Jump to content
Melius Club

gpb

cronaca e costume Crollo del ponte Morandi a Genova

Recommended Posts

GianGastone
30 minuti fa, keres ha scritto:

li rispondi pure, sta facendo strumentalizzazione politica su una tragedia. 

 mi riferisco a cosa avreste fatto voi, il ponte tutto bene il resto e' car polling, nessuna strumentalizzazione sto' citando dichiarazioni e intenti messi nero su bianco.

E ora li avete vigliaccamente fatti sparire dal blog. E sate ben zitti.

A strumentalizzazioni puoi'ben stare zitto che siete una macchina da bufale, cazzate e odio infinita.

Siete inadeguati Keres, prendine atto.

Oltre la bufala siete il nulla. Ma adesso sta a voi, ce la fate ad andare oltre i vaccini e le michiatelle digitose che e' solo pecette?

Mo' adesso riferire fatti azioni e pensieri ogegttivi a vostro carico e' stumentlizzazione, quanto piagnismo...eh...

Share this post


Link to post
Share on other sites
keres
4 minuti fa, GianGastone ha scritto:

@Audio2, che possa essere Del Rio non me ne frega niente, il passato con relativi responsabili sono una cosa, il presente costituita di una massa di cialtroni inadeguati negristi e novax un altra. Un altra che va tenuta ben presente sotto osservazione che per loro e' sempre colpa di chi c'era prima.

Ora sta a loro, ce la fanno ad andare oltre i negri i vaccini e il car pooling?

Si gioca tutta qui oggi, su quanto sono inadeguati.

Inadeguato è questo genere di post che sfrutta una tragedia per vomitare addosso con i soliti insulti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
audio2
9 minuti fa, GianGastone ha scritto:

il presente costituita di una massa di cialtroni inadeguati

questo però oltre ad un doveroso sfottò di tipo personale che come politici meritano ampiamente,

ancora non lo possiamo dire perché danni veri non ne hanno ancora fatti. quando li faranno vedremo.

per ora invece qualcosina hanno risolto vedi salvini con i migranti o quell' altro con i decreti sul lavoro,

o quantomeno non hanno peggiorato la situazione. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
GianGastone

Andare oltre please, che nemmeno negli intenti solidi si vede?

Nel dignitoso gli impalchi tanto furiosamente attaccati rimasti tali e quali. Quindi come mai prima non andavano bene?

Share this post


Link to post
Share on other sites
enzo966

@Ryo 

È un lutto per la tecnologia tutta: mentre trovo ammissibile un aereo che si schianta (molte sono le criticità per un velivolo), trovo istintivamente inammissibile che, mentre ci si sfotte sulle missioni su Marte, un ponte, per di più oggetto di manutenzione e di monitoraggi continuati come quel ponte, venga giù come una pera.

Ragionevolmente, c'è stato un errore di valutazione inammissibile ma comprensibile.

Share this post


Link to post
Share on other sites
mozarteum

Pero’ non mi piace neanche questo atteggiamento precipitoso di toninelli quasi a mettere le mani avanti. Ancora non si conoscono le cause del disastro (si fanno al momento ipotesi) e gia’- questa si e’ una strumentalizzazione- si parla di revoca della concessione autostradale, di multe di dimissioni dei dirigenti di atlantia (che rispondono agli azionisti ed eventualmente alla magistratura).

chiunque stia viaggiando in autostrada in italia oggi puo’ vedere benissimo il livello eccellente  di tenuta efficienza e manutenzione. Varcato tarvisio verso l’austria la differenza a nostro vantaggio e’ abissale.

quindi, piano

Share this post


Link to post
Share on other sites
mozarteum

Il robespierrismo del m5 stelle si ritorcera’ contro alla lunga

Share this post


Link to post
Share on other sites
GianGastone
10 minuti fa, keres ha scritto:

Inadeguato è questo genere di post che sfrutta una tragedia per vomitare addosso con i soliti insulti.

Eccome no, brucia l' oggettivita' vero? Dai, un po' di bufale quotidiane a distrarre..dai..

Mantieniamo le strutture vecchie e inadeguate che tanto resisteranno altri cent'anni, car poolig. Queste le ricette del M5S di Genova e di Giggino sul ponte, oggettivita' a vostro carico. Nessuna strumentalizzazione.

