ClasseA

Qualità video: Oled, Led, Qled, Plasma, Crt

Messaggi raccomandati

andrea1972
3 ore fa, ClasseA ha scritto:

Non direi dal momento che gia' un Qled q8 Samsung ha un gamut colore più ampio di qualsiasi Oled. 

digitale nel senso di questo nero e questi colori che in asse possono essere ok, basta spostarsi un pelo e incominciano i dolori con il nero violaceo e i colori che virano per conto loro, il nero illuminato, ecc ecc... l'oled a me pare meno digitale pure nel senso che restituisce un quadro un pelo meno razor rispetto all'lcd.

il q8 è come il q7 è un edge, manco se me lo regalano. forse vaglierei solo il q9, ma a che prezzo, e il nero comunque non si avvicina all'oled, poi come tutte le cose va a gusti e ad esigenze di ognuno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
andrea1972
2 ore fa, Felis ha scritto:

È tutto vecchio. La soluzione definitiva è il MicroLed e su questo fronte Samsung pare (finalmente) aver presentato qualcosa di eccezionale:

ottimo tra 10 anni quando cambierò la tv appena presa, e troverò un microled da 55-65'' a 1200 euro, più che volentieri.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Felis
6 ore fa, ClasseA ha scritto:

Si l'ho letto. Dovrebbe salvare capra e cavoli. Singolo pixel autoilluminante oled blu contrapposto agli Oled bianchi attuali. Non ci resta che attendere. Avevo già etto un articolo su The Wall ( i Pink non c'entrano  :) )

Certo che la competizione tra i due colossi sud coreani è tremenda.

No no, non si tratta proprio di OLED (che contengono un liquido organico suscettibile di degrado col tempo che provoca i più volte citati problemi). I micro led sono proprio dei diodi led e la cosa interessante è che possono avere molto più contrasto dei pixel oled ma, come questi, possono essere completamente spenti e molto velocemente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ClasseA

Ok, grazie per la precisazione. @Felis Quindi bisogna distinguere tra il Quantum dot Oled a luce blu di cui si è parlato sempre in casa Samsung, e il Micro Led tipo The Wall che Non è organico. 

"QD-OLED è una via di mezzo tra gli schermi Quantum Dots e gli OLED, con molti tratti in comune tra i pannelli White OLED di LG e i pannelli QLED prodotti da Samsung.  LG, è risaputo, per creare i suoi televisori non usa pannelli RGB ma usa pannelli White OLED, dove piccoli filtri colorati rosso, verde e blu sono posti davanti a emettitori di luce bianca realizzati appunto con materiale organico. Samsung ha sempre detto, ed è corretto, che utilizzare dei filtri colore non permette di coprire lo spazio colore richiesto dallo standard Ultra HD, e soprattutto la presenza del filtro riduce la luminosità in emissione rendendo il pannello meno luminoso. Ecco come nasce l’idea QD OLED: al posto dei filtri colore Samsung utilizzerà dei cristalli che emetteranno a loro volta i colori se eccitati da una luce blu. L’ostacolo, come avevamo già scritto in precedenza, è rappresentato dal blu necessario per stimolare i micro-cristalli: è il materiale che più si deteriora, e potrebbero servire più strati per raggiungere l’obiettivo prefissato."

Quindi Samsung persegue 2 strade!

Una domanda: per quale motivo Samsung che fa degli splendidi display superAmoled per smartphone e tablet non ha applicato questa tecnologia ai televisori? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ClasseA
Il 3/12/2018 Alle 23:48, tomminno ha scritto:

Domanda, ma voi sugli oled riuscite a vedere tutti i dettagli delle scene meno illuminate?

Prendo spunto per tornare sul discorso luminosità. A mio gusto, lo premetto, i migliori lcd ( Qled e top di gamma Sony in particolare) sono nettamente superiori in termini di luminosità rispetto all'Oled. A maggior ragione se si abbassano le impostazioni dell'Oled per cercare di prevenire burn in. La realtà che osserviamo, pensiamo ad una passeggiata in una bella giornata di sole, non è autoilluminata. La fonte della luce è il sole, ovvio. Quei flussi di luce a mio avviso sono resi meglio dalla retroilluminazione.

Sulle basse luci il discorso non cambia molto. L'oled chiude parecchio e l' immagine già scuretta di suo diventa nerastra e non molto credibile.

