Vai al contenuto
Melius Club

ClasseA

Qualità video: Oled, Led, Qled, Plasma, Crt

Messaggi raccomandati

giocunda_

Ma infatti, in risposta a Pino, si vive anche con un lcd da 55” a meno di 600€... soprattutto quando ci sono le offerte nelle grandi distribuzioni. 

Per il resto ti dico, parere mio, che “a metter li 2/3000 euro o piu’” io per acquistare l’oled non ci ho pensato 1 minuto e ne sono stracontento...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
piergiorgio
2 hours ago, piona252 said:

si compra l'LCD e si guarda la partita con il campo fosforescente...

non esageriamo... è come dire che chi non possiede magico thiel o Sonus Faber ascolta con un citofono...

la scala qualitativa dei tv è equiparabile a quella dell'hifi : le differenze tra un apparecchio da 1.000 euro ed uno da 10.000 in una scala da 1 a 10 non sono certo 10.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
piona252
1 ora fa, piergiorgio ha scritto:

le differenze tra un apparecchio da 1.000 euro ed uno da 10.000 in una scala da 1 a 10 non sono certo 10

Non ho detto questo o meglio non volevo intenderlo. Ma è fuori da ogni dubbio il fatto che molti LCD hanno dei colori che tutto sono fuorchè reali e più andiamo su di polliciaggio e più questo è evidente. Ora come ora ci sono tantissime persone che comprano i 60 pollici a 599 euro e ne sono stra felici e io dico: benissimo per loro, anzi beati loro!  dopotutto ognuno ha le sue passioni e se a me piace vedere la TV o ascoltare la musica al top è solo perché sono appassionato di cinema e musica. Non è detto che gli altri lo siano e se alla tv guardano il telegiornale e il grande fratello, cosa se ne fanno di un TV da 3000 euro? poi sono d'accordo con te che le differenze non sono assulutamente iun scala e anzi migliorare di una piccola percentuale un tv o un impian hifi costa un occhio e  ciò che costa di più non sempre corrisponde ad un reale miglioramento.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Paolo 62

Che i TV LCD abbiano dei colori troppo saturi e privi di sfumature, almeno come li regolano nei centri commerciali l'ho visto anch'io. Penso che lo facciano per impressionale lo spettatore, poi tra due TV messi vicini se uno ha i colori naturali e l'altro li ha "esagerati" sembra più bello quello coi colori esagerati. Però la realtà è fatta anche di colori tenui e di sfumature.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Umby1

Per tutto ciò esistono le calibrazioni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Felis
2 ore fa, Paolo 62 ha scritto:

Che i TV LCD abbiano dei colori troppo saturi e privi di sfumature, almeno come li regolano nei centri commerciali l'ho visto anch'io. Penso che lo facciano per impressionale lo spettatore, poi tra due TV messi vicini se uno ha i colori naturali e l'altro li ha "esagerati" sembra più bello quello coi colori esagerati. Però la realtà è fatta anche di colori tenui e di sfumature.

Quello che vuoi ma il problema è sempre lo stesso sul LCD (e i LED sono anche loro LCD): i pixel neri non sono spenti ma sono tappati. Il local dimming non è sufficiente e neanche il Qled convince rispetto all'OLED.

La vera svolta l'avremo fra qualche anno con i tv a Microled in cui ogni pixel è un led retroilluminato indipendente e può quindi essere anche spento, come succede sull'OLED ma a differenza di questo non si deteriora o ha stampaggi dell'immagine nel tempo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
piergiorgio
11 hours ago, piona252 said:

molti LCD hanno dei colori che tutto sono fuorchè reali e più andiamo su di polliciaggio e più questo è evidente.

verissimo. ma gli lcd *puri* oramai non si trovano più, io in realtà intendevo i led (che pure lcd sono, ma decisamente migliori e conmeno effetto scia dei vecchi lcd)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
stereoplay28

allora mi godo il mio vt30 e rimango in attesa ... anche perche' per ora spendere piu' di 2000 per un 70" per me e' troppo. Ma per quanto riguarda i processori e' vero che LG e Sony hanno i migliori tipo alpha 9 o x1? e quanto realmente c'e differenza rispetto al resto ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mvnap

Philips 55" Oled  da un mesetto. 

