump to content
Melius Club

Sign in to follow this  
appecundria

Jorit, l'artista delle tribù umane

Recommended Posts

appecundria

Si chiama Jorit, ha origini olandesi ma considera Napoli la sua città "in assoluto". Firma le sue opere "Agoch", uno pseudonimo che ha già fatto il giro del mondo, dall'Africa agli Stati Uniti, assieme alla sua arte. Dipinge volti umani, rappresentati tutti con delle cicatrici che spiccano su quei tratti più realistici che mai: cicatrici che per Jorit Agoch sono un simbolo di quella "umanità" che accomuna i suoi soggetti.

Era stato sequestrato dagli israeliani, un artista "degenerato", ieri è tornato in libertà, l'arte non si può tenere in catene.

Share this post


Link to post
Share on other sites
appecundria

Il celebre San Gennaro operaio di Jorit.

san-gennaro-jorit-via-duomo.png

Share this post


Link to post
Share on other sites
appecundria

37108445_231826240990619_813185790447190

Share this post


Link to post
Share on other sites
appecundria

37420087_1044656099037209_47649233648526

Share this post


Link to post
Share on other sites
appecundria

La-Zingarella-di-Jorit-Agoch-a-Napoli.jp

Share this post


Link to post
Share on other sites
appecundria

jorit-napoli-foto-ilaria-cucchi-6nd8dw5f

Share this post


Link to post
Share on other sites
appecundria

44613893_1593682260777956_27373158017269

Share this post


Link to post
Share on other sites
wow

17630061_1141994485946738_1955031111595303606_n-Copia-Copia.thumb.jpg.0aaf20d3b1d31cd0ec346d930689937b.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
appecundria

che-guevara-jorit-san-giovanni-a-teducci

Share this post


Link to post
Share on other sites
Martin

Mi piacerebbe vedere come si realizzano opere così grandi passo per passo, quali tecniche si usano, come l'artista immagina l'opera quando vede la parete che potrebbe ospitarla... mi intrigano questi aspetti

Share this post


Link to post
Share on other sites
appecundria

Share this post


Link to post
Share on other sites
wow

mi si incaxxa Marechiaro

2540283_WhatsApp_Image_2017-07-03_at_09_29_01.jpg.a4aa74bea5529f413d903ea85ea14d93.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
appecundria
16 minuti fa, Martin ha scritto:

Mi piacerebbe vedere come si realizzano

Share this post


Link to post
Share on other sites
Martin

Interessante video, grazie per il post. Pare di vedere che fa solo un accenno di tracciatura per "punti di interesse", ad esempio le pupille degli occhi della figura. Non è facile passare da una distanza di dipintura alle decine di metri della distanza "di fruizione", e senza posterizzare ! Luci ed ombre curate, mezzetinte, resa dei volumi...vi è arte anche nella tecnica ! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
appecundria

FB_IMG_1562134276431.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
analogico_09

Molto espressive queste opere murarie, a tutto mi fa pensare non all'arte degenerata... 🧐 Avreste qualche indirizzo, alla prossima gita a Napoli mi piacerebbe guardarli dal vivo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
analogico_09
Il 20/11/2018 Alle 23:27, Martin ha scritto:

Interessante video, grazie per il post. Pare di vedere che fa solo un accenno di tracciatura per "punti di interesse", ad esempio le pupille degli occhi della figura. Non è facile passare da una distanza di dipintura alle decine di metri della distanza "di fruizione", e senza posterizzare ! Luci ed ombre curate, mezzetinte, resa dei volumi...vi è arte anche nella tecnica !  

Michelangelo affrescò la Cappella Sistina conn i suoi collaboratori sdraiato o costretto ad assumere posizioni innaturali e contratte in mezzo alle impalcature strette.., dovendo realizzare misure e prospettive perfette su superfici anche curve, preparava delle "maschere" ma in quelle condizioni di lavoro non era facile; aveva già l'at rtrosi alle mani.., dopo anni di Cappella Sistina gli venne il collo torto e l'artrosi cervicale...  :D

Non c'è un'arte della tecnica; la tecnica, al servizio dell'arte (da sola non serve a nulla) è legata inscindibilmente agli altri elementi che formano l'opera d'arte e dove sia vera arte la tecnica non si dovrebbe nemmeno notare, se si nota è brutto segno... ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

  • Statistiche Forum

    294941
    Total Topics
    6441939
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy