Vai al contenuto
Melius Club

analogico_09

Le storiche "etichette" del jazz, i loro grandi dischi

Messaggi raccomandati

analogico_09

Apro le danze con IMPLULSE!

J. Coltrane - A Love Supreme

Archie Sheep - Fire Music
Sonny Rollins - East Broodway Run Down

Charles Mingus - The Black Saint and the Sinner Lady

RCA Victor

Chales Mingus - Tijuana Moods

Sonny Rollins - The Bridge

 


 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giorgiovinyl

Per la Impulse! va aggiunto alla tua ottima lista:

Gil Evans Out of the Cool 

e allo stesso livello delle giustamente celebrate collaborazioni con Miles Davis

il primo brano La Nevada lo adoro...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
analogico_09
2 minuti fa, giorgiovinyl ha scritto:

Gil Evans Out of the Cool 

e allo stesso livello delle giustamente celebrate collaborazioni con Miles Davis

il primo brano La Nevada lo adoro... 

👍

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
analogico_09

RIVERSIDE

Bill Evans - Everybody Digs

Thelenious Monk - In Action / T.M. Quartet with Johnny Griffin


 



Strepitoso, inarrivabile Griffin!!
 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
oscilloscopio

Brunswick - The art of Tatum

Atlantic - Charles Mingus "Blues & Roots"

Roulette - Count Basie - "The legend" From the pen of Benny Carter

Pablo Records - Count Basie - "I told you so"

Columbia - Dave Brubeck "Southern scene"

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giorgiovinyl

Della Atlantic vanno citati i dischi di Coltrane: My Favourite Things e Giant Steps in primis ma anche gli altri sono bellissimi...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
analogico_09
16 ore fa, giorgiovinyl ha scritto:

Atlantic


 Altra grande etichetta, Blues & Roots di MIngus già citato da Oscilloscopio è un passaggio obbligato, come pure Pithecanthropus Erectus e i due Changes, The Clown.., e mi fermo.


Aggiungo The Art of the Improvisers e Free Jazz di Ornette Coleman


Birth e The Mournin of a Star di K. Jarrett
 


 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Gabrilupo

Accolgo volentieri l'invito: PRESTIGE= la serie ...in' del primo quintetto di Miles

image.png.7b5e63f01aed1d10615549b1701714e5.png

Ma anche

image.png.ff5f5404aa603048cc3b8f9e8bafa17f.png

o

image.png.f53415f75edd7723f822cc873fcade9f.png

o ancora

image.png.3bb1b47c68fbf4bbd588ccffe7c688fa.png

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giorgiovinyl

E ancora non abbiamo sfiorato i Blue Note... li c’è il ben di dio...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
zagor333

E già, iniziamo a ricordare qualche Blue Note va:

😉

2B8F4E10-F80E-4D7B-A56A-2D2B1687E349.jpeg

06F15A00-435D-4B72-805D-78550A83325B.jpeg

9B665DD2-1B38-4817-8D6F-3FC71E4A0A4E.jpeg

45B604C2-43DE-4B82-8691-E01FA5F2C004.jpeg

AE7DC5D4-01C3-4BF6-8A5D-8F92A94C10FF.jpeg

5D9FEAD2-9891-478B-9DF9-E15EEA55A077.jpeg

AC29A340-AA12-445F-81E8-1D9B7E86FE71.jpeg

FD885A9E-DE1B-4E2D-94E7-B1B9BD9C786E.jpeg

F01FC744-9544-4EEB-84BD-D28D261475E0.jpeg

492357BD-4132-4EAC-A2A2-A29DDC8F7444.jpeg

B495397A-D196-4EE5-9E31-DCD440B36439.jpeg

9276BA47-902B-4B92-8AF7-99EA41CA248E.jpeg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
analogico_09
52 minuti fa, giorgiovinyl ha scritto:

E ancora non abbiamo sfiorato i Blue Note... li c’è il ben di dio...


Hai voglia a etichette ancora da sfirare, Blue Note  interminabile, idem CBS ...

CAPITOL

Birth of the Cool - Miles Davis
 

R-5456857-1448435483-8813.jpeg.jpg


CANDID

We Insist! Freedom Now suite - Max Roach
 

R-758787-1504050080-7437.jpeg.jpg


MPS-Basf
Ethernal Rhythm - Don Cherry

It's After the End of the World - Sun Ra
 

R-655577-1310757300.jpeg.jpg

00+-+Sun+Ra+-+It%2527s+after+the+End+of+


 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
zagor333

Le ultime due non le conoscevo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
analogico_09

Mi sembra ottimo postare le cover, video...

FONTANA

Ascenseur pour l'echafaud - Mile Davis

R-2649425-1295519210.jpeg.jpg


Urge - Ted Curson
disco raro, bellissimo, ci sono due cover, europea e giapponese

R-2468398-1332200365.jpeg.jpg

R-2750821-1320048047.jpeg.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
analogico_09
11 minuti fa, zagor333 ha scritto:

Le ultime due non le conoscevo.