Onestamente non pensavo si vedesse così tanto meglio del mio vecchio plasma panasonic (serie per), come pure meglio del panasonic 42" full hd dei miei suoceri. 

Occorre certamente attenzione al settaggio e la visione migliora molto eliminando i vari sistemi di (asserito) miglioramento dell'immagine. 

meglio, ovviamente, con segnali di qualità 

non mi fa impazzire android TV 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
spersanti276

@mvnap Ottimo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
piona252
8 ore fa, stereoplay28 ha scritto:

Ma per quanto riguarda i processori e' vero che LG e Sony hanno i migliori tipo alpha 9 o x1?

Fino alla serie 7 LG quella uscita in parallelo con panasonic e sony, questi ultimi due avevano sicuramente una marcia in più rispetto a LG. Come sappiamo il pannello è il medesimo, ma l'elettronica dei 2 tv giap era ed è sicuramente una spanna sopra a LG (che da questo punto di vista è sempre stata dicamo così un po scarsetta). Con l'ultima serie 8 però, la LG ha fatto dei grossi passi avanti non per il pannello che non cambia, ma per il processore che ha portato i nuovi oled ad un livello superiore. Quello comunque che ancora  NON bisogna assolutamente fare nelle TV lg è attivare alcun filtro perché l'immagine peggiora SEMPRE. L'elettronica sony (parlo di questa perché la conosco bene ma panasonic credo sia in scia) riesce a farti usare alcuni filtri senza perdere o alterare troppo l'immagine evitando così di incappare nei problemi tipici dei pannelli oled tipo la fluidità dell'immagine e l'effetto vigneting sulle scene scure, ma l'immagine perde un po di definizione. Devo dire comunque che io con il mio B6v calibrato, noto veramente di rado questi problemi, per questo preferisco di gran lunga non attivare alcun filtro in quanto questi rovinano SEMPRE l'immagine mentre i problemi di cui sopra li riscontri solo in qualche frangente e praticamente mai quando l'immagine è inviata da una sorgente buona.

Con il nuovo processore fortunatamente, se ne sente ancora meno il bisogno (per fortuna) perché il processore nuovo li ha quasi totalmente eliminati e vi giuro che la definizione dell'immagine è da urlo . Naturalmente è sempre consigliabile (non dico obbligatorio ma quasi) intervenire con una calibrazione professionale per far rendere al massimo questi TV, ma questo vale per  tutti i TV, perlomeno quelli di fascia medio alta che consentono una calibrazione seria.

1 ora fa, mvnap ha scritto:

Onestamente non pensavo si vedesse così tanto meglio del mio vecchio plasma panasonic

Guarda sono pienamente d'accordo! io come detto ho avuto tutti i migliori plasma, ma onestamente (e non lo credevo!) l'oled è veramente ad un livello superiore in (quasi) tutte le situazioni. Quando mi arriverà il nuovo c8 me lo farò calibrare e non vedo l'ora di vedere come sarà al massimo delle sue potenzialità. Al momento l'ho visto solo da un mio amico che ancora però non l'ha calibrato professionalemente e devo ammettere che è tanta roba. Lui ha cambiato il suo sony A1 per prendere il c8 nuovo ed è felicissimo di averlo fatto (io credevo fosse matto quando me l'ha detto).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
piona252
10 ore fa, piergiorgio ha scritto:

ma gli lcd *puri* oramai non si trovano più, io in realtà intendevo i led

Si si logico che pure io intendevo i led o qled che indubbiamente sono tanto superiori ai normali LCD ma ancora non ci siamo e considerando che questa tecnologia esiste ormai da una vita, dubito che riusciranno mai a migliorali.

