ClasseA

Qualità video: Oled, Led, Qled, Plasma, Crt

Messaggi raccomandati

ClasseA

Benvenute riflessioni in aiuto alla scelta di un televisore. Su ciò che è stato e ciò che rappresenta lo stato dell'arte del presente. Volutamente ampia e comprensiva di tutte le tecnologie presenti e passate, per approfondimenti, consigli, ipotesi, confronti e critiche di ampio respiro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ClasseA

Inizio io :)

1) Led  -   Mi sembra che abbiano fatto molti passi avanti, già da un po' di anni.

Il livello del nero non è a livello dei plasma e degli Oled ma é migliorato e comunque spicca più che altro osservando la tv al buio. L'angolo di visione buono è limitato. Veniamo però ai pregi: la brillantezza è straorinaria. Molto superiore sia ai plasma ma anche agli Oled. I picchi delle alte luci sono entusiasmanti. I fasci di luce provenienti dalle finestre, il luccichio della luce del sole sul mare, il riverbero della luce sulle superfici riflettenti, l'aria calda che si alza dal suolo desertico rovente sono tutti esempi di resa straordinaria del led e del Qled ancor più, resa insuperata. Forse quasi eguagliata dal vecchio Crt.

2) Qled  -  Miglior livelli del nero. Angoli di visione ancora peggiori del Led non Va cioè Ips. Brillantezza e contrasto ancora superiori ai Led. Correttezza cromatica superiore per naturalezza agli Oled e anche ai plasma.

3) Oled   -   Livello del nero assoluto. Saturazione colori da olio su tela.

Cromia inaccurata e poco realistica.

Luci azzurrine. Neve bluastra e spenta. Neri eccezionali ma poco realistici perché chiudono i dettagli. Fenomeni di stampaggio allarmanti.

4) Plasma   -   Luce fioca. Tipo illuminazione a candela. Immagine troppo morbida. Dettagli poco incisivi. Ottima pastosita'. Fenomeni di stampaggio. Resa cromatica opulenta comunque un filo più realistica dell'Oled

Vengo da 10 anni di plasma Panasonic. Aspetto le vostre opinioni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Paolo 62

Non c'è ancora niente di meglio del caro vecchio CRT.🙂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Paranoid.Android
1 minuto fa, Paolo 62 ha scritto:

Non c'è ancora niente di meglio del caro vecchio CRT.🙂

Siiiii vai di Mivar! 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Paolo 62

Meglio un bel monitor professionale compatibile con segnali HD. i TV a schermo piatto hanno pregi e difetti. Il CRT è stato sviluppato per decenni e non è stato ancora surclassato,risoluzione e distorsioni geometriche a parte. E risoluzione a fermo, non in movimento. Ogni tecnologia ha i suoi pregi ma anche i suoi difetti. Vorrei vedere se tutti questi nuovi TV venissero confrontati con un TV HD a tubo. Niente effetto scia, né scatti. Sfumature riprodotte al meglio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
spersanti276

Mah, avuti 2 Sony trinitron.

Ottimi come crt, ma rispetto al mio ormai vetusto plasma Panasonic hd ready fanno ridere.

Devo essere guercio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Paolo 62

I Sony Trinitron non erano HD. Chi ha avuto la fortuna di vedere i TV a tubo ad alta definizione dice che non c'è niente di meglio. Tutti i TV a schermo piatto he ho visto hanno sempre qualche inconveniente rispetto al tubo catodico, dall'effetto scia ai microscatti all'assenza di sfumature. Mi sa che dovranno lavorarci ancora per risolvere questi problemi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ClasseA

@spersanti276 

Anche io ho un panasonic al plasma serie 50 full hd. L'immagine è senza dubbio bella. Però la brillantezza manca. Lo uso in settaggio True Cinema. Ma anche in Cinrma o Normal non è che sia più brillante. Di recente l'ho confrontato con un Philips Led di famiglia che ha bastonato il Panasonic sulle alte luci. Ha un punch che il Panasonic non riesce ad avere neppure col contrasto al massimo e su Vivid. Non ha lo stesso flusso di luce pura.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giocunda_

@ClasseA scusa, ma mi pare di capire che nella tua esposizione dei pro e contro delle tecnologie ti sei dato la risposta che cercavi... 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ClasseA

@giocunda_ 

ciao.