Intendiamoci, forse meglio di quel grigio bluastro tipico degli lcd economici di alcuni anni fa. Tuttavia i migliori Led hanno ormai un nero quasi indistinguibile anche nella visione a luci spente di notte, dagli Oled. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
tomminno
5 ore fa, ClasseA ha scritto:

Prendo spunto per tornare sul discorso luminosi

Io sono molto indeciso. A me sembrerebbe migliore un Sony XF9005 rispetto al Pana Fz800. L'Lg C8 anche lui lo vedo sempre troppo scuro, ma ha il posizionamento dell'aggancio vesa troppo in basso e non potrei posizionarlo nel mobile del soggiorno, quindi escluso a prescindere per questo motivo.

Infine non ci sono solo le sorgenti UHD (anzi) e il Sony mi pare vincente in quel contesto.

Forse un A8 usato che si trova alle cifre del Pana e Lg.

Poi altra cosa tutti infamano Android Tv, ma sicuramente meglio del Pana con il doppio sistema operativo tv+multimedia.

Boh sarò io poco sensibile alla luce che non riesco a vedere bene su un oled. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ClasseA

@tomminno 

Ciao.

Intendiamoci sono tutti ottimi tv.

Il vero ed unico punto a favore dell'Oled è l'angolo di visione. Su quello non c'è dubbio. Dipende dalle esigenze. Dalla posizione che si prende per la visione.

Per il resto direi: per colori e brillantezza meglio il Sony indicato o un Samsung Qled ( sono i miei tv preferiti per via dei colori molto brillanti ma allo stesso tempo ricchi di sfumature naturali e per una luminosità favolosa, impossibile da trovare negli Oled) nero sostanzialmente pari anche in stanza buia. Per dettaglio direi anche in quel caso leggero vantaggio dei Led evoluti. Upscaling eccellente nel Sony e nel Samsung, non saprei dirti nel Panasonic.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
andrea1972

l'unico punto a favore dei led è la luminosità. ma non lo dico io, lo dicono praticamente tutti i calibratori/giornalisti di categoria. da valutare solo se deve essere inserito in un ambiente molto luminoso. 

xf90 ha un ottimo scaler, ho tentennato fino all'ultimo per il prezzo strepitoso che MW a natale lo aveva messo 899. 

il pana è vero, è abbastanza cheep, i menu interni sono vecchi come il mio jvc rs10 del 2009, la parte smart è brutta, ma settato su professionale1-2 con qualche regolazione restiuisce un incarnato della pelle di una naturalezza sconcertante. e sapete che è la cosa piu difficile da riprodurre.

non guardate le immagini nei centri commerciali son tutti settati in dinamico o in regolazioni assurde.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
_Diablo_
8 ore fa, ClasseA ha scritto:

Prendo spunto per tornare sul discorso luminosità. A mio gusto, lo premetto, i migliori lcd ( Qled e top di gamma Sony in particolare) sono nettamente superiori in termini di luminosità rispetto all'Oled. A maggior ragione se si abbassano le impostazioni dell'Oled per cercare di prevenire burn in. La realtà che osserviamo, pensiamo ad una passeggiata in una bella giornata di sole, non è autoilluminata. La fonte della luce è il sole, ovvio. Quei flussi di luce a mio avviso sono resi meglio dalla retroilluminazione.

Sulle basse luci il discorso non cambia molto. L'oled chiude parecchio e l' immagine già scuretta di suo diventa nerastra e non molto credibile.

Intendiamoci, forse meglio di quel grigio bluastro tipico degli lcd economici di alcuni anni fa. Tuttavia i migliori Led hanno ormai un nero quasi indistinguibile anche nella visione a luci spente di notte, dagli Oled. 

Sarà appunto un tuo gusto ma sei completamente fuoristrada rispetto a molti parametri oggettivi. Per preferire un LED anche di fascia alta ad un qualsiaisi OLED attuale bisogna essere cecati forte!

Infatti l''unica cosa che può fare meglio un LED è abbagliarti con una luminosità senza senso o stare in negozio pienamente illuminato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
_Diablo_
3 ore fa, tomminno ha scritto:

Io sono molto indeciso. A me sembrerebbe migliore un Sony XF9005 rispetto al Pana Fz800. L'Lg C8 anche lui lo vedo sempre troppo scuro

Ma che scuro!? E' giusto (e comunque puoi settarlo a piacere il livello di luminosità).

Prenditi un OLED.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ClasseA
14 minuti fa, _Diablo_ ha scritto:

rispetto a molti parametri oggettivi. Per preferire un LED anche di fascia alta ad un qualsiaisi OLED attuale bisogna essere cecati forte!

be' calma, calma...ci vedo bene.