17 ore fa, Felis ha scritto:

ma a differenza di questo non si deteriora o ha stampaggi dell'immagine nel tempo.

Ho letto spesso di chi dice che gli oled si stampano: io ho il mio B6 accesso tutti i giorni da un paio di anni e spessissimo su canali sky di informazione che sappiamo tutti avere le bande e le scritte sotto, ma il mio pannello è perfettamente uniforme e non c'è nessun segno di stampaggio, cosa che invece ho riscontrato sui pannelli plasma sia panasonic che pioneer anche se l'orbiter era sempre attivato e facevo lavaggio schermo molto spesso. Sul pana vt 30 ho il logo di canale 5 e non riesco più a toglierlo!!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Felis

Buono a sapersi! Il mio v20 ha tutta la barra inferiore di skytg24 visibile al buio con schermo nero.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
piona252

Ma infatti, pur avendo fatto il rodaggio completo, l'orbiter sempre acceso e mai avuto contrasto sparato il vt 30 si è stampato di brutto. Molto meno lo zt60 ma un po meno uniforme lo è anche lui.  Maledetto sky!

Poi con lo schermo nero si vede poco, prova con uno grigio o rosso vedrai che schifo.

Però ripeto con l'oled il pannello è perfetto e devo dire che mi sono preoccupato molto meno che con i plasma lasciandolo per molte ore sempre allo stesso canale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Tiggy

curiosità: quanto costa fare una calibrazione professionale (immagino a domicilio...)?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
piona252

Si certo a domicilio perché spostare televisori di 65 o oltre pollici non è semplice inoltre la calibrazione va fatta con le tue sorgenti altrimenti serve a poco.

Io pagai 300 euro ma calcola che abito lontano da tutte le città questo vuol dire un bel viaggetto per il tecnico che fra andata e ritorno ha buttato li quasi 500 km.

Non ricordo esattamente quanto tempo ci ha messo ma circa 4/5 ore.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Tiggy

@piona252 grazie mille per aver condiviso l'informazione. Onestamente 4-5h mi sembrano un sacco di tempo, a quel punto - anche considerando i costi di uscita - la cifra che hai detto diventa più che onesta, ancorché oggettivamente giustificabile solo per apparecchi di una certa caratura .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
piona252

Eh si ci vogliono tutte quelle ore: calcola che solo per portarsi su tutta l'attrezzatura, toglierla dagli imballi e collegare tutto "l'ambaradam" posizionare la camera davanti allo schermo, computer  ecc ci mette quasi un'ora. Poi dopo per ogni parametro fa passare tutti i pattern che sono un sacco, foto non foto ecc. insomma non è un lavoretto da niente. E poi alla fine riprende tutto in mano per dare l'ultimo tocco. Non so dirti se era lui lento o se veramente ci vuole tutto sto tempo ma sinceramente a me interessava poco visto che il costo era già stabilito. Ricordo che gli ho offerto anche da mangiare ma ha rifiutato perché doveva fare un altro cliente a 100 km da casa mia nel pomeriggio!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
piona252

Arrivato oggi il nuovo 77C8 e le prime impressioni sono molto positive. A parte la sua enorme stazza, ho fatto una comparativa con il B6 che ancora ho in casa in parallelo anche se i lettori sono diversi (un oppo205 e un panasonic tutti e 2 4k quindi simili). Il nuovo pannello a prima vista è molto simile ma si vede fin da subito il miglioramento nelle immagini di movimento e sopratutto il famoso effetto vigneting che è quasi scomparso. Avendo due dischi di the martian in 4k ho visualizzato in contemporanea la scena iniziale quella della tempesta dove il B6 andava in crisi confondendo il nero e il risultato con il C8 è parecchio migliore. L'impastatura c'è ancora un po ma credo sia proprio un discorso legato al film e meglio di così sarebbe difficile fare almeno di non far diventare il nero grigio ma naturalmente le conseguenze sarebbero disastrose. Poi ho provato a visualizzare una partita di calcio su sky e la fluidità direi che è quasi perfetta. Qualche difettuccio ancora si può ancora scorgere ma è più probabile che sia imputabile al segnale sky che al TV. Insomma direi che ci siamo!