Se ti piace o ti incuriosce il Free Jazz, o d'avanguardia, per niente pipparolo mentale, sono entrambi due dischi "sanguigni",  prova ad ascoltarli.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
zagor333
3 minuti fa, analogico_09 ha scritto:

Se ti piace o ti incuriosce il Free Jazz, o d'avanguardia, per niente pipparolo mentale, sono entrambi due dischi "sanguigni",  prova ad ascoltarli.

Certo che li ascolterò

grazie per la segnalazione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
analogico_09

@zagor333 De nada!

Meno nota, molto interessanti le proposte della Bethlehem Records


C. Mingus - East Coasting (del '57 con Bill Evans)

J. Coltrane - John Turning Point
R-1762416-1509851293-5316.jpeg.jpg


Booker Little - B.L. and Friend
R-2937269-1308953532.jpeg.jpg


C. Mingus - A modern jazz symposium of music and poetry with C. M.

R-4201897-1359654674-2439.jpeg.jpg
 

Oscar Pettiford -  Pettiford
R-5534151-1403439371-8679.jpeg.jpg

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
andpi65

Non ho letto se già citati:

3 Impulse , 3 Atlantic, 1 Columbia, un paio di Blue note, un Candid, un Pablo, un Prestige , un Verve  e per finire un Riverside...tutti dischi che mi piacciono tanto ;)

P.S. : Sorry per la qualità , ma foto fatte col cellulare e non sempre a fuoco ...

IMG_20180816_111845.jpg

IMG_20180816_114904.jpg

IMG_20180816_115759.jpg

IMG_20180816_115330.jpg

IMG_20180816_114657.jpg

IMG_20180816_114025.jpg

IMG_20180816_112036.jpg

IMG_20180816_112912.jpg

IMG_20180816_113308.jpg

IMG_20180816_115544.jpg

IMG_20180816_114435.jpg

IMG_20180816_114250.jpg

IMG_20180816_113140.jpg

IMG_20180816_113432.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
analogico_09
26 minuti fa, andpi65 ha scritto:

Non ho letto se già citati:

In una paginetta scarsa non è che ne fossero stati citati tanti di dischi.., 10 secondi per controllare... 9_9, almeno che tu non abbia roba da riciclare.., meglio prenderle dal web le cover, così sfocate danno una sensazione di disordine... 😆

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
analogico_09

CBS - COLUMBIA

Le famose Columbia Jazz Masterpieces, le "antologie" dei pilastri del jazz, ad esempio Billie Holiday, Louis Armstrong... in LP e CD

Billie Holiday Columbia Records dal 1933 al 1942 , nove volumi

R-2992096-1317574272.jpeg.jpg

Louis Armstrong  7 volumi se non ricordo male

R-2300029-1369542793-3849.jpeg.jpg

Bessie Smith Any Woman's Blues

R-10139171-1515129686-9392.jpeg.jpg

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
andpi65

@analogico_09 ..Vai al topic delle "storiche etichette jazz" aperto ieri... anzi, contribuisci, sfaticato!  

Lo hai scritto tu ed ho  solo risposto alla tua richiesta ;)

"..almeno che tu non abbia roba da riciclare."

questa che hai scritto me la devi spiegare davvero ;D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
analogico_09

@andpi65 Ma mica contesto il tuo prezioso contributo, ci mancherebbe.., facevo solo notare che mettere una sfilza di foto che occupano mezza pagina, quasi tutte mosse e sfocate, da' un po' di senso dell'ammucchiata; inoltre perché ripostare dischi già postati.., uno prima prova a controllare, specialmemnte quando siamo ancora con pochi post...; poi sta bene la leggerezza ma un minimo di regola anche nel gioco ci deve essere... lo spirito del presente  topic, che nè sui dischi che ci piacciono di più,  dovrebbe essere che se un disco di una determinata etichetta viene postato, se ne postano altri dei tanti della stessa etichetta non ancora postati.., per non ripeterci inutilmente...

Riciclare...  perché hai postato qui una parte delle foto dei dischi che avevi già postato nel topic dell'"isola deserta"...

Liberissimo ovviamente, ma anche io suppongo di osservare che c'è la tendenza ad aprire topic omologhi o quasi, cosa che porta tra l'altro a riproporre in continuazione gli stessi dischi... per questo dicevo che un po' di immaginazione in più alleggerirebbe l'us(ur)ato gioco... ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
andpi65

@analogico_09 

L' invito alla leggerezza , che ti ho rivolto, nasce dal fatto che ti vedo sempre cercare il contraddittorio in ogni discussione, spesso anche in maniera gratuita.

Se vogliamo parlare di musica o anche cazzeggiare,  per il piacere reciproco di farlo, son quà, sempre disponibile.

Ma se ogni commento deve essere lo spunto per fare a "chi c'è l'ha più grosso" , a " io son io e voi nun siete nessuno" come stai facendo qui e come ti letto fare con altri qui sul forum...be', sinceramente, puoi passare oltre.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
analogico_09

@andpi65 Penso che tu non abbia capito che io non ho parlato di me.., figuriamoci del "coso" che non mi serve di avercelo più lungo.., sarà semmai una tua autoproiezione...