Non si può parlare male degli Oled?

Vogliamo parlare del grosso problema del burn in? Della durata minore? Della chiusura sui neri? Sulla luminosità inferiore? Sul gamut più ridotto?

Vediti il video postato da me alcuni post sopra e ti renderai conto che i colori di un Qled sono più naturali. 

Non scadere come tanti forumer di basso rango nella dialettica del tipo se non la pensi come me allora sei " cecato".

Secondo me hai letto forse delle recensioni ma non ti sei soffermato a guardare bene ( e non dico al centro commerciale). Capisci la differenza tra accusare di essere accecati e dire che non ti sei soffermato bene a guardare?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
andrea1972
9 minuti fa, ClasseA ha scritto:

Vediti il video postato da me alcuni post sopra e ti renderai conto che i colori di un Qled sono più naturali

non l'avevo visto. ma sei serio o lo fai per aizzare? già è demenziale il titolo del 3D.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
FedeZappa

Un video comparativo visto su smartphone o PC non fa nessun testo.

Quello che fa testo e' la visione casalinga, non in un centro commerciale, a schermi ben calibrati (non necessariamente da professionisti).

Poi per carità i gusti son gusti.

Sul fatto che Samsung non faccia Oled, si tratta di politica commerciale. 

Mi risulta che Samsung sia il primo produttore al mondo di TV per cui i suoi dirigenti non hanno ritenuto opportuno, al contrario di Sony e Panasonic , diventare clienti del monopolista dei pannelli Oled LG.

Hanno scelto di correre da soli.

Se questa politica li porterà ad un incremento del fatturato, e' probabile che accada, del resto stiamo parlando di un colosso del marketing a 360 gradi.

Se la nuove tecnologie di Samsung saranno capaci di scalzare sul piano della qualità gli oled di LG, solo il tempo lo dirà. 

Sugli attuali QLed la mia idea e' che per adesso siamo molto indietro, su quasi tutti i parametri video.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
_Diablo_
2 ore fa, ClasseA ha scritto:

be' calma, calma...ci vedo bene.

Non si può parlare male degli Oled?

Vogliamo parlare del grosso problema del burn in? Della durata minore? Della chiusura sui neri? Sulla luminosità inferiore? Sul gamut più ridotto?

Vediti il video postato da me alcuni post sopra e ti renderai conto che i colori di un Qled sono più naturali. 

Non scadere come tanti forumer di basso rango nella dialettica del tipo se non la pensi come me allora sei " cecato".

Secondo me hai letto forse delle recensioni ma non ti sei soffermato a guardare bene ( e non dico al centro commerciale). Capisci la differenza tra accusare di essere accecati e dire che non ti sei soffermato bene a guardare? 

.

Non esistono questi problemi se imposti correttamente il TV e lo usi normalente, non li ho avuti sul mio LG c7 OLED e mai visti sui Sony A1, AF8 e altri.

Le TV le calibro con la sonda/colorimetro quindi non avrei neanche bisogno di vedere dei video o recensioni, ho misurato anche dei LED e Qled di fascia alta. Se fino a qualche tempo fa potevi anche parlarne male, oggi no, gli OLED sono una scelta obbligata se vuoi il massimo. Se poi a te ispirano i LED per strane ragioni o ti bevi il battage del marketing di matrice Samsung accomodati alcuni sono ottimi, ma restano complessivamente inferiori e chiunque abbia una competenza tecnica reale sull'argomento non potrà fare altro che confermare. Con gli ultimi pannelli LG ha raggiunto un livello veramente altissimo e l'elettronica sta migliorando a vista d'occhio...per non parlare degli eccellenti Sony, Panasonic e Philips. Con tutte queste scelte, oggi a prezzi onesti, ricadere su una tecnologia inferiore mi sembra volersi fare del male, da qui i toni colorati.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ClasseA
6 ore fa, FedeZappa ha scritto:

Sul fatto che Samsung non faccia Oled, si tratta di politica commerciale. 

Ma cosa vuol dire! Lg non fa politica commerciale? Tutti i brand promuovono il loro prodotto. Samsung fa i migliori schermi per telefonini i superAmoled. Ha un reparto ricerca e sviluppo eccellente. Se ha scelto una strada diversa da LG è perché è convinta di quello che fa. LG continua a produrre degli Oled che nei centri commerciali si vedono a volte già deformati da spenti, spessissimo stampati molto peggio dei plasma. Samsung arriverà ai microled, ma già adesso già gli attuali modelli sono alla pari ma direi anzi superiori agli Oled.