Ho espresso le mie convinzioni più che certezze. Non sono però del tutto sicuro di quale televisore acquistare.

Uno scambio di idee con voi forumers può essere utile.

Ad esempio vi chiedo: capita anche a voi di trovare l'Oled poco naturale circa i colori oppure avete esperienze di calibrazioni convincenti? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giocunda_

@ClasseA bene, perche’ personalmente con il mio oled lg non ho riscontrato alcun degli effetti da te descritti. E ne sono certo perche’ lo vedo ogni giorno.

Sicuramente, per chi deve acquistare, la cosa migliore sarebbe vedere un oled in casa e non in negozio, tenendo presente che in casa, a meno di non avere una sala dedicata, le condizioni di luce esterna sono variabili.

Inoltre c’e’ da dire che oltre alla calibrazione, il software (film) fa la sua parte, nel senso che io noto molta differenza tra i film Redivivo e Vita di Pi. Ho entrambi in bluray (no 4k), ma con hdr attivato dal tv, dove il secondo ha un’esplosione di colori naturalistici, mentre il primo (piu’ scuro) ha molte scene girate all’alba o tramonto tra gli alberi... 

Non per questo, pero’, la neve di Redivivo si vede blu (effetto fari xenon 🙂). Inoltre, ora non ricordo i parametri che ho settato perche’ sono in vacanza, ma ricordo benissimo che di sera, con luminosita’ che non arriva al 50 %, con le scene diurne di panorami innevati la tv illumina tutto il mio salone... altro che poca luminosita’...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giocunda_

... per non parlare poi dell’effetto stampaggio. Ribadisco, con un utilizzo misto, mai e poi mai ho visto questo effetto sul mio tv... saro’ fortunato?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ClasseA

Un'osservazione teorica che mi è saltata in mente è questa: in natura la luce proviene da una sorgente ben precisa, il sole. Distinta dalle cose, che non sono autoillumimanti. A me sembra che forse questa mia percezione di maggior verosimiglianza del led dipendendal fatto che l'illuminazione è dietro rispetto ai pixel ( retroilluminazione). Non ci sono pixel auto illuminanti come nel plasma o nell'Oled ( che pure garantiscono un nero migliore). Le differenze le noto nel flusso di luce. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
CONVERGENT

Ho un lg oled b6v 55 ' da un paio d'anni e che ha sostituito un plasma Pana 42'. Da aficionado Pana e plasma mi duole ammettere che l'oled ha una marcia in piu' sulla luminosita', e sulla dinamica di immagine. Intendo che , con il nero assoluto che balza fuori, la vividezza dell'immagine e' incontrovertibile. Persino la visione di film in b/n assume una valenza inedita. I secondi piani, lo stacco in profondita' delle inquadrature appaiono quasi tridimensionali. Ho visto con segnale televisivo sd il capolavoro di Visconti "Rocco e i suoi fratelli"...il film lo conosco a memoria...mi sembrava di vederlo per la prima volta tale era forza del contrasto. Tutti gli amici e colleghi di lavoro che sono passati da casa mia e che avevano in animo di cambiare tv sono passati all'oled ( pana,sony, lg)...parlo della mia esperienza di appassionato di cinema domestico con oltre 3.000 film e con home cinema di buon livello a disposizione (jvc dila, radiance, black diamond, oppo). Ho letto meraviglie dei nuovi modelli Sony: sembra che siano vicinissimi al monitor professionali da studio. Vedremo...per la maturita' di un prodotto come l'oled credo che sia necessario attendere qualche anno, anche in termini di prezzi. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gela80

Ho avuto per 5 anni un Panasonic 55 Vt 50...eccellente tv

.@ClasseA  Se vuoi veramente fare il salto di qualità prenditi un oled Panasonic Fz800 da 65 pollici. Vallo a vedere in qualche negozio specializzato magari già calibrato, fa spavento...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gela80

Ps: oggi possiedo un lg oled B7 da 55 pollici...

Ottimo tv ma il Panasonic gli è superiore. 