Ho semplicemente e civilmente espresso alcune perplessità in chiaro e con franchezza al riguardo di alcuni tuoi modi di fare che per me, imho se preferisci, non sono "giusti", rimanedo rigorosamente sulle questioni di cui si dibatte; non mi sono permeso di sforare con considerazioni sulla tua persona, sul tuo modo di rapportarti con gli altri, ecc, non ho usato il linguaggio offensivo che hai usato tu con me, per cui dovresti essere tu la prossima volta, se ci dovesse essere una prossima volta, a passare oltre queste permalosaggini risentite che non hanno nulla a che fare con la presunta leggerezza di cui vorresti fare paladino e che invece non possiedi.

I
Io sono io, e tu sei tu, e l'altro amico è l'altro amico, tutti sono se stessi.., e uno vale uno, e chi vede l'"io son io e voi nun siete nessuno".., è come il gatto nella dispensa che quello che fa pensa... e così la faccenda la chiudiamo qui perché non vorrei proprio mettere il topic a rischio di chiusura...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
oscilloscopio

Questa non è una grande etichetta, ma il disco è interessante... 7" a 33 giri, quattro brani due per facciata.

Tony Scott All stars - Villa jazz

Omer Simeon trio - Qua-ti blues

Lionel Hampton - Too much

Ruby Braff - Only a blues

Etichetta Jazztone

IMG_20180816_232919.thumb.jpg.8d4403f3a0f6191a0272a83b41a92902.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
analogico_09

@oscilloscopio

Jazztone ... ci ho anch'io un 7'  Jazztone Society ... con C. Parker, Art Tatum, ecc come da etichette... ;)
 

R-1712015-1238674312.jpeg.jpgR-1712015-1238674331.jpeg.jpg
R-1712015-1238674354.jpeg.jpg


Anche 3 LP 12"


Sister R. Tharpe - Famous Negro Spirituals and Gospel Songs
 

R-6339118-1417185391-6138.jpeg.jpgR-7021109-1431860255-3193.jpeg.jpg


Bill Coleman - Sing and Play 12 negro spirituals
 

R-11505781-1518112940-8916.jpeg.jpg

R-11505781-1518112942-8034.jpeg.jpg


Sarah Vaughan - After Hours at the London House (un grande disco!)
 

R-4356413-1362683773-2534.jpeg.jpgR-4356413-1428031591-3165.jpeg.jpg

R-4356413-1428031761-6280.jpeg.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
analogico_09
Il 15/8/2018 Alle 21:28, Gabrilupo ha scritto:

PRESTIGE= la serie del primo quintetto di Miles

La serie dei 4 "gerundi" (Workin' - Steamin' - Cooking' - Relaxin' ... with M.D. Quintet)

Forse il più bello dei quattro, in tutti c'è Coltrane, è Workin', per me lo è, con l'ineffabile ballad It Never Entered My Mind nella quale ciascun solista dello strepitoso Quintetto da' lo strameglio di se... Posseggo una prima stampa originale del 1956 di questo LP, ne parlai qui
 

R-1488139-1252424042.jpeg.jpg

R-1599431-1299198030.jpeg.jpg


R-6262886-1415062008-9808.jpeg.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Gabrilupo

@analogico_09 

Ce l'ho anch'io, insieme agli altri, ma solo ristampe😀. Rinfrescherò la memoria😉.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
andpi65

Non mi strappo i capelli per i M.J.Q. ma questa loro incisione Atlantic, che prende il nome ( ed un brano,),  da una composizione di Ornette  Coleman è, IMHO, davvero un gran bel disco.

MJQ.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
analogico_09

ENJA la casa tedesca che vanta un catalogo jazz di tutto rispoetto.

Il celebre African Scketchbook di Dollar Brand (Abdullah Ibrahim)

R-497738-1362616490-4219.jpeg.jpg
 

Mal Waldrom Quartet - What it is
 


Charles Mingus in Europe Vol 1 e 2, con Eric Dolphy. Il vol 1 è quasi interamente occupato da una versione di Fables of Faubus, tra le più lunghe e "stranianti" versioni live del brano.

Dalla memorabile tournè europea del prima sestetto poi quintetto di Mingus, concerto al Wuppertal Town Hall, germany del 26 aprile 1964
 



R-7078687-1433530057-2781.jpeg.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
analogico_09

DOUGLAS una casa piccolina ma di qualità

My Goal's Beyond, per me il miglior disco della Mahavishnu John McLaughlin ‎



R-1976272-1333186650.jpeg.jpgR-1976272-1333186676.jpeg.jpg


POLYDOR

Altro disco memorabile di JMcL
 

R-1145592-1393513692-3028.jpeg.jpg

Tony Williams Liftime - Turn it Over

R-2534041-1462946042-6768.jpeg.jpgR-2929837-1442163941-6442.jpeg.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    293.365
    Discussioni Totali
    6.309.762
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×

Informazione Importante

Privacy Policy