ClasseA

Qualità video: Oled, Led, Qled, Plasma, Crt

Messaggi raccomandati

pino

Oggi in un iper era acceso un lg oled 55EG9A7V,sotto un lg led 55"4K .

Stesso programma,l'oled pur non essendo 4k si vedeva molto meglio.

Prezzi circa 1000 l'oled,e 800 il led 4k.

Se dovessi acquistare un 55" acquisterei  questo modello di tv oled,pur essendo un modello superato, i modelli nuovi girano a circa 1800 euro in su,di maggior qualità ma anche di maggior prezzo.

Passando ad un 65" l'impegno economico diventa importante .

Si va dai 1000/1300 di un led 4k ai 3000/4000 di un Oled 4k.

Ovviamente anche qui ( a mio parere ) il confronto è improponibile a favore dell'oled.

La cosa che mi piú mi ha stupito è che si vedono meglio anche i programmi 'normali' , tutto un altro pianeta .

Insomma, non avevo intenzione di sostituire il tv ...ma la scimmia sta prendendo il soppravvento,comunque anche io come Otto lascio passare il natale,e mi chiarisco le idee.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
andrea1972

anche dalle mie parti un 55 a7 in un iper, acceso tutto il giorno ultimo pezzo, a 899 è li da 4 mesi e più, ed è bello che stampato. si vedono i loghi di rtl e sky😜

fate attenzione a non comprare tv oled esposti in vetrina e accesi tutto il giorno

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
pino

@Felis 1600 ci si puó pensare

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
andrea1972

bruciati tutti. ero tentato, pensavo ne avessero piu scorta. amen.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
tomminno

Domanda, ma voi sugli oled riuscite a vedere tutti i dettagli delle scene meno illuminate?

Io tutto questo dettaglio in più non ce l'ho mai visto, l'impressione che ho sempre avuto dal vivo coincide praticamente con questi screenshot, il nero non sarà nero ma almeno si vedono più dettagli:

Screenshot_YouTube_20181203-233705-01.thumb.jpeg.f4cd6de23dd165e105dfbfebe12057c1.jpeg

Screenshot_YouTube_20181203-233719-01.thumb.jpeg.58f473aadd6d8133052ef17d20a2c49a.jpeg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
andrea1972

Ho da una settimana un oled Panasonic, nulla a che vedere con qualsiasi LCD. Ti dà un senso di analogico che LCD al contrario restituisce in modo digitale

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
FedeZappa

@tomminno io la cosa da profano ma con un buon occhio la vedo in questo modo: il dettaglio dipende essenzialmente dalla diagonale/distanza di visione, dalla risoluzione (dettaglio vero e proprio) e dal contrasto (dettaglio percepito).

A parità di diagonale e risoluzione (es: oled 55" full HD Vs led 55" full HD), il dettaglio nell'oled e' superiore in virtù del maggior contrasto. 

Il fatto di percepire un dettaglio uguale o o addirittura inferiore a sfavore dell'oled potrebbe dipendere da fattori non intrinseci.

Esempio:

- condizioni di visione diverse e/o falsate (es: riflessioni sul pannello, angolo di visione non ottimale, segnali video non propriamente fedeli,  ecc.). O ancora valutare erroneamente uno schermo in condizioni di forte luminosità,  cosa che penalizzerebbe l'immagine più morbida dell'oled. Tutto ciò renderebbe i confronti non attendibili.

- calibrazione approssimativa dello schermo oled con conseguente "inglobamento" dei dettagli a causa del nero profondissimo. Forse potrebbe dipendere da un eccessiva saturazione dello stesso livello del nero o da un errato bilanciamento del bianco o ancora da una luminosita' troppo accentuata (per "vedere più chiaro" molti di noi mettono erroneamente mano sulla luminosità con il risultato di "appiattire" l'immagine)

- maggior abitudine ad una visione più sparata (un classico delle tarature, specialmente per quanto riguarda schermi a led che sono volutamente regolati in questo modo per attrarre l'attenzione nei centri commerciali).

----------------------------

Detto questo, in linea di massima, a parità di condizioni un oled dovrebbe essere sempre più più dettagliato di un led per via del contrasto cui accennavo prima.

E aggiungiamo anche il fatto che un oled ha di suo una maggior profondità dell'immagine, cosa che non può che emergere nelle migliori condizioni e che denota, appunto,  un'immagine più accurata e dettagliata.