La qualità del colore e il dettaglio purtroppo non è ancora a livello del mio precedente B6 che era calibrato professionalmente ma comunque sul menù immagine, oltre ai soliti cinema, standard, eco ecc..  hanno aggiunto una nuova modalità personalizzata (mi sfuggge il nome in questo momento) che non è per niente male e anzi,  con qualche ritocco potrebbe risultare molto appagante. Naturalmente un TV così va calibrato, ma posso tranquillamente aspettare un po prima di farlo e godermelo così.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ClasseA
10 ore fa, piona252 ha scritto:

Arrivato oggi il nuovo 77C8

Complimenti per la scelta. Dicono che sia il più luminoso tra gli Oled in commercio. Poi 77 pollici sono un polliciaggio straordinario.

Io a parte che come dicevo vado avanti col Panasonic plasma, per il mio budget e gusti, dovessi comprare un tvbora forse mi indirizzerei sul Panasonic 55fz800. Dicono che i pana 2018 siano migliorati.

Dicci se vuoi qualcosa sul trasporto di un 77, e disimballaggio e montaggio. Hai controllato che lo schermo sia diritto guardando di profilo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
piona252

Confermo che la luminosità sia aumentata e anche parecchio rispetto al B6. Ieri sera ho fatto ulteriori prove e in effetti è luminosissimo tanto che ho dovuto abbassare e di parecchio contrasto e luce oled. Il TV l'ho acquistato online da una ditta di mogliano veneto; era la prima volta che compravo da loro e devo dire che è stata una piacevolissima sorpresa per serietà, gentilezza e sopratutto per il rapporto con il cliente che è umano e non email o segreterie varie. Altra cosa importante: SONO ITALIANI E PARLANO ITALIANO. Con tutto il rispetto ma sono stufo che al telefono mi risponda gente che non si capisce na mazza di quello che dice. Comunque il trasporto è stato un calvario in quanto il corriere ha fatto il soliti casini e ci ha messo 12 giorni a portarmi il TV tirando fuori scuse assurde ogni volta che li contattavo. Per fortuna è arrivato san o e salvo anceh se quando l'ho visto sul furgone senza bancale sono sbiancato!!! ma si può essere più cretini? il corriere mi ha detto che con il bancale non ci stava!!!!!.😳

Il trasporto al 5° piano è stato un po faticoso, poi l'installazione a muro con staffa un incubo. Alla fine comunque grazie all'aiuto di due mie amici tutto perfetto. Didimballaggio semplicissimo con istruzioni riportate anche nello scatolone. Lo schermo naturalmente è bello dritto, ma credo sia veramente difficile che possa storgersi in quanto è ben bloccato dal polestirolo all'interno dello scatolone. Il vero rischio e credo poi anche l'unico nei trasporti è che il vetro si rompa proprio magari perche sbattono lo scatolone a terra.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
piona252

Grazie Giorgio, si lo so che ci sono vari siti che pubblicano le loro calibrazioni (ed avevo già visto quello pubblicato da Rtings), ma purtroppo sono inutilizzabili in quanto ogni TV fa storia a se e i parametri pubblicati al 99,99% non vanno bene. Certo si può provare e magari hai anche la fortuna di trovare una buona calibrazione per il tuo TV, ma diffcilmente questo accade. altrimenti potrebbero calibrarli tutti così di fabbrica e saremmo apposto🤪

