Vai al contenuto
Melius Club

gpb

cronaca e costume Crollo del ponte morandi a genova

Messaggi raccomandati

vaurien2005

@Victrix Non solo, le armature in acciaio sistema REBAR,  danno coefficienti di vita  media molto piu’ lunghi. Ma nel 67 ancora non era acclarato che il limite di vita per cls o precompresso con armatura Non rebar e’ di 50 anni, poi incrociare le dita. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
°Guru°

Mi pare abbiano detto che era del '67, ma non ha importanza, sapremo tutto nei prossimi giorni.

Un pensiero ai miei amici di Genova, e ai forumisti. Penso anche all'amico Igor Zamberlan.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Alerosso10

Nella maggior parte dei casi la manutenzione delle strutture in cls è purtroppo limitata alla copertura delle parti metalliche che sono fuoriuscite dal calcestruzzo stesso. 

Spero che le manutenzioni che il ponte ha ricevuto negli anni siano state un po' più consistenti. Giusto per avere meno rimpianti possibili. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mom

Maggio 2016:

https://www.primocanale.it/notizie/ponte-morandi-macch-capolavoro-un-fallimento-dell-ingegneria-e-presto-andr-ricostruito--170916.html

@gpb  strutture calcestruzzo corrose con interventi stralli inutili perché appoggiati con cuffie su cemento armato già vecchio e corroso.. (Questo il pensiero di Franz poi ognuno è libero di non essere d’accordo, per carità! )

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
floyder
19 minuti fa, Victrix ha scritto:

da noi i muri di sostegno fatti negli anni 70 sono sgretolati.

Non ti parlo del mio condomino per ot, è stato acclarata la fragilità del cemento ma, ... vogliamo far sparire le mafie?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
°Guru°

Sempre sperando che il calcestruzzo corrispondesse ai capitolati... Qui dopo il terremoto hanno costruito una scuola con calcestruzzo depotenziato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Victrix

@vaurien2005 @gpb Tante volte ho fatto quel ponte e anche attraversando altre strutture simili degli anni 70 mi son chiesto che vita ha un manufatto del genere, per non parlare dei condomini, scuole etc.

É sicuramente un paese da ricostruire.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maverick
1 ora fa, gpb ha scritto:

Conoscendo morandi anche per altre strutture non può essere certo tacciato di aver fatto strutture pesanti

su quel ponte abbiamo studiato tutti (credo) per molto tempo sui testi, .. è uno dei ponti più celebri d'Italia, (forse IL più celebre, anche per motivi estetico-urbanistici); quando si dice "Morandi" per gli ingegneri (non per gli appassionati di musica) si pensa subito al Polcevera.

Davvero incredibile un crollo così, .. razionalmente non ci sono spiegazioni, ...e anche sulla eventuale "scarsità " di manutenzione .. mah .. ho diversi dubbi, .. .. mi pare fosse monitorato abbastanza spesso ...

Ci vorranno mesi per avere chiarezza sulle cause ( che faranno letteratura), .. e anni per ricostruirlo ...; mi vengono i brividi a pensare a quante persone potrebbero averci lasciato la vita, .. lì c'è la coda perenne, .. non sono genovese .. ma sono centinaia di persone ...

Meglio stare zitti e lasciare la parola a chi è di quelle parti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
alexis

Nessuno Sa esattamente quanto dura un manufatto di cemento, se 50 o 100 anni, mi sembra pazzesco che non abbiano monitorato gli appoggi, la parte più critica..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ClasseA

Speriamo che almeno mettano in galera qualcuno...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Schelefetris

il viminale parla per adesso di 11 morti e 5 feriti molto gravi :(

edit: proprio adesso i vigili del fuoco starebbero estraendo 2 feriti quindi due superstiti, dalla macerie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
piodegliulivi
32 minuti fa, gpb ha scritto:

Quale politica... 🤣🤣🤣

Chiederemo a confindustria allora

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
wow
1 minuto fa, Victrix ha scritto:

Tante volte ho fatto quel ponte e anche attraversando altre strutture simili degli anni 70 mi son chiesto che vita ha un manufatto del genere, per non parlare dei condomini, scuole etc.

É sicuramente un paese da ricostruire.

è una domanda che, da addetto ai lavori, mi pongo spesso (senza con questo azzardare ipotesi sul crollo).

Il cemento armato è un materiale abbastanza recente e poco si sa sulla sua durabilità.

In Italia abbiamo la pessima abitudine di conservare più che ricostruire: non sempre è una scelta opportuna. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Alerosso10

Quando è nato il cls per molti avrebbe dovuto essere eterno, altro che le piramidi d’egitto che dopo nemmeno 2.000 anni sono già invecchiate. Pertanto, per  quanto posso durare il cls è sempre troppo poco. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
vaurien2005

@alexis sorry alexis ma de te mi aspetterei una precisione maggiore;  vi e’ un abisso tra; cemento- cls- e precompresso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Alerosso10

Gli ultimi aggiornamenti riferiscono di testimoni oculari che avrebbero visto un fulmine colpire il ponte. Vi risulta?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
wow
11 minuti fa, Alerosso10 ha scritto:

Quando è nato il cls

nulla è eterno, compreso il calcestruzzo e tanto meno il cemento armato e/o precompresso che è un materiale/sistema dal funzionamento più complesso, specie in ambiente marino, con carichi dinamici notevoli e con significative escursioni termiche.