Certo che se uno compra il tv perché il livello del nero è 0,003 anziché 0,005, per dire. Cavolate insignificanti.

Io ne ho visti tanti piazzati così di Oled

pJtuuTt.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ClasseA

Pannello Oled da buttare, dopo 2 o3 settimane dall'acquisto! Ma vi rendete conto?

The OLED TV was a 65-inch 2017-model purchased by Nanosys only two to three weeks prior to the event at a third-party store. The TV was turned on for eight hours a day during the tradeshow and showed signs of burn-in at its top right corner immediately on May 22, the first day of the three-day tradeshow, according to multiple eye witnesses.

burninp.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ClasseA

Altro video che dimostra perlomeno la parità ( non dico altro ...) tra Oled e Qled. Guardate il bianco e la sua purezza.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
FedeZappa
5 ore fa, ClasseA ha scritto:
11 ore fa, FedeZappa ha scritto:

Sul fatto che Samsung non faccia Oled, si tratta di politica commerciale. 

Ma cosa vuol dire! Lg non fa politica commerciale? Tutti i brand promuovono il loro prodotto

Per caso ho scritto che LG non e' interessata a vendere tv? Lo hai letto bene il mio post?

Semplicemente Samsung non e' interessata agli Oled di LG...ed ho anche fornito argomentazioni, come e' mio solito fare.

Tu invece sembra che vuoi sponsorizzare Samsung, come se ne avesse bisogno, con inutili video comparativi.

Non entro nel merito di stampaggi e problematiche varie, anche perché non e' neppure il mio campo di interesse, e non mi pareva fosse il punto focale del 3d.

Aggiungo solo che a questo proposito neppure il plasma e' stato preso in mezzo in questo modo, e di problemi di ritenzione ne aveva (oltre al verticale banding e altro).

I 3d da "tifoseria" non fanno per me, voi proseguite pure.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
tomminno

Samsung non ha oled in catalogo per una scellerata scelta di management di qualche anno fa, non certo per mancanza di tecnologia, producono oled per cellulari da una vita.

Ormai hanno investito troppo sui qled per tornare indietro. Nel frattempo Lg fa margini migliori sugli oled essendo oltretutto diventata monopolista.

Chissà se riusciranno mai a commercializzare i qoled. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
_Diablo_
7 ore fa, ClasseA ha scritto:

se uno compra il tv perché il livello del nero è 0,003 anziché 0,005, per dire. Cavolate insignificanti.

Io ne ho visti tanti piazzati così di Oled

Guarda ho posato la sonda su almeno 5 OLED di marche e generazioni diverse tra il mio e quelli di conoscenti e non ho mai visto una cosa del genere durante i test o problemi di stampaggi permanenti. Inoltre lo stampaggio su OLED non è fisico come quello su plasma ma "software", se anche dovessi avere un segno di ritenzione (di un logo o altro) potresti forzare il ciclo di pulizia e in tal caso sparirebbe nel 99,9% dei casi, altrimenti li fa automaticamente quando la tv è spenta.

Quindi a meno che non ci sia qualche difetto di fabbrica (cosa che capita anche ad altre tecnologie di pannelli) o un utilizzo sconsiderato (tipo quelli che fanno in negozio o alle esposizioni) quei problemi non li vedrai. Altrimenti se valuti solo partendo dalla casisitica degli aborti sarebbe come voler prendere a campione per valutarne le prestazioni una Ferrari col cambio rotto. Lasia perdere inoltre i video comparativi su internet poichè non sai come sono stati tarati prima del confronto e già questo rende il discorso totalmente inutile, basta una modifica del gamma o del bilanciamento del bianco e cambia TUTTO. Infine ti correggo perché il livello del nero (cioè il delta tra il nero reale e il nero che fa il pannello) è 0 sugli oled, il che corrisponde ad avere un nero perfetto e un contrasto infinito!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ClasseA
Il 11/1/2019 Alle 13:19, tomminno ha scritto:

Samsung non ha oled in catalogo per una scellerata scelta di management di qualche anno fa, non certo per mancanza di tecnologia, producono oled per cellulari da una vita.

Attenzione: siamo proprio sicuri che sia una scellerata scelta?

Io non penso proprio. Anzi dopo aver visto e confrontato Oled e Qled dico serenamente che non vedo proprio come possano soffrire complessi di inferiorità. Un pannello deve prestarsi ad usi di gioco, immagine fisse in ambito professionale, cinema con qualità di colore la più alta possibile e offrire quella brillantezza che si richiede sia in sdr sia a maggior ragione in hdr.