Quando mia figlia crescerà ancora un pochino andrò di 65 pollici Panasonic.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
piona252

Ho avuto tutti i "migliori" plasma dal kuro 50 pollici sono passato al pana vt30 55 pollici per poi passare al pana da 60 il famoso studio master panel (mi sfugge la sigla esatta ZX60 o ZT non ricordo) tutti tv eccellenti. Due anni fa sono passato all'oled un lg b6 da 65 pollici e devo dire che, la differenza con i "vecchi" plasma è tanta per dettaglio e luminosità e naturalmente definizione dell'immagine  Non ho mai riscontrato i problemi di stampaggio e ti posso assicurare che io lo lascio acceso ore ed ore sui canali sky di informazione che come saprai hanno le bande con le scritte per tutto il giorno. Questi problemi li ho riscontrati con tutti i palsma che ho avuto ma con l'oled assolutamente il pannello è pulitissimo dopo oltre due anni.

Devo inoltre contraddirti per quanto riguarda i colori che dopo una buona calibrazione risultano ancora più naturali che con i plasma, ma in generale anche prima della calibrazione non ho mai visto immagini con neve azzurra ecc come dici tu (ma dove l'hai vista?)

Il più grosso problema degli oled come il mio b6 è che necessitano di sorgenti e segnali ottimi per renere al meglio e nelle scene più scure possono andare in crisi. Questo problema però sembra sia stato risolto con i nuovi modelli lg e il nuovo processore g9 a patto di non attivare i vari filtri che sul lg fanno schifo. In tutti i casi aumentando il gamma questi problemi potrebbero sparire del tutto ma naturalmente il nero non è più assoluto ed è più simile al nero dei panneli led e quled quindi sicuramente è meglio tenere un gamma compreso tra il 2.2 e il 2.4 e pazienza se in qualche scena lo sfondo si perde!

Personalmente non amo i led, qled e compagnia bella in quanto a mio parere, se da una parte hanno una luminosità superiore, dall'altra hanno dei colori che tutto sono fuorchè reali e naturali anche dopo calibrazione. Attenzione però che la luminosità troppo alta alla fine stanca la visione.

In conclusione credo che il tv perfetto ancora non ci sia, ma con l'oled sopratutto la gamma LG 2018 ci stiamo avvicinando. Vedremo  i nuovi TV pana e sony oled se sapranno fare meglio, intanto io ho già ordinato il nuovo 77C8 che ho visto a casa di un amico calibrato a dovere ed ho ancora la mascella slogata.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
piona252

P.S. pure l'occhio vuole la sua parte ed anche quì gli oled stravincono...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
piona252
15 ore fa, CONVERGENT ha scritto:

Ho letto meraviglie dei nuovi modelli Sony

Per quanto riguarda sony ma anche panasonic oled sappiamo tutti che i pannelli sono identici a LG ma quello che fa la differenza è l'elettronica di bordo, tanto che avevo valutato l'acquisto del panasonic (che reputo migliore del sony) anch'io, ma poi ho abbandonato l'idea  perché il polliciaggio sarebbe stato il medesimo del mio b6 e non avrebbe avuto poi tanto senso. Ho però un amico che ha acquistato tempo fa il sony A1 e qualche giorno fa è passato al nuovo C8 di lg. Gli ho chiesto se era pazzo, ma lui mi ha invitato a vederlo e come ripeto sono rimasto a bocca aperta. Lui che ha avuto entrambi i TV mi ha spiegato che LG 2018 surclassa l'A1 in quasi tutti i parametri a cominciare dal web OS che è infinitamente più veloce, per passare a dettaglio, luminosità ecc.. L'aspetto dove ancora sony e panasonic primeggiano è la fluidità dell'immagine (ma lo scarto ora è minore ripsetto a LG) e la possiblità di usare i vari filtri (cosa che sconsiglio vivamente sui pannelli LG prorpio a causa dell'eletronica di bordo meno performante). Attenzione però che tutto ha un costo: la maggior fluidità dei TV giapponesi è a scapito di una direi più che rilevante perdita di dettaglio dell'immagine rispetto ai nuovi LG. Ora vedremo se i nuovi TV giapponesi potranno mettere a bordo anche loro il nuovo processore A9 di LG (o qualcosa di simile) e in abbianta all'elettronica più performante, magari riusciremo ad avere il TV definitivo, ma posso tranquillamente dire che con i nuovi LG ci siamo molto vicini. Nel frattempo io come detto ho optato per l'acquisto del 77 pollici nuovo anche perché ho paura che prendere un 77 giapponese costi come una golf turbodiesel.😳