Non chiedetemi però esattamente a cosa e' dovuta questa profondità, se solo al contrasto o ad altre diavolerie elettroniche che vengono di proposito implementate negli oled, solitamente molto più costosi dei corrispettivi led.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
pino

Io al momento sto puntando LG Oled  4 k B 55,e a circa la metà Samsung Led 55 serie 8000.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
GasVanTar

L'oled è superiore complessivamente, ma la possibilita di ritenzione dell'immagine e stampaggio nel display non sono legenda metropolitana...😉

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
andrea1972

La ritenzione non è una leggenda, ma bisogna proprio lasciarlo acceso tutto il giorno per più giorni con lo stesso canale. Direi che bisogna proprio farlo apposta. Grazie alla promo Trony io e mio cugino abbiamo preso un pana fz800 e un c8 a 1350 con una tv da 40 pana in regalo che la piazzo a mio zio. Alla fine ho speso 1250 euro. Direi non male, il miglior prezzo attuale rete/negozio. Se penso che spesi 1300 12 anni fa per un Samsung da 32 HD ready. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giocunda_

@GasVanTar in un anno di utilizzo, ottobre 2017 - ottobre 2018, con oled lg c65v , con utilizzo misto di canali tv e concerti in bluray, non ho mai avuto nessuna immagine stampata... 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
tomminno
Il 24/12/2018 Alle 23:27, FedeZappa ha scritto:

il dettaglio nell'oled e' superiore in virtù del maggior contrasto.

Sempre che si riesca a vedere questo maggiore dettaglio.

Ho visto un Pana fz800 55" da MediaWorld ieri con un film a dinosauri e a 50cm c'era sempre troppo nero, dettagli persi nel buio.

Credo che il problema risieda nella scarsa luminosità intrinseca degli oled e i film ci calcano con le scene scarsamente illuminate.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
FedeZappa
7 minuti fa, tomminno ha scritto:

da MediaWorld

Non sono condizioni di visione tipiche.

In genere nei mercatoni c'è una luminosita maggiore rispetto all'ambiente domestico.

Di sicuro rispetto alla visione serale a luci spente.

Di che filmato si trattava? Risoluzione? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
tomminno
1 ora fa, FedeZappa ha scritto:

Non sono condizioni di visione tipiche

Se non si vedono i dettagli in un ambiente ben illuminato e a distanza ravvicinata, figuriamoci al buio e ad almeno un paio di metri! 

1 ora fa, FedeZappa ha scritto:

Di che filmato si trattava? Risoluzione?

Non ne ho idea, robaccia con dinosauri, probabilmente qualche Jurassic Park. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
FedeZappa
2 ore fa, tomminno ha scritto:

Se non si vedono i dettagli in un ambiente ben illuminato

Sulla distanza ravvicinata posso convenire, sulla luminosità no.

La luminosità di un centro commerciale ammazza il contrasto e di conseguenza sbianca il nero, confonde la scala dei grigi e , in definitiva, influisce negativamente sul dettaglio, a causa delle minori "ombreggiature" che definirebbero meglio l'immagine, nell'insieme e nel particolare. 

Sulla presunta scarsa luminosità degli oled, c'è da dire che a parità di luminosità ambientale uno schermo a led e' tendenzialmente più luminoso, ma bisogna poi valutare in quali condizioni si guarda la tv.

Non penso che la maggior parte della gente guardi la TV con la stanza illuminata a giorno.

In condizioni di buio o penombra o comunque con poche luci accese, la luminosità di un oled e' più che soddisfacente. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
tomminno
17 ore fa, FedeZappa ha scritto:

e di conseguenza sbianca il nero

Se sbianca il nero (cosa che non mi pare assolutamente) c'è da aspettarsi che in casa l'effetto tutto nero sia ancora peggiore.

Tanto per chiarirmi l'effetto è del tutto analogo a questo:

Screenshot_YouTube_20181203-233719-01.thumb.jpeg.58f473aadd6d8133052ef17d20a2c49a.jpeg

Te vedi qualcosa sopra il trono? Con il led si vede, con l'oled c'è solo una informe macchia nera. Se fosse più luminoso si vedrebbe qualcosa come sul led. Poi per carità il nero è nero, mentre nel led è il solito violaceo. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Paolo 62

Mi è capitato di vedere in funzione degli OLED in funzione in un centro commerciale e mi hanno dato la stessa sensazione di immagine troppo scura.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
andrea1972

se i tv sono tarati sul black level che sia oled o lcd se l'immagine contiene zone scure quelle devono essere nere e con tutte le sue sfumature, chiaramente il nero degli lcd sono illuminati. l'immagine a destra, per me,  è totalmente farlocca. 

l'immagine che restituisce il mio pana fz800, dopo 2 regolazioni, è un qualcosa che lascia sgranati gli occhi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
FedeZappa

Ragazzi datemi retta, non giudicate uno schermo in condizioni non conosciute, starato e con sorgenti di valore dubbio.

Provate a confrontare un led e un oled  in un ambiente casalingo, meglio se non troppo riflettente, e con una sorgente degna. 

Vi accorgerete che l'immagine e' più plastica,  dettagliata e profonda dei corrispettivi modelli led.

Il dettaglio, come nelle immagini campione postata d@tomminno , non rende a causa di situazioni non ottimali.

Sono d'accordo con @andrea1972 .