L'Oled è un po' delicato. Ha segnato un passo avanti rispetto ai plasma per consumi e luminosità, ma costa ancora troppo e il problema del burn in non è mica un problema da poco. Samsung ha presentato dei prototipi in passato di Oled, ma ha fatto evidentemente alcune valutazioni sapendo di poter seguire una via alternativa. La Sony compra pannelli dall'Lg, ma se ci fate caso non ha mica abbandonato i suoi tv Led non organici.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ClasseA

Altro che scelta scellerata. Questa è gente che ha del pelo...

"The move away from backlighting for TVs is well under way, but while most manufacturers have already succumbed to the self-emissive delights of OLED, Samsung has kept its powder dry. Why? It reckons OLED is inherently too limited in terms of brightness and prone to degradation over time on account of its organic compounds. Samsung's alternative is a two-pronged approach. On the one hand it's proving that there is actually life in the old backlight yet, with the company's 2018 flagship QLED, the Q9FN, doing a rather convincing job of taking the fight to its OLED rivals.

At the same time it's pursuing an alternative self-emissive tech: Micro LED". 

Tutto chiaro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
qzndq3
On 1/10/2019 at 7:10 AM, ClasseA said:

La realtà che osserviamo, pensiamo ad una passeggiata in una bella giornata di sole, non è autoilluminata. La fonte della luce è il sole, ovvio. Quei flussi di luce a mio avviso sono resi meglio dalla retroilluminazione.

La realtà non è nè autolilluminata nè retroilluminata, è luce riflessa, pertanto più simile a qualcosa di autoilluminato. Ma ihmo ci azzecca poco con la resa dell'evento riprodotto da un pannello.

Concordo con te che il punto a favore degli OLED sia il maggiore angolo di visione e il punto a sfavore degli OLED sia il burn in, entrambi punti per me fondamentali. Per il resto a mio avviso si tratta di preferenze ed esigenze personali. Ad esempio nel filmato che hai postato a me piace più il TV di sinistra, quello di destra mi sembra proporre un'immagine piatta e poco naturale, ma ad altri potrebbe piacere esattamente l'opposto.

Nel frattempo, finchè non si rompe, mi tengo stretto il vecchio plasma Pioneer ed attendo i futuri sviluppi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
piona252

Ragazzi io non sono certo un gurù ma per giudicare una tv, si deve farlo solo dpo averla installata nell'ambiente cui è destinata e sopratutto solo dopo averla settata decentemente meglio naturalmente se calibrata profesionalmente unico modo per poter godere veramente delle reali potenzialità di cui è capace lo schermo. Quindi, lasciate stare filmati presi in rete che fanno la comparativa di due  o più tv anche di diversa tecnologia (molte volte postati da chi è di parte) , in quanto non hanno senso. Come quando su youtube si vedono filmati di impianti hi end e si ascoltano sulle casse del computer magari di un laptop. Ma che senso ha? cosa puoi vedere o sentire da una cosa del genere?

Non giudicate mai un qualsiasi pannello visto al centro commerciale in quanto tutto dipende da come sono settati i tv in questione e naturalmente nessuno mai guarderà a casa la tv con la luce di un centro commerciale.

Per quanto riguarda la tecnologia oled, io posseggo tv di questo tipo da più 3 anni ormai e vi posso assicurare che:

1 NON SI STAMPA! ve lo garantisco nessun effetto stampaggio e la mia tv rimane accesa tante ore al giorno. Credo che per doverla stampare si debba lasciare 15 giorni sempre sullo stesso canale. E' possibile vedere su qualche centro commerciale un po di stampaggio, ma vi garantisco che c'è un motivo: prima di tutto lasciano lo stesso canale acceso per 20 ore al giorno ma sopratutto al centro commerciale le tv sono tarate su impostazioni di massima luce e massimo contrasto cosa che a casa tua non farai mai.

2 La luminosità è stata uno dei problemi dei primi modelli oled, ma (parlo di lg) dalla serie 6 in poi è andata sempre migliorando fino ad arrivare alla serie 8 che posseggo ora dove la luminosità a mio avviso è anche troppa. In tutti i casi anche le serie vecchie se guardate in ambiente idoneo avevano luminosità da vendere: ma ci ricordiamo la luminosità dei plasma?

3 Se sufficientemente regolato (bisogna smanettare per un po) il paragone con i colori di altre tecnologie è improponibile a favore dell'oled che risulta di gran lunga più reale, profondo e meno effetto cartone animato.