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
andrea1972

non me ne volete ma trovo assurdo spendere soldi per una tv da 65/77'' che sia oled led e quant'altro, si avrà pure la mascella slogata, ma a mio avviso film/cinema a casa vuol dire solo de esclusivamente vpr. possiamo disquisire tutto il giorno ma la sensazione di cinema lo da esclusivamente telo e vpr. tv ormai solo per tg e qualche trasmissione televisiva

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
piona252

Caro Andrea tu avrai anche ragione, ma non tutti possono permettersi una sala dedicata al proiettore e io sono uno di questi. Come certamente saprai (da possessore) il proiettore ha bisogno di un ambiente scuro o perlomeno con meno luce possibile per poter rendere al meglio e se non hai una bella sala dedicata dove puoi "spegnere le luci" il proiettore risulta la scelta peggiore che puoi fare. E' naturale che anche le TV per rendere al meglio hanno bisogno del buio, ma funzionano benissimo anche conla luce del sole che entra dalla finestra cosa che non si può assolutamente dire di un qualsiasi VPR.  E' possibile anche avere sia uno che l'altro ma bisogna vedere se hai la possiblità di inserirlo nel contesto di un salotto (non è il mio caso) . Insomma, è il classico "vorrei ma non posso".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
stereoplay28

scusate ma Samsung non lo nomina nessuno? leggevo le recensioni di altroconsumo e lo portavano come i migliori ... e' la cenerentola dei tv ? chiedo da ignorante .. stavo optando per un samsung da 70" ... ma adesso mi fermo e prima di acquistare leggo i vostri consigli

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ClasseA

@stereoplay28 

Ciao. Samsung, a differenza di Lg, Sony, Panasonic e Philips ( che comunque usano tutti pannelli LG) non ha investito sull'OLED ma sul QLED. Una è una O l'altra una Q.

Il QLED Samsung è un tv Quantum dot led, ossia un normale tv Led con in aggiunta un particolare filtro che rende molto ampia la gamma di colori e garantisce un'eccellente luminosità.

Dalla serie Q9 non sono più edge led ma full array con dimming.

Valutazioni: l'angolo di visione Oled è superiore ma la vivacità e la brillantezza Qled superano per ora l'Oled. Il livello del nero è migliore nell'Oled, ma non di molto ( si nota solo nella visione notturna al buio). Nessun problema di ritenzione dell'immagine nel Qled ( Oled tra  banding, schermi deformati e ritenzione qualche grattacapo l'ha dato ma sta maturando come tecnologia).

Non pochi sostengono che sia un pareggio. Vedremo. Certo che se su arrivasse a The Wall, il tv prototipo con pixel autoilluminanti costituiti da led. Ma bisogna aspettare anche se la strada è quella. saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ClasseA

Ancora un aspetto: c'è l' 8k che sta facendo capolino. E sembra che Oled 8k non ce ne possano essere. Mentre prototipi 8k Qled se ne sono già visti e ..be'...non deludono. Ne vedremo delle belle. Tenete conto che Tra Qled e Oled si arriva a stento al 3% di vendite mondiali.Il 97% restante è costituito da semplici lcd retroilluminati a Led 4k o full HD. Io ho deciso di tenere il Panasonic al plasma full hd fino a che funziona. E poi vedrò... 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
MATTE

@ClasseA Ancora un aspetto: c'è l' 8k che sta facendo capolino. E sembra che Oled 8k non ce ne possano essere.