Vi porgo un esempio che calza a pennello: nel mondo della proiezione si stanno diffondendo sempre di più schermi ad alto contrasto,  di color grigio scuro, che hanno il compito di rendere il nero ancora più nero.

Alla base di questa tecnologia c'è un particolare tipo di superficie che fa in modo di riflettere la luce frontalmente, diretta verso il punto di visione, anziché verso le pareti. Se lo facesse, altre riflessioni spurie tornerebbero di nuovo dalle pareti verso lo schermo andando a "sporcare" l'immagine (a causa del peggioramento del nero più profondo e di conseguenza della scala dei grigi).

Il contrasto percepito dal punto di visione, a parità di luminosità, con questi schermi aumenta, e di pari passo la resa colorimetrica,  il dettaglio, la dinamica dell'immagine, ecc.

Così bisogna ragionare quando si valuta la resa di una TV...più e' luminoso l'ambiente, peggiore sarà il contrasto. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giocunda_

@FedeZappa dico la mia e poi mi fermo perche’ ho visto che in queste discussioni si ripetono sempre le stesse favole... il vero problema e’ che si giudica la luminosita’ dei pannelli (led/oled) senza tener conto anche della luminosita’ dei centri commerciali che sono ben diverse dalle stanze casalinghe...

un po’ come guardare un tablet sotto al sole...

io non parlo per sentito dire o per immaginazione, ma perche’ da un anno ho cambiato l’lcd samsung con l’oled e devo dire che il passaggio e’ stato traumatico (in positivo), pur mantenendo la stessa stanza, con le stesse finestre, le stesse tende e la stessa pittura ai muri... in piu’, stessa illuminazione pubblica che spara a 360 gradi, pur abitando al 5 piano...

Senza oscurare la stanza, modello cinema, mantengo la luce oled al 50% e sono piu’ che soddisfatto...

un saluto a tutti con l’invito di andare a vedere un oled a casa di un vs amico in condizioni di utilizzo reale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
andrea1972

l'unico vantaggio, se cosi possiamo dire, per gli lcd è effettivamente una luminosità leggermente superiore, ma queste cose le dicono praticamente tutti i tester, calibratori, esperti, che provano quotidianamente le tv, e si avvantaggiano se poste in luoghi molto luminosi dove il nero più sollevato viene mascherato. per il resto il giudizio è unanime.

io resto  abbastanza perplesso sulla tecnologia a led edge presente sul 90 % degli lcd con una barra di led alla base che mi illumina un intero schermo, senza contare che appena ci si sposta dalla visuale centrale, i colori incominciano a virare, come i neri a sollevarsi. molto presente sulla fascia economica, molto mitigata nella fascia alta tipo sony xf90 o samsung Q9 ma qui la tecnologia è full led, ma siamo a costo uguale se non superiore ad un oled.

oltretutto l'immagine oled è molto meno ''digitale'' rispetto al corrispettivo lcd. non c'è ''praticamente'' storia. poi si va a gusti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ClasseA
Il 25/12/2018 Alle 17:34, andrea1972 ha scritto:

La ritenzione non è una leggenda, ma bisogna proprio lasciarlo acceso tutto il giorno per più giorni con lo stesso canale. 

Purtroppo sembra che ci siano cattive notizie nel senso che rtings pare aver dimostrato che il burn in avvenga sommando pian piano le ore. Se vedo un canale con un logo lo stampggio arriverà anche se non mi sparo 48 di fila alla massima luminosità. Ditemi la vostra, io ho capito così. Appena individuo fonte posto. Saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ClasseA
Il 30/12/2018 Alle 09:30, andrea1972 ha scritto:

 oltretutto l'immagine oled è molto meno ''digitale'' rispetto al corrispettivo lcd.

Non direi dal momento che gia' un Qled q8 Samsung ha un gamut colore più ampio di qualsiasi Oled. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ClasseA

Vi lascio questo breve video che mostra le differenze tra Oled ( a sinistra) e Qled ( a destra). Onestamente devo dire di preferire il Qled per la maggiore brillantezza e per i colori più credibili. 

E voi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ClasseA

Si l'ho letto. Dovrebbe salvare capra e cavoli. Singolo pixel autoilluminante oled blu contrapposto agli Oled bianchi attuali. Non ci resta che attendere. Avevo già etto un articolo su The Wall ( i Pink non c'entrano  :) )

Certo che la competizione tra i due colossi sud coreani è tremenda.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
andrea1972
3 ore fa, ClasseA ha scritto:

Purtroppo sembra che ci siano cattive notizie nel senso che rtings pare aver dimostrato che il burn in avvenga sommando pian piano le ore. Se vedo un canale con un logo lo stampggio arriverà anche se non mi sparo 48 di fila alla massima luminosità. Ditemi la vostra, io ho capito così. Appena individuo fonte posto. Saluti

mah, io l'ho capita diversamente

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    291.711
    Discussioni Totali
    6.242.559
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us