Ma mi pare assolutamente prematuro fare ipotesi.

Checché abbia dichiarato il tuttologo di turno Toninelli questo ponte è stato oggetto di grossi lavori di ristrutturazione alcuni anni fa ed era super monitorato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
tomminno

Se quel ponte era vanto dell'Italia e argomento di studi siamo messi molto male. Figuriamoci cosa ne sarà derivato... 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
JohnLee

Un dirigente del comune di Genova che conosco personalmente afferma che 'è forse la struttura più monitorata in Italia'

Ha solo watsappato che lui e famiglia non sono coinvolti.Tra qualche giorno proverò a chiedergli più dettagli, ora è in centro operativo e non sa quando smonta,

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
enzo966

C'erano sempre cantieri: era sotto  monitoraggio e consolidamento perenne.

Non è bastato, purtroppo. :(

Di solito su quel ponte c'erano centinaia di veicoli spesso in coda per la viabilità intensa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
pink

Tutte le strutture in cemento e calcestruzzo hanno un degrado e per la durata, dipende in che ambiente è inserito.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gpb

18 anni fa ho partecipato al restauro e riuso di una struttura di morandi che ha almeno 10 anni più del ponte: mirabile per disegno e concezione strutturale ed anche per le condizioni in cui era, visto che in quel caso il calcestruzzo era stato esposto senza alcun controllo e manutenzione, per almeno 20 anni, o forse più. inoltre parliamo anche di volte sottili (10 cm di cls per 10 m di luce...), per cui non spariamo troppe fesserie, né sul progettista, né sulla costruzione (che peraltro non conosciamo nei dettagli)...

la cosa interessante è che ci si sta concentrando sulle campate sospese, mentre è evidente dai filmati che ci sono, che il crollo della campata sospesa è successivo a quello delle campate appoggiate sui cavalletti che ci sono successivamente...

non ho sentito il filmato di mom (non ho l'audio ora), ma un tecnico che dice che un progettista avrebbe dovuto tener conto della nave che va a sbattere contro un pilone, mi sa tanto di volpe e l'uva...poi nell'articolo si parla di struttura anelastica...che non vuol dire nulla...(ma potrebbe essere un errore del giornalista)

che il progetto sia sano lo dimostra il fatto che la campata centrale è rimasta, come doveva essere, perfettamente in posizione

@alexis rue franklin ha 115 anni...però effettivamente nessuno sa con certezza qual è la durata del calcestruzzo come oggi lo conosciamo (quello romano sicuramente dura più di 2000 anni...), anche perché troppi sono i fattori determinanti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gpb

aggiungo...quella struttura di pesante non ha assolutamente nulla...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Aqualung

Ma in che paese di m***a viviamo...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maverick

ma certo .. che il degrado nelle strutture ( tutte, non solo quelle in calcestruzzo) ci sia, aumenti con gli anni, e vada monitorato è cosa ovvia e pacifica.

Ma che una struttura che molti dicono monitorata ( e mi fido molto di più del dirigente di Genva che di Toninelli e di qualsiasi altro politico) così , senza quasi avvertimento.. è una cosa che non sta nè in cielo nè in terra ...

Qualche causa straordinaria e imprevedibile ci deve pur essere, .. altrimenti tutto quello che abbiamo studiato noi ( e gente molto più brava di noi, .. o almeno di me) non conterebbe niente, .. e tutto sarebbe lasciato all'aleatorietà " mah .. sto ponte .. forse sta in piedi, .. forse casca fra dieci minuti".

Mi rifiuto di crederlo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
zucchetti

Veramente mi risulta che per stare in piedi fino a questa mattina abbia subito pesanti modifiche , trasformato in ponte strallato , ove il progetto originario non lo prevedeva.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maverick
3 minuti fa, gpb ha scritto:

aggiungo...quella struttura di pesante non ha assolutamente nulla...

esatto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
wow

@zucchetti è sempre stato strallato. Anni fa è stato sottoposto anche ad interventi di manutenzione se non di sostituzione degli stralli. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gpb
1 minuto fa, zucchetti ha scritto:

trasformato in ponte strallato

è citato nell'articolo postato da mom

a memoria non lo ricordo, ma dalle foto non sembrerebbe. modificare l'equilibrio di una struttura di quel tipo è sicuramente poco opportuno...

però, ripeto, dai filmati sembrerebbe che a cedere sia stata prima di tutto la parte appoggiata (lato ovest per intenderci) della struttura, che nel crollo ha trascinato il terzo pilone e relativi impalcati, come avessero ceduto i cavalletti di sostegno (che potrebbero essere stati meno monitorati delle tre grandi campate sospese)

la stessa tipologia di struttura è utilizzata sull'autostrada di fiumicino

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
jimbo

@Alerosso10 ecco un modo per non mettere il galera nessuno

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    293.365
    Discussioni Totali
    6.309.772
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×

Informazione Importante

Privacy Policy