Al momento ho solo spento tutti i filtri (ma che li fanno a fare? boh) ed uso la calibrazione technicolor expert; ho abbassato contrasto e luce led di un 20 punti e il colore di 1 punto. Ho inoltre aumentato la definizione d 5 punti e non è per niente male anche se il bianco va calibrato in quanto un po troppo sparato ancora.  Oggi ho visto la F1 su sky in 4k e devo dire che la visione  è migliorata parecchio anche con con HDR di sky q in quanto il pannello è molto più luminoso del B6 che con sky in 4k era un po troppo scuro, Anche la gestione HDR ha delle calibrazioni in più del "vecchio" B6 fra le quali due cinema e una tchincolor; anche queste con qualche aggiustamento sono molto appaganti (il thecnicolo HDR aveva il colore a 60!!!). Naturalmente per la resa migliore devo aspetare la calibrazione seria😉

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giocunda_

Si certo, come ho già detto anche io, quelle suggerite sono solo un punto di partenza che serve a capire le potenzialita’ del tv che poi viene inserito, almeno nel mio caso, in una stanza di utilizzo normale, quindi con luminosità variabile. 

Anche io nell’uso normale utilizzo il profilo technicolor, una buona via di mezzo tra isf stanza buia/luminosa... con i bluray il discorso cambia... 

ti rinnovo gli auguri di buone visioni. Giorgio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
piona252

@giocunda_ Quindi anche tu hai un oled nuova generazione? quale?

Al momento ho tutto l'impianto staccato e messo in una camera perché sto rifacendo il soggiorno, quindi ho visto le sue vere potenzialità solo con sky a parte una veloce prova iniziale con alcuni blu ray 4k ma senza smanettare più di tanto sui controlli. Appena mi arriveranno i mobili nuovi installerò tutto l'impianto compreso l'oppo e comincerò a smanettare un pochettino. Immagino che thecnicolor sia solo una base di partenza che molto probabilmente con i film non sarà il massimo; credo che con i blu ray sia meglio partire dall'impostazione cinema in attesa di calibralro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giocunda_

Si da quasi un anno ho il 65c7v della lg e il profilo technicolor e’ stato inserito subito dopo con l’aggiornamento del firmware. Come ti dicevo anche io lo utilizzo  in modo depotenziato, credo di aver abbassato la luminosita’ (non ricordo di quanto). E pensare che gli oled non sono luminosi.., 😝

Invece, quando vedo un bluray si configura automaticamente in hdr (mod. leggero).

Che dire, per me e per i miei amici e’ uno spettacolo. E non oso pensare se fosse calibrato... 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
piona252

be' devo dire che nelle prime serie erano prorpio scuretti,  hanno migliorato molto dalla serie 6 in poi. La nuova serie 8 è luminosissima direi anche troppo. Non so se perché è molto grande il mio nuovo TV ma ho dovuto abbassare parecchio sia la luceled che il contrasto per troppa luminosità.

Comunque il dettaglio delle immagini e i colori che già erano molto belli nel vecchio b6, con questo c8 raggiungono risultati veramente eccellenti.

La serie 7 è praticamente uguale per quanto riguarda il pannello, se non sbaglio dovrebbe cambiare solo il processore e dovrebbero aver aumentato ancora un po la luminosità sopratutto nel'hdr.

Un 65 come il tuo vale la pena di calibrarlo!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Felis
3 ore fa, piona252 ha scritto:

Un 65 come il tuo vale la pena di calibrarlo!!!

Non per essere provocatorio ma è incredibile come questa cosa valga per i tv ma non appena si parla di segnali mell'hifi, l'approccio verso i DSP (drc o Dirac) è diametralmente opposto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
pino

@giocunda_ a 999 LG oled da 55" ancora in offerta in tutti gli Iper il Gigante di Milano e provincia .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Otto von Ubert Steiner

@pino che modello?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    293.411
    Discussioni Totali
    6.310.868
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×

Informazione Importante

Privacy Policy