Controlla bene che LG ha presentato un Oled 8k proprio recentemente...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ClasseA

@MATTE 

Ah.. ottimo. Ero convinto di aver letto che non fosse possibile. E invece. Bisogna vedere a partire da che polliciaggio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
piona252
Il 29/8/2018 Alle 12:37, stereoplay28 ha scritto:

scusate ma Samsung non lo nomina nessuno

Come ha detto classe A samsung non ha sposato la teconologia oled ma ha cercato di evolvere lcd arrivando al qled che indubbiamente è molto mioglire del semplice lcd led. I tv oled e qled sono una minima percentuale anche per il loro costo che è superiore anche di 10 volte rispetto ad un semplice lcd e come in tutte le cose, la qualità si paga e non tutti sono disposti o hanno lapossibilità di farlo. Conosco tantissima gente che predilige il fatto di avere la tv grande e punto! non glie ne frega niente di come si vede e nella maggior parte dei casi la portano a casa con le impostazioni regolate da store che sono quanto di peggio sipossa vedere in un tv.

Per quanto riguarda i tuoi dubbi, puoi fugarli tranquillamente andando a visionarti i tv a cui sei interessato  e a farti un'idea di come si vedono. Ognuno poi ha il suo gusto personale come in tutte le cose: a mio avviso l'oled è lontano anni luce anche dal miglior qled in circolzione non solo per quanto riguarda il "famoso" nero (non sono d'accordo con classe A chela differneza si vede solo al buio ma si vede SEMPRE) ma anche per quanto riguarda la naturalezza dei colori che su lcd led o quled che sia non è assolutamente naturale: basta accendere la tv e guardare un filmanto e poi guardare fuori dalla finestra per rendersene conto. Io vengo da anni di plasma e solo i migliori dal kuro al panasonic e mai avrei preso un TV derivante dalla tecnologia LCD prorpio per questo motivo. Con l'oled devo dire che siamo a livelli molto superiori anche se qualche difetto ancora c'è, ma ormai siamo proprio a piccolezze. almeno vedendo i nuovi pannelli lg con nuovo processore.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
spersanti276

@piona252 Condivido appieno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
pino

Ho un Samsung e un LG led 3d.

Sulla carta LG è superiore,noto che è piú luminoso,peró poi nell'utilizzo pratico e nelle immagini preferisco il Samsung.

Ho visto in diversi centri commerciali,un modello di LG Oled a 999 Euro,bello esteticamente e nelle immagini.

1000 euro è per me il buget massimo.

Quando si guastano son da caricare e portare in discarica,tra cinque anni i prezzi dimezzati,si equipareranno al costo  di una eventuale riparazione,i materiali del mobile,il design ovviamente non saranno ricercati.

A metter li 2/3000 euro o piú,c'è da pensarci parecchio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
piona252

Ho visto tutta la nuova serie LG led e secondo me sono uno peggio dell'altro. Su quella tecnologia sicuramente meglio samsung anche se ripeto per mio gusto nessun televisore LCD led o quled che sia mi piace.

Ormai tutto quando si guasta va buttato in quanto il suo valore una volta tolto dallo scatolone si azzera. Io in casa ho ancora il mio kuro 50 pollici, super osannato da tutti ma ho provato a venderlo e nessuno lo voleva tranne qualcuno che mi ha offeso con 200 euro (piuttosto lo butto!). Idem per quanto riguarda il panasonic vt30 da 55 pollici e lo zt 60: il meglio del meglio ma nessuno li voleva usati (nemmeno ai tempi dei plasma) ed allora uno in camera mia uno in camera di mio figlio. Ora ho preso un LG oled 77c8 (arriverà a giorni) e fortunatamente c'è una persona del mio paese al quale ho venduto il mio  "vecchio" oled 65B6 ma è una questione di fortuna.

Per quanto riguarda i prezzi, tutto il settore di elettronica in un paio di anni si dimezza, ma se stai li a pensare di apsettare il modello nuovo ogni volta che cerchi un tv, allora rimarrai per sempre con il tuo vecchio a tubo.

Quando compri un TV sai che quei soldi sono per il TV e non li rivedrai mai. Poi ognuno fa le sue considerazioni: la maggior parte delle persone non capisce il motivo per cui il mio oled 65 pollici costa 4000 euro e il suo LCD da 75  ne costa meno della metà e quindi...si compra l'LCD e si guarda la partita con il campo fosforescente...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    291.711
    Discussioni Totali
    6.242.531
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us