4 @tomminno  le immagini che hai postato presumo siano relative ad un modello non recente che effettivamente soffriva di questi difetti come l'effetto vigneting e anche problemi di fluidità in alcune scene. Ti garantisco che ora è storia passata e comunque se settato a dovere, anche in un pannello vecchio questi difetti si riducevano quasi del tutto.

5 I pannelli oled sono se si può dire più "professionali" e di conseguenza per poter godere di un'immagine con le palle vanno assolutamente settati. Il mio consiglio è quello di preventivare la spesa di una calibrazione professionale dopo di che legatevi la mascella con lo scotch perché vi cadrà a terra e vi garantisco che le altre tecnologie non le guarderete nemmeno più da lontano.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
tomminno
13 ore fa, piona252 ha scritto:

si deve farlo solo dpo averla installata nell'ambiente cui è destinata e sopratutto solo dopo averla settata decentemente meglio naturalmente se calibrata profesionalmente

E quindi come faccio a scegliere prima cosa comprare? Non è che posso comprare 3 tv per farne la comparativa e poi farmene rimborsare 2...

Visto che non costano poco uno la scelta la deve fare prima su carta... 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
piona252

Purtroppo è un problema comune non poter vedere per bene le TV o non poter ascoltare bene l'impianto che vuoi sopratutto nell'ambiente in cui verrà collocato. Ci sono comunque dei centri professionali che nulla hanno a che vedere con un centro commerciale dove ti puoi fare un'idea precisa. Io ho fatto così ed abito a oltre 300 km da dove di solito vado a vedere o ascoltare.

La mia affermazione riguardava il fatto di non giudicare una TV solo da filmati in internet che lasciano veramente il tempo che trovano e da monitor buttati li in un MW con luci al neon sparate sopra. In tutti i casi io mi sono fatto dare il telecomando ed ho cercato un settaggio "normale" anche da unieuro togliendo la fastidiosissima modalità usata in esposizione che serve solo per attirare gente ma impossibile da tenere in casa e già in questo modo mi rendo conto delle differenze.

Poi dopo: ognuno ha i suoi gusti e quello che piace a me non deve essere necessariamente quello che piace a te e viceversa. Per mio gusto personale reputo questa tecnologia avanti anni luce rispetto alle altre ma è chiaro che lo stesso non è per altri, vedi ClasseA per esempio che preferisce di gran lunga la tecnologia Qled e credo sia giusto così altrimenti avremo solo un TV uguale per tutti.

I forum come questo poi serevono per indicare/consigliare ad altri utenti la strada da percorrere, vanno riportati pregi e difetti oltre alle opinioni personali la scelta poi spetta ad ognuno di noi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
lupoal

ho letto brevemente questa discussione... un consiglio, prima di esprimere una opinione su una tecnologia con performance così elevate suggerisco di vederlo impiegato/regolato in modo corretto... se si notano "bianchi azzurrini" o "neri affogati" o "pannello stampato" etc. etc. è perché, molto probabilmente... 1) nessuno ha calibrato quel pannello (luminosità / contrasto / gamma / saturazione / punto del bianco / etc. etc.)  2) nessuno di coloro che così ne scrivono, o di questi problemi soffrono, sa cosa sia un colorimetro e uno spettrofotometro o un software di calibrazione (che non fa tutto da solo, bisogna saper interpretare e saper dove mettere le mani)

.

per approfondire argomenti legati al video suggerisco di cercare in rete... HDTVTEST ... HCFR... CALMAN... etc. ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
_Diablo_

@piona252 @lupoal Perfettamente d'accordo.

Guardacaso uso HCFR e Calman e ho una sonda/colorimetro i1Display Pro X-Rite.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giocunda_

... Mi piace che se compriamo un nuovo super smartphone pretendiamo e siamo contentissimi  del display oled (si veda giusto a titolo di esempio il Samsung Note 9/ S 9, ecc. ecc. )...

Invece per la tv il pannello Oled non va bene 😀...

@ Diablo

 anche senza avere quel po po’ di attrezzature, per me, le differenze ci sono (come da post precedenti)...

In fine mi chiedo: ma per vedere poi? i canali tv in hd? i bluray in fhd? O i bluray 4k rimasterizzati?😀 

Naturalmente mio modestissimo parere ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ClasseA

Questa foto dice molto di più di tante parole...

C1TB9dMUkAAyJcq.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    291.711
    Discussioni Totali
    6.242.531
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us