Tanto bruciante che avete tolto le dichiarazione e i documenti dal blog immediatamente. Vigliaccheria e ricoscostruzione funzioanale dei fatti si chiama. Altro che stumentalizzazione mia.

Inadeguati e' poco Keres, poco.

Oggi sta a voi, dai...

Share this post


Link to post
Share on other sites
gpb

@mozarteum ma è la loro unica tattica politica

Non sanno fare altro (e non voglio pensare alla strategia...)

Share this post


Link to post
Share on other sites
GianGastone

Me lo auguro Maz, vergognoso il Toninelli furioso d'accatto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
mozarteum

Domanda agli ingegneri. Siccome l’ad di atlantia ha affermato che il ponte era monitorato e che non risultavano specifiche criticita’, e’ possibile un collassamento “insondabile”?

Share this post


Link to post
Share on other sites
enzo966
6 minuti fa, mozarteum ha scritto:

Ancora non si conoscono le cause del disastro 

Infatti.

Quel ponte era curato e monitorato come un bimbo nell'incubatrice.

Voglio essere praticamente sicuro che sia stato fatto quanto tecnicamente possibile per marginalizzare la probabilità dell'evento.

Share this post


Link to post
Share on other sites
enzo966

@mozarteum 

Secondo me sì: non del tutto improbabili errori nella valutazione dei punti critici da monitorare/mantenere (es. parrebbe che il cedimento non sia iniziato dalla parte sospesa, ragionevolmente più critica, ma dalla parte appoggiata) ma errori senz'altro in buona fede. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
alexis

Dico la mia. È evidente che il punto di crollo della carreggiata è netto, come fosse stato segato. La mensola di appoggio della campata in effetti è la parte più critica. Possibile non vi fossero stati segni di cedimento visibili e facilmente monitorabili, come noi architetti conosciamo bene nei restauri?

tutti parlano dei stralli, ma a me pare, che non siano loro ad aver ceduto.. ripeto pare, perché non ho la foto documentazione sufficiente, e soprattutto occupandomi di altro nella vita, ma appena riprendiamo, ho fior di strutturisti  a portata di mano e chiederò lumi a loro.

altra domanda, va be' che c’è aria salina, ma c’é anche sopra la baia di San francisco c’è.. e non era meglio lasciare l’acciaio a vista?

ps. Nell’illustrazione della domenica del corriere il progetto originario si presentava assai meglio.. è evidente la difformità proprio nell’attacco sommità le tra piloni e stralli.. evidentemente quel ponte era brutto perché rimaneggiato pesantemente.

ps non pensiate che da architetto non abbia mai disegnato un ponte..  ne disegnai uno, sospeso su tiranti di acciaio estroflessi, per una ciclabile ma comunque con 100 metri di campata sopra l’autostrada.. poi però al dimensionamento statico ci pensò l’ingegnere, ma avevo sbagliato di poco, nelle strutture c’è anche una grande componente di statica visiva, e quindi estetica.. ecco perché mi colpisce così questo crollo..

era comunque un’opera di magistrale ingegno, inizialmente, almeno.

seguirò con attenzione il dibattito..

Share this post


Link to post
Share on other sites
musicaando

la fisica statica   ci assiste   sulle strutture  ma queste  poggiano su un pianeta non poi facillmente prevedibile.

nemmeno kenzo Tange o  F L wright  supportati dai più  grandi  geologi  potevano  avere  certezze  assolute..

Share this post


Link to post
Share on other sites
tomminno
16 minuti fa, mozarteum ha scritto:

Varcato tarvisio verso l’austria la differenza a nostro vantaggio e’ abissale

Se per questo anche in Svizzera le autostrade sono molto peggio delle nostre. In Spagna invece sono meglio. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
audio2
6 minuti fa, mozarteum ha scritto:

Siccome l’ad di atlantia ha affermato che il ponte era monitorato e che non risultavano specifiche criticita’

invece da quello che si è capito oltre ad un generico stato precario dell' opera risultavano proprio specifiche

criticità, nella fattispecie esattamente nel tratto che è crollato, dove si sarebbe dovuto intervenire con opere

pesanti e gravose.

Share this post


Link to post
Share on other sites
audio2

poi ripeto, io parlo da uomo della strada, quindi potete benissimo anche non considerarmi, ma come quando dialogavo con il muratore con zeru tituli succede che però ci prendiamo spesso nel giusto. ora ditemi voi come caspio può star su con un terremoto una scuola dei primi del 900 rinforzata con retina da pescatore e malta fatta con il vinavil, pur se buono e di marca. se va bene e la scossa è leggera magari ti cadono meno calcinacci in testa, della serie piuttosto che niente meglio piuttosto. e per il resto c'è mezza italia così, a partire proprio dalla stessa genova dove dentro i torrenti ci hanno fatto i condomini. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
°Guru°
49 minuti fa, maurodg65 ha scritto:

Che cosa sapeva Del Rio? 

Mauro, hanno letto questa:

39121854_324887381584055_788871612935333

Presa dal profilo del mio amico che mette il like e condivide tutta la m***a che gli passa davanti. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
gpb

@mozarteum nulla è del tutto sondabile, ed il calcolo strutturale è di fatto su base statistica

Share this post


Link to post
Share on other sites
lampo65

Si è sbilanciato un po troppo il governo nelle dichiarazioni. Secondo me hanno informazioni o imput consistenti. Se ho capito bene poco fa sentivo parlare su rai1 di lavori procrastinati al dopo "esodo".

Share this post


Link to post
Share on other sites
gpb
8 minuti fa, alexis ha scritto:

evidente che il punto di crollo della carreggiata è netto

Sono travi appoggiate. È giusto sia così 

Share this post


Link to post
Share on other sites
mozarteum

Il 18 maggio autostrade aveva bandito la gara per la sostituzione degli stralli. Quindi una criticita’ c’era. A questo punto il tema si sposta sulla compatibilita’ della continuazione d’uso del ponte rispetto alle criticita’ che hanno dato luogo alla gara. Ovviamente e’ il campo dell’alta discrezionalita’ tecnica 

Share this post


Link to post
Share on other sites
audio2

sono travi appoggiate, come erano travi appoggiate quelle che sono crollate nei capannoni dell' ultimo terremoto al nord.

da uno che non se ne intende mi chiedo come sia possibile che esista ancora roba del genere, stessa cosa il camion

con il gas che non aveva l' anti collisione mentre nella tua automobilina del cavolo ti rompono le balle anche se hai una lucina

fulminata o sei fuori di 3 giorni dalla revisione, il che non sarebbe di per sé sbagliato, ma sarebbe ancora meno sbagliato se

non andassero a pescare sempre i soliti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
gian62xx

tra sostenere a spada tratta che dura cent'anni a crollare il giorno dopo ce ne passa. da dove veniva tutta questa sicurezza? io che ci pass(av)o spesso avrei potuto pensare a dei periodi di inagibilita' per lavori pesanti ma non ad un crollo siffatto, proprio perche e' un cantiere senza fine, una "fabbrica del lavoro".

Share this post


Link to post
Share on other sites
alexis

@gpb o si sono sfilate per una forza di trazione longitudinale ( e qui potrebbero rientrare in gioco gli stralli collassati dall’altra parte della campata o è semplicemente collassata la mensola.

vedi altre alternative? Sei strutturista, giusto?

Share this post


Link to post
Share on other sites
carmus

@maurodg65 forse mi sono espresso male, ma era proprio questo quello che stavo dicendo...

Share this post


Link to post
Share on other sites
lampo65
10 minuti fa, mozarteum ha scritto:

vviamente e’ il campo dell’alta discrezionalita’ tecnica

Ed economica...i compromessi di cui parlava maverick.

Non so se è più facile dover rispondere agli azionisti...o alla politica.

Una volta sarei stato sicuro, adesso boh.

Share this post


Link to post
Share on other sites
gpb

Per favore...se non si sa meglio non disquisire...@alexis appoggiate sono solo appoggiate con la semplice ritenuta non strutturale per le forze orizzontali. Normale che sia tutto pulito

Ma io ho l'impressione dai filmati che i tiranti non c'entrino

Poi è solo una visione dall'esterno 

Share this post


Link to post
Share on other sites
gpb

@lampo65 non è difficile rispondere se si è agito nel rispetto di leggi e contratti

Poi c'è l'imponderabile, ma è tutto a base statistica

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    297508
    Total Topics
    6